11 Gli hotel più incredibili della Thailandia

Risplendente con lussureggianti foreste tropicali, infinite miglia di spiagge di sabbia bianca, magnifiche isole e montagne e scogliere imponenti, la Tailandia vanta una bellezza naturale che richiama visitatori da tutto il mondo: dalle isole di sabbia bianca del sud, ricche di barriere coralline, ai vivaci epicentri urbani come Bangkok, al nord montuoso, pieno di agricoltori, giungle e tribù di collina, c’è qualcosa per tutti in questo paese del sud-est asiatico.

Migliaia di templi, conosciuti come wats, punteggiano il paesaggio e si possono trovare anche nei villaggi più piccoli e fuori mano. Senza dubbio, i visitatori hanno molto da vedere, da fare e da godere qui, e le loro vacanze sono rese ancora più piacevoli dalla gente del posto accogliente, amichevole e spensierata.

Non sorprende che tutti, dai backpacker praticamente squattrinati ai milionari del jet-setting, affollano la Thailandia, e il Paese li accoglie facilmente con tutto, dai semplici bungalow sulla spiaggia ad alcuni dei resort di lusso più sontuosi del pianeta.

I viaggiatori inesperti saranno sorpresi di quanto possa essere facile un viaggio in Thailandia. Molti tailandesi parlano inglese, è facile muoversi, e c’è l’accesso alla tecnologia e al livello di servizi che la maggior parte degli occidentali si aspettano. Gli hotel qui vanno dagli ostelli economici di base che attraggono, al set di zaino in spalla, ai resort a cinque stelle:

11.Sri Panwa Hotel, Phuket

Gli architetti dello Sri Panwa di Phuket hanno sfruttato tutti i vantaggi del trespolo in cima alla collina di questo gioiello. Con un facile accesso a tutta la vita da spiaggia e ogni esigenza soddisfatta, gli ospiti potrebbero non volersene andare.

10.Banyan Tree Bangkok

Il più alto hotel di lusso all-suite di Bangok con viste spettacolari e strutture eccezionali, The Banyan Tree Bangkok si trova proprio a Sathorn, vicino alla zona dello shopping e del divertimento Silom. Perfettamente pronto a far sì che gli ospiti possano sperimentare tutta la meraviglia culturale che Bangkok offre, l’hotel è pieno di lusso di cui godere dopo una lunga giornata. Un bar sul tetto al 61° piano permette di godere di una splendida vista, e c’è l’accesso all’esercizio fisico, alle terme, a una sala da ballo, a una sala riunioni e a una raffinata sala da pranzo sul tetto.

9.Our Jungle House, Khao Sok

Per chi non ha mai avuto una casa sull’albero, o per chi non ha mai voluto superarla, questo è il posto dove stare. Nel cuore della foresta pluviale di Khao Sok, la nostra Jungle House offre una serie di bungalow con case sull’albero e cabine nella giungla per coloro che amano i piedi per terra. Eco-tour, trekking notturni nella giungla e vista sugli uccelli tropicali e sugli elefanti sono solo alcune delle cose che si trovano proprio fuori dalla porta di questo bellissimo resort.

8.W Retreat Koh Samui

Il W ha un blocco su ciò che è fresco prima di arrivarci, e il loro Koh Samui Retreat non fa eccezione.Nove miglia di spiaggia privata e 74 ville con piscina individuale danno agli ospiti il loro spazio personale, con pieno accesso a tutti i servizi di tendenza. I bar offrono bevande alcoliche e frullati, corsi di fitness e cibo sia per chi ama che per chi non ama la cucina asiatica sono solo alcune delle cose da trovare qui.I barbecue sulla spiaggia e i diversi stili di corsi di cucina possono riempire le giornate in cui non ci si diverte con le numerose attività acquatiche.

7.The Peninsula Bangkok

La Penisola di Bangkok offre lusso, tranquillità e bellezza, insieme ad alcuni extra.è situato lungo il fiume Chao Phraya con una vista mozzafiato sul Palazzo Reale.Questo hotel ha vinto numerosi premi per il lusso, tra cui il numero uno in Asia e il miglior hotel di Bangkok. Grazie alla struttura a forma di W dell’hotel, da ognuna delle sue 370 camere si gode una vista sul fiume.L’accademia della Penisola offre l’opportunità di conoscere la Thailandia in modo più approfondito, dalle lezioni culturali alle escursioni sull’importanza ambientale delle mangrovie costiere.

6. Veranda High Resort, Chiang Mai

Il Veranda High Resort, situato sulle montagne appena fuori dalla città settentrionale di Chiang Mai, ha messo in evidenza sia il tradizionale che il contemporaneo con una sezione vecchia e una nuova al resort. Le verande contemporanee sono disponibili per coloro che vogliono approfittare della spettacolare vista sulla collina che si affaccia su chilometri di giungle tropicali e fattorie a schiera dal loro balcone.La zona tradizionale è un grande esempio di design nordico.Gli ospiti del Veranda High Resort possono godere di programmi per bambini, imparare a fare il contadino in una risaia locale, o noleggiare mountain bike da esplorare da soli.

5. Banyan Tree Samui

Ci sono molti motivi per venire a Koh Samui; per fare immersioni, fare snorkeling e godersi un’isola dove la spiaggia incontra la giungla tropicale.Per chi cerca un rifugio dall’ordinario qui, il Banyan Tree è il posto dove andare.Questa catena alberghiera attinge dall’architettura locale, e in questo caso, hanno costruito un resort sulla collina che pende a picco su una piccola baia. Il luogo può essere ripido e richiede molte scale, ma un cordiale staff di autisti di golf cart in omaggio può aiutare i visitatori ad arrivare dove devono andare.», ‘

4.Mandarin Oriental, Bangkok

Il Mandarin Oriental lungo il fiume Chao Phraya è da oltre 135 anni il fulcro dell’industria dell’ospitalità di Bangkok, una combinazione di moderno e senza tempo, elegante e rilassante.Alcune tradizioni, come un dress code «intelligente» per gli ospiti giovani e meno giovani dopo le 18.00, continuano in questo maestoso hotel. Questo è bilanciato da progressi come il wifi in tutto l’hotel.Di particolare rilievo qui sono le leggendarie Authors Suites.Ognuna ha un tema basato su autori famosi che hanno soggiornato nell’hotel.Ci sono anche una serie di corsi di cucina tailandese, yoga e altre attività culturali.

3.Rayavadee Resort, Railay

Il Rayavadee Resort, pieno di piccole capanne individuali per gli ospiti, è situato lungo il Parco Nazionale Khao Phanom Bencha.La posizione di questo resort è uno dei luoghi più spettacolari da vedere – è l’incrocio tra la giungla lussureggiante, lo scintillante mare delle Andamane e le formazioni rocciose di arenaria a strapiombo che sono uniche in questa regione dell’Asia. Gli ospiti più avventurosi qui possono andare in kayak, prendere lezioni private di arrampicata su roccia o imparare a fare immersioni, mentre i più tranquilli possono godersi romantiche passeggiate sulla spiaggia, rilassarsi nella spa e godersi una cena a cinque stelle.

2. Lebua Hotel, Bangkok

Il Lebua Hotel è stato valutato dai lettori di Conde Nast come l’hotel numero 1 in Thailandia nel loro concorso Traveller’s Awards. L’hotel offre suite con angolo cottura, permettendo ai visitatori di testare le loro abilità culinarie tailandesi da soli dopo aver seguito uno dei tanti corsi offerti in città, o di preparare del buon cibo di conforto vecchio stile. Il bar a bordo piscina è rinomato per la migliore colazione di Bangkok, mentre chi desidera una serata fuori potrà godersi il bar sul tetto con cibo eccellente, bevande di alta qualità e una vista panoramica a 360 gradi sulla città. Six Senses Yao Noi

Situato su una piccola isola, Six Senses Yao Noi è famoso per le spettacolari vedute delle formazioni calcaree a pilastri di pietra che formano scogliere a strapiombo nell’acqua verde smeraldo della baia di Phang Nga, e offre agli ospiti il meglio delle opportunità di lusso, a partire dal momento in cui atterrano all’aeroporto di Bangkok, dove un elicottero è disponibile per trasportarvi al resort con stile. Oltre ai servizi standard del resort, lo Yao Noi ha una propria fattoria di polli ruspanti e un favoloso corso di yoga aereo.