14 Teatri antichi dell’antichità greco-romana

Sparsi per il Mediterraneo si trovano i resti dei teatri antichi del mondo greco e romano.i teatri greci erano grandi strutture a cielo aperto costruite sul pendio di una collina.i teatri romani, anche se fortemente influenzati dai greci, hanno specifiche differenze, come il fatto di essere costruiti sulle proprie fondamenta.

Il teatro ha origine nella città-stato di Atene, dove veniva utilizzato per le feste in onore del dio Dioniso e della famosa tragedia ateniese, la commedia e le rappresentazioni satiriche.I romani, essendo un po’ meno filosofici nello spirito rispetto ai greci, volevano un intrattenimento più puro con molte risate ed emozioni. Gli intrattenimenti popolari in epoca romana comprendevano spettacoli di mimo, acrobazie, giocolieri, combattimenti tra animali e gladiatori, anche se i due ultimi erano più comuni nell’anfiteatro romano.

Di seguito è riportato un elenco di alcuni dei teatri antichi meglio conservati e più sorprendenti dell’antichità greca e romana. Il Whitman College ha un ampio elenco di quasi tutti i teatri antichi oggi conosciuti.

14.Teatro Greco-Romano

Taormina era una colonia greca sulla costa orientale dell’isola di Sicilia.il teatro di Taormina fu costruito dai greci nel II secolo a.C. e ristrutturato e ampliato dai romani. Oggi è il centro del festival internazionale del cinema di Taormina.

13.Jerash Theatres

Jerash è un popolare sito archeologico in Giordania, secondo solo a Petra. L’età dell’oro della città passò sotto il dominio romano e il sito è oggi generalmente riconosciuto come una delle città di provincia romane meglio conservate al mondo.Gerasa contiene non uno, ma due teatri romani.il teatro nord, con una capacità di 1600 posti, fu costruito nel 165 d.C. e fu utilizzato principalmente come sala del consiglio comunale.il teatro sud, più grande, fu costruito tra il 90-92 d.C. e poteva ospitare più di 3000 spettatori.

12.Odeon of Herodes Atticus

L’Odeon of Herodes Atticus, tagliato nel versante meridionale dell’Acropoli ateniese, fu costruito nel 161 d.C. da Erode Attico in memoria della moglie. In origine aveva un tetto di legno e poteva ospitare fino a 5.000 persone.

11.Teatro Romano di Merida

Secondo un’iscrizione, il Teatro Romano di Merida nell’attuale Spagna fu costruito nel 16 a.C. per ordine di Agrippa, un generale e amico dell’imperatore Augusto.Nei secoli successivi il teatro ha subito diversi restauri che hanno introdotto nuovi elementi architettonici e decorazioni. La struttura è stata riportata allo stato attuale negli anni ’60-’70.

10.Teatro Romano di Amman

Il Teatro Romano di Amman in Giordania è stato costruito durante il regno di Marco Aurelio nel II secolo dopo Cristo. Il teatro, grande e ripidamente rastrellato, poteva ospitare circa 6.000 persone, è tagliato sul fianco della collina e orientato a nord per tenere il sole lontano dagli spettatori. Il teatro era costruito su tre livelli: i sovrani, sedevano più vicini all’azione, i militari avevano la sezione centrale, e il pubblico in generale sedeva sulla sezione più alta. Anche se lontano dal palcoscenico, anche lì gli attori potevano essere chiaramente sentiti, grazie alla ripidezza del teatro.

9.Teatro Pergamum

Pergamum era un’antica città fondata da coloni greci sulla costa dell’Egeo dell’Anatolia.sebbene Pergamum sia uno dei siti archeologici meno conosciuti della Turchia, contiene una serie di strutture notevoli, tra cui il teatro. Il teatro di Pergamo è stato costruito nel 3 ° secolo e potrebbe ospitare 10.000 spettatori.è uno dei teatri antichi più ripidi del mondo.

8.Teatro di Lato

Lato è una città turistica popolare sulla costa mediterranea della Turchia meridionale. La città fu fondata dai coloni greci nel 7° secolo a.C. ed era uno dei più importanti centri commerciali della regione. Nel 25 a.C. Side divenne parte della provincia romana della Galazia e prosperò attraverso il suo commercio di olio d’oliva e schiavi. Le rovine romane di Side che sono in condizioni abbastanza buone oggi includono un tempio, una porta della città e un antico teatro che potrebbe ospitare circa 15.000 – 20.000 persone.

7.Teatro di Sabratha

Situato in Libia, Sabratha fu fondato intorno al 500 a.C. come centro commerciale fenicio e raggiunse il suo apice sotto le regole romane come sbocco costiero per i prodotti dell’entroterra africano. Il Teatro di Sabratha fu costruito nel II secolo d.C. La struttura appare in gran parte intatta grazie alla sua ricostruzione da parte degli archeologi italiani negli anni ’30. Il teatro aveva 25 ingressi e poteva ospitare circa 5.000 spettatori.

6. Teatro Romano d’Orange

Il Teatro Romano d’Orange in Francia è un teatro ben conservato costruito nel I secolo d.C. per assistere a spettacoli teatrali.Dopo il declino dell’Impero Romano il teatro fu chiuso con un editto ufficiale nel 391 d.C. poiché la Chiesa si opponeva a quelli che considerava spettacoli incivili.L’antico teatro è stato restaurato nel XIX secolo e oggi è sede del festival lirico estivo, le Chorégies d’Oran.

5.Grande Teatro di Efeso

Le rovine di Efeso sono una popolare attrazione turistica sulla costa occidentale della Turchia. La città di Efeso era un tempo famosa per il Tempio di Artemide, una delle sette meraviglie del mondo antico, che fu distrutto da una folla guidata dall’arcivescovo di Costantinopoli nel 401 d.C. Alcune delle strutture sono ancora visibili, tra cui l’imponente Grande Teatro, che poteva contenere 25.000 spettatori.

4.Teatro Aspendos

Aspendos vanta uno dei teatri antichi meglio conservati dell’antichità. Situato nel sud-ovest della Turchia, il teatro di Aspendos fu costruito nel 155 d.C. durante il dominio dell’imperatore romano Marco Aurelio e poteva ospitare tra i 15.000 e i 20.000 spettatori. Poiché l’area del palcoscenico è stata usata più tardi come caravanserraglio (una locanda lungo la strada) ai tempi di Seljuk, è stata continuamente riparata e mantenuta, così il Teatro di Aspendos è stato in grado di sopravvivere fino ad oggi senza perdere quasi nessuna delle sue qualità originali. Teatro di Delfi

Nell’antichità Delfi era il luogo più importante dell’antica religione greca, sede del santuario e dell’oracolo di Apollo.Il teatro antico di Delfi in Grecia fu costruito su una collina che offriva agli spettatori la vista dell’intero santuario e dello spettacolare paesaggio sottostante. Fu costruito originariamente nel IV secolo a.C. e poteva ospitare 5.000 spettatori.

2.Bosra

Situata a 140 Km a sud di Damasco in Siria, Bosra è un’antica città già menzionata nel XIV secolo a.C. dai geroglifici egiziani.la città fu conquistata dai romani nel 106 d.C. che ne fecero la capitale della loro provincia d’Arabia. Il teatro di Bosra fu costruito nel II secolo d.C. e poteva ospitare fino a 15.000 persone. Poiché una fortezza fu costruita intorno al teatro dagli Ayyubidi, oggi è uno dei teatri romani meglio conservati al mondo.

1.Epidauro

Il teatro di Epidauro, situato all’angolo nord-orientale del Peloponneso in Grecia, fu costruito nel IV secolo a.C. A differenza dei teatri romani, la vista su un paesaggio lussureggiante dietro la scena è parte integrante del teatro stesso. Il teatro di Epidauro è famoso per la sua eccezionale acustica. Gli attori sul palco possono essere perfettamente ascoltati da tutti i 14.000 spettatori, indipendentemente dal loro posto a sedere.

Ir arriba