10 Le più affascinanti piccole città della Thailandia

Le foreste pluviali sono piene di elefanti, gli antichi templi ospitano scimmie rampanti e la gente del posto è amichevole quanto può esserlo. Aggiungete bellissime spiagge, imponenti kars e alcuni dei migliori cibi del mondo, e avrete la stoffa del paradiso. E potrete ottenere qualsiasi tipo di esperienza vogliate nelle piccole città della Thailandia, dalla squallida vita notturna di Ao Nang alla fuga naturale di Pai.Scegliete con cura la vostra visita per curare un’esperienza thailandese unica per voi.

10.Lamphun

Lamphun era un tempo l’avamposto più settentrionale dell’antico Regno di Mon Dvaravati.c’è un’antica fortezza che custodisce antichi templi di quando la città era un importante posto difensivo per la regina Chama Thevi, uno dei più amati sovrani della Thailandia.la città non promuove o celebra troppo questa storia antica, ma è un posto molto affascinante in quanto si trova sul fiume Mae Kuang. L’attrazione più bella potrebbe essere la pittoresca cittadina di 26 km (16 miglia) dalla vicina Chang Mai che offre ai turisti un assaggio visivo del bellissimo paesaggio della valle del fiume.

9.Ao Nang Where to Stay

Gli standard di alloggio sono elevati in questa città balneare vicino a Krabi, nel sud della Thailandia, dove la vita notturna di Ao Nang è rumorosa e un po’ squallida, e dove è probabile che si trovino turisti da tutto il mondo in cerca di alcolici. Ma la città è cullata da carsici calcarei e le spiagge sono intrecciate tra questi impressionanti pilastri. Se avete voglia di una spiaggia privata, la gente del posto vi porterà su barche a coda lunga fino alle isole carsiche in lontananza. A Ao Nang c’è un sacco di avventura all’aria aperta, dalle immersioni alle avventure nelle mangrovie.

8. Chiang Saen

Nel profondo della Thailandia settentrionale e appena a sud del Triangolo d’Oro, Chiang Saen è un’ex città fantasma che torna alla vita strisciando. Una volta una delle città più importanti del Regno di Lanna, Chiang Saen è stata saccheggiata e conquistata molte volte nel corso della storia. Nel 1900 è iniziato il ripopolamento, ma si possono ancora vedere le mura fortificate di un passato violento. E il Laos si trova proprio dall’altra parte del Mekong da questa sonnolenta città fluviale.

7.Chaweng

Chaweng vi aspetta sull’isola di Ko Samui, nel bel mezzo del Golfo di Thailandia.Noleggiate uno scooter per visitare questo piccolo paradiso insulare, che è dotato di grandi infrastrutture turistiche.La lunga spiaggia di sabbia bianca di Chaweng è affollata giorno e notte, mentre ristoranti e bar prendono vita quando il sole tramonta sulle acque azzurre. Quando scende la notte, scegliete il vostro veleno – una festa in spiaggia rumorosa, simile a quella di un club, o un bar sulla spiaggia, tranquillo e tranquillo.

6.Chiang Khan

Nel cuore del nord-est della Thailandia, Chiang Khan vi offre l’opportunità di nuotare nel fiume Mekong. Per raggiungere la piscina a Gaeng Kut Kuuu, seguite la strada accanto al fiume fino a valle per un miglio o due. Se il letto del fiume è asciutto, vi aspetteranno ristoranti pop-up.Chiang Khan è popolare tra i thailandesi in vacanza per le belle viste sulle montagne del vicino Laos e per la famosa strada pedonale della città.La strada, chiusa al traffico, è fiancheggiata da venditori, ristoranti, bar, negozi, studi di yoga e boutique.Assicuratevi di avere una pensione in alto su una collina per godervi la vista del Laos da soli.

5.Hat Karon

La sabbia bianca della spiaggia del Karon cigola sotto i vostri piedi.Questa spiaggia di due miglia si trova a circa 19 km (12 miglia) dalla città di Phuket e non troppo lontano dalla famosa Patong Beach. Non troverete resort che rivendicano la sabbia qui come proprietà privata, quindi c’è più spazio per la spiaggia pro capite che in qualsiasi altro posto a Phuket.La spiaggia è fiancheggiata da case e poi c’è una strada.Dall’altra parte della strada, troverete tutti i tipi di alloggi, dai mega-resort agli ostelli.Vedrete un sacco di segnaletica russa nelle strade vorticose della città tra le magliette e i venditori di cibo.

4.Phetchaburi

La fitta foresta pluviale del Parco Nazionale Kaeng Krachan circonda questa città che confina con il Myanmar.Phetchaburi non è troppo lontana da Bangkok, ma è improbabile che vedrete folle di turisti.Invece, vedrete gruppi di studenti thailandesi in gita di un giorno che imparano a conoscere la loro cultura come Phetchaburi è una delle città più storiche e colte della nazione. Si possono ancora vedere le tracce dei regni Khmer, Sukhothai e Ayuthaya con molti artefatti ancora intatti anche attraverso una storia violenta. La città rimane sonnolenta di notte permettendovi di godere appieno delle energie per godervi il Golfo di Thailandia e i sentieri della foresta pluviale durante il giorno.

3.Lopburi

Nascondersi nella giungla a tre ore a nord di Bangkok è una delle città più antiche della Thailandia – Lopburi.la città ha preso vita durante il periodo di Dvaravati tra il VI e il X secolo.l’antica architettura degli imperi Khmer e Ayuthaya è ancora visibile nella parte della città vecchia. Lopburi è famosa per l’enorme colonia di scimmie macacche mangiagranchi che vivono nelle rovine della Città Vecchia, dove passerete la maggior parte del vostro tempo perché Lopburi è famosa per le scimmie macacche mangiagranchi che vivono nelle rovine della Città Vecchia. La città è anche circondata da campi di girasoli e grotte pronte per l’esplorazione.

2.Kanchanaburi Where to Stay

I backpackers che cercano di sfuggire al ritmo febbrile della vita a Bangkok vengono qui per la pace lungo il fiume.Gli amanti del cinema accorrono a Kanchanaburi per vedere il ponte sul fiume Kwai. La fredda atmosfera fluviale di Kanchanaburi smentisce un passato oscuro quando i giapponesi occupanti usavano i prigionieri di guerra americani e altri prigionieri di guerra alleati per costruire una ferrovia per la Birmania (ora Myanmar).Musei e monumenti dedicati a questa storia punteggiano la piccola città, spesso chiamata il centro del selvaggio West della Thailandia.

Per saperne di più: Top Kanchanaburi Attrazioni

1.Pai Dove soggiornare

Pai è popolata da rasta locali, hippy occidentali e musulmani.Questa fiorente cittadina turistica a nord di Chang Mai è incastonata in una pittoresca valle coronata da cascate e sentieri per escursioni. Una grande moschea nel centro della città è l’edificio più grande e la strada principale è fiancheggiata da pensioni.l’industria del turismo borgognone non ha ancora rovinato la serenità della natura circostante.il vicino Huai Nam Dang National Park, il Pai Canyon e il WWII Memorial Bridge fanno di Pai il perfetto punto di partenza per le avventure del nord della Thailandia.