10 Parchi naturali e nazionali più belli del Portogallo

Situato sulla costa occidentale della penisola iberica, il Portogallo attira ogni anno frotte di turisti sulle sue coste con il suo fantastico clima e la ricchezza di cose da vedere e da fare.

Mentre molti vengono a deliziarsi nelle vivaci e pittoresche città di Lisbona, Porto e Sintra, altri si dirigono verso le bellissime spiagge che punteggiano la sua costa.Grazie ai suoi diversi paesaggi, la campagna del Portogallo è favolosa da esplorare, così come le idilliache isole di Madeira e delle Azzorre.

Mappa dei parchi naturali e naturali del Portogallo

In effetti il paese è immerso nella bellezza naturale e ci sono una pletora di panorami e viste incredibili che aspettano solo di essere scoperti.Tenendo a mente questo, ecco i dieci parchi nazionali e naturali più belli del Portogallo.

10.Litoral Norte Natural Park

Situato nel nord-ovest del Portogallo questo delizioso parco si affaccia sull’Atlantico selvaggio. I venti feroci che soffiano dall’oceano hanno contribuito a plasmare le ampie dune di sabbia che caratterizzano la zona: le lunghe erbe ondeggiano al vento mentre gli uccelli marini si librano in volo e il parco naturale è un paradiso per una grande varietà di uccelli che vengono qui a nidificare e a riprodursi, le dune desolate si ammucchiano alte e dietro di esse le erbe iniziano a crescere, protette dal cuscinetto che forniscono dai venti. La zona appartata permette di fare passeggiate tranquille e panoramiche, mentre la natura incontaminata e selvaggia vi circonda, accogliendovi per scoprire le sue delizie nascoste.

9.Parco Naturale Alvao

Con le sue caratteristiche pigre che scendono lentamente e tranquillamente da un’altezza di 1.339 metri al massimo fino a soli 260 metri, il Parco Naturale Alvao comprende due topografie distinte e come tali i variegati paesaggi sono belli da vedere. Anche se di piccole dimensioni, i suoi due ecosistemi distintivi e molto diversi tra loro rendono questo parco merita una visita. Nella Zona Alta, la zona montuosa piena di colline permette di fare grandi escursioni e le scogliere rocciose e le formazioni granitiche tagliate via drammaticamente per rivelare la zona di Bazal in basso. A delimitare questo scisma improvviso è la bellissima cascata di Fisgal che si immerge con grazia nel terreno, coprendo l’ambiente circostante con uno spruzzo nebbioso. Il fiume Olo attraversa il parco e gli alvei rocciosi del fiume sono deliziosi da esplorare, poiché lasciano il posto a foreste che ricoprono le rive su entrambi i lati. In tutta Alvao troverete rocce e sassi che sporgono provocatoriamente dalle erbe selvatiche e sono caratteristiche affascinanti come queste che rendono il parco così bello da potersi aggirare. Parco Naturale Internazionale del Douro

Situato al confine con la Spagna, questo parco è in realtà il confine in quanto è il sentiero che il fiume percorre e che segna il Portogallo dalla Spagna; da qui il nome di Parco Naturale Internazionale del Douro, il fiume si fa strada nel paesaggio, serpeggiando tra le scogliere e gli anfratti che l’acqua ha eroso nei secoli. Con le rive del Douro che si innalzano ripide su entrambi i lati, le scogliere rocciose statiche contrastano magnificamente con il fiume che scorre veloce sotto di loro. Il paesaggio è bello da vedere e le aree ai lati del fiume sono ricoperte da una vegetazione lussureggiante grazie all’acqua vitale che scorre da entrambi i lati.

7.Parco naturale di Ria Formosa

Molto amato dagli amanti del mare e degli uccelli, il paesaggio mozzafiato del Parco naturale di Ria Formosa è uno splendido scenario in cui crogiolarsi al sole e godere di tutto ciò che il parco ha da offrire.Situato proprio nel sud del Portogallo, nell’Algarve, il bel clima caldo attira i visitatori sulle sue rive durante tutto l’anno. Se rilassarsi sulla spiaggia non fa per voi, allora le lagune, le zone umide e le infinite sabbie di Ria Formosa sono una vera delizia da esplorare, perché sono semplicemente spettacolari da vedere. Gli uccelli affollano la zona sulle loro rotte migratorie e in questi periodi dell’anno i cieli sopra il parco sono pieni di stormi di uccelli che vanno e vengono.

6.Parco Naturale di Montesinho

Un punto caldo per la biodiversità, il bellissimo paesaggio che si vede in mostra rende il Parco Naturale di Montesinho degno di essere visitato e, essendo uno dei più grandi parchi del paese, c’è sicuramente molto da vedere. I sentieri si snodano su per la montagna che dà il nome al parco e dalla cima si gode di una bella vista sui dintorni. Con un certo numero di grandi mammiferi che risiedono a Montesinho, i fortunati visitatori possono intravedere un lupo iberico, una lince o la deliziosa genetta comune. Il Parco Naturale della Serra da Estrela

Questo straordinario parco naturale ha certamente molto da offrire.Comprendendo la più grande catena montuosa del paese, la Serra da Estrela ospita anche la cima più alta del Portogallo, la Torre, che torreggia a poco meno di 2000 metri di altezza.Le belle valli e i burroni segnano la campagna e, grazie alla variegata topografia del parco, un’abbondante varietà di fauna e flora cresce alle sue diverse altezze. Laghi e foreste si alternano tra le montagne e inciampano in acque cristalline o in sentieri boschivi deliziosamente appartati rendono la visita di questo parco naturale un’esperienza magica.

4.Costa sud-occidentale dell’Alentejo e Vicenti

Se vi dirigete verso l’angolo sud-occidentale del Portogallo, troverete mare, sole, sabbia e questo sorprendente parco naturale che aspetta solo di essere esplorato. Le infinite spiagge dell’Algarve sono di una bellezza ammaliante e, incorniciate dalle scogliere che le sovrastano, non vorrete mai lasciare questa parte di costa. Bagnate dal sole, le sabbie morbide sotto i piedi che a volte lasciano il posto a spiagge sassose, vi faranno fare delle deliziose passeggiate con il sole che luccica sulle acque vicine.

3.Parco naturale di Arrabida

Con le sue belle spiagge di sabbia, le belle scogliere rocciose che costeggiano la riva e le montagne basse ricoperte di vegetazione lussureggiante che si estendono nell’entroterra, il Parco naturale di Arrabida è ricco di bellezze naturali che i visitatori possono ammirare.Nell’entroterra, le pianure gialle lasciano il posto a macchie di foresta verde scuro che ricoprono le dolci colline che costeggiano la bianca costa sottostante. Una fuga popolare per chi vive a Lisbona, le spiagge incontaminate come Figueirinha e Galapinhos sono particolarmente belle in mezzo a tutte le altre ricchezze offerte. Una gita in barca al largo vi permetterà di ammirare la bellezza della costa da lontano e, sull’acqua sotto il sole splendente, un panorama mozzafiato si estende all’infinito davanti a voi.

2.Peneda-Geres National Park

Situato proprio nell’estremo nord del Portogallo è l’unico parco nazionale del paese: Le inospitali e selvagge montagne del Geres sono affascinanti da esplorare, mentre nel parco ci sono alcune cime montuose, le due più alte (Geres e Altar doe Cabroes) che offrono le migliori viste panoramiche dei loro dintorni. Sentieri e sentieri si snodano nell’ambiente incontaminato del parco e ci sono una pletora di siti interessanti da visitare che vanno da interessanti formazioni rocciose ai caratteristici vecchi granai che sono stati costruiti dai primi coloni nella zona. Ci sono una serie di belle cascate da visitare all’interno di Peneda-Geres e una delle attrazioni più memorabili sono le rovine di Vilarinho das Furnas.questo vecchio villaggio è stato deliberatamente sommerso durante il riempimento di un serbatoio locale e le rovine emergono durante la stagione secca quando le acque si ritirano.inquietante da vedere ma stranamente bello, le rovine sono un must-see in questo indimenticabile parco che evidenzia così perfettamente l’intera gamma delle meraviglie naturali del Portogallo.

1. Parco Naturale di Sintra-Cascais

Una delle destinazioni turistiche più popolari del Portogallo, il Parco Naturale di Sintra-Cascais contiene una serie di incredibili attrazioni che delizieranno e stupiranno ogni fortunato visitatore.Mentre la vasta catena montuosa della Serra de Sintra è spettacolare, il parco è conosciuto soprattutto per i suoi incredibili siti storici. Tra le attrazioni da non perdere vi sono l’incredibile Castello dei Mori che risale all’VIII secolo e il fiabesco Palazzo Pena, che si erge in modo spettacolare sopra gli alberi che lo circondano, appollaiato in cima a una collina. Il castello di Pena, che si erge in cima ad una collina, è circondato da una serie di bellissimi palazzi, come quelli di Queluz, Sintra, Seteais e il caratteristico e decorato Palazzo di Monserrate. Gli amanti della natura apprezzeranno anche lo stupendo parco per i diversi paesaggi esposti. Per una bella vista sull’Atlantico, i visitatori dovrebbero dirigersi verso il Cabo da Roca, che si erge ben al di sopra delle fredde acque sottostanti. La città costiera di Azenhas do Mar ha anche una vista fantastica, poiché è appollaiata su una scogliera sopra l’oceano.semplicemente mozzafiato da visitare, il Parco Naturale di Sintra-Cascais ha più che abbastanza panorami incredibili da riempire una vita di scoperte.