15 Luoghi da visitare in Campania, Italia

Una regione del Sud Italia, bagnata dal Mar Mediterraneo, la Campania è composta da cinque province – Salerno, Caserta, Benevento, Avellino e Napoli – ed è un territorio di incredibile bellezza, non solo per la sua natura – con le sue coste spettacolari e le sue meravigliose montagne – ma anche per la sua storia.

Ecco il luogo dove si trovano gli antichi siti archeologici che raccontano la storia di questa regione, dagli antichi greci ai romani; dalle rovine fatiscenti ai capolavori del mondo classico; la Campania è anche il luogo delle spiagge afose e del glamour della bella vita; è anche la culla della cucina italiana, patria della pizza, degli spaghetti, del limoncello, dei cannelloni e della mozzarella. Cosa aspetti? La Campania ti aspetta.

15.Pisciotta

Più a sud della ben più grande Salerno, Pisciotta è una cittadina costiera situata su una collina che si affaccia sul Mar Tirreno. La città conserva intatto il suo fascino antico, con case color pastello, strette viuzze e antiche chiese nascoste in una piccola piazza acciottolata.

Qui è particolarmente suggestivo il seicentesco Palazzo Ciaccio con i suoi archi; da qui si percorre a piedi un antico sentiero chiamato La Chiusa attraverso gli uliveti fino al litorale e la bella spiaggia di Pisciotta.

14. Caserta

A due passi da Napoli, la città di Caserta è l’orgogliosa proprietaria della magnifica Reggia barocca di Caserta, con i suoi giardini decorati da prati e fontane immacolate.

L’acquedotto del Vanvitelli, risalente al 1762, era utilizzato per fornire acqua alla zona di Caserta, mentre ci sono anche le rovine di un anfiteatro di gladiatori in città.

13.Cilento

Questa bellissima zona della Campania si trova tra il Golfo di Policastro e Paestum ed è un luogo glorioso per vivere la natura frastagliata della costa campana. Con l’abbondanza di natura del Parco Nazionale del Cilento, le acque cristalline e la vita rilassata, è una destinazione popolare.

Visitare il Cilento significa soggiornare in uno dei tanti incantevoli borghi e piccoli paesi che si trovano in questa zona; è idealmente visitabile in auto, che vi dà la libertà di esplorare nel vostro tempo libero.il cibo, naturalmente, è molto importante. Qui ci sono diversi ristoranti che servono pesce fresco e piatti di pasta locale cosparsi di olio d’oliva.

12.Pozzuoli

Parte dell’area metropolitana di Napoli, la città di Pozzuoli vanta un grande mercato del pesce e alcuni favolosi ristoranti, oltre a uno, due anfiteatri di epoca romana, e fu fondata nel 338 a.C. dagli stessi romani.Grazie a questa lunga storia, ci sono molti siti archeologici sparsi per la città.

Ma non è tutta storia; la città è vivace, con i vicini napoletani che vi si recano per le vacanze al mare e la buona cucina.

11.Procida Dove alloggiare

Procida è una delle isole flegree al largo della costa napoletana, la più piccola delle tre isole, è un posto fantastico per prendersi una pausa dal trambusto della vita partenopea.

L’isola è così piccola da poter essere comodamente percorsa a piedi in due giorni, il che la rende il luogo perfetto da esplorare a piedi, anche se non ci sono molte spiagge, il Lido di Procida è la più popolare.

10.Salerno

Salerno è una città portuale divertente e accogliente, situata tra la Costiera Amalfitana e il Parco Nazionale del Cilento, anche se la città ha subito molti danni durante la seconda guerra mondiale (fu il luogo dello sbarco degli alleati), i suoi edifici imbiancati a calce e le piastrelle in terracotta sono ancora molto belli. C’è anche un centro storico con un labirinto di vicoli punteggiati di monumenti.

Dopo il tramonto, Salerno si anima, con i numerosi negozi, ristoranti e bar del quartiere Movida aperti fino a tardi, e molti locali che si godono la vita notturna.I traghetti partono da qui per la Costiera Amalfitana.Essendo una destinazione meno frequentata, l’alloggio a Salerno è più conveniente.

9.Ischia Dove alloggiare

Situata nel Golfo di Napoli, Ischia è un’isola vulcanica ed è famosa per le sue terme. Era una colonia dell’Antica Grecia nell’VIII secolo a.C., e oggi ci sono molti siti archeologici e monumenti ancora visibili, oltre a molti giardini curati e un grande castello aragonese.

È un’isola tranquilla, senza troppo sfarzo e glamour (con alloggi a prezzi accessibili), il che significa che si può facilmente entrare in contatto con la vita locale nei bar e nei ristoranti.Sant’Angelo nel sud vanta spiagge rilassate e un pittoresco porto. Altrove, i vigneti crescono sul fianco del Monte Epomio.

8.Herculaneum

Una delle due famose città devastate dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C., Ercolano è stata praticamente mummificata dalle ceneri dell’eruzione, lasciando edifici incredibilmente intatti.Si possono scoprire la basilica, le case decorate con mosaici, ma anche ville e bagni pubblici; una visita ad Ercolano permette di dare uno sguardo alla vita romana.

Scoperti nel 1709, solo negli anni ’80 sono stati ritrovati 300 scheletri, che si pensava fossero fuggiti in barca; Ercolano era sulla costa prima dell’eruzione. Il modo migliore per arrivarci è andare alla stazione ferroviaria di Ercolano Scavi, dove si possono acquistare biglietti e audioguide per scoprire i misteri di questa città in prima persona.

7.Napoli Dove dormire

Napoli è un mix di energia, storia, strade dissestate e cibo fantastico. Una delle più antiche città antiche d’Europa, Napoli può far risalire la sua storia al IX secolo a.C., quando si stabilì come colonia dell’Antica Grecia, e come tale, ci sono musei archeologici che mostrano oggetti provenienti da Pompei ed Ercolano, così come altri luoghi d’interesse, come le ville romane e gli acquedotti che circondano la città.

Un viaggio a Napoli non sarebbe completo di cibo – e questo significa pizza. È qui che è nato il piatto famoso in tutto il mondo. La città non dovrebbe mancare; fortunatamente, c’è una vasta scelta di alloggi per chiunque.

Per saperne di più: Attrazioni Top di Napoli

6.Paestum

Paestum, città greca antica straordinariamente ben conservata, è rimasta completamente dimenticata fino alla sua riscoperta nel 1740.Gran parte di questa incredibile città non è stata ancora scavata, ma i visitatori possono ancora vedere molto, tra cui il Tempio di Hera – il più antico esempio conosciuto di architettura dorica. Ci sono anche stupefacenti sculture e la Tomba del Tuffatore.

Paestum è stata popolare tra i visitatori per secoli, facendo parte del Grand Tour che molti aristocratici europei si sono imbarcati per le attrazioni classiche in tutto il continente. Per finire, c’è una spiaggia per rilassarsi vicino alla città, e una selezione di hotel in stile resort e hotel di basso profilo che la costeggiano.

5.Sorrento Where to Stay

Sorrento è una città di villeggiatura rustica situata in alto sopra il Mediterraneo, con una vista mozzafiato che spazia dal Golfo di Napoli al Vesuvio. Oggi, il suo clima mite, le sue strade attraenti e la cordialità della gente del posto rendono Sorrento popolare.

C’è molto da fare: Piazza Tasso è sempre piena di trambusto; Corso Italia è fiancheggiato da caffè, ristoranti e negozi; e Piazza Vittoria è la sede delle rovine del Tempio di Venere; altrove, c’è il duomo romanico del 1400. Con una varietà di alloggi nascosti lungo strade incantevoli, Sorrento è una buona base per esplorare la Campania.

4.Monte Vesuvio

Questo famigerato vulcano fa da sfondo allo skyline di Napoli, ma in realtà è il più piccolo vulcano attivo del mondo.Il Cono Grande, con un ampio cratere, costituisce la maggior parte del vulcano, mentre il suo punto più alto è il Monte Somma (1.149 m).

C’è così tanta natura che il Parco Nazionale del Vesuvio è stato istituito per proteggere la bellezza della zona, e la fertilità del terreno qui intorno fa sì che i vigneti prosperino, si possono percorrere i suoi numerosi sentieri e godere della vista sul Golfo di Napoli; prendetevi il tempo necessario, perché nelle vicinanze c’è un’ampia scelta di alloggi.

3.Capri Dove dormire

Capri è un’isola pittoresca, nota per il suo fascino e il suo fascino, dove alte scogliere si gettano nelle profondità del mare blu scintillante. Qui il clima è mite e la natura è bella e rocciosa: anche ai Romani piaceva, l’imperatore Tiberio vi costruì un palazzo e numerose ville.

Allo stesso modo, in tempi moderni, è diventata un luogo di villeggiatura per ricchi e famosi. La Grotta Azzurra è una grotta spettacolare con acque azzurre che attira i viaggiatori da lontano; la Marina Grande è caratterizzata da un’atmosfera divertente e balneare intorno al suo lungomare, dove l’alloggio si avvicina alla fascia alta, ma ci sono ancora alcune opzioni più modeste.

2.Pompei

Pompei è un sito archeologico di fama mondiale, noto per essere stato distrutto dal Vesuvio, eruttato nel 79 d.C., e per una buona ragione. Prima dell’eruzione, era una meta di villeggiatura per gli antichi romani ricchi, che qui costruirono ville, cantine e persino alberghi e piscine.

Intorno a Pompei è sorta una nuova città, con molti alberghi, negozi e ristoranti, che rendono conveniente per le persone visitare la città antica. Pompei è una capsula del tempo; immaginate le antiche strade con le scanalature dei carri che le percorrevano migliaia di anni fa, gli intricati mosaici, gli antichi graffiti e le bancarelle del cibo.

Per saperne di più: Attrazioni Pompei

1.Costiera Amalfitana Dove alloggiare

Questo gioiello del Mediterraneo vede un’accozzaglia di pittoreschi edifici aggrappati ai fianchi delle scogliere per una fetta della quintessenza della dolce vita. La zona attira molti visitatori nei paesi collinari di Ravello, Positano e nella stessa Amalfi, dove l’acqua, simile a una gemma, schizza contro le case color pastello e si mescola al verde delle colline per una tavolozza di colori brillanti e intensi.

Questa destinazione estiva è molto apprezzata anche dagli escursionisti che percorrono i paesi a piedi; questi mantengono uno stile di vita rustico, con la pesca che è una delle industrie primarie.Ogni paese ha un’atmosfera diversa – e una selezione di bellissimi hotel e case vacanze – ma tutti sono perfetti per una giornata lungo questo storico litorale.

Ir arriba