Dove dormire a Chiang Mai: le migliori zone e hotel

Situata nella regione montagnosa della Thailandia settentrionale, Chiang Mai è la seconda città della Thailandia. Con strade che riflettono il mix di passato tradizionale della Thailandia e di giovani di tendenza, la città è un seducente antidoto alle strade trafficate di Bangkok.

Costruita nella lussureggiante valle del fiume Ping, il mix di mentalità moderna e architettura antica di Chiang Mai è un’esca per i backpacker, i nomadi digitali e i vacanzieri avventurosi. Fondata nel 1296 come capitale dell’antico Regno di Lanna, al centro di Chiang Mai c’è la Città Vecchia con le sue storiche mura diroccate e il fossato. Completa di viali alberati e strade facilmente percorribili a piedi, la città è facilmente percorribile a piedi – o sul retro di un tuk-tuk.

Mappa di Chiang Mai

1.Città Vecchia – 2.Nimmanhaemin – 3.Santitham – 4.Riverside – 5.Night Bazaar Area – 6.Wat Ket

I quartieri locali sono animati da cibo fantastico e intrattenimento notturno, e i numerosi mercati notturni sono un modo divertente per provare varie prelibatezze thailandesi per una piccola somma di denaro. Fate una passeggiata lungo le affascinanti e tranquille viuzze della città e vi imbatterete sicuramente in uno dei tanti templi che punteggiano la città.

Gli alloggi nei vari quartieri sono abbondanti e di solito di alta qualità.Dai dormitori economici ai dormitori di fascia media ai boutique hotel alla moda, così come le camere di fascia alta che offrono tutte le rifiniture, c’è molta scelta. Chiang Mai è uno scorcio emozionante delle meraviglie del futuro della Thailandia, con tutto il rispetto e l’intrigo del suo passato.

Città vecchia

Ricca di molte attrazioni storiche di Chiang Mai, oltre che di bar, caffè e ristoranti, la Città vecchia è il posto dove andare a Chiang Mai per la cultura, il brusio, l’affascinante e frondoso sois (strade secondarie), e un sacco di buon cibo.

È facile individuare questa parte di Chiang Mai su una mappa; è una piazza ben delimitata da antiche mura – alcune delle quali sono ancora in piedi – e da un fossato, che risalgono al 1296, quando Chiang Mai fu fondata come nuova capitale del Regno di Lanna (Chiang Mai significa ‘Città Nuova’).

Oggi, l’importanza storica di questa città può essere conosciuta attraverso l’esplorazione del vivace centro storico.I templi buddisti – o wats – punteggiano questa parte della città; questi includono Wat Phra Singh con i suoi murales, il meno visitato e tranquillo Wat Jet Yod, e il più antico tempio della città, Wat Chiang Man.

Chiang Mai è famosa anche per i suoi mercati e la Città Vecchia non fa eccezione; il Sunday Walking Market è un affare enorme, dove le strade sono bloccate per una serie di venditori – dall’artigianato e i gingilli ai graziosi calzini e cappellini da baseball – è abbastanza turistico, come alcune zone della Città Vecchia, ma comunque divertente.

Soggiornare nella Città Vecchia significa un sacco di opzioni.Le pensioni economiche sono molto diffuse, così come gli hotel boutique molto convenienti, con la maggior parte degli alloggi che rientrano nella fascia bassa o media in termini di prezzo.Potete trovare anche alcuni posti di lusso su cui spendere i vostri soldi.Quando avete bisogno di divertirvi un po’, andate al gruppo di bar all’angolo tra Ratchapakhinai Road e Ratvithi Road.

Dove soggiornare nella Città Vecchia

  • Rachamankha – Caratterizzate da interni classici thailandesi, le camere del Rachamankha vantano alti soffitti in legno, pavimenti in cotto e mobili in legno scuro e massiccio. Per quanto riguarda i servizi, questo hotel a 5 stelle si trova a soli 100 metri dal Sunday Market.
  • Pingviman Hotel – L’Hotel Pingviman è situato in un bellissimo edificio opulento con interni mozzafiato – si pensi ai pannelli in legno duro e alle tegole lucenti. C’è una lussureggiante piscina all’aperto fiancheggiata da piante tropicali e palme, più un pool bar e un elegante centro fitness per stare al passo con i vostri allenamenti.Gli ospiti dell’hotel possono provare la cucina locale e regionale al ristorante thailandese.Le camere di questa offerta 4 stelle sono decorate con mobili in legno scuro intagliato, grandi letti e tocchi di estetica tradizionale thailandese.
  • Tamarind Village – Con i suoi accenni al design Lanna, il Tamarind Village è una struttura moderna e minimalista. Fedele al suo nome, questo hotel è un luogo elegante, circondato da alberi di tamarindo. Qui troverete camere bianche e pulite, che offrono un luogo tranquillo dove rilassarsi con i loro pavimenti piastrellati e le tavolozze di colori neutri e rinfrescanti. L’hotel dispone di ristoranti interni ed esterni, di un centro benessere e di una piscina all’aperto in cui rinfrescarsi dopo una giornata di esplorazione di Chiang Mai. Da qui, a 10 minuti a piedi dal Night Bazaar e dal fiume Ping – e da tutti i ristoranti che offre lungo le sue rive.
  • Wing Bed – Situato vicino a siti religiosi e storici come Wat Chedi Luang e Wat Phra Singh, Wing Bed è un luogo accogliente e conveniente per soggiornare in questa parte della città facilmente percorribile a piedi. Le camere sono fresche e moderne, dal mix di gustose boiserie e pavimenti in legno, al lino bianco e pareti imbiancate a calce, e ogni mattina viene servita una gustosa colazione a buffet nel ristorante dell’hotel, un ottimo modo per iniziare una giornata alla scoperta di ciò che Chiang Mai ha da offrire.

midrange

budget

Nimmanhaemin

Alla moda e divertente, l’area cosmopolita di Nimmanhaemin ha molto più da offrire di quanto si possa immaginare.

Situato a un paio di chilometri dal centro della città, forse non penserete che il quartiere sia un centro di stile a prima vista, ma guardate oltre i fumi del traffico e fate una passeggiata lungo le strade laterali che corrono tra gli squat buildings; vi imbatterete in negozi boutique, caffè alla moda, e una sparpagliata di parrucchieri e spa anche.

Le piccole stradine – o sois come si chiamano in thailandese – sono un labirinto di scoperte interessanti: grandi ristoranti che brulicano di commensali, e boutique hotel che traboccano di estetica di lusso. Soggiornare a Nimmanhaemin vi darà accesso al lato più moderno di Chiang Mai, dove i giovani e i benestanti possono essere visti socializzare e godersi il tempo libero insieme.

Più avanti lungo Nimmanhaemin Road c’è il nuovo e scintillante Maya Lifestyle Shopping Centre, dove si può acquistare praticamente di tutto – dai cosmetici ai vestiti, dal cibo all’elettronica. C’è anche un cinema e una gastronomia.

La zona racchiude anche l’università della città, con i suoi giovani studenti che aggiungono una profondità di interessante controcultura alle strade.e, naturalmente, si deve fare una gita al mercato notturno elettrico Kad Ma Mor che allestisce la maggior parte delle notti di fronte all’università.

Muoversi è facile a piedi, soprattutto lungo il sois, e si può scegliere di soggiornare in ostelli economici, piccoli ma raffinati, o in hotel di fascia media, oltre a soggiorni di fascia alta con tutti i servizi di un hotel di lusso.

Dove dormire a Nimmanhaemin

  • U Nimman Chiang Mai – Vantando una grande piscina all’aperto dove gli ospiti possono prendere il sole con vista sulle montagne circostanti, questo hotel dispone anche di servizi come una grande terrazza solarium, sauna, palestra ben attrezzata e un ristorante chic e cocktail bar. In tutto l’hotel, gli interni boutique e le ampie camere di U Nimman Chiang Mai sono perfetti per qualsiasi viaggiatore attento allo stile; vi sono tappeti di peluche, eleganti aree salotto e piastrelle a tema geometrico e arte murale. In termini di posizione, questa opzione a 5 stelle è perfetta per gli amanti dello shopping; il centro commerciale Maya Lifestyle è proprio a due passi.
  • Buri Siri Boutique Hotel – Le camere minimal di questo hotel offrono un ambiente rilassante con le loro pareti imbiancate a calce, i semplici pavimenti in piastrelle e i graziosi mobili in legno. Una delle migliori caratteristiche del Buri Siri Boutique Hotel è l’affascinante ristorante in stile coloniale, completo di mobili in legno scuro e ventilatori a soffitto. Gli ospiti possono anche godersi una nuotata rinfrescante nella piscina all’aperto e rilassarsi nei giardini tropicali. C’è una fermata dell’autobus nelle vicinanze, che rende comodo spostarsi a Chiang Mai.
  • Sakulchai Place – Sakulchai Place è un hotel semplice e tradizionale, con camere spaziose con balcone, bagni moderni e pavimenti in piastrelle lucide. Potrete anche godervi il calore della giornata su una sedia a sdraio intorno alla piscina esterna dell’hotel.ben posizionato per esplorare ciò che la zona circostante ha da offrire, questa opzione a 3 stelle è vicina al centro commerciale Kad Suan Kaew – ma allo stesso modo, anche la Città Vecchia è facilmente raggiungibile a piedi.

midrange

budget

Santitham

A nord-est di Nimmanhaemin si trova Santitham, con riferimento alla via Santitham e alle strade circostanti. Negli ultimi anni, ha vissuto una sorta di boom; le squadre di demolizione hanno dovuto lavorare, abbattendo il vecchio per far posto a nuove scintillanti case di negozi e luccicanti edifici in stile condominio.

Tradizionalmente il quartiere a luci rosse della città, questo è diminuito con la recente ristrutturazione del quartiere, ma ci sono ancora molti bar e ristoranti in stile thailandese, dove si può mangiare e bere a buon mercato.

L’impennata nello sviluppo di questa zona è stata una manna per i residenti gay e gli espatriati di Chiang Mai, con molte pensioni gay, bar e persino un posto per il karaoke o due che ora si aggiungono al paesaggio di questa zona. La posizione (vicino ad alcune delle principali università) e il costo della vita a basso costo ne fanno un luogo ideale.

Qui ci sono quasi tutti gli hotel economici e le pensioni, con alcuni hotel di media categoria a 3 stelle tra cui scegliere.È una zona piuttosto piccola da esplorare, quindi andare in giro a piedi va bene – anche se la zona non ha marciapiedi o marciapiedi. Tuttavia, se volete entrare nella Città Vecchia o in qualsiasi altro posto nei dintorni di Chiang Mai.

Dove alloggiare a Santitham

  • POR Santitham – Un hotel moderno, in stile urbano, con affascinanti passaggi pedonali che si affacciano sulla zona della piscina all’aperto e sulle montagne, questa opzione economica è decisamente cool.Le camere qui vantano grandi letti e TV a schermo piatto. A un chilometro dal mercato di Chang Puak, il POR Santitham si trova a pochi passi da Wat Lokmolee.

Riverside

Raffinata e raffinata, l’area Riverside mostra ai visitatori che la visitano per la prima volta le tradizioni e il fascino della seconda città della Thailandia. La riva del fiume è viva, con la gente del posto che si gode l’ottima cucina in ristoranti a prezzi ragionevoli dove la musica dal vivo viene suonata quasi ogni sera. Non è un’area rivolta ai turisti, è un’area per immergersi nelle meraviglie della vita thailandese e godere dell’atmosfera gioviale mentre gli amici e le famiglie locali si incontrano per divertirsi.

Situata lungo le rive del Mae Ping, la città è notevolmente divisa in due: la vita thailandese moderna da un lato, e quella antica e tradizionale dall’altro. La riva destra del fiume è piena di pescatori, bancarelle di cibo e il mercato Warorot – dove si possono acquistare alcuni prodotti tessili d’occasione – mentre la riva nord è piena di boutique, spa e gallerie d’arte.

Un buon posto dove soggiornare a Chiang Mai per le coppie, quando cala la notte, c’è un’atmosfera rilassata mentre la gente passeggia lungo la riva del fiume alla ricerca di un posto dove cenare o semplicemente godersi la vista del cielo notturno riflesso nel fiume.

Gli hotel lungo la riva del fiume sono un po’ più costosi di altre parti della città. Se volete arrivare da Riverside per esplorare il resto di ciò che Chiang Mai ha da offrire, la cosa migliore da fare è salire su un tuk-tuk; di solito è molto economico e vi porterà dove volete essere velocemente.

Dove soggiornare a Riverside

  • Rustic River Boutique – Come suggerisce il nome, questo hotel a 3 stelle è una scelta rustica. Le camere sono dotate di pavimenti in legno, letti a baldacchino in legno e rivestimenti in legno, dando la sensazione di soggiornare in una casa tradizionale thailandese incrociata con un edificio coloniale.In tutto l’hotel, ci sono mobili antichi e tessuti thailandesi. Ogni mattina viene servita una colazione, con una scelta di opzioni dal locale all’internazionale, dopo di che gli ospiti possono pedalare per esplorare la città in bicicletta.Nelle vicinanze si trova il lungofiume Ping, con tutte le sue opzioni per mangiare e bere, così come il Nakornping Bridge.

Zona del Bazar Notturno

Come si può capire dal nome, questa zona – situata tra la parte est della Città Vecchia e il fiume Mae Ping – è tutta dedicata al Bazar Notturno.

Sì, questa zona è famosa per i suoi mercati, ma l’omonimo Night Bazaar – attivo dal tramonto a mezzanotte circa – si estende lungo un chilometro di Chang Khlan Road ed è pieno di praticamente tutto, dall’abbigliamento (a volte finto) di marca e cibo da strada ai gadget high tech e souvenir.

Appena fuori da questa strada si trova il Mercato Notturno di Kalare, essenzialmente una grande area sotto copertura con bancarelle che funziona anche come un’enorme area di ristorazione.

Chang Khlan Road e la zona circostante ospita anche molti servizi moderni come Starbucks e McDonald’s (il primo di Chiang Mai), tra gli altri ristoranti e bar di cucina occidentale, tra cui alcuni pub irlandesi, inglesi e persino australiani.

Per questo motivo, ci sono molte opzioni di alloggio in questa zona, tra cui alcuni hotel di lusso, appartamenti con servizi a prezzi decenti, così come hotel a 2 e 3 stelle e alcune pensioni più economiche, ma anche un po’ di tutto per tutti, se si riesce a sopportare la folla.

Dove dormire in un bazar notturno

  • Le Meridien Chiang Mai – Le Meridien Chiang Mai è un soggiorno chic e di alto livello in città. Le camere sono arredate con una tavolozza di colori neutri e un senso di minimalismo, con grandi letti, grandi finestre e bagni luccicanti accentati con eleganti lavandini e docce a pioggia.Gli ospiti possono scegliere tra una selezione di suite disponibili che aggiungono cose come aree salotto e vasche idromassaggio. Il Chiang Mai Night Bazaar è praticamente alle porte di questo hotel di lusso.
  • Dusit Princess – The Dusit Princess è impressionante non appena si entra; la lobby dispone di un moderno tetto a volta con lampadari unici e illuminazione dorata. Soggiornare qui significa poter godere di trattamenti termali e massaggi a bordo piscina, oltre che mangiare nella calda atmosfera del ristorante dell’hotel.Le camere sono decorate in una combinazione di estetica moderna e influenzata da Lanna e dispongono di aree salotto rilassate in stile thailandese.Praticamente accanto al Chiang Mai Night Bazaar, questo hotel a 4 stelle è anche vicino all’Anusarn Night Market per tutte le vostre esigenze di shopping.
  • Night Bazaar Inn – Fedele al suo nome, questa conveniente opzione è situata molto vicino al Chiang Mai Night Bazaar.Nelle vicinanze si trova anche il ponte di ferro, il punto di riferimento dell’hotel, situato in un affascinante edificio in stile tradizionale con passerelle in legno all’aperto e balconi ventilati che si affacciano sul mercato.Le camere del Night Bazaar Inn sono rilassate e dispongono di grandi letti, pavimenti in legno e bagni con pannelli di vetro, tutti accentati con opzioni di illuminazione soffusa. Gli ospiti possono usufruire di una piscina all’aperto compatta e di un ristorante sul posto che serve cibo fresco tutti i giorni.

midrange

budget

Wat Ket

Situata sulla riva est del Mae Ping, la zona di Wat Ket è un quartiere locale che ronza con ristoranti lungo il fiume, negozi carini e una fiorente comunità di hipster. Questa zona storica si è sviluppata nel corso del tempo con l’insediamento di imprenditori locali, di commercianti cinesi e missionari stranieri che si sono stabiliti qui, creando un quartiere eclettico che si può vedere ancora oggi. Piccole, pittoresche case di legno sono ora sede di caffè alla moda, gallerie d’arte e boutique che vendono prodotti delle tribù delle colline.

Al centro della zona si trova Wat Ket Karam, un tempio buddista dedicato alle persone nate nell’anno del cane, risalente al 1400.Il pittoresco tempio è circondato da un terreno verdeggiante e – non essendo molto frequentato dai turisti – è il luogo ideale per trascorrere un po’ di tempo a riflettere nella pace e nella tranquillità del luogo.

Wat Ket è meno noto ai primi visitatori della città, che di solito si trovano nei dintorni della Città Vecchia, ma le strade sembrano ancora appartenere alle comunità locali. Modesto e modesto, Wat Ket offre un interessante mix di vita notturna colorata e scelta di ristoranti per accompagnare la sua buona selezione di hotel di media categoria. La zona offre un’ampia scelta di eleganti soggiorni economici, oltre a una manciata di hotel di fascia alta, eleganti e appartati.

Dove soggiornare a Wat Ket

  • Rimping Village – Un luogo chic ma tranquillo, Rimping Village dispone di un’elegante area piscina all’aperto all’ombra di un albero di banyan e di un ristorante all’aperto in stile tradizionale, con pavimenti piastrellati e soffitti a volta. Le camere di questo hotel a 4 stelle sono anch’esse tradizionali, ma semplici e sobrie, con pavimenti in stile terracotta e soffitti alti.l’atmosfera rilassata, calda e accogliente di questo hotel è perfetta per un soggiorno in famiglia.la zona del fiume Ping non è lontana dal Rimping Village, e il Chiang Mai Night Bazaar è a soli 10 minuti a piedi.
  • Riverside House Hotel – Il Riverside House Hotel è un luogo di soggiorno moderno che si trova, come ci si aspetterebbe, proprio sul fiume Ping, il che significa un’ampia scelta di bevande al tramonto e di punti di ristoro a portata di mano.Il Ponte di Ferro è anche raggiungibile a piedi.C’è una piccola e ombreggiata area piscina all’aperto, dominata da una terrazza punteggiata da tavoli, dove gli ospiti possono gustare una selezione di cibo dal ristorante dell’hotel.
Ir arriba