Guida di viaggio per le spiagge di Casablanca

Informazioni sulle spiagge di Casablanca

Immortalato Nel film con lo stesso nome, Casablanca ha, per molti, un ricorso mistico romantico e mistico. In realtà, tuttavia, il moderno Casablanca è una città con poco tempo per il romanticismo; È uno sprawl urbano dinamico contemporaneo di boulevards vivaci e ingorghi rumorosi. Il suo porto, che è cresciuto costantemente sotto il colonialismo francese nella prima metà del 20 ° secolo, è ancora uno dei più affollati della regione; Il suo centro finanziario ospita banche e società internazionali; E la sua atmosfera generale è orientata al business e dall’aspetto in avanti. Per i visitatori, è un buon posto per attingere ad Aspirational North Africa.

Spiaggia:

La migliore delle molte spiagge a breve distanza dal centro della città è Aïn Diab, ai margini del sobborgo chic di ANFA, che ha un’atmosfera completamente urbana: i caffè e i beach club che rivestono il lungomare Boulevard de la Corniche sono il ritrovo dei giovani trendsetter e delle celebrità locali. Mentre alcuni locali nuotano nell’oceano qui, è spesso ventilato e ruvido; Le piscine dei beach club e degli hotel sul lungomare sono una scommessa meglio e intelligente. I club offrono adesione al giorno per i visitatori e alcuni degli hotel consentiranno l’ingresso ai non residenti a pagamento.

Oltre la spiaggia:

I boulevards e gli appartamenti Palm-Foderati di Casablanca potrebbero Sono stati trapiantati da Marsiglia, ma sotto l’impiallacciatura europea è una città che è orgogliosa della sua cultura Maghrebina. Il principale punto di riferimento è l’immensa moschea Hassan II (Boulevard Sidi Mohammed Ben Abdallah), la più grande mecca esterna, con un minareto e una camera da 200 metri (656 piedi) e sala per 25.000 adoratori; Insolitamente per una moschea marocchina, è aperto ai visitatori non musulmani. Anche gli interessi sono gli edifici artistici della Art Deco nella zona intorno a Place Mohammed V, meticolosamente disposti dal francese coloniale negli anni ’30, e aggiunto dai modernisti marocchini negli anni ’50.

divertimento in famiglia:

Mentre Casablanca ha poche strutture dedicate per visitare le famiglie, gli hotel più grandi possono fornire culle, babysitter e menù per bambini su richiesta. Alcuni hotel hanno anche piscine, che possono essere un grande successo con bambini grandi e piccoli simili.

Esplorando ulteriormente:

A poca distanza da Casablanca, su strada o treno , è la capitale del Marocco, Rabat, dove si può ammirare alcuni dei monumenti arabi più impressionanti del Marocco, risalenti alle dinastie dell’Almohad e Merenid. I punti salienti sono lo splendido minareto della Moschea Almohad e le splendide rovine del Chellah, con tombe islamiche risalenti al XIII secolo al fianco dei resti di un forum romano e del tempio fondato nel 200BC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *