Storia di Ankara.

I mittmaker di frygian avranno credere che il re amante dell’oro, la midas ha fondato Ancyra (ora Ankara). In realtà, la sua storia si estende sull’età del bronzo, con i primi insediamenti che forniscono una fondazione per quello che sarebbe diventato la capitale del moderno giorno della Turchia.

Alexander Il grande conquistato la città nel 333BC, ma seguendo la sua morte un decennio dopo , la città è stata lasciata in eredità alla dinastia Antigonid, guidata da Antigonus gli occhi a senso unico.

che ha innescato un periodo in cui Ankara fu trasferito da una mano in mano, con galati, romani, bizantini e seljuks tutto aggiungendo al suo sviluppo. Tuttavia, con il sedile del potere fermamente trincerato a Istanbul, Ankara non è mai diventato una città provinciale piuttosto insignificante.

Trovato un posto nei libri di storia nel 1402 quando Timur, un altro governante turco, sconfisse il Ottomani nella battaglia di Ankara. Ma entro l’anno successivo, la città era stata riconquistata dai sultani, e si ritiene in relativa oscurità.

Le cose sono cambiate dopo la prima guerra mondiale, quando la sconfitta dell’esercito ottomano nel 1919 portò alle forze alleate Controllo di Istanbul. Mustafa Kemal Atatürk, il primo presidente della Turchia, ha scelto Ankara come centro di comando della resistenza nazionalista.

Quattro anni dopo, la Grande Assemblea nazionale turca ha votato per spostare la capitale ad Ankara indefinitamente. Presto la città ha iniziato a crescere e nel 1929 il governo turco ha eseguito una competizione per un architetto internazionale per sviluppare la loro capitale.

È stato vinto da tedesco, Hermann Jansen, i cui piani hanno fatto solo disposizioni per il Medioele classi superiori. I poveri hanno continuato a costruire GeCekondular (Housty Houses) intorno ai bordi della città.

I piani di Jansen, però, non sono mai stati completamente completati e ha chiesto il suo nome da rimuovere dal progetto nel 1938.

La città ha poi cresciuto organicamente, con nuovi distretti come Yenişehir e Kızılay costruito in cima alle strade di Jansen nel luogo degli edifici dell’era ottomana che una volta dominavano.

Oggi, l’ankara moderna è una miscela accattivante di contemporaneo e antico e, anche se non così grande come Istanbul, è la seconda città più popolosa della Turchia.

Lo sapevi?
• Joe Strimmer, Lead Singer dello scontro, è nato ad Ankara.
• Le bagni romane di Ankara erano ancora in uso fino all’VIII secolo quando furono in gran parte distrutti da un incendio.
• La Moschea di Kocatepe è una delle più grandi moschee del mondo. Può contenere fino a 24.000 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *