10 Principali attrazioni turistiche a Salisburgo

Il suono della musica pervade Salisburgo, un’affascinante città di oltre 145.000 abitanti dell’Austria occidentale. La città sul fiume Salzach è famosa per l’ambientazione di quell’accattivante musical, The Sound of Music. Ma molto prima del blockbuster di Rodgers e Hammerstein, Salisburgo era nota per aver dato i natali a Mozart, uno dei grandi compositori di musica classica del mondo. È possibile vedere alcune delle attrazioni di Salisburgo durante una breve gita di un giorno da Monaco o da Vienna, ma trascorrere qualche giorno permette ai visitatori di ammirare più cose da vedere e di immergersi nell’atmosfera di questa deliziosa città.

Best Organized

  • The Original Sound of Music Tour in Salzburg – 2211 recensioni
  • Skip-the-Line: Nido dell’aquila a Berchtesgaden Tour da Salisburgo – 527 recensioni
  • Salzburg Tour: ‘Suono della musica’ Locales, Miniere di sale bavaresi – 277 recensioni
  • Montagne bavaresi, Nido dell’aquila e Miniere di sale da Salisburgo – 276 recensioni

10. Kapuzinerberg

I viaggiatori interessati ai siti preistorici possono visitare Kapuzinerberg, situato su una collina che domina il fiume Salzach, l’abitato umano di Kapuzinerberg risale al Neolitico. La collina non è completamente sviluppata e si possono vedere piccoli animali selvatici che si aggirano per i giardini e i terreni. Kapuzinerberg è conosciuta soprattutto per le cappelle della Via Crucis che raccontano la storia della Passione di Cristo mentre salgono sulla collina.il percorso si conclude con un’impressionante rappresentazione della crocifissione. Un monastero, le torri di una vecchia fortezza e i giardini lussureggianti completano la bellezza del luogo.

9. Petersfriedhof

Petersfriedhof, o Cimitero di San Pietro, è il più antico cimitero cristiano dell’Austria, nelle sue condizioni attuali, risalente al 1627. È l’ultimo luogo di riposo degli aristocratici salisburghesi, con le famiglie che ancora oggi si prendono cura delle loro tombe, adornandole di fiori, in particolare di viole del pensiero, e con la sorella di Mozart e il fratello minore di Joseph Hayden. Le catacombe sopra il cimitero contengono altari, murales e altre stanze aperte al pubblico. L’attrazione più grande del cimitero, tuttavia, viene dai visitatori che vogliono vedere dove si nascondeva la famiglia Von Trapp durante la fuga dai nazisti in The Sound of Music.

8. Getreidegasse

Getreidegasse, che si traduce come Grain Lane, è la via dello shopping più famosa di Salisburgo. Situata nella Città Vecchia, Getreidegasse è piena di edifici alti e stretti che contengono negozi, boutique e ristoranti che servono le specialità della città, compresi gli appetitosi dessert. Alcuni edifici hanno cartelli di gilda che indicano il tipo di lavoro che si svolgeva qui nei secoli passati. I gioielli e i costumi tradizionali sono tra gli articoli più popolari nelle liste degli acquirenti. Si noti che il n.9 Getreidegasse è il luogo in cui è nato Mozart. I visitatori dovrebbero prendersi il tempo di esplorare i passaggi e i cortili di questa strada perché ci sono negozi ancora più invitanti per separare i visitatori dai loro Euros.

7. Hangar 7

Di proprietà del fondatore della Red Bull Dietrich Mateschitz, l’Hangar 7 è un museo elegante, ispirato all’hangar, con una collezione di aerei storici, elicotteri e auto da corsa di Formula Uno. La cupola a forma di ala del museo e le torri cilindriche adiacenti sono costruite con un traliccio di acciaio che sostiene un guscio di vetro. La struttura elegante e moderna contrasta con le Alpi che si ergono sullo sfondo. L’Hangar 7 ospita anche il ristorante stellato Michelin Ikarus, due bar e un lounge.

6. Mozart Birthplace

No.9 La Getreidegasse ospita uno dei musei più visitati dell’Austria, dove il 27 gennaio 1756 nacque Wolfgang Amadeus Mozart. Il museo che onora la vita di questo grande compositore si sviluppa su tre piani.», ‘Il primo piano è dedicato alla sua vita quotidiana, con utensili, documenti originali e dipinti. Il secondo piano è dedicato alla sua vita di compositore di opere liriche, con costumi e scenografie. Il terzo piano contiene la stanza dove Mozart è nato e racconta anche dei suoi familiari.

5. Residenzplatz

Residenzplatz, o Piazza della Residenza, si trova nel cuore della Città Vecchia di Salisburgo, Questa magnifica piazza è circondata da residenze arcivescovili, dal Duomo di Salisburgo, dalla Residenza Vecchia e da case a schiera oggi piene di negozi e ristoranti. È anche il luogo dove i visitatori possono salire su una carrozza trainata da cavalli per fare un giro per le strade della Città Vecchia. Una fontana, che si dice sia la più bella di Salisburgo, punteggia la piazza. Questa fontana unica nel suo genere fa sport sniffando cavalli, giganti e delfini. Molti eventi pubblici, tra cui la fiera di Natale di Salisburgo, si svolgono oggi in piazza.

4. Palazzo Hellbrunn

I visitatori del palazzo Hellbrunn devono indossare abiti che si asciugano velocemente. Questo perché le fontane truccate del palazzo sono famose per spruzzare acqua sui visitatori. Una delle attrazioni più famose per le famiglie di Salisburgo, questo palazzo rinascimentale dei primi del XVII secolo è stato originariamente costruito come un luogo piacevole dove gli arcivescovi potevano rilassarsi per un giorno. Gli appassionati di musica possono riconoscere il padiglione dove Liesl ha cantato «Sixteen Going on Seventeen» a Rolfe, anche se si trovava in un altro palazzo quando è stato girato il film.

3. Salzburger Dom

Il Salzburger Dom, conosciuto anche come il Duomo di Salisburgo, risale all’ottavo secolo. L’imponente cattedrale barocca italiana, così come esiste oggi, è stata costruita nel XVII secolo. La cattedrale, bombardata durante la seconda guerra mondiale, è dedicata ai suoi primi fondatori, San Ruperto e San Virgilio. Situata sulla Dopmplatz, la facciata della cattedrale è dominata da una colonna con una statua della Vergine Maria in cima. Quattro figure sotto di lei rappresentano gli angeli, la saggezza, il male e la chiesa. L’interno della chiesa contiene il fonte battesimale dove fu battezzato Mozart.

2. Palazzo Mirabell

Il Palazzo Mirabell fu costruito nel 1606 da un principe-arcivescovo che lo intendeva come dimora per la sua amante. In seguito fu ricostruito in stile barocco e neoclassico e servì come luogo di nascita nel 1815 del futuro re Otto di Grecia. Maria e i bambini Von Trapp hanno cantato «Do Re Mi» qui a Sound of Music. Il palazzo è un luogo popolare per i matrimoni, tra cui il matrimonio della sorella di Eva Braun, durante la seconda guerra mondiale, con uno degli ufficiali dello staff di Adolph Hitler; Hitler ne è stato testimone.

1. Castello di Hohensalzburg

Fermata del Festungsberg, il castello di Hohensalzburg è il più famoso punto di riferimento di Salisburgo. Costruito nel 1077, il castello di Hohensalzburg è una delle fortezze più grandi e meglio conservate dell’Europa centrale. La fortezza è costruita in modo così solido che non è mai stata conquistata. Un tempo sede di una caserma militare e di una prigione, oggi la fortezza è una struttura polivalente. Con sale e cortili medievali aperti al pubblico, il castello di Hohensalzburg ospita anche un’Accademia estiva internazionale e concerti.

Ir arriba