10 Templi più vecchi del mondo

Un tempio è definito approssimativamente come una struttura riservata alle attività religiose o spirituali.I templi sono stati costruiti nel corso dei secoli e molti nuovi templi aprono le loro porte ogni anno.il Tempio di Akshardham a Nuova Delhi costruito nel 2008 e il Tempio Bianco a Chiang Rai che è ancora in costruzione sono solo due esempi recenti. Gli antichi templi di questa lista, tuttavia, sono stati costruiti millenni fa da persone la cui religione e il cui sistema di credenze non sono più praticate. Questi edifici sono tra le più antiche strutture costruite dall’uomo che si trovano sulla terra e servono come testimonianza degli dei e delle divinità di culture e civiltà lontane.

10.Palazzo di Cnosso

Situato a circa 5 km (3 miglia) a sud di Heraklion, il Palazzo di Cnosso è il più importante e più noto complesso di palazzi minoici di Creta. Il palazzo comprendeva spazi abitativi, sale di ricevimento, officine, laboratori, santuari e magazzini, tutti costruiti intorno ad una piazza centrale.la funzione principale del palazzo è ancora in discussione.potrebbe essere stato utilizzato principalmente come centro amministrativo, un centro religioso – o entrambi, in modo teocratico. Cnosso è anche spesso associato alla leggenda dell’eroe ateniese Teseo che uccise il Minotauro.

9.Gobekli Tepe

A volte indicato come il primo tempio o il più antico tempio, Göbekli Tepe è un santuario costruito sulla cima di una collina nel sud-est della Turchia. Le case o i templi sono edifici megalitici rotondi, mentre i muri sono in pietra a secco non lavorata e comprendono numerosi pilastri monolitici a forma di T in pietra calcarea alti fino a 3 metri. Il sito fu eretto dai cacciatori-raccoglitori nel X millennio a.C. (!), il che lo rende di gran lunga il più antico luogo di culto fatto dall’uomo mai scoperto. Göbekli Tepe non solo ha preceduto la ceramica e l’invenzione della scrittura o della ruota, ma è stato anche costruito prima dell’inizio dell’agricoltura e dell’allevamento.

8.Tempio di Amada

Il tempio di Amada è il più antico tempio della Nubia e fu costruito dal faraone egiziano Thutmose III nel XV secolo a.C. Il tempio fu dedicato ad Amon e Re-Horakhty.Le modifiche e le decorazioni furono eseguite dai faraoni successivi.Akhenaton fece distruggere il nome di Amon in tutto il tempio, ad esempio, mentre Seti I lo fece restaurare di nuovo.Anche se il tempio è piuttosto piccolo e ha un esterno fatiscente, il suo interno presenta alcuni dei rilievi più finemente tagliati con colori brillanti e vibranti.

7.Templi di Ggantija

In cima a una collina sull’isola di Gozo, si trova il complesso di templi preistorici di Ggantija dell’età della pietra. Costruiti tra il 3.600 e il 3.000 a.C., i templi di Ggantija sono i primi di una serie di templi megalitici di Malta, risalenti a oltre 1.000 anni prima delle piramidi egiziane e di Stonehenge in Gran Bretagna. Questo monumento megalitico è in realtà due templi, costruiti uno accanto all’altro e racchiusi all’interno di un muro di cinta; le numerose statue e le numerose statuette indicano che i templi furono probabilmente il luogo di un culto della fertilità. I templi di Malta sono i più antichi d’Europa.

6.Hagar Qim e Mnajdra

Il complesso megalitico di Hagar Qim si trova in cima ad una scogliera sul bordo meridionale dell’isola di Malta.I templi di Mnajdra si trovano circa 600 metri più in basso, più a valle della scogliera. Il più grande megalitico di Hagar Qim è alto circa 7 metri e pesa circa 20 tonnellate. Il Mnajdra è costituito da tre templi uniti ma non collegati. I templi più antichi sono stati costruiti tra il 3600 e il 3200 a.C. Molti artefatti sono stati recuperati all’interno dei templi, il che suggerisce che questi antichi templi erano usati per scopi religiosi, ma non come tombe, poiché non sono stati trovati resti umani.

5. Tempio di Seti I

Il Tempio di Seti I è il tempio mortuario del faraone Seti I sulla riva occidentale del Nilo ad Abydos.L’antico tempio fu costruito verso la fine del regno di Seti, e potrebbe essere stato completato da suo figlio Ramesse il Grande dopo la sua morte nel 1279 a.C. Il tempio non era dedicato solo a Seti I, ma anche a diverse divinità. I rilievi in rilievo di questo antico tempio sono tra i più belli e dettagliati di tutto l’Egitto e contiene anche la Lista del Re di Abydos. Si tratta di un elenco cronologico di molti faraoni dinastici d’Egitto di Menes, il re egiziano a cui si attribuisce la fondazione della Prima dinastia, fino a Ramsete I, padre di Seti.

4.Ipogeo

L’ipogeo di Malta è l’unico tempio sotterraneo preistorico del mondo, composto da sale, camere e passaggi scavati nella roccia.Il complesso è raggruppato in tre livelli – il livello superiore (3600-3300 a.C.), il livello medio (3300-3000 a.C.) e il livello inferiore (3150-2500 a.C.). La stanza più profonda del livello inferiore è 10,6 metri sottoterra. L’ingresso è consentito solo a un numero limitato di visitatori e si può attendere 2-3 settimane per ottenere un biglietto.

3.Tempio di Hatshepsut

Il tempio mortuario di Hatshepsut, che governò l’Egitto dal 1479 a.C. circa fino alla sua morte nel 1458 a.C., si trova sotto le scogliere di Deir el Bahari sulla riva occidentale del Nilo. Si tratta di una struttura a colonnato, progettata e realizzata da Senemut, l’architetto reale di Hatshepsut, per il suo culto postumo e per onorare la gloria di Amun. Il tempio è costruito su una parete rocciosa che si erge in modo netto sopra di esso e consiste di tre terrazze a strati che raggiungono i 30 metri di altezza. Queste terrazze sono collegate da lunghe rampe che un tempo erano circondate da giardini.

2.Tempio di Luxor

Il tempio di Luxor si trova sulla riva orientale del fiume Nilo nell’antica città di Tebe ed è stato fondato nel 1400 a.C. durante il Nuovo Regno.il tempio era dedicato ai tre dei egiziani Amon, Mut e Chons. Questo antico tempio era il centro della festa di Opet, la più importante festa di Tebe.durante la festa annuale le statue dei tre dei venivano scortate da Karnak al tempio di Luxor lungo il viale delle sfingi che collega i 2 templi.la festa durava 11 giorni durante la 18a dinastia ma era cresciuta fino a 27 giorni durante il regno di Ramesse III nella 20a dinastia. Non più un sito religioso attivo, le feste a Luxor sono oggi molto popolari tra i turisti.

1.Stonehenge

Uno dei siti più famosi al mondo, Stonehenge è composto da lavori di terra che circondano una cornice circolare di grandi pietre in piedi nel sud-ovest dell’Inghilterra. Stonehenge è stato prodotto da una cultura che non ha lasciato tracce scritte, quindi molti aspetti di Stonehenge sono ancora oggetto di dibattito. Le prove indicano che l’iconico monumento di pietra è stato eretto intorno al 2500 a.C. mentre l’ultima costruzione conosciuta a Stonehenge era circa il 1600 a.C. Le gigantesche pietre potrebbero provenire da una cava, circa 40 chilometri (25 miglia) a nord di Stonehenge sul Marlborough Downs. Non si sa con certezza a cosa servisse Stonehenge, ma molti studiosi ritengono che il monumento fosse usato come centro cerimoniale o religioso.Oggi è una popolare destinazione turistica in Inghilterra e i tour di Stonehenge sono disponibili in diverse città inglesi.