10 Monumenti dell’Antico Egitto

L’antico Egitto è una delle grandi civiltà del mondo.Dopo la nascita di un regno unificato intorno al 3150 a.C. una serie di dinastie governò l’Egitto per i successivi tre millenni.Durante questa incredibile lunga epoca gli antichi Egiziani hanno prodotto alcuni dei monumenti più famosi al mondo di cui molti sono sopravvissuti nei secoli.Di seguito è riportato un elenco dei più sorprendenti monumenti dell’antico Egitto .

10.Tempio di Hatshepsut

Il tempio mortuario di Hatshepsut, che governò l’Egitto dal 1479 a.C. circa fino alla sua morte nel 1458 a.C., si trova sotto le scogliere di Deir el Bahari sulla riva occidentale del Nilo. Si tratta di una struttura a colonnato, progettata e realizzata da Senemut, l’architetto reale di Hatshepsut, per il suo culto postumo e per onorare la gloria di Amon. Il tempio è costruito su una parete rocciosa che si erge nettamente sopra di esso ed è costituito da tre terrazze a strati che raggiungono i 30 metri di altezza.Queste terrazze sono collegate da lunghe rampe che un tempo erano circondate da giardini.

9.Bent Pyramid Tours Activities

La Piramide Bent situata a Dahshur era la seconda piramide costruita dal faraone Sneferu. Misteriosamente, la piramide si erge dal deserto con un angolo di 55 gradi e poi cambia improvvisamente ad un angolo più graduale di 43 gradi. Una teoria sostiene che a causa della ripidità dell’angolo originale il peso da aggiungere sopra le camere interne e i passaggi è diventato troppo grande, costringendo i costruttori ad adottare un angolo più basso. Piramide a gradoni di Djoser

La Piramide a gradoni di Djoser presso la necropoli di Saqqara è stata la prima piramide costruita dagli antichi Egiziani, costruita nel 27° secolo a.C. per la sepoltura del faraone Djoser da parte del suo visir Imhotep. L’antico monumento iniziò come una tradizionale mastaba con tetto piatto, ma alla fine del regno di Djoser si innalzò fino ad una piramide a sei gradini e si trovava a 62 metri di altezza. Come nelle precedenti tombe di Mastaba, le camere sepolcrali della Piramide a gradoni sono sotterranee, nascoste in un labirinto di gallerie.

7.Tempio di Luxor

Il Tempio di Luxor si trova sulla riva orientale del fiume Nilo nell’antica città di Tebe ed è stato fondato nel 1400 a.C. durante il Nuovo Regno.il tempio era dedicato ai tre dei egiziani Amon, Mut e Chons. L’antico tempio era il centro della festa di Opet, la più importante festa di Tebe.durante la festa annuale le statue dei tre dei venivano scortate al tempio di Luxor lungo il viale delle sfingi che collega i 2 templi.

6. Attività della Grande Sfinge

Situata sull’Altopiano di Giza, La Grande Sfinge è uno dei monumenti più grandi e più antichi del mondo, ma i fatti fondamentali su di essa, come ad esempio chi è stato il modello del volto, quando è stato costruito, e da chi, sono ancora oggetto di dibattito. Nonostante le prove e i punti di vista contrastanti nel corso degli anni, resta il fatto che la Grande Sfinge fu costruita nel 2500 a.C. circa dal faraone Khafre, il presunto costruttore della seconda piramide di Giza, nonostante le prove e i punti di vista contrastanti nel corso degli anni, resta il fatto che la Grande Sfinge fu costruita nel 2500 a.C. circa dal faraone Khafre, il presunto costruttore della seconda piramide di Giza.», ‘

5.Attività di tour della Piramide Rossa

Costruita dal faraone Sneferu, la Piramide Rossa è il primo tentativo riuscito al mondo di costruire una «vera» piramide a facce lisce. Con i suoi 104 metri è la quarta piramide più alta mai costruita in Egitto. Ciò che rende davvero speciale la Piramide Rossa oggi è la mancanza di folle che affligge l’Altopiano di Giza e l’accesso interno relativamente poco regolamentato.

4.Valle dei Re

La Valle dei Re è una valle in Egitto dove, per un periodo di quasi 500 anni dal XVI all’XI secolo a.C., furono costruite tombe per i re e i nobili privilegiati del Nuovo Regno. La valle contiene 63 tombe e camere, che vanno da una semplice fossa a una tomba complessa con oltre 120 camere. Le tombe reali sono decorate con scene della mitologia egizia e danno indizi sulle credenze e sui rituali funerari dell’epoca. Tutte le tombe sembrano essere state aperte e derubate nell’antichità. Solo la famosa tomba di Tutankhamon è stata risparmiata dalla peggiore delle depredazioni delle tombe.

3.Abu Simbel

Abu Simbel è un sito archeologico che comprende due imponenti templi rupestri nel sud dell’Egitto, sulla riva occidentale del lago Nasser.i templi gemelli furono originariamente scavati sul fianco della montagna durante il regno del faraone Ramesse il Grande nel 13° secolo a.C., come monumento duraturo a se stesso e alla sua regina Nefertari. Il complesso è stato delocalizzato nella sua interezza negli anni ’60 per evitare che venissero sommersi durante la creazione del lago Nasser, l’enorme bacino artificiale formatosi dopo la costruzione della diga di Assuan sul fiume Nilo.

2.Karnak Where to Stay

Anche se in rovina, pochi siti in Egitto sono più impressionanti di Karnak.è il più grande sito religioso antico del mondo, e rappresenta il risultato combinato di molte generazioni di costruttori egiziani. La maggior parte dei lavori a Karnak sono stati fatti dai faraoni del Nuovo Regno (1570-1100 a.C.) Il Tempio di Karnak è in realtà costituito da tre templi principali, templi più piccoli e chiusi, e diversi templi esterni situati a circa 2,5 chilometri a nord di Luxor.Una delle strutture più famose di Karnak è la Sala Ipostile, una sala di 5.000 m2 (50.000 piedi quadrati) con 134 colonne massicce disposte su 16 file.

1.Piramidi di Giza Dove soggiornare

La necropoli di Giza, situata nelle immediate vicinanze della periferia sud-occidentale del Cairo, ospita i più famosi monumenti egiziani antichi; le piramidi di Giza sono state costruite nell’arco di tre generazioni – da Khufu, il secondo figlio regnante Khafre, e Menkaure. La Grande Piramide di Khufu è il più antico e unico residuo delle Sette Meraviglie del Mondo Antico.oltre 2 milioni di blocchi di pietra sono stati utilizzati per costruire la piramide, durante un periodo di 20 anni che si è concluso intorno al 2560 a.C. La piramide è un’impressionante altezza di 139 metri (455 piedi) che la rende la più grande piramide in Egitto, anche se la vicina Piramide di Khafre sembra essere più grande in quanto è costruita ad un’altitudine più elevata.

Ir arriba