11 Affascinanti crateri da impatto sulla Terra

I crateri da impatto si formano quando un meteoroide, un asteroide o una cometa si schianta contro un pianeta o una luna. Tutti i corpi interni del nostro sistema solare sono stati pesantemente bombardati dai meteoroidi nel corso della loro storia. Questo bombardamento è chiaramente visibile sulle superfici della Luna, di Marte e di Mercurio, per esempio. Sulla Terra, tuttavia, i crateri da impatto sono continuamente cancellati dall’erosione o trasformati dalla tettonica nel corso del tempo.

Tuttavia, sul nostro pianeta sono stati identificati quasi 170 crateri da impatto terrestri.Questi variano in diametro da poche decine di metri fino a circa 300 km (186 miglia), e variano in età dagli ultimi tempi a più di due miliardi di anni. Un esempio di un grande e vecchio cratere da impatto è il cratere di Chicxulub con un diametro di 180 chilometri (110 miglia). Si pensa che l’impatto che ha formato questo famoso cratere sia stato responsabile dell’estinzione dei dinosauri, circa 65 milioni di anni fa.

11.Roter Kamm Crater

Situato nel deserto del Namibia, Namibia, il cratere Roter Kamm ha un diametro di circa 2,5 km (1,6 miglia) ed è profondo 130 metri (400 piedi), creato da una meteora con le dimensioni di un grande veicolo circa 3,7 milioni di anni fa. Il cratere è chiaramente visibile, ma il suo pavimento è coperto da depositi di sabbia spessi almeno 100 metri (300 piedi). Combinato con il colore rosso-arancione del deserto del Namib, il cratere dà l’impressione di una superficie marziana piuttosto che del nostro pianeta.

10.Cratere Kaali

Il cratere Kaali è stato creato da un meteorite che ha raggiunto la terra tra il IV e l’VIII secolo a.C. Il cratere più grande è largo circa 110 metri e profondo 22 metri. Nel raggio di 1 chilometro dal cratere principale si trovano 8 crateri più piccoli che sono stati creati durante questo bombardamento. L’intera foresta dell’isola estone di Saaremaa è probabilmente bruciata a causa dell’impatto.il cratere fa parte di molti miti e storie estoni.è anche possibile che Saaremaa fosse la leggendaria isola di Thule, mentre il nome «Thule» potrebbe essere collegato alla parola finlandese tule («di fuoco»).

9.Cratere di Tenoumer

Quasi un cerchio perfetto, il cratere di Tenoumer è largo 1,9 chilometri (1,2 miglia) e ha un bordo alto 100 metri (330 piedi).Il cratere si trova nel deserto del Sahara occidentale, in Mauritania.’, ‘Ma un esame più attento della struttura ha rivelato che la «lava» indurita del cratere era in realtà una roccia che si era fusa a causa dell’impatto di un meteorite, avvenuto all’incirca tra 10.000 e 30.000 anni fa.

8.Lago del cratere Lonar

Il lago Lonar nel Maharashtra, si è formato circa 50.000 anni fa quando un meteorite ha colpito la superficie. Il lago di acqua salata che si è evoluto nella formazione rocciosa basaltica risultante ha un diametro medio di 1,2 chilometri (3.900 piedi) e si trova a circa 137 metri (449 piedi) sotto il bordo del cratere. Numerosi templi circondano il lago, la maggior parte dei quali sono in rovina, ad eccezione di un tempio di Daityasudan, al centro della città lonare, che è stato costruito in onore della vittoria di Vishnu sul gigante Lonasur. Il cratere stesso è un divertente trekking e la vegetazione circostante è una delizia per gli amanti del birdwatching.

7.Cratere di Monturaqui

Il cratere di Monturaqui si trova a sud del Salar de Atacama in Cile. Le dimensioni attuali del cratere sono circa 460 metri di diametro per 34 metri di profondità. L’impatto è avvenuto probabilmente circa un milione di anni fa. A causa delle estreme condizioni di aridità dell’area il cratere è ancora chiaramente visibile. Per le sue dimensioni e la sua morfologia, il cratere di Monturaqui presenta molte somiglianze con il cratere di Bonneville su Marte esplorato dal rover Spirit nel 2004. Entrambi i crateri sono poco profondi, le dimensioni dei blocchi espulsi vicino al bordo del cratere sono simili, ed entrambi si sono formati in un ambiente vulcanico.

6.Cratere di Gosses Bluff

Situato vicino al centro dell’Australia, si pensa che il cratere di Gosses Bluff si sia formato dall’impatto di un asteroide o di una cometa circa 142 milioni di anni fa.Il cratere eroso ha un diametro di 6 km (4 miglia), ma al momento dell’impatto sarebbe stato di circa 22 km (14 miglia) di diametro. Il sito è conosciuto come Tnorala dagli aborigeni dell’Arrernte occidentale, ed è un luogo sacro.

5.Cratere

Il cratere Tswaing è stato creato da una condrite o meteorite pietrosa, di circa 30-50 metri di diametro, che ha colpito la terra circa 220.000 anni fa.al centro del cratere c’è un piccolo lago riempito da una sorgente e dall’acqua piovana. Gli strumenti di pietra dell’età della pietra mostrano che il cratere era regolarmente visitato dalla gente per cacciare e raccogliere il sale.i coloni europei hanno chiamato la regione Zoutpan (Salt Pan) mentre le tribù locali Tswana chiamano la regione Tswaing che significa «Luogo del sale».

4.Cratere di Pingualuit

Il cratere di Pingualuit è stato creato circa 1. Il cratere, del diametro di 3,44 km (2,14 miglia), si erge per 160 metri sopra la tundra circostante ed è profondo 400 metri (1.300 piedi). Il lago sul fondo del cratere ha una profondità di 270 metri (890 piedi) e contiene una parte dell’acqua più pura del mondo.’, ‘Il cratere è stato scoperto nel 1943 da un aereo dell’Aeronautica Militare degli Stati Uniti in un volo meteorologico.Pingualuit significa «dove sorge la terra» nella lingua locale Inuit.

3. Il cratere è stato scoperto nel 1943 da un aereo dell’Aeronautica Militare degli Stati Uniti in un volo meteorologico.Pingualuit significa «dove sorge la terra» nella lingua locale Inuit.

3. Cratere Amguid

Un cratere relativamente giovane, il cratere Amguid è il risultato dell’impatto di un meteorite di circa 100.000 anni fa e si trova in una zona remota dell’Algeria sudoccidentale. Il cratere da impatto perfettamente circolare è di 450 metri di diametro e profondo 30 metri. Il centro del cratere è piatto, ed è riempito da limi eoliani compattati.

2. La parte superiore del bordo è coperta da blocchi di pietra arenaria di diversi metri di diametro. Il cratere di Wolfe Creek in Australia è stato formato da un meteorite che si è schiantato sulla terra 300.000 anni fa.i 50.000 avevano una massa di circa 50.000 tonnellate e hanno lasciato un cratere di circa 875 metri di diametro.il cratere che è stato lasciato era probabilmente profondo circa 120 metri. Nel corso dei successivi 300.000 anni il vento lo ha gradualmente riempito di sabbia e oggi il fondo del cratere si trova 60 metri sotto il bordo, che si erge 25 metri sopra la pianura desertica circostante. Il cratere è stato scoperto durante un’indagine aerea nel 1947, anche se gli aborigeni lo conoscono da migliaia di anni.

1.Cratere Barringer

Il cratere Barringer è il cratere da impatto più conosciuto e meglio conservato della Terra.il cratere prende il nome da Daniel Barringer che per primo ha suggerito che sia stato prodotto da un impatto di un meteorite. Il cratere è ancora di proprietà privata della sua famiglia ed è anche conosciuto semplicemente come Meteor Crater o Arizona Crater . Misurando circa 1.200 metri (4.000 piedi) di diametro e 170 metri (570 piedi) di profondità, con un bordo più alto in media di 45 metri rispetto alla pianura circostante, il cratere si trova vicino a Flagstaff, Arizona. Il cratere di Barringer si è formato circa 40.000 anni fa a causa dell’impatto di un meteorite di ferro, circa 50 metri di diametro e del peso di diverse centinaia di migliaia di tonnellate.recenti ricerche suggeriscono che il meteorite abbia colpito ad una velocità di 12,8 chilometri al secondo (28.600 mph).

Ir arriba