15 I migliori posti da visitare in Thailandia

La Thailandia è un collage di scene animate che comprende città moderne affollate di motociclette e tuk-tuk, templi buddisti curati da monaci dal tetto arancione, tribù collinari che vendono prodotti artigianali, paesaggi lussureggianti costellati da villaggi agricoli tradizionali, antiche rovine e coste mozzafiato costellate da splendide spiagge e lagune blu, un ritratto così accattivante spiega perché la Thailandia è la destinazione di viaggio più popolare del sud-est asiatico.

Chi desidera trascorrere qualche settimana alla scoperta delle isole tropicali dovrebbe recarsi alle perfette isole thailandesi.Se l’energia entusiasmante di una capitale è più nel vostro stile, Bangkok vi regalerà un’esperienza indimenticabile.Per conoscere la natura e capire meglio le varie etnie della Thailandia, la città di Chiang Mai è il punto di partenza ideale per raggiungere i paesaggi montuosi del nord.

Questa panoramica dei 9 migliori posti da visitare in Thailandia mostra dove trovare le attrazioni culturali, storiche e naturali.

Mappa della Thailandia

10.Chiang Rai Dove alloggiare

Chiang Rai è la città più settentrionale della Thailandia, Chiang Rai è il principale centro commerciale del Triangolo d’Oro, che contiene i confini della Thailandia, del Laos e del Myanmar. Chiang Rai è spesso usata come base per esplorare la regione circostante. La città è tranquilla durante il giorno, quando la maggior parte dei suoi turisti sono fuori per le gite di un giorno, ma di notte le luci al neon lampeggiano e le bancarelle di souvenir e i ristoranti entrano in azione.

Per saperne di più: Top Chiang Rai Attractions

9.Pai Where to Stay

Un tempo era solo un tranquillo villaggio nel nord della Thailandia, Pai è ora una città in piena espansione che fa parte del Mae Hong Son Loop che si estende tra Chiang Mai e Mae Hong Son. Nota per la sua pittoresca valle e l’atmosfera rilassata, Pai è una delle mete preferite dai backpackers e dai turisti che desiderano esplorare la regione. Con la sua posizione ai piedi delle montagne, Pai offre diverse opzioni per il trekking e per visitare le tribù delle colline. Inoltre, appena fuori dalla città ci sono campi di elefanti, sorgenti termali e splendide cascate. Inoltre, il fiume Pai offre avventure di tubature e acque bianche.

8.Phanom Rung

Seduto su un vulcano spento nel nord-est della Thailandia, Phanom Rung è un complesso di santuari indù considerato per la sua eccezionale architettura. Situato vicino al villaggio di Nang Rong, questo tempio-santuario fu costruito dalla cultura Khmer tra il X e il XIII secolo come dedica al dio indù Shiva. Costruito in pietra arenaria e laterite, Phanom Rung fu costruito per rappresentare il Monte Kailash, la casa sacra di Shiva.Il complesso è rivolto ad est, e quattro volte all’anno il sole splende attraverso tutte le 15 porte del santuario. Durante questi eventi il parco prolunga il suo orario, e gli abitanti del luogo celebrano il Phanom Rung Festival intorno all’allineamento di aprile, con antiche cerimonie bramane e moderni spettacoli di suono e luce.

7. Railay Where to Stay

Railay (o Rai Leh) è una piccola penisola nel sud della Thailandia, accessibile solo in barca grazie alle alte scogliere calcaree che tagliano l’accesso alla terraferma, che attraggono scalatori da tutto il mondo, ma la zona è anche un’attrazione popolare in Thailandia per le sue belle spiagge e la sua tranquilla atmosfera rilassante. Quasi tutti i terreni edificabili della parte orientale e occidentale della penisola sono stati rilevati da bungalow resort, e lo sviluppo si sta insinuando nella foresta alle spalle, ma almeno non ci sono grattacieli, e gran parte della costruzione è nascosta tra gli alberi o in mezzo a giardini ben curati.

6.Khao Sok National Park Where to Stay

Considerato da molti come una delle riserve naturali più belle della Thailandia, il Parco Nazionale di Khao Sok copre foreste nella giungla, cars carsici calcarei, fiumi e laghi nella provincia di Surat Thani, nel sud della Thailandia. La riserva ospita alcuni degli animali selvatici più straordinari della Thailandia, come elefanti asiatici, cervi che abbaiano, cinghiali, orsi, tapiri malesi e varie razze di scimmie come gibboni, macachi dalla coda di maiale e langur. Ci sono diversi sentieri nel parco da cui i visitatori possono scegliere di fare trekking attraverso la giungla per avvistare la fauna selvatica, fotografare bellissime cascate, nuotare in piscine naturali e ammirare panorami mozzafiato da punti di vista elevati.

5.Ayuthaya Where to Stay

Fondata nel 1350, la città di Ayuthaya si trova nella valle del fiume Chao Phraya in Thailandia. Si trova su un’isola circondata da tre fiumi che la collegano al Golfo del Siam. Il re U Thong la proclamò capitale del suo regno, il Regno di Ayuthaya, meglio conosciuto come Siam. Una volta dichiarata la città più magnifica della terra, Ayuthaya era un sito impressionante, con tre palazzi, più di 400 templi e una popolazione che raggiungeva quasi 1.000.000 di abitanti. Nel 1767 i birmani attaccarono e conquistarono Ayuthaya, ma la capitale fu spostata a Bangkok.le rovine di Ayuthaya sono oggi una grande attrazione per chi visita la Thailandia.si trova a soli 80 km (50 miglia) a nord di Bangkok, ed è facilmente raggiungibile in treno, in barca, in autobus o in furgone.

Leggi tutto: Attrazioni Ayutthaya

4.Kanchanaburi Dove soggiornare

Situato nella Thailandia occidentale e ammirato per i suoi splendidi paesaggi e l’accessibilità ai parchi nazionali e alle cascate, Kanchanaburi è meglio conosciuto per il Ponte sul fiume Kwai che è collegato con la storica Death Railway per la Birmania in cui migliaia di lavoratori asiatici e POWS sono morti durante la sua costruzione sotto l’occupazione giapponese durante la seconda guerra mondiale.», ‘Diversi musei e cimiteri di guerra presentano informazioni sulla città e il suo ponte durante l’occupazione giapponese degli anni ’40. Fuori da Kanchanaburi ci sono diversi parchi nazionali, tra cui i parchi nazionali di Erawan e Srinakarind, che offrono splendidi paesaggi, cascate e grotte.

Per saperne di più: Top Kanchanaburi Attractions

3.Chiang Mai Dove soggiornare

Circondata dalle montagne della Thailandia settentrionale, Chiang Mai è una fiorente città spesso usata come base sia dai backpackers che dai turisti che desiderano esplorare i lussureggianti paesaggi, le tribù delle colline e le avventure all’aria aperta della regione. Tuttavia, Chiang Mai stessa è una città grande e culturalmente importante, dove l’architettura e le tradizioni thailandesi storiche e moderne coesistono. Una passeggiata intorno al centro storico offre una vista sulle antiche mura della città e su decine di templi buddisti. Tuttavia, il più famoso di questi templi, Wat Phrathat Doi Suthep, si trova fuori da Chiang Mai su una montagna che domina la città.

Per saperne di più: Top Chiang Mai Attractions

2.Bangkok Where to Stay

La capitale della Thailandia e di gran lunga la più grande città del paese, Bangkok, è una ronzante cosmopolìa di grattacieli, magnifici palazzi, antichi templi, scintillanti locali notturni, vivaci mercati e strade fiancheggiate da venditori ambulanti che vendono souvenir e cibi allettanti. Mentre la città è a volte descritta come una giungla di cemento piena di traffico rumoroso e inquinamento atmosferico, Bangkok non è priva delle sue bellezze naturali che si vedono nei canali rimanenti, negli spazi verdi e nelle piante tropicali in fiore.La famosa strada turistica, Khao San Road, è un buon punto di partenza per lo shopping a buon mercato, i ristoranti e la vita notturna.Da non perdere anche il sacro tempio Wat Phra Kaew, che contiene il Buddha di Smeraldo.TGG_022

Per saperne di più: Top Bangkok Attractions

1.Isole della Thailandia Dove alloggiare

Le isole al largo della costa della Thailandia sono famose in tutto il mondo per le loro bellissime spiagge, altre per i loro splendidi paesaggi e alcune addirittura rivendicano la loro fama per l’atmosfera festaiola.Ci sono tre serie principali di isole in Thailandia. Ad est di Bangkok ci sono Ko Samet e Ko Chang, nel Golfo Ko Samui si trovano Ko Pha Ngan e Ko Tao, e nelle Andaman Phuket e Ko Phi Phi.

Phuket è l’isola più grande e sviluppata del Paese, collegata alla terraferma da due ponti. Ko Phi Phi Phi è famosa per il film «The Beach», mentre Ko Tao è la mecca delle immersioni in Thailandia, ma ci sono molte, molte più belle isole tra cui scegliere.

Leggi tutto: Le migliori isole della Thailandia

Quale è secondo te la migliore destinazione da visitare in Thailandia?