10 Luoghi da visitare nei Paesi Bassi

Nessuna visita in Olanda è completa senza una visita alla capitale, Amsterdam; tuttavia, ci sono tanti altri luoghi emozionanti da vedere nei Paesi Bassi: dai classici mulini a vento e magnifici campi di fiori ai centri storici carichi di musei e attrazioni, l’Olanda ha molto da offrire ai visitatori. Questi luoghi da visitare nei Paesi Bassi sono da non perdere, e la maggior parte sono facilmente accessibili.

Mappa dei Paesi Bassi

10.Gouda

14

Gouda è una tipica città olandese con molti edifici antichi e bei canali, ed è una destinazione popolare per una gita di un giorno, grazie ai suoi ottimi collegamenti ferroviari e autostradali. La città è famosa per il suo formaggio, i suoi stroopwafels (cialde sciroppate), le candele e le sue pipe di argilla.Tra le attrazioni di Gouda ci sono il bellissimo municipio del XV secolo e le incredibili vetrate di St. Janskerk.Il compatto centro della città è interamente circondato da canali ed è a soli cinque minuti a piedi dalla stazione.

9. Rotterdam Where to Stay

Un tempo un semplice villaggio di pescatori del XIII secolo, Rotterdam è oggi la città più moderna dei Paesi Bassi.Molto amica delle biciclette come Amsterdam, Rotterdam vanta diversi quartieri storici da esplorare per i visitatori.Il popolare quartiere di Delfshaven è il luogo da cui i pellegrini salpavano nel 1620, e le feste estive e i carnevali che vi si tengono ogni anno attirano visitatori dai vicini paesi europei. Il Ponte Erasmo è altamente unico e imponente, ma è considerato un’opera d’arte, poiché svetta sul porto più grande d’Europa. La tappa più popolare per i visitatori è di gran lunga il Museo Boijmans Van Beuningen, dove le opere d’arte esposte spaziano dal Medioevo ai tempi moderni, compresi i capolavori di Dalì, Van Gogh, Bosch e Rembrandt.

8.Groningen Where to Stay

Questa città universitaria culturalmente diversificata è piccola ma vanta due college, il che la rende il luogo principale da visitare nella parte settentrionale dei Paesi Bassi, soprattutto per quanto riguarda le arti, gli affari e l’istruzione. Gli amanti dei musei non si stancano mai di Groningen, poiché il Groninger Museum è uno dei più innovativi e moderni di tutta l’Olanda, e c’è anche un museo grafico, un museo del fumetto, un museo marittimo e un museo universitario. A causa della sua elevata popolazione studentesca, i punti caldi della vita notturna sono una grande attrazione, con il Grote Markt, la Peperstraat e il Vismarkt che sono i più popolari.

7.Haarlem Where to Stay

Il centro del quartiere dei tulipani, Haarlem è ufficialmente chiamato Bloemenstad, che significa «città dei fiori» ed è naturalmente la sede dell’annuale Bloemencorso Parade.Questa tranquilla comunità di camere da letto si trova lungo la riva del fiume Spaarne e vanta numerose strutture medievali intatte in tutta la città.I visitatori possono fare shopping e visitare la splendida architettura e i musei lungo il centro del Grote Markt.I musei più popolari di Haarlem includono il più antico museo del paese, il Teylers Museum, specializzato in mostre di storia naturale, arte e scienza.Gli appassionati d’arte si trovano attratti dal Museo Franz Hals dove riposano le opere di molti maestri olandesi.

6. Utrecht Where to Stay

La ricca storia medievale di Utrecht è molto evidente nell’architettura della città, la cui caratteristica più singolare è il sistema di pontili interni dei canali che è stato creato per impedire che parti del fiume Reno invadessero il centro della città.Utrecht vanta forse la fama di essere il più grande collegio d’Olanda, l’Università di Utrecht. Un’altra notevole attrazione per i visitatori di Utrecht è la maestosa cattedrale gotica di Saint Martin, un’impresa strutturale di 200 anni iniziata nel 1254.Gli appassionati di architettura e di musei non dovrebbero perdersi la Dom Tower, la Rietveld Schroder House e il Museum Speelklok, che vanta una vasta collezione di orologi, carillon e strumenti musicali autosuonanti.

5. Maastricht Where to Stay

Meglio conosciuta per la sua dinamica piazza della città, il Vrijthof, Maastricht nell’Olanda meridionale ospita l’imponente chiesa di San Servazio, la Cattedrale di San Giovanni e le antiche fortificazioni, o Vestigingswerkens, sono una grande attrazione per i visitatori. Molti festival annuali si svolgono al Vrijthof, con i preferiti locali che arrivano in autunno e in inverno, e questa vivace piazza della città vanta anche incredibili caffè, bar alla moda e interessanti gallerie e negozi.Altre attrazioni popolari di Maastricht includono le Grotte di St. L’Aia dove soggiornare

Meglio conosciuta per le mostre d’arte contemporanea del Gemeentemuseum Den Haag e della Galleria Reale Mauritshuis, L’Aia è probabilmente uno dei luoghi più straordinari da visitare nei Paesi Bassi.Conosciuta come la Città Reale sul mare grazie ai suoi cittadini reali olandesi, i visitatori spesso si divertono a trascorrere del tempo lungo il Mare del Nord nei mesi più caldi nella città di mare di Scheveningen. Diversi monumenti e quartieri storici degni di nota sono facilmente percorribili a L’Aia, e i viaggiatori possono visitare con facilità i grandi magazzini di lusso, i negozi accoglienti e le gallerie d’arte internazionali.Anche il Binnenhof, la sede del governo dei Paesi Bassi, si trova a L’Aia, anche se Amsterdam è la capitale.Altre attrazioni a L’Aia includono la città in miniatura, Madurodam e una vista panoramica a 360 gradi sul Mare di Scheveningen nel 19° secolo al Panorama Mesdag.

Per saperne di più: Le attrazioni dell’Aia

3.Delft Dove soggiornare

Dall’edificio del municipio in stile rinascimentale sulla piazza del Markt ai tradizionali canali, all’architettura e all’atmosfera dell’Olanda, Delft è una città progressista che ha lavorato diligentemente per ripristinare il suo aspetto antiquato. Questa città incontaminata è una meta ideale per una gita di un giorno o una vacanza, se le strade affollate di Amsterdam non sono gradite per un lungo soggiorno. Tra i luoghi più popolari c’è il Prinsenhof, dove rimangono ancora i fori di proiettile della morte di Guglielmo d’Orange. Questo museo racconta la storia della Guerra degli Ottant’anni e presenta anche molte opere d’arte intriganti.Chi cerca un souvenir o una stampa di Johannes Vermeer non può mancare una sosta al Vermeer Centrum a Delft.

2. Leiden Where to Stay

La pittoresca città di Leiden è un luogo ideale da visitare per i suoi pittoreschi canali alberati, segnati da vecchi mulini a vento, ponti in legno e parchi lussureggianti.Un giro in barca lungo uno di questi incantevoli canali è un’esperienza indimenticabile. Le attrazioni di Leida comprendono i numerosi musei che spaziano dalla scienza e dalla storia naturale ai musei dedicati ai mulini a vento e alle antichità egiziane.L’Hortus Botanicus offre un vasto giardino botanico e il più antico osservatorio accademico del mondo.I visitatori possono anche ammirare la bellissima architettura della Chiesa di San Pietro del XVI secolo.

1.Amsterdam Where to Stay

Una delle destinazioni turistiche più popolari d’Europa, Amsterdam è ampiamente conosciuta per la sua atmosfera di festa, la pratica della cannabis e il quartiere a luci rosse. Con oltre 1500 favolosi edifici monumentali e altrettanti ponti, i visitatori di Amsterdam trascorrono gran parte del loro tempo esplorando le eccentricità e i meravigliosi musei che punteggiano i 60 chilometri di canali che attraversano la città. La Casa di Anna Frank e il Rijksmuseum Museum sono le tappe più popolari per gli appassionati di storia e di arte, mentre l’area di Prinsengracht è uno dei luoghi migliori per lo shopping, la visita alle gallerie, il giro dei pub e la visita ai caffè unici di Amsterdam.

Per saperne di più: Principali attrazioni di Amsterdam

Quale è secondo lei la migliore destinazione da visitare nei Paesi Bassi?

Ir arriba