I posti migliori per fare acquisti a Firenze

Shopping a Firenze è una delizia. La città è famosa per i suoi prodotti in pelle di alta qualità, cuoio meravigliosi, oreficeria, carta marmorizzata e molto altro ancora.

Aree chiave

L’area intorno a Santa Croce è sede dei produttori di cuoio della città, Mentre Oltrarno è ingombrato con i laboratori di oro locale e argentieri – anche se il Ponte Vecchio ospita i negozi di Itzier. Raccogli gioielli d’avanguardia a Angela Caputi, Via Santo Spirito 58R, o articoli in pelle a mm, via de’ramaglianti 6r.

Designer boutiques cluster intorno alla Via de ‘Tornabuoni e via calzaiuoli, dove Versace, Ferragamo , Gucci, Max Mara e Prada hanno tutti i negozi. Gli appassionati di moda dovrebbero anche visitare Via della Vigna Nuova dove si trovano Dolce E Gabbana e Venerabili Milliner Borsalino, e Piazza degli Strozzi per Louis Vuitton ed Escada.

Le scarpe fatte a mano sono disponibili a Francesco, via Santo Spirito 62R, mentre Pineider, Piazza della Signoria 13R, è considerata le cartolette più esclusive di tutta Italia, avendo progettato biglietti da visita per Napoleone, Byron e Maria Callas.

Mercati

Pick up Copie Designer, Pelle Cinture e borse nel mercato di San Lorenzo all’aperto, in Piazza San Lorenzo. Nelle vicinanze si trova il Mercato Centrale, un mercato alimentare coperto che scoppia con olive, prosciutti, formaggi e verdure fresche e un paio di ristoranti al primo piano. Il mercato delle pulci di Largo Pietro Annigoni è specializzato in oggetti d’antiquariato ed è aperto dal lunedì al sabato, e l’ultima domenica del mese.

Centri commerciali

È possibile acquistare elementi di progettazione contrassegnati a Il centro commerciale (8, V. Europa, www.themall.it) Solo un azionamento di mezz’ora dal centro di Firenze, fuori dalla SS69.

Orari di apertura

Come regola generale , i negozi aprono 0930-1300 e 1530-1930 o 2000, anche se i grandi magazzini e i supermercati possono rimanere aperti durante il giorno. I negozi di abbigliamento sono spesso chiusi lunedì mattina. C’è un’apertura limitata domenicale.

Souvenirs

Leatherware, oro, scarpe, moda, cibo e vino sono tra i souvenir più popolari da Firenze.

Informazioni fiscali

Imposta sul valore aggiunto (IVA) è del 22% su abbigliamento e beni di lusso. I turisti stranieri dei paesi non UE possono rivendicare un rimborso fiscale, a condizione che trasportino almeno € 155 nello stesso negozio lo stesso giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *