15 Migliori città da visitare in Thailandia

Un paese incredibile con una ricchezza di cose da vedere e da fare, le città della Tailandia offrono ai visitatori uno sguardo affascinante sul suo ricco patrimonio culturale. Incredibili siti storici abbondano e molte delle sue città ospitano templi meravigliosi così come animati mercati notturni come vecchi e nuovi si mescolano senza soluzione di continuità. Mentre alcune delle migliori città della Tailandia meritano di essere visitate a pieno titolo, altre fungono da porte d’accesso a stupefacenti attrazioni naturali con bellissime spiagge, isole idilliache e magnifici paesaggi che si trovano nelle vicinanze.

Mappa delle città della Thailandia

15.Krabi Town

Piccola città della penisola malese, Krabi Town è un luogo autentico ed economico per conoscere la cultura thailandese locale, sia che si tratti di vagare per i mercati notturni locali o di farsi fare un massaggio thailandese rilassante; Krabi Town è un bel posto dove trascorrere un paio di giorni. A circa otto chilometri dalla città, per esempio, c’è il Tempio della Tigre, scintillante, che si trova sulla cima di una collina e offre una vista panoramica dell’area circostante. Un altro sito fantastico si trova a breve distanza in barca e gli scalatori si riversano a Rai Leh per le sue fantastiche e uniche formazioni rocciose. Surin

Nonostante la sua piccola statura, la città di Surin è sicuramente al di sopra del suo peso quando si tratta di cose da vedere e da fare.rovine Khmer mozzafiato costellano la regione e Prasat Ta Meuan è la migliore del lotto con le sue rovine fatiscenti che minacciano di essere invase dalla giungla che la circonda. L’annuale Elephant Roundup è quello per cui è principalmente conosciuto; qui, gli elefanti scendono in strada e giocano a calcio e recitano rievocazioni di battaglie tra le altre cose.

13. Ubon Ratchathani Where to Stay

Adagiato sulle rive del fiume Mun, Ubon ha una serie di bei templi che meritano una visita, tra cui spicca il caratteristico Wat Nong Bua. Il periodo migliore dell’anno per visitarli è il mese di luglio, quando la città ospita l’affascinante Festival delle Candele: i monaci si ritirano nei loro templi per i tre mesi precedenti e alla fine del periodo si svolge una processione con candele giganti fino al Thung Si Muang Park nel centro di Ubon. E’ davvero bello da vedere e in ottobre c’è un altro festival questa volta che coinvolge le barche con molte candele!

12.Chanthaburi Where to Stay

La bellissima campagna e i diversi paesaggi che circondano Chanthaburi fanno di questa città un luogo popolare da visitare con gli amanti della natura.Da qui è possibile intraprendere escursioni alle belle cascate e alle foreste nelle sue vicinanze e molte persone si dirigono verso il Namtokphlio National Park che ha una fauna e una flora verdeggiante e una topografia montuosa. La città è anche una porta d’ingresso per i viaggiatori che si dirigono verso la splendida isola di Koh Chang – una delle più belle di tutta la Thailandia.

11.Nong Khai Where to Stay

Grazie alla sua vicinanza a Vientiane, la maggior parte delle persone si ferma qui prima di dirigersi verso il vicino Laos.I visitatori sono di solito piacevolmente sorpresi di scoprire comunque che Nong Khai è una bella città da visitare a sé stante. Situata sulle rive del fiume Mekong e con la gente del posto accogliente, una vasta gamma di interessanti festival locali e la sua identità culturale; è il luogo perfetto per conoscere un altro lato della Thailandia. L’attrazione più famosa è la Sala Kaew Ku – un incredibile parco di sculture con enormi statue di Buddha, Vishnu e Shiva contenute entro i suoi confini. Con una splendida vista sul fiume e i soliti templi mozzafiato, Nong Khai è un luogo pittoresco e tranquillo da visitare – a parte durante i festival!», ‘

10.Hua Hin Where to Stay

Un tempo poco più di un villaggio di pescatori, Hua Hin è diventata la prima località balneare della Thailandia quando il re Rama VII ha iniziato a usarla come rifugio reale negli anni ’20. Nel corso degli anni è sbocciata in una città sulla sabbia e molti abitanti di Bangkok si sono riversati qui per trascorrere il fine settimana a godersi i campi da golf, i parchi acquatici e le numerose gite di un giorno. Hua Hin è un luogo rilassante dove trascorrere un po’ di tempo e nelle vicinanze ci sono una serie di belle cascate e grotte che vale la pena di esplorare. Non lontano c’è anche la collina di Khao Takiab, che ha una splendida vista sulla città, oltre a bellissimi templi e santuari dove i visitatori possono divertirsi. Perfetto per guardare il tramonto.

9.Surat Thani Where to Stay

Adagiato sulla costa di fronte al Golfo di Thailandia, molti visitatori si recano a Surat Thani per raggiungere le bellissime isole che si trovano non lontano. Koh Samui, Koh Phangan e Koh Tao sono i luoghi più popolari in cui recarsi, mentre il Parco Marino Nazionale di Ang Thong è un’altra grande destinazione. Mentre questi luoghi sono il motivo principale per cui la gente visita Surat Thani, i suoi numerosi mercati notturni animati e l’atmosfera autentica ne fanno un luogo ideale per fare una sosta prima di avventurarsi verso destinazioni più turistiche.

8.Sukhothai

Un tempo capitale del Siam, Sukhothai è ricca di siti storici che aspettano solo di essere esplorati. Anche se la città non ha molto da vedere o da fare, è un luogo tranquillo da cui esplorare le incredibili rovine e i siti archeologici che si possono trovare nel vicino Parco Storico di Sukhothai. Questo antico regno fiorì nel 13° e 14° secolo ed è spesso considerato come un periodo d’oro della civiltà thailandese, il che significa «L’alba della felicità», Sukhothai vi riempirà certamente di gioia per tutte le statue e i templi stupefacenti in mostra.

7.Nakhon Ratchasima Where to Stay

Comunemente nota come Korat, questa grande e vivace città ha ampi mercati e bancarelle di strada per passeggiare, ma non ha nulla a che vedere con le vere attrazioni turistiche; di conseguenza, molti visitatori della città la usano come base per esplorare luoghi come il vicino Parco Nazionale Khao Yai. Le vicine rovine di Phimai (che ricordano Angkor Wat) sono anch’esse magnifiche e nella città stessa il bellissimo Wat Phra Narai Maharat è uno dei luoghi più popolari da visitare.

6.Pattaya Where to Stay

Ex stazione balneare per i soldati americani durante la guerra del Vietnam, Pattaya non è sicuramente un luogo di villeggiatura per tutti, poiché i bar, i saloni di massaggi e il turismo sessuale sono le sue attrazioni principali. Nonostante la sua reputazione, le autorità locali hanno cercato di ripulirne l’immagine e ora offre una vasta gamma di sport acquatici, centri commerciali e strutture di intrattenimento.

5.Kanchanaburi Where to Stay

Situata sulle rive dei fiumi Kwai Noi e Kwai Yai, la città è nota soprattutto per il Ponte sul fiume Kwai – la Ferrovia della Morte che ha portato così tante persone alla morte durante la Seconda Guerra Mondiale.Le Cascate Sai Yok Noi sono ottime da visitare, così come le Cascate Erawan che si trovano nel vicino Parco Nazionale Erawan.

Per saperne di più: Top Kanchanaburi Attrazioni

4.Chiang Rai Dove alloggiare

Chiang Rai si trova nell’estremo nord del paese ed è famosa soprattutto per il bellissimo Tempio Bianco che splende così luminoso sotto il sole di mezzogiorno. Incredibile da vedere, il tempio ha davvero bisogno di essere visto per essere creduto con le sue caratteristiche uniche e la sua architettura abbagliante. Molte persone usano la città stessa come base per esplorare l’area circostante che include alcuni paesaggi mozzafiato e l’accesso al Triangolo d’Oro. La cosa migliore da vedere qui è la Sala dell’Oppio, che è un grande museo che spiega il ruolo della droga nella storia locale e nel mondo in generale. Dopo, andate alla bella cascata di Khun Korn per rinfrescarvi e rivitalizzarvi per il resto del vostro viaggio! Top Chiang Rai Attractions

3.Ayutthaya Where to Stay

Non lontano da Bangkok si trova la storica Ayutthaya; una volta era la più grande città del mondo nel 1700! Anche se gran parte della città è stata distrutta, gli incredibili resti e le rovine lasciano intravedere il glorioso passato di Autthaya. Esplorare i siti antichi come lo splendido Wat Phra Si Sanphet e l’impressionante Wat Phu Khao Thong è un’esperienza ipnotica e, dopo averne avuto abbastanza della pletora di siti storici, andate al mercato galleggiante della città, dove potrete ammirare le meraviglie del mercato in barca, galleggiando pacificamente.

Per saperne di più: Attrazioni Ayutthaya

2.Chiang Mai Dove soggiornare

Con oltre 300 templi in città, ci sono un sacco di posti freschi da scoprire! Perché non concedersi qualche massaggio thailandese o deliziare le papille gustative con un po’ della ricchezza del delizioso cibo di strada che offre? L’attrazione principale è il suo pittoresco centro storico nel centro della città, con tranquille stradine strette da percorrere ed esplorare. Il tempio più famoso Wat Phrathat Doi Suthep si trova appena fuori città, sulla cima di una collina che domina Chiang Mai – dirigetevi qui per una vista fantastica.

Leggi tutto: Top Chiang Mai Attractions

1.Bangkok Where to Stay

Uno dei luoghi più popolari da visitare in tutto il Sud-Est asiatico, la capitale della Thailandia è una città notevole con così tanto da vedere e da fare, con grattacieli che dominano lo skyline, ampi mercati che si estendono per le strade e una pletora di templi e santuari scintillanti punteggiati; è facile capire perché così tante persone si dirigono qui. Il Grand Palace è un must di questa fiorente città, così come l’imponente tempio di Wat Pho con il suo gigantesco Buddha reclinabile. In cima a tutto questo Bangkok ha una vivace vita notturna e una sontuosa cucina thailandese che aiuta ad attirare i viaggiatori, molti dei quali si dirigono verso Khao San Road che è il centro della zona turistica.

Per saperne di più: Attrazioni Top Bangkok

Quali città della Thailandia considera più interessanti?