10 Luoghi da visitare in Frisia, Paesi Bassi

Situata nel nord del paese e confinante con il Mare del Nord, che ospita le Isole della Frisia Occidentale, la Frisia è un luogo unico da visitare nei Paesi Bassi, in quanto vanta una ricca cultura e un ricco patrimonio culturale, come dimostrano le sue incantevoli città e i suoi villaggi, dove si parla il frisone occidentale accanto all’olandese. Di conseguenza, viaggiare nella regione è molto diverso dal resto del paese.

Mappa della Frisia, Paesi Bassi

Rinomata per la sua bellissima natura, la Frisia è la patria di molti laghi scintillanti e di isole frastagliate, che offrono una fantastica possibilità di fare escursioni a piedi e in barca a vela.Anche la storia e la cultura sono offerte, con città come Hindeloopen e Leeuwarden che meritano di essere visitate.

Tutto sommato, la Frisia è una parte meravigliosa del paese da esplorare e, essendo troppo spesso trascurata dai turisti, avrete spesso il posto tutto per voi.

10.Stavoren

La più antica città della Frisia, Stavoren si trova sulle rive dell’Ijsselmeer ed è un posto molto piacevole per trascorrere una giornata o due. Mentre la vita nella piccola città ruota principalmente intorno al suo pittoresco porto e al lungomare, c’è una bella architettura che si trova più all’interno, accanto ai suoi numerosi canali e corsi d’acqua.

A causa della grande quantità di acqua nella regione, ci sono un sacco di grandi attività all’aperto per voi da provare; molte persone vanno in barca a vela sul lago o escursioni intorno alle vicine zone umide.Con una sensazione molto rilassata, Stavoren è un ottimo posto dove andare se siete alla ricerca di una fuga tranquilla e pacifica.

9. Workum

Situata nell’entroterra del luccicante Ijsselmeer, la piccola città di Workum è nota soprattutto per essere la sede di un fantastico museo dedicato alla vita e alle opere dell’artista Jopie Huisman.Come molte delle sue opere raffigurano la semplice vita frisona – come le scene delle fattorie rurali e i paesaggi locali – il museo merita una visita se si vuole ottenere una maggiore comprensione e apprezzamento per il ricco patrimonio culturale e l’identità della Frisia.

Oltre al suo museo, Workum ha un bel centro per passeggiare, e c’è un sacco di magnifica architettura da scoprire accanto a caffè e ristoranti affascinanti.

8.Sneek

Poiché si trova proprio nel cuore del distretto dei laghi frisoni, Sneek è il luogo perfetto da visitare se si vuole andare in barca a vela; una pletora di corsi d’acqua, canali e ponti tagliano il centro della città. Fondata nel X secolo, Sneek è la patria di molti bellissimi edifici antichi e punti di riferimento storici, con il suo famoso e caratteristico Waterpoort come simbolo della città.

Mentre la città vecchia ha molto da vedere e da fare, nessuna visita a Sneek può essere completa senza prendere l’acqua almeno una o due volte; molte persone vanno in kayak o in barca a vela su uno dei tanti laghi che costellano la regione. Prima di partire, vale la pena visitare il Museo Marittimo della Frisia per capire meglio perché la navigazione è così importante sia per Sneek che per l’identità della regione.

7. Franeker

La piccola città di Franeker, fondata nell’800, ha una serie di interessanti attrazioni storiche da visitare, con il più antico planetario funzionante del mondo, il suo indubbio punto culminante.

Il luogo è molto tranquillo.Il periodo migliore per visitare la città è quello di luglio, quando si svolge il prestigioso torneo di PC Franeker. Guardare la gente giocare a pallamano frisona nel centro della città è un’esperienza indimenticabile, con tutti che escono a guardare l’azione.

6.Hindeloopen

Adagiato sulle rive panoramiche dell’Ijsselmeer, Hindeloopen è un luogo affascinante da visitare. Strette strade acciottolate e splendidi edifici in mattoni si trovano accanto a scintillanti canali attraversati da una serie di ponti secolari.

Dato che la città era un tempo membro della Lega Anseatica, Hindeloopen era ricca di ricchezze e di scambi commerciali; ciò è continuato solo nel XVII e XVIII secolo, quando la Compagnia olandese delle Indie Orientali si è fermata qui sulla strada per la Scandinavia.

In quanto tale, ci sono molte belle architetture sparse qua e là, con una splendida vista sul lago, sui canali e sulle case; grazie alla ricchezza che si riversò a Hindeloopen, la sua gente creò la sua arte, i suoi costumi e la sua cultura, che sono ancora evidenti quando si cammina in città.

5. Laghi Frisoni

Una meta turistica molto popolare tra la gente del posto, i laghi frisoni sono circa due dozzine in totale, con lo Sneekermeer, il Tjeukemeer e l’Heegermeer tra i più grandi, importanti e popolari.

Situati nel centro e nel sud-ovest della Frisia, i laghi attirano ogni estate orde di diportisti. La zona circostante è ricca di fantastiche escursioni da scoprire, nonché di graziose città e villaggi dove soggiornare.Navigare sui laghi è un’esperienza liberatoria, e ovunque andiate, sarete accolti da una natura di una bellezza mozzafiato.

4. Harlingen Where to Stay

Adagiata sulla costa del Mare di Wadden, la piccola città portuale di Harlingen è un luogo affascinante da visitare, con una pletora di interessanti punti di riferimento storici e culturali da visitare.Replete con vecchi magazzini in mattoni e palazzi lungo il canale che vantano un’architettura incredibile, Harlingen è molto pittoresca – e questo senza nemmeno aver menzionato i suoi numerosi canali, giardini e ponti.

Per secoli, la vita ha ruotato intorno al suo trafficato porto, e gran parte della ricchezza della città è venuta dalla pesca, dalla navigazione e dal commercio.La navigazione gioca ancora un ruolo importante nell’identità di Harlingen, e semplicemente sedersi vicino ai moli e guardare le barche andare e venire è un bel modo per passare un po’ di tempo mentre si gode la brezza marina. Leeuwarden

Vantando un bellissimo centro città pieno di canali, case a schiera e strade acciottolate, la capitale della Frisia è un luogo delizioso da esplorare, con molti lati nascosti.Dato che ci sono oltre 600 monumenti nazionali elencati nella città, non c’è fine alle cose da vedere; i luoghi più impressionanti sono Grote di Jacobijnerkerk, Oldehove, e Waag – tutti edifici deliziosi.

Oltre a questo, ci sono molti altri grandi musei in offerta.Il Museo delle patatine fritte è particolarmente degno di nota se volete saperne di più sulla ricca storia e cultura della regione.

Uno dei modi migliori per esplorare Leeuwarden è quello di imbarcarsi in un giro in barca lungo uno dei suoi numerosi canali e ammirare le bellezze e i paesaggi della città durante il tragitto. Con un sacco di fantastici bar, caffè e ristoranti che si trovano lungo i suoi canali panoramici, Leeuwarden ha sicuramente molto da offrire.

2.Dokkum

Con bellissime chiese, case a schiera e ponti che costeggiano i suoi canali, la città fortificata di Dokkum è un ottimo posto per trascorrere una giornata o due. Gli amanti della storia, in particolare, saranno entusiasti di vedere le sue antiche fortificazioni e i suoi bastioni. Mentre l’antica architettura nel centro di Dokkum è una vera delizia, ci sono anche alcuni meravigliosi mulini a vento situati appena fuori città, che offrono l’immagine perfetta dei Paesi Bassi, con le loro vele che ruotano lentamente sopra i canali e i campi che si trovano accanto.

La città ha un sacco di accoglienti caffè, bar e ristoranti per gustare ottimi pasti e vini, oltre ad alcuni irresistibili negozi e boutique. Anche se per la maggior parte dell’anno c’è un’atmosfera molto rilassata, Dokkum si trasforma completamente a settembre, quando si svolge un festival cittadino che celebra la cultura e la cucina frisona.se siete abbastanza fortunati da visitarlo durante questo mese, vi aspetta una vera delizia.

1.

Situate tra il Mare di Wadden e il Mare del Nord, le Isole Frisone Occidentali sono parte di un arcipelago che si estende fino a ovest della Danimarca e sono una destinazione turistica molto popolare sia tra gli abitanti locali che tra gli stranieri. Mentre alcune isole hanno campeggi e hotel dove soggiornare, altre sono completamente disabitate e consistono interamente di riserve naturali selvagge e selvagge.

In effetti, l’arcipelago vanta molti paesaggi sorprendenti, che comprendono pianure fangose, dune, zone umide, spiagge e altro ancora. Queste proteggono e preservano gli habitat naturali di una varietà di animali, tra cui diverse popolazioni di foche senza orecchie.

Con incantevoli villaggi e fattorie nascoste in mezzo all’affascinante paesaggio, le Isole Frisone Occidentali sono magnifiche da visitare.Il ciclismo è di gran lunga l’attività più popolare, ma gli ospiti possono anche andare a cavallo lungo la spiaggia o navigare nelle acque circostanti.

Ir arriba