23 Incredibili formazioni rocciose naturali

Le formazioni rocciose sono create dagli elementi come il calore, il vento, la pioggia e l’erosione.Ciò che la natura ha fatto con questi strumenti sulla tavolozza della terra è sia mozzafiato che sbalorditivo.Queste incredibili formazioni rocciose naturali sono state create lentamente nel corso di milioni di anni utilizzando i materiali più duri.Per nostra fortuna, la natura è un artista paziente.

Una panoramica delle più incredibili formazioni rocciose naturali del pianeta:

23.Arbol de Piedra

Árbol de Piedra è una formazione rocciosa isolata nella Riserva Nazionale della Fauna Andina di Eduardo Avaroa, nel sud-ovest della Bolivia, conosciuta come «Albero di Pietra», ha la forma di un albero acuminato alto circa 7 metri, la sua forma è causata da forti venti che trasportano sabbia ed erodono la morbida arenaria.

22. Externsteine

Externsteine, nel nord della Germania, è stato un luogo sacro fin dalla preistoria, usato prima dai pagani e poi dai cristiani.Externsteine è costituito da cinque enormi pilastri di pietra calcarea che sono in allineamento astronomico.Verso la fine dell’ottavo secolo, i monaci si sono insediati nelle grotte, scolpendo scale e rilievi religiosi nelle rocce. Externsteine si trova in un ambiente altamente scenografico, che oggi attira molti seguaci del New Age. Una cappella si trova in cima a uno dei pilastri; è raggiungibile tramite una passerella.

21.Twyfelfontein Organ Pipes

I viaggiatori che si interessano di geologia potranno visitare Organ Pipes vicino a Twyfelfontein, in Namibia. Le colonne di dolerite che fiancheggiano i fianchi di una piccola valle assomigliano a un organo a canne, anche se di forma leggermente più insolita, come triangoli ed esagoni, e risalgono a 120 milioni di anni fa, quando l’attività vulcanica era la norma.Organ Pipes fa una buona sosta tra Twyfelfontein, con le sue antiche incisioni rupestri, e la Burnt Mountain, nota per i suoi cumuli di calcare annerito.

20.Man Pupu Nyor

Man Pupu Nyor, che si traduce come «piccola montagna degli dei», è una meraviglia geologica che si trova nel profondo degli Urali Russi, sette formazioni che raggiungono i 42 metri di altezza, sette giganti, come vengono chiamati, regnano su un altopiano pianeggiante. La leggenda locale dice che sono stati creati quando uno sciamano ha lanciato un incantesimo, trasformando questi giganti malvagi in pietra. Solo i viaggiatori più intrepidi si recano qui, poiché sono accessibili principalmente da motoslitte o elicotteri.

19.Wave Rock

Wave Rock in Western Australia è così chiamato perché è esattamente quello che sembra: un’onda dell’oceano. Forma un lato di una collina che è conosciuta come Hyden Rock.le rocce di granito risalgono a 2,63 miliardi di anni fa.Wave Rock è conosciuta come un pendio svasato per la sua forma curva.sia Wave Rock che Hyden Rock si trovano nell’Hyden Wildlife Park, una riserva naturale.

18. Devil’s Town

Devil’s Town è piena di formazioni rocciose naturali che assomigliano a fuseruole e guglie che ricordano gli hoodoos del parco naturale dello Utah’s Bryce Canyon.Le 202 formazioni rocciose, create dall’erosione, variano da 2 a 15 metri (6 piedi a 49 piedi) di altezza.Le figure di terra, che sono iniziate con l’azione vulcanica eoni fa, sono sia pittoresche che mistiche.Una leggenda locale dice che le figure sono resti di chiese distrutte dal diavolo.

17.Domes de Fabedougou

Le Domes de Fabedougou nel Burkina Faso sud-occidentale sono un’altra delle meraviglie di Madre Natura, con ogni formazione rocciosa in una forma diversa. Alcune sono alte e slanciate, altre corte e grasse, o viceversa; possono essere vicine o a volte no. Alcune delle formazioni sono a forma di roccia, altre a punta di dito. Le formazioni calcaree risalgono a 1,8 miliardi di anni fa, quando la zona era sott’acqua.I viaggiatori che amano l’arrampicata su roccia faranno tesoro di questo luogo, poiché l’arrampicata sulle cupole è consentita.

16. Prismi basaltici di Santa Maria Regla

I prismi basaltici, a Santa Maria Regla nello stato di Hidalgo, sono una delle meraviglie naturali del Messico.le colonne, alte fino a 30 metri, sono state create raffreddando la lava.la bellezza delle formazioni è segnata dall’acqua di una diga che scorre sopra di esse.è permesso vagare tra le rocce, ma i viaggiatori dovrebbero aspettarsi di bagnarsi i piedi nelle cascate. I ponti e altre passerelle sono disponibili anche per i primi piani.

15.Yehliu Geopark

Yehliu Geopark nel nord di Taiwan offre apparentemente una formazione rocciosa per tutti.una delle destinazioni turistiche più popolari di Taiwan, Yehliu è un promontorio che si protende nell’oceano.la meraviglia lungo un miglio si è formata quando le circostanze geologiche hanno costretto una montagna a uscire dal mare. La formazione più famosa del geoparco è la Queen’s Head, forse perché assomiglia al busto della regina Nefertiti.Altre formazioni rocciose sono Camel, Mushroom, Fairy Shoe e Sea Candles.

14. Deserto di Ennedi

Il deserto di Ennedi si trova nel Ciad nord-orientale, in una delle regioni più inaccessibili del Sahara.l’altopiano è ricco di interessanti formazioni di arenaria, tra cui molte centinaia di faraglioni e archi naturali. Uno degli archi, l’Aloba Arch ha un’altezza di quasi 120 metri (400 piedi) ed è uno degli archi più spettacolari del mondo.oltre alle attrazioni geologiche si trovano anche petroglifi e pitture rupestri.

13.Svartifoss

La cascata Svartifoss è uno dei siti più visitati del Parco Nazionale di Vatnajökull nel sud dell’Islanda. Conosciuta anche come Black Fall (caduta nera) per le sue insolite colonne di lava che sembrano stratificate, Svartifoss ha rocce appuntite alla base, che si staccano più velocemente di quanto le acque impetuose possano logorarle. E’ possibile camminare fino alla cima della cascata alta 20 metri, partendo dal centro visitatori di Skaftafell, ma è soprattutto un’escursione in salita.

12. L’Onda

L’Onda è una spettacolare formazione rocciosa che attraversa il nord dell’Arizona.L’Onda ondeggia attraverso il paesaggio come un fiume di cioccolato, al posto dell’arenaria Navajo che sono composti.Ahimè, questo fenomeno della natura non è accessibile a tutti in quanto il Bureau of Land Management degli Stati Uniti permette solo 20 permessi al giorno in questa zona di Coyote Buttes.», ‘Per chi ha la fortuna di vincere la lotteria dei permessi, metà giornata è il momento migliore per fare delle foto.

11.Acacus Mountains

Acacus Mountains o Tadrart Acacus è una catena montuosa nel deserto del Sahara nella Libia occidentale.le Acacus Mountains hanno una grande varietà di paesaggi, da sandwune di colori diversi ad archi, gole, rocce isolate e profonde gole. I principali punti di riferimento sono gli archi di Afzejare e Tin Khlega.la zona è anche nota per la sua roccia preistorica art.

10. Tsingy de Bemaraha

Situata vicino alla costa occidentale del Madagascar, la riserva di Tsingy de Bemaraha è un paesaggio carsico di pinnacoli calcarei taglienti chiamati tsingy.lo spettacolare canyon del fiume Manambolo e le dolci colline tagliano il tsingy creando un paesaggio vario. Le foreste indisturbate, i laghi e le paludi di mangrovie del parco nazionale sono l’habitat di lemuri e uccelli rari e in via di estinzione.

9.Shilin Stone Forest

Shilin, che in cinese significa «foresta di pietra», è un insieme di formazioni carsiche nella Cina sud-occidentale.le pietre sporgono dalla terra in modo simile a come fa una stalagmite in una grotta. Si pensa che queste pietre abbiano 270 milioni di anni.l’area era un fondo oceanico e il flusso dell’acqua ha creato i maestosi pinnacoli.la foresta di pietra riceve oltre 2 milioni di visitatori all’anno.

8.Deserto Bianco

Situato a circa 45 km a nord dell’oasi di Farafra nel vasto deserto occidentale dell’Egitto, il Deserto Bianco è fatto di formazioni di gesso dalle forme strane. In netto contrasto con il marrone giallastro del deserto circostante, il Deserto Bianco è di un bianco intenso che ricorda un paesaggio artico. Il morbido materiale gessoso, in balia degli elementi, è stato modellato in forme sorprendenti. Alcune delle forme assomigliano a marshmallow, cammelli e funghi. Bryce Canyon National Park

Nonostante il nome, il Bryce Canyon National Park non è in realtà un canyon, ma piuttosto una serie di giganteschi anfiteatri pieni di pinnacoli colorati.le formazioni rocciose naturali sono state causate dall’erosione del vento e dell’acqua sulla pietra calcarea.i colori del rosso, dell’arancio e del bianco forniscono un piacere visivo sempre diverso. I pinnacoli sono anche conosciuti come hoodoos e raggiungono fino a 61 metri (200 piedi) di altezza.Bryce Canyon è riconosciuto per la sua grande qualità dell’aria e la visibilità può essere fino a 200 miglia.

6.Bungle Bungle Bungle Bungle Range

La Bungle Bungle Bungle Bungle Range si trova nel Purnululu National Park nell’Australia occidentale. La gamma sale fino a 578 metri (1896 piedi) sul livello del mare ed è costituita da caratteristiche cupole di arenaria con strisce alternate di arancione e bande grigie. Le bande delle cupole sono dovute a differenze nel contenuto di argilla e porosità degli strati di arenaria. Le bande arancioni sono un sottile strato di ossido di ferro, mentre le bande grigie sono cianobatteri che crescono sugli strati dove si accumula umidità.

5.Giant’s Causeway

Situata sulla costa nord-orientale dell’Irlanda, The Giant’s Causeway è una spettacolare formazione rocciosa costituita da colonne di basalto formatesi da 50 a 60 milioni di anni fa. Sebbene le colonne si innalzino fino a 12 metri di altezza e siano meravigliose da vedere, questa strada rialzata ha un’altra caratteristica sorprendente: molte delle colonne si sono erose fino a rendere visibili solo le cime, creando una passerella naturale di tipo acciottolato, così dettagliata che sembra come se le avessero posate gli scalpellini.

4.Arches National Park

Un’altra opera d’arte naturale che si trova nello Utah, il Parco Nazionale di Arches è noto per i suoi archi naturali ispiratori. I letti di sale depositatisi 300 milioni di anni fa dall’oceano che si ritirava hanno contribuito a formare gli oltre 2000 archi del parco. Con lo spostamento del sale, la roccia stratificata in cima ha iniziato a muoversi creando cupole e pinne. Con la pioggia e il ghiaccio che si sono insinuati nelle fessure, hanno eroso l’Entrada superiore e l’arenaria Navajo. Le Chocolate Hills

Le Chocolate Hills sono insolite formazioni geologiche che consistono di almeno 1.268 singoli tumuli sparsi all’interno dell’isola di Bohol nelle Filippine.le formazioni quasi simmetriche e delle stesse dimensioni vanno dai 30 ai 50 metri di altezza e sono ricoperte di erba verde.durante la stagione secca l’erba gira sopracciglia, da cui il nome. I geologi non hanno raggiunto alcun consenso su come si sono formate queste gigantesche colline di talpe.una teoria sostiene che le Chocolate Hills sono le formazioni rocciose di una specie di calcare marino, in cima ad uno strato impermeabile di argilla.

2.Monument Valley

Fino a 300 metri (1000 piedi) di arenaria, matite e mesas costituiscono la Monument Valley, che si trova al confine tra Utah e Arizona. Probabilmente l’esempio più famoso del classico paesaggio western americano, la zona ha fatto da sfondo a numerosi film western, da Stagecoach con John Wayne a Ritorno al Futuro II. Tecnicamente non è affatto una valle, ma un ampio paesaggio pianeggiante interrotto dalle formazioni rocciose in frantumi. Le buttes sono tutto ciò che rimane degli strati di arenaria che un tempo ricoprivano l’intera regione e hanno una vivace tonalità di rosso dell’ossido di ferro.

1.Camini delle fate di Goreme

Cappadocia, una regione famosa per le sue strane e meravigliose formazioni rocciose naturali e una delle principali attrazioni della Turchia. I camini delle fate si sono formati a seguito dell’erosione del vento e dell’acqua di due diversi strati vulcanici.uno spesso strato di tufo (cenere vulcanica consolidata) coperto da un sottile strato di basalto che è più resistente all’erosione.grazie alla facilità di intaglio nel tufo, molti dei camini delle fate sono stati scavati nel corso dei secoli per creare case, chiese e strutture di stoccaggio.