15 Migliori città da visitare in Ecuador

Che si tratti di spiagge bellissime o di paesaggi montani mozzafiato, di un’architettura coloniale stupefacente o di mercati indigeni animati, le città dell’Ecuador sono diverse quanto i paesaggi incredibili del paese, ognuno dei quali ha il proprio aspetto e la propria atmosfera.

Esplorare le vivaci città portuali e i sonnolenti villaggi di pescatori lungo la costa del Pacifico, ad esempio, offre un’esperienza completamente diversa rispetto alle alte città andine di Otavalo e Quito, mentre altre città sono immerse nel fitto fogliame della foresta pluviale amazzonica.

Mappa delle città dell’Ecuador

Un paese affascinante e ricco di cose da vedere e da fare, viaggiare in Ecuador ed esplorare le sue vivaci città è sicuramente un’esperienza incredibile.

15.Loja

Con quasi cinquecento anni di storia racchiusi nelle sue antiche strade, Loja è un luogo affascinante da visitare e la sua splendida cornice in fondo alla valle di Cuxibamba non fa che aumentare il suo fascino.

Rinomata per la sua scena musicale e il ricco patrimonio culturale, Loja ha una serie di siti storici impressionanti con le porte della città e la bellissima cattedrale tra le sue numerose attrazioni.

Mentre Loja era un tempo la base di partenza dei conquistadores spagnoli alla ricerca dell’oro nelle vicine montagne e giungle, ora sono i turisti che affollano la città per visitare l’enorme Parque Nacional Podocarpus che ospita laghi e cascate da sogno.

14.Tena Dove soggiornare

Se volete visitare la foresta pluviale amazzonica, Tena è il posto giusto per voi, poiché la piccola città è circondata dalla giungla e i suoi numerosi fiumi la rendono anche un posto fantastico per fare rafting in acque bianche.

Città pittoresca, Tena ha molti negozi, tour operator e possibilità di alloggio. La gamma di attività all’aperto è molto impressionante in quanto è possibile esplorare grotte, vulcani sommitali e kayak lungo i fiumi della giungla.

L’attrazione principale, naturalmente, è l’opportunità di visitare la famosa foresta pluviale amazzonica e di fare un viaggio nei fitti confini della giungla con tutti i suoi spettacolari scenari vivrà a lungo nella memoria.

13. Riobamba Where to Stay

Scenograficamente immerso in una valle tra montagne innevate e con il gigantesco vulcano Chimaborazo (il punto più vicino al sole della Terra) che svetta in lontananza, Riobamba è un luogo tentacolare da visitare con un delizioso centro coloniale.

Il centro della città ha un sacco di chiese impressionanti e l’architettura dell’epoca coloniale in mostra, mentre il suo vivace mercato del sabato è un’occasione divertente e festosa che mette in evidenza la composizione indigena della terza città più grande dell’Ecuador.

Popolare tra gli escursionisti e gli alpinisti, molte persone usano la città come base da cui partire per esplorare la montagna più alta dell’Ecuador o prendere un incredibile viaggio in treno attraverso paesaggi mozzafiato per il Nariz del Diablo, ad Alausí.

12.Puerto Lopez

Adagiata su una baia sull’Oceano Pacifico, la sonnolenta cittadina di pescatori di Puerto Lopez ha una spiaggia meravigliosa e molte persone la usano come base da cui partire per visitare la costa circostante.

Le sue strade tranquille ospitano alcuni bei ristoranti e bar, e la sera le capanne fanno esplodere la musica mentre i tour di whale watching e le gite in barca si svolgono durante il giorno.

A dire il vero, non c’è molto da fare e quindi rilassarsi sulla spiaggia o esplorare le piscine di marea sono la cosa principale da fare oltre a visitare la spettacolare fauna selvatica e la natura nel vicino Parque Nacional Machalilla.

11.Playas

Un luogo molto popolare tra Guayaquilenos che cerca di fuggire dalla città per il fine settimana, Playas ospita la spiaggia più lunga del paese e vale la pena di fermarsi in Ecuador.

Città turistica, Playas non ha arie e grazie ed è un posto tranquillo in cui rilassarsi se si vuole solo oziare sulla spiaggia tutto il giorno e mangiare deliziosi frutti di mare.

Se avete bisogno di un po’ di emozione, prenotate un tour di osservazione dei delfini per vedere queste maestose creature nel loro habitat naturale.

10. Otavalo Where to Stay

Famoso per il più grande mercato indigeno dell’Ecuador, Otavalo è un luogo piacevole dove trascorrere un po’ di tempo, poiché la città è incastonata nelle Ande a 2.532 metri di altezza e ci sono molti vulcani, cascate e gole mozzafiato nella campagna circostante.

Mentre il paesaggio che confina con la città è certamente impressionante, il centro della città ha un sacco di bar e ristoranti per i visitatori di godere e un patrimonio culturale distintivo e ricco che è diverso da qualsiasi altro luogo delle Ande.

L’indubbio punto culminante è però il brulicante mercato che illumina la città con il suo aspetto festoso e colori vivaci e qui si possono raccogliere un sacco di grande artigianato locale, tessuti e pelletteria che mettono in evidenza l’incredibile artigianato del popolo indigeno Otavalo.

9.Manta

Manta è una vivace città portuale che ospita una serie di importanti industrie e come tale funge da centro nevralgico per la regione.

Anche se non c’è molto da vedere, Manta ha un sacco di fantastici ristoranti di pesce e una vivace vita notturna, mentre le sue spiagge sono belle senza essere niente di cui scrivere a casa.

Molte persone si fermano a Manta mentre si dirigono verso altri luoghi lungo la costa e Montecristi è una città popolare nelle vicinanze che è famosa per i suoi cappelli panamensi.

8.Montañita Where to Stay

Con la sua pulsante vita notturna, le belle spiagge e i fantastici spot per il surf, Montanita offre un pacchetto completo e non c’è da stupirsi che sia diventata una popolare destinazione turistica.

Un tempo sonnolento villaggio di pescatori, Montanita è riuscito a mantenere il suo fascino nonostante il proliferare di alberghi, ristoranti e bar e le sue strade tranquille hanno un’atmosfera molto bohemienne.

La vegetazione lussureggiante confina con Montañita e guardare il tramonto sull’Oceano Pacifico è il modo perfetto per concludere la giornata in questo paradiso tropicale.

7. Puerto Ayora

La più grande città delle Isole Galapagos, Puerto Ayora è la base perfetta da cui partire per esplorare le incredibili meraviglie naturali delle isole in quanto è ricca di hotel, ristoranti e negozi tra cui scegliere.

Un posto tranquillo, Puerto Ayora ha un delizioso lungomare dove si può mangiare e spesso si trovano pellicani, iguane marine e leoni marini che si aggirano lungo la riva.

Naturalmente, lo spettacolare scenario è quello per cui tutti vengono e in città si può facilmente organizzare un’immersione subacquea, una gita in barca intorno alle isole o prenotare una visita al vicino Parco Nazionale.

6.Tonsupa

Situata a nord di Atacames, Tonsupa è una destinazione sempre più popolare sia tra gli abitanti del luogo che tra gli stranieri, in quanto ha una bella spiaggia estesa e molti resort di lusso.

Più tranquilla e più rilassata di molte altre città lungo la costa, Tonsupa è il luogo perfetto in cui recarsi se siete in cerca di una fuga tranquilla e ci sono molte opzioni per una buona cucina disponibile.

Se la natura pacifica di Tonsupa diventa eccessiva, allora potete sempre recarvi nella vicina Atacames o organizzare un tour di whale-watching.

5. Salinas Where to Stay

Appollaiata sulla punta di una penisola che si affaccia sull’Oceano Pacifico, Salinas è la città più occidentale del paese ed è una località balneare molto popolare grazie alle sue splendide spiagge sabbiose e all’abbondanza di fantastici spot per il surf.

Con i suoi grattacieli che punteggiano la costa, Salinas assomiglia un po’ a Miami e la città ospita molti ristoranti di pesce e una vivace vita notturna.

Anche se può essere affollata durante i mesi estivi, Salinas è una bella città in cui recarsi se si vuole rilassarsi e rilassarsi al sole e ci sono moltissimi sport acquatici in offerta.», ‘

4.Banos de Agua Santa

Circondata da bellissime montagne coperte di foreste, cascate a picco e il fumoso vulcano Tungurahua, l’ambientazione di Baños è assolutamente spettacolare e la città è conosciuta come la «Porta dell’Amazzonia» per la sua vicinanza alla foresta pluviale.

Dato che il centro della città è abbastanza turistico e pieno di tour operator e negozi di souvenir, è meglio esplorare le gole, le cascate e le sorgenti termali che circondano la città.

Con un sacco di attività all’aperto da provare, questa capitale dell’avventura è il luogo perfetto per andare in mountain bike, rafting, o escursioni e i paesaggi mozzafiato sono semplicemente mozzafiato.

3. Guayaquil Where to Stay

La più grande città di tutto l’Ecuador, Guayaquil si trova sulle rive del fiume Guayas ed è una città vivace e brulicante con uno dei porti più trafficati del Sud America.

Il cuore economico dell’Ecuador ha molti lati diversi e le gemme architettoniche, come il glorioso Palacio Municipal e i deliziosi edifici coloniali del Parque Historico, si trovano non lontano dai centri commerciali scintillanti, dai moderni musei e dagli imponenti grattacieli.

Sede di una scena artistica e culturale in crescita, Guayaquil ha una grande offerta di vita notturna, una pletora di fantastici ristoranti e una bellissima passeggiata lungo il fiume per i visitatori, mentre è anche il principale porto di scalo per le persone che si dirigono verso le Isole Galapagos.

2.Cuenca Where to Stay

Una delle più belle città coloniali del paese, Cuenca è una delizia assoluta da visitare e girovagare per le sue vecchie strade acciottolate, fiancheggiate da bellissime chiese e palazzi con balconi, vi farà sentire come se aveste fatto un passo indietro nel tempo.

Risalente al XVI secolo, il centro storico ha un aspetto simile a quello di Quito, anche se quello di Cuenca è molto più tranquillo e rilassato e la splendida Cattedrale Nuova è uno dei luoghi più famosi della città.

Con le spettacolari rovine incaiche di Ingapirca nelle vicinanze, le esuberanti feste locali nei mesi di novembre e gennaio e una vivace scena artistica e artigianale; Cuenca è comprensibilmente una delle destinazioni più popolari del paese.

1.Quito Where to Stay

Situata a oltre 2.800 metri sul livello del mare, Quito è la capitale più alta del mondo e la sua splendida posizione tra le alte cime delle montagne vi toglierà il fiato con la sua bellezza tanto quanto l’altitudine stessa.

Con uno dei centri storici meglio conservati del Sud America, il centro storico di Quito è affascinante da esplorare, poiché le bellissime chiese dell’epoca coloniale si trovano accanto a piazze vivaci, mercati brulicanti e parchi meravigliosamente verdi.

Oltre a tutta la meravigliosa architettura in mostra, la capitale dell’Ecuador ha assolutamente un sacco di siti storici e culturali da visitare, così come una pletora di ottimi ristoranti e una pulsante scena di vita notturna.

Ir arriba