10 Le più affascinanti piccole città in Olanda

La capitale di Amsterdam è una città da non perdere per chi visita i Paesi Bassi, con i suoi favolosi musei d’arte, la Casa di Anna Frank e i numerosi canali. Ma Amsterdam non è l’Olanda. Per avere un’idea precisa del paese, bisogna andare nelle piccole città dell’Olanda: sono affascinanti, ricche di storia, strade acciottolate, architettura pittoresca, canali e mulini a vento. Godetevi i campi primaverili di narcisi e tulipani mentre assaporate la vita nella lenta corsia.

10.Zierikzee

Zierikzee è un’antica città situata su un’antica isola della Zelanda. Uno dei luoghi preferiti dai visitatori è Sint-Lievensmonstertoren, una chiesa del XII secolo che prende il nome da un martire scozzese, distrutta da un incendio nel 1832 e poi demolita, ma rimane la Torre Dikke; salite in cima per una vista panoramica della città. Dato che Zierikzee è una città di pescatori sul mare, non dimenticate di visitare il Museo Marittimo e le porte medievali del nord e del sud del porto.

9.Doesburg

14

Doesburg era una volta la più importante città fortificata dei Paesi Bassi grazie alla sua posizione strategica difensiva sul fiume IJssel.Trascorrete il tempo guardando le vecchie case, dato che molte di esse hanno degli scudi che raccontano qualcosa dei residenti costruiti nelle mura. Tra i luoghi da visitare ci sono il museo della senape, l’acetaia, il giardino delle erbe aromatiche, il museo del vetro di Lalique e De Waag, il municipio che si dice sia il più antico luogo pubblico d’Olanda.Un altro sito di punta è la vecchia chiesa riformata che assomiglia più a un magazzino.

8.Appingedam

Appingedam era un tempo un importante centro commerciale e porto marittimo perché aveva accesso al mare.Oggi è una città storica medievale nota per le sue cucine pensili, cioè.., Il sabato pomeriggio è un buon momento per fare un giro della città in traghetto in bicicletta e a piedi sono un buon modo per esplorare il compatto centro città con il suo municipio che risale al 1630 e la chiesa di Nicolai che è ancora più antica.

7.Oudewater

Se pensi che il tuo corpo è fuori di testa, vai a Oudewater dove puoi ottenere un certificato che dice che il tuo peso è proporzionale alla tua altezza. Questa pratica risale ai processi alle streghe del XVI secolo in Europa, dove la gente si affollava per farsi certificare che non era una strega. Anche tu puoi essere pesato oggi a Heksenwaag o alla bilancia delle streghe.Stregoneria a parte, Oudewater è un’affascinante città vecchia (fu fondata nel 1265) con case medievali che costeggiano canali.

6.Domburg Dove soggiornare

Domburg, antico villaggio della Zelanda sul Mare del Nord, attira turisti dal XVII secolo e località balneare dal XIX secolo.», ‘È famosa per i suoi 40 negozi con iscrizioni in latino e disegni di divinità portati a riva dopo una feroce tempesta nel 1647.Domburg era una colonia di artisti, che ospitava pittori come Mondrian e l’americano James Whistler.Domburg offre attività tipiche dei resort, tra cui spiagge, ciclismo, pesca sportiva, surf ed equitazione, ed è perfetta per i viaggiatori che desiderano una pausa dai siti storici.

5.Harlingen Where to Stay

Harlingen è una pittoresca città portuale storica della Frisia che si trova all’estremo nord dei Paesi Bassi. Alcuni indicano lo scopo dell’edificio su cui si trovano, come l’angelo d’oro sull’edificio in pietra più antico della città, che un tempo ospitava una loggia massonica, ma anche vecchi magazzini risalenti al XVII secolo.

4.Naarden Where to Stay

Naarden è unica tra le città fortezza.Gli edifici di questa città, fondata nel 1300, sono raggruppati in un grande cerchio, circondati da gigantesche punte di «lancia» verdi che si estendono in un fossato.Questa configurazione è conosciuta come una fortezza a stella.Le vedute aeree del layout sono impressionanti! Sede del Museo della Fortezza dei Paesi Bassi, Naarden è famosa anche per la sua industria tessile e per la Passione di San Matteo di Bach il Venerdì Santo.

3.Thorn Where to Stay

Situato nel Limburgo vicino al confine con Beligum, Thorn era un piccolo principato nel XII secolo. Il più piccolo stato indipendente del Sacro Romano Impero, Thorn era governato da una badessa che era assistita da 20 suore di nobile nascita. Potete visitare l’ornata chiesa abbaziale di St. Michaelskerk del X secolo, il punto focale della città. Oggi, Thorn è conosciuto come il «villaggio del mentre» a causa delle case di pietra bianca lavata nel centro della città.

2. Volendam

Volendam si trova su una terra che fu bonificata dallo Zuiderzee nel 14° secolo, diventando così popolare tra gli agricoltori e i pescatori.Questa graziosa cittadina è diventata popolare anche tra gli artisti come Picasso e Renoir. Questo è il materiale di cui sono fatte le cartoline illustrate!

1.Giethoorn Where to Stay

Non c’è tempo per visitare Venezia, allora una visita a Giethoorn è d’obbligo, è una città piena di canali sereni che si riferisce a se stessa come «la Venezia del Nord». Con 90 km di canali, alcune case sono raggiungibili solo in barca, è un buon posto per fare un giro in barca sul canale o, se sei un «fai-da-te», puoi noleggiare una barca per il tuo tour che ti porterà nei caffè lungo il canale, nelle case con il tetto di paglia e sotto i ponti ad arco.

Ir arriba