10 Luoghi da visitare nel Limburgo, Paesi Bassi

Costituendo la metà dell’omonima regione storica (la parte occidentale si trova in Belgio), il Limburgo è la provincia più meridionale dei Paesi Bassi. Essendo molto diversa dal resto del paese, è un luogo affascinante da esplorare.

Anche grazie alla sua vicinanza al Belgio e alla Germania, la provincia ha una storia e un patrimonio unico, e molte persone parlano il limburghese accanto all’olandese. Questa ricca cultura è in mostra ovunque si vada nel Limburgo; il miglior esempio si trova nella splendida città di Maastricht – l’indubbio gioiello della provincia.

Con un sacco di dolci colline e castelli secolari sparsi per la campagna, il Limburgo merita di essere visitato per tutto ciò che ha da offrire.

10.Treno a vapore Miljoenenlijn

Salire a bordo del treno a vapore Miljoenenlijn è come fare un salto indietro nel tempo: vi sentirete come un vero viaggiatore blu, mentre il vostro treno percorre i binari con il vapore che esce dall’alto della vecchia locomotiva. Tra Landgraaf e Simpelveld, il treno a vapore vi porta attraverso una bellissima campagna collinare, con molte fattorie e campi ai lati.

Accostarsi a una delle due stazioni è un’esperienza indimenticabile quando il fischio soffia e ci si ferma. Mentre i passeggeri sono sicuri di godersi il viaggio in tutta tranquillità, si può aggiungere all’occasione organizzando l’High Tea inglese mentre si guarda il mondo passare davanti al finestrino.

9.Nationaal Park De Maasduinen

Il Parco Nazionale Maasduinen – come è noto in inglese – è un ottimo posto in cui recarsi se si vuole immergersi nella natura. Adagiato proprio accanto al confine con la Germania, il parco si estende in una lunga fila.

Nascosto tra i suoi numerosi e diversi paesaggi, si possono trovare campeggi e sentieri per escursioni che si snodano tranquillamente. Con una fauna e una flora diverse da scoprire, il paesaggio cambia sotto i vostri occhi, e i colori vivaci della brughiera e dei boschi contrastano deliziosamente con le acque riflettenti dei suoi numerosi laghi.

8. Thorn Where to Stay

Adagiata sulle rive dei fiumi Mosa e Witbeek, con molti altri laghi e corsi d’acqua nelle vicinanze, la piccola città di Thorn è un luogo pittoresco da visitare che ha un aspetto e un’atmosfera molto affascinanti.

Conosciuto come il «villaggio bianco» perché quasi tutti i suoi edifici sono dipinti di bianco, Thorn è piena di meravigliosa architettura, con la sua bella chiesa abbaziale che è il fiore all’occhiello del lotto.Un modo delizioso per visitare Thorn è quello di fare un giro panoramico in barca da Wessem.Arrivare alla scintillante città bianca sull’acqua è un’esperienza incredibile quando si vedono i suoi edifici apparire in lontananza.

7. Il Cimitero e Memoriale Olandese Americano

Situato a pochi passi da Maastricht, il Cimitero e Memoriale Olandese Americano è un luogo cupo da visitare, con una serie apparentemente infinita di lapidi bianche che si estendono a perdita d’occhio.Tra prati verdi perfettamente curati con alberi solitari che spuntano qua e là, le lapidi bianche sono quelle dei soldati americani morti combattendo i nazisti nei Paesi Bassi nella seconda guerra mondiale.

Molto interessante da vedere, il Cimitero e Memoriale Olandese Americano merita sicuramente una visita; la calma e la tranquillità che vi accoglie all’ingresso sono perfette per una pacifica contemplazione e una ricerca dell’anima.

6.Parco Nazionale di Meinweg

Al confine con la Germania nella parte orientale della provincia, il Parco Nazionale di Meinweg – come è conosciuto in inglese – è la patria di un paesaggio assolutamente incantevole. È un luogo ideale per fare escursioni a piedi, con molte specie diverse di fauna e flora da cercare. Anche se è piuttosto collinare, si possono trovare diversi stagni e foreste che si trovano in giro per il parco nazionale, mentre i ruscelli che scorrono lentamente e i ruscelli balbettanti si snodano attraverso la pittoresca campagna.

Oltre a tutte le bellezze paesaggistiche, Meinweg vanta anche oltre cento specie diverse di uccelli, mentre di tanto in tanto si possono avvistare cinghiali, serpenti, volpi e ermellini.

5.Drielandenpunt

In inglese, Drielandenpunt è il punto d’incontro tra il confine belga, olandese e tedesco. Grazie alle frontiere aperte dell’area Schengen, si può dire di essere stati in tre paesi in un paio di passi. La piccola collina su cui si trova il confine è in realtà il punto più alto di tutta l’Olanda.

Dalla cima della vicina torre di osservazione si ha una bella vista sulla campagna circostante. Mentre ci vogliono solo un paio di minuti per vedere il monumento che segna il Drielandenpunt, c’è un divertente labirinto da provare proprio accanto ad esso, e l’affascinante cittadina di Vaals merita di essere visitata per i suoi accoglienti caffè e l’atmosfera rilassata.

4. Venlo

Diviso in due dal fiume Mosa che lo attraversa, Venlo è il secondo comune più grande del Limburgo dopo Maastricht ed è un luogo piacevole dove trascorrere una giornata o due. Mentre la maggior parte del suo centro storico è stato distrutto durante la seconda guerra mondiale, ci sono alcuni edifici e architetture interessanti da vedere, con il suo bel municipio che è il punto culminante del lotto.

Il suo pittoresco centro città è ricco di bar, ristoranti e caffè, e la sua piazza centrale è piena di terrazze all’aperto che si riempiono durante i mesi estivi. Se volete saperne di più su Venlo e la regione circostante, vale la pena visitare il museo di storia locale, che ha un sacco di interessanti mostre su arte, artefatti e archeologia del Limburgo.

3.Roermond

Un’altra città che si trova sulle rive della Mosa, Roermond si trova nel centro del Limburgo, a pochi passi dal confine con la Germania.nonostante sia stata fondata nel 1231, non tutti i siti storici rimangono a Roermond a causa della seconda guerra mondiale e del terremoto del 1992, anche se ci sono due belle chiese antiche da visitare.

Mentre Munsterkerk e la cattedrale di Sint-Christoffelkathedral sono gli indubbi punti di forza, il vivace centro della città è divertente da visitare, con molte terrazze all’aperto e caffè dove bere un drink, mentre diversi laghi si trovano ai lati di Roermond, ci sono molti sport acquatici, con vela, windsurf, nuoto e sci d’acqua, tutti passatempi popolari. In estate, le poche spiagge della città sono piene di gente che prende il sole.

2.Valkenburg

Con le suggestive rovine di un antico castello che domina la città, un grazioso centro storico pieno di caffè e ristoranti da gustare e due pittoreschi piccoli fiumi che scorrono tra strade acciottolate e sotto piccoli ponti, non c’è da stupirsi che l’affascinante città di Valkenburg sia una popolare destinazione turistica.

Anche se è certamente un posto incantevole dove passeggiare tranquillamente e godersi il suo fascino, vale la pena di esplorare la campagna circostante, che ospita alcune rovine di castelli in rovina, case signorili e fattorie olandesi per eccellenza: con molti sentieri escursionistici ben segnalati e piste ciclabili lungo le quali avventurarsi, non ci si può perdere, e il paesaggio è semplicemente mozzafiato.

1.Maastricht Dove soggiornare

Una delle più belle città di tutta l’Olanda, Maastricht è un luogo delizioso da visitare, con una pletora di cose grandiose da vedere e da fare.Fare un viaggio nel Limburgo senza fermarsi a Maastricht è quasi criminale. Grazie alla sua vicinanza sia al Belgio che alla Germania, la città ha una storia, una cultura e un’identità davvero uniche, e la sua popolazione multiculturale e multilingue conferisce alle sue strade un’atmosfera molto vivace.

Mentre una miriade di fantastici bar, ristoranti e caffè costeggiano le sue strade acciottolate, le principali attrazioni di Maastricht sono la sua ricchezza di incredibili punti di riferimento storici e culturali. Anche se la vita in città ruota attorno alla splendida piazza Vrijthof, la Basilica di San Servaas e Onze Lieve Vrouwebasiliek meritano di essere visitate per la loro bella architettura.

Maastricht è un luogo fantastico da visitare in qualsiasi periodo dell’anno, ma il suo vivace Carnevale del Principe è un evento indimenticabile a cui partecipare e a cui prendere parte; sfilate di festaioli dai colori vivaci portano per le strade e musica e risate risuonano ovunque si vada.