17 Attrazioni turistiche più importanti di Bangkok

Bangkok, con una popolazione di oltre 9 milioni di abitanti, è una delle città più grandi del mondo: il traffico pesante, il caldo intenso e la vita notturna non danno subito un caloroso benvenuto ai visitatori, ma le prime impressioni possono essere fuorvianti. È una delle città più cosmopolite dell’Asia, con magnifici templi e palazzi, ampi canali, una vivace vita notturna e un grande shopping, che ha qualcosa per ogni viaggiatore.

A causa del traffico congestionato della città, le migliori opzioni di trasporto intorno a Bangkok sono lo Skytrain, la metropolitana e i tuk-tuk. Un modo memorabile per vivere Bangkok è un giro in barca sui canali. Ecco uno sguardo alle principali attrazioni turistiche di Bangkok :

I migliori tour organizzati

  • Bangkok Food, Market, Tour serale del tempio di Tuk Tuk – 355 recensioni
  • Bangkok Airport Departure – Trasferimento condiviso – 226 recensioni
  • Baipai Thai Cooking School Class a Bangkok – 163 recensioni
  • Il meglio del tour di 6 ore di Bangkok City Tour incluso il pranzo – 133 recensioni

17. Queen Saovabha Memorial Institute

Oggi una popolare destinazione turistica, il Queen Saovabha Memorial Institute è un luogo affascinante da visitare: la sua fattoria dei serpenti ospita migliaia e migliaia di serpenti mortali.

Inaugurato nel 1913, l’istituto estrae il veleno da questi serpenti, ne studia le proprietà e cerca di trovare un vaccino e di produrre un antiveleno.

I visitatori possono venire ad ammirare serpenti belli ma mortali come i cobra reali e i pitoni, imparando allo stesso tempo tutto sulle creature velenose attraverso le lezioni e i discorsi che l’istituto mette in scena.

16. Wat Suthat

Uno dei dieci templi reali di Bangkok, il Wat Suhat, uno dei dieci templi reali di prima elementare, deve essere considerato tale per le sue dimensioni e le sue dimensioni. Ventotto pagode cinesi allineano la sua base inferiore, con i loro intricati intagli e decorazioni che mostrano perfettamente l’incredibile artigianato thailandese.

L’interno è altrettanto bello, con meravigliosi murales che raffigurano la vita del Buddha. L’immagine del Buddha in bronzo di otto metri di altezza Phra Sri Sakayamuni è un importante artefatto storico e religioso.

15.Lumpinee Boxing Stadium

Il Lumpinee Boxing Stadium è un ottimo posto in cui recarsi se si vuole trascorrere una serata divertente a Bangkok. I fan appassionati che vengono ad assistere agli incontri di Muay Thai creano un’atmosfera inebriante.

Gestito dalla Royal Thai Army, l’arena ospita gare ogni martedì, venerdì e sabato sera.

I posti a sedere ben affollati sono vicini al ring.Lumpinee è uno degli unici posti dove è permesso il gioco d’azzardo, quindi i tifosi sono ancora più appassionati in quanto hanno soldi a disposizione per il combattimento.

14. Terminal 21

Con ogni piano che ospita una strada di mercato diversa da tutto il mondo, i visitatori di questo centro commerciale a tema possono trovarsi a Roma un minuto prima di passare a Istanbul e Tokyo il successivo.

Il Terminal 21 è davvero ben fatto; ogni piano è immediatamente riconoscibile, con caratteristiche come il Golden Gate Bridge in miniatura e la metropolitana di Londra che ti trasporta in un altro mondo.

Con molti ristoranti e un cinema, il Terminal 21 è un luogo divertente per fare shopping in un centro commerciale unico nel suo genere.

13.Siam Paragon

Un luogo cavernoso, Siam Paragon è uno dei più grandi centri commerciali di tutta la Thailandia e ci sono un sacco di cose da vedere e da fare oltre allo shopping.

Oltre alla sua infinita varietà di negozi e ristoranti, il complesso ospita un acquario, una galleria d’arte che mette in mostra l’arte thailandese e una sala da concerto d’opera che mette in scena delle esibizioni abbaglianti.

Con karaoke, bowling e 15 grandi schermi cinematografici, il Siam Paragon è il mix perfetto di cultura, cucina e intrattenimento, tutto mescolato in uno.

12.Wat Saket

Costruito durante l’era Ayutthaya, Wat Saket è un luogo affascinante da visitare – in gran parte grazie agli incredibili murales che contiene di come sono fatti il paradiso e l’inferno buddista.

Una ripida collina – in parte ricavata da un chedi crollato – è racchiusa all’interno del complesso del tempio, e la vista di Bangkok da quella che oggi è conosciuta come la Montagna d’Oro è deliziosa.

Ora un’attrazione popolare, questo sito storico e religioso merita di essere visitato quando si trova nella capitale.

11.Wat Traimit

Il tempio Wat Traimit nella zona di Chinatown è conosciuto soprattutto per la sua immagine del Buddha dorato alto più di 3 metri (10 piedi) che pesa più di cinque tonnellate.

Fusa in stile Sukhothai, l’immagine ha circa 900 anni ed è stata ricoperta di gesso per nascondere il suo valore. Solo nel 1957 si è scoperto che la statua era d’oro puro, quando l’immagine è stata spostata in un nuovo edificio ed è scivolata da una gru. Si dice che il tempio stesso risalga agli inizi del XIII secolo.

10.Palazzo Dusit

Palazzo Dusit è il nome del complesso di residenze reali, costruito in stile europeo tra il 1897 e il 1901 per il re Rama V.

L’edificio più importante è il Palazzo Vimanmek, costruito in legno di teak dorato, il più grande palazzo in legno del mondo, che contiene 31 sale espositive, oltre alla sala del trono, ai bagni e alle camere da letto.

Se visitate il Grand Palace prima di questo, assicuratevi di conservare il biglietto d’ingresso gratuito alla villa.

9.Lumphini Park

Il Lumphini Park è più di un’oasi di natura nella vivace Bangkok. Originariamente progettato per ospitare l’artigianato e i fiori thailandesi, è un luogo sereno dove le persone possono passeggiare lungo i sentieri, fare un giro in pedalò o semplicemente sedersi e rilassarsi e guardare gli altri fare i loro esercizi mattutini e serali.

I visitatori che passeggiano lungo lo stagno possono anche imbattersi in una lucertola monitor dell’acqua, un rettile simile a un coccodrillo.I concerti gratuiti all’aperto si svolgono la domenica pomeriggio.

8.

Chatuchak Weekend Market

Conosciuto localmente come JJ Market, Chatuchak Weekend Market è il più grande del suo genere in Thailandia.

Con più di 8.000 bancarelle che vendono articoli che vanno dall’antiquariato all’abbigliamento all’arredamento, il mercato, molto popolare, attira più di 200.000 persone nei fine settimana e comprende un’ampia gamma di ristoranti gustosi.Gli acquirenti sono anche intrattenuti da spettacoli, tra cui balli e musica dal vivo.

7. Khao San Road

Khao San Road è, tecnicamente parlando, una piccola strada situata a circa un isolato dal fiume Chao Phraya.

Negli ultimi 20 anni, tuttavia, Khaosan Road è diventata un luogo di ritrovo per backpackers famoso in tutto il mondo e offre sistemazioni economiche, che vanno dagli ostelli in stile dormitorio agli hotel a 3 stelle a prezzi ragionevoli, oltre a bar, chioschi alimentari, ristoranti, minimarket, internet café e agenzie di viaggio.

6.CentralWorld

Inaugurato nel 1990, il CentralWorld a otto piani si è commercializzato come centro commerciale di classe media, in contrapposizione al Siam Paragon, un centro commerciale di classe superiore.

Il 19 maggio 2010, CentralWorld è stata una delle tante proprietà incendiate dai manifestanti antigovernativi: l’incendio è durato due giorni e il grande magazzino Zen è crollato nell’incendio.», ‘Dopo mesi di lavori di riparazione, il complesso commerciale ha riaperto il 28 settembre con l’80% dei suoi spazi commerciali aperti.

5.Tempio del Buddha di Smeraldo (Wat Phra Kaew)

Conosciuto anche come Wat Phra Kaew, è famoso per una fantastica statua del Buddha di colore verde scuro, realizzata in giada. Si ritiene che il Buddha risalga al XV secolo e che sia stato spostato in vari templi del paese per alcuni secoli, finendo a Bangkok nel 1784. Ospitato nell’edificio più elegante e imponente del complesso, solo al re thailandese è permesso toccare il sacro Buddha.

Oltre al suo famoso abitante, l’architettura dei numerosi edifici di Wat Phra Kaew è bellissima da vedere; l’oro risplende ovunque si guardi e deliziosi motivi buddisti possono essere visti scolpiti accanto a statue di creature mitologiche.

4.La casa di Jim Thompson

Il famigerato agente della CIA Jim Thompson ha fatto rivivere l’industria della seta thailandese dopo la seconda guerra mondiale e ha fatto assemblare questa casa da sei case tradizionali in stile thailandese.

La casa di Jim Thompson si trova su un’altura di fronte a Bangkrua, dove allora si trovavano i suoi tessitori.I turisti devono fare la visita guidata attraverso gli edifici, che sono forniti in molte lingue straniere.

Situato all’interno del Grande Palazzo, Wat Phra Kaew è il più importante tempio buddista della Thailandia.

3. Wat Arun

Situato sul lato Thonburi del fiume Chao Phraya , Wat Arun («Tempio dell’Alba») è una delle attrazioni turistiche più antiche e più conosciute di Bangkok. Il tempio è una rappresentazione architettonica del Monte Meru, il centro dell’universo nella cosmologia buddista.

Nonostante il suo nome, le migliori viste di Wat Arun sono di sera con il sole che tramonta dietro di esso.

2. Tempio del Buddha reclinabile (Wat Pho)

Wat Pho è famoso per l’enorme statua di Buddha reclinabile che ospita. È uno dei più grandi templi di Bangkok e anche uno dei più antichi, costruito quasi 200 anni prima che Bangkok diventasse la capitale della Thailandia.

Wat Pho ha la particolarità di avere sia la più grande immagine di Buddha reclinabile della Thailandia che il maggior numero di immagini di Buddha in Thailandia. La statua del Buddha reclinabile placcata in oro è lunga 46 metri e alta 15 metri, e commemora il passaggio del Buddha nel Nirvana.

1.Grand Palace

La costruzione del Grand Palace è iniziata nel 1782 quando la capitale del Siam è stata trasferita da Thonburi a Bangkok.il palazzo è stato la residenza dei Re di Thailandia fino alla misteriosa morte del Re Ananda Mahidol nel 1946. Suo fratello, il re Bhumibol Adulyadej, che gli successe, si trasferì definitivamente nel Palazzo Chitralada.

Oggi il palazzo è una delle principali attrazioni turistiche di Bangkok.una parte del complesso del palazzo è dedicata a un tempio reale, Wat Phra Kaew, il tempio più sacro della Thailandia e sede del famoso Buddha di Smeraldo.