10 I più grandi templi del mondo

Allora, qual è il tempio più grande del mondo? Per rispondere a questa domanda dobbiamo prima di tutto stabilire che cos’è un tempio.Anche se approssimativamente definito come una struttura riservata alle attività religiose o spirituali non tutte le religioni usano la parola tempio.Nella tradizione cristiana occidentale il tempio è usato raramente per esempio, quindi queste chiese e cattedrali saranno escluse.Al contrario, nella tradizione cristiana orientale la parola tempio è usata molto frequentemente.

In secondo luogo, quale misura di dimensione usare? Secondo il Guinness dei primati, il tempio di Akshardham è il più grande tempio indù del mondo, ma questo è contestato da almeno altri 3 templi in India, che sono tutti dichiarati il più grande tempio TG_09. Questi templi fanno spesso parte di un complesso più grande, il che lo rende ancora meno chiaro. In questa lista mi concentrerò sul tempio principale (se esiste) per determinare quale sia il più grande nella parola.

10.Baalbek

Baalbek, chiamato anche Heliopolis, è uno spettacolare sito archeologico nel nord-est del Libano: Giove, Bacco e Venere.creato per essere il più grande tempio dell’impero romano, il tempio di Giove era fiancheggiato da 54 colonne di granito massiccio.solo 6 di queste colonne titaniche rimangono in piedi ma anche loro sono incredibilmente impressionanti.il tempio meglio conservato del sito è il Tempio di Bacco costruito nel 150 d.C. Il tempio è lungo 69 metri e largo 36 metri. Le sue pareti sono ornate da 42 colonne corinzie, 19 delle quali rimangono erette in posizione verticale a 19 metri di altezza.

9.Tempio di Cristo Salvatore

Uno degli edifici più imponenti e controversi di Mosca, il Tempio di Cristo Salvatore risorto ha avuto una storia breve ma turbolenta.fu originariamente commissionato dopo la sconfitta di Napoleone, ma la costruzione iniziò solo nel 1839. Nel 1931 è stato fatto saltare in aria per ordine di Stalin per far posto a un progetto di Palazzo dei Sovietici, che non è mai stato costruito. Nel 1990 la Chiesa Ortodossa Russa ha ricevuto il permesso di ricostruire la cattedrale. Completata nel 2000, la nuova cattedrale si basa liberamente sul progetto originale, ma è stata costruita con materiali moderni.

8.Tempio di Santa Sava

Il Tempio di Santa Sava a Belgrado è l’edificio di chiesa ortodossa più grande del mondo, dedicato al fondatore della Chiesa ortodossa serba. La costruzione della chiesa è iniziata nel 1985 ed è stata completata per lo più nel 2004.In inglese, di solito viene chiamata cattedrale per le sue dimensioni e la sua importanza, ma non è la sede di un vescovo e quindi tecnicamente non è una cattedrale.in serbo viene chiamata hram (tempio).la chiesa è lunga 91 metri (299 piedi) e larga 81 metri (266 piedi). La chiesa è alta 70 metri (230 piedi), con la croce principale placcata d’oro in cima alla cupola, si estende per altri 12 metri (39 piedi) e ha una superficie di 3.500 m2 al piano terra.

7.Tikal (Tempio IV)

Tikal era la più grande città Maya tra il 200 circa. Tikal contiene 6 piramidi a gradoni molto grandi, la più grande delle quali, la Piramide del Tempio IV, è alta circa 72 metri (230 piedi) ed è stata terminata intorno al 720 d.C.. Il Tempio IV è il più grande tempio costruito in tutta la regione maya e, così com’è attualmente, è la struttura precolombiana più alta delle Americhe, anche se la Piramide del Sole di Teotihuacan potrebbe essere stata originariamente più alta, come potrebbe essere stata una delle piramidi coperte dalla giungla di El Mirador.

6.Jetavanaramaya

Situato nella città di Anuradhapura, Sri Lanka, il Jetavanaramaya è lo stupa più grande del mondo se misurato in volume. Il tempio fu costruito dal re Mahasena nel III secolo d.C. e ci vollero 15 anni per completarlo. Con un’altezza di 122 metri (400 piedi), il Jetavanaramaya era la terza struttura più alta del mondo dietro le piramidi di Giza al momento del suo completamento. Il diametro della cupola stessa è di circa 95 metri (312 piedi).

5.Sri Ranganathaswamy

Dedicato a Lord Ranganatha (una forma reclinabile di Lord Vishnu), il Tempio di Sri Ranganathaswamy a Srirangam è un importante santuario che riceve milioni di visitatori e pellegrini ogni anno. Con una superficie di 156 acri (6.31.000 m²), il Tempio di Sri Ranganathaswamy è uno dei più grandi templi del mondo; infatti, il tempio può essere facilmente definito come il più grande complesso di templi indù funzionante del mondo. La struttura più antica del tempio risale al X secolo. Ci sono 21 gopurami (torre), tra cui il Rajagopuram è il più grande tempio dell’India meridionale.è alto 73 metri (240 piedi) e risale al XVII secolo, anche se è stato completato solo nel 1987.

4. Tempio di Akshardham

Completato nel 2005 dall’organizzazione spirituale BAPS, non è stata risparmiata alcuna spesa per la decorazione del tempio di Akshardham, ispirato e moderato da Pramukh Swami Maharaj, l’attuale capo dell’Induismo Swaminarayano. Il monumento centrale è alto 43 metri (141 piedi), largo 96 metri (316 piedi) e lungo 110 metri (370 piedi), ed è rivestito da cima a fondo con dettagli scolpiti di flora, fauna, ballerini, musicisti e divinità; è costruito interamente in pietra arenaria rosa Rajasthani e marmo italiano di Carrara, e non ha alcun supporto in acciaio o cemento.

3.Borobudur

Situato sull’isola indonesiana di Giava, 40 km (25 miglia) a nord-ovest di Yogyakarta, il Borobudur è il più grande tempio buddista del mondo. Il Borobodur può essere diviso in tre gruppi: base, corpo e cima, che assomiglia alle tre principali divisioni di un corpo umano. La base è un quadrato di 123×123 metri (403,5×403,5 piedi) di dimensioni e 4 metri (13 piedi) di altezza delle pareti. La superficie totale è di circa 2.500 m2. Il corpo è composto da 5 piattaforme quadrate, ognuna con altezze decrescenti. La parte superiore è uno stupa monumentale con una cupola principale al centro. La cupola ha un’altezza di 35 metri (115 piedi) dal livello del suolo.

2. La parte superiore è uno stupa monumentale con una cupola principale al centro. Karnak (Grande Sala Ipostile)

Anche se in rovina, pochi siti in Egitto sono più impressionanti di Karnak.è il più grande complesso di templi antichi del mondo, e rappresenta il risultato combinato di molte generazioni di costruttori egiziani. Una delle strutture più famose di Karnak è la Sala Ipostile, un’area di 5.000 m2 (50.000 piedi quadrati). 134 colonne massicce disposte su 16 file sostenevano un tetto che ora è caduto. Ad un’altezza di 24 metri (80 piedi) le 2 file centrali sono più alte delle altre.

1.Tempio di Angkor Wat

Angkor è un vasto complesso di templi in Cambogia con i magnifici resti di diverse capitali dell’Impero Khmer, dal IX al XV secolo d.C. Tra questi il famoso tempio di Angkor Wat, il più grande tempio del mondo. Il tempio di Angkor si erge su una terrazza sopraelevata sopra il resto della città ed è composto da tre gallerie rettangolari che si elevano fino a una torre centrale, ogni livello più alto dell’ultimo. La galleria esterna del tempio di Angkor Wat misura 187 x 215 metri (614 x 705 piedi). La galleria interna è un’area quadrata di 60 x 60 metri (197 x 197 piedi). La torre sopra il santuario centrale si erge a 65 metri (213 piedi) dal suolo.

Ir arriba