10 Parchi Nazionali più belli in Francia

Dalle sue belle spiagge a sud alle indomabili Alpi e alla campagna rustica e selvaggia; la Francia ha un’incredibile varietà di attrazioni naturali che sicuramente stupiranno e attireranno i visitatori in questo paese meraviglioso, senza nemmeno menzionare i suoi meravigliosi territori d’oltremare!

Con fantastiche città come Parigi, Lione e Bordeaux da esplorare, c’è una pletora di cose da vedere e da fare in Francia e si potrebbero trascorrere mesi a godere di tutte le attrazioni offerte.

Carta dei parchi nazionali in Francia

Uno dei paesi più popolari al mondo per i turisti, la Francia non smetterà mai di deliziare e di incantare i visitatori che si divertiranno con i suoi siti storici, la sua cucina rinomata in tutto il mondo e il suo vivace patrimonio culturale. Parco Nazionale di Cevennes

Il Parco Nazionale di Cevennes offre un’ampia varietà di paesaggi diversi e permette di fare delle belle escursioni, mentre le scene si fondono lentamente e cambiano sotto i vostri occhi. Le montagne e gli altipiani che si trovano all’interno del parco hanno valli e colline che cadono dalle loro cime e sono bellissimi da vedere dall’alto: boschi e prati creano un bel contrasto con la roccia arida delle scogliere e degli altipiani e una serie di fiumi e ruscelli tranquilli che serpeggiano tra le colline. La fauna e la flora spuntano da ogni angolo e i fiori selvatici non fanno che aumentare il fascino di questo affascinante parco nazionale nel sud della Francia.

9.Parco nazionale di Port-Cros

Situato nel Mediterraneo, questo delizioso parco nazionale si trova sull’isola di Port-Cros che gli dà il nome.Tre piccole isole vicine sono incluse anche all’interno dei suoi confini e le loro acque turchesi e serene vi accolgono nel loro caldo abbraccio. Le rocce beige e le spiagge sabbiose che costeggiano le isole si stagliano meravigliosamente tra il verde della fauna dei loro interni e le acque blu che le circondano.le acque marittime intorno al parco nazionale sono protette così come i fragili ecosistemi delle isole stesse e il turismo è rigorosamente gestito per garantire che gli ambienti rimangano in condizioni incontaminate. Arrivare in barca è un’esperienza memorabile, poiché le isole idilliache appaiono in lontananza davanti a voi, crescendo lentamente di dimensioni fino a quando finalmente sono proprio lì davanti a voi in tutto il loro splendore.

8.Parco Nazionale dei Pirenei

Semplicemente spettacolare. Situato al confine tra Francia e Spagna, il parco prende il nome dalla catena montuosa che domina la sua zona e offre un’incredibile varietà di paesaggi da scoprire. Il vostro spirito si librerà, libero e libero dalle preoccupazioni del mondo, potrete lasciarvi andare e godervi gli scenari indimenticabili che vi circondano. Pittoreschi e perfetti nella loro bellezza, le montagne si stagliano drammaticamente intorno a voi e le loro cime innevate dominano lo skyline. Il Parco Nazionale dei Pirenei merita sicuramente una visita, poiché il verde delle valli lascia il posto alle rocce grigie del versante della montagna che a sua volta si trasforma in neve bianca e splendidi cieli blu.

7.Guiana Parco Nazionale Amazzonico

Istituito per proteggere la foresta pluviale amazzonica situata nella Guyana francese, questo esteso parco nazionale è uno dei più grandi del mondo e come tale c’è un numero insondabile di cose da vedere e da fare.Questa parte remota del mondo, non sviluppata, incontaminata e quindi incontaminata, selvaggia e libera, è accessibile solo in aereo o in piroga; la fitta foresta pluviale ospita una vasta gamma di animali e uccelli, per non parlare della fauna e della flora che prolifera assolutamente ovunque. La fitta foresta pluviale ospita un’ampia varietà di animali e uccelli, per non parlare della fauna e della flora che proliferano ovunque. Dalla crescita eccessiva, il Monte Galbao si alza drammaticamente verso il cielo mentre i fiumi scorrono tra gli infiniti alberi.Se un’esperienza indimenticabile e uno dei luoghi più popolari da visitare è la spettacolare cascata di Gobaya Soula, con i suoi sessanta metri di alberi che a volte si affollano intorno a voi, il Parco Nazionale Amazzonico della Guiana è un luogo da visitare una volta nella vita.

6. Parco Nazionale della Vanoise

Il più grande parco nazionale della Francia continentale è una meraviglia da visitare per l’incredibile paesaggio che offre.Situato nelle Alpi francesi, è il cuore delle montagne di una bellezza dolorosa che sono l’attrazione principale e gli escursionisti, gli alpinisti e gli sciatori non vorranno mai lasciare i suoi luoghi stupefacenti. La Vanoise offre la quintessenza dell’immagine delle Alpi francesi con le montagne dominanti, le ampie vallate e gli splendidi laghi che contribuiscono a creare un’immagine perfetta.i panorami e le vedute sono infiniti e in alto, tra le nuvole, il mondo sottostante appare in miniatura.il Grand Casse è la vetta più alta del parco e con il massiccio che lo circonda, è impressionante da vedere.

5. Parco Nazionale delle Calanques

Tra Marsiglia e Cassis, questo parco costiero presenta una pittoresca, anche se un po’ scoraggiante, passeggiata sulla scogliera che gli escursionisti adoreranno.Seguendo il sentiero, a volte insidioso, ci si inoltra nel terreno roccioso mentre la parete della scogliera si stacca di lato a voi. Le scogliere bianche e scoscese e le pareti rocciose scoscese hanno deliziosi ciuffi di verde che crescono da esse e i colori vivaci rendono questa parte del mondo deliziosa da esplorare.Navigando lungo il Massiccio delle Calanques, che dà il nome al parco nazionale, si possono trovare delfini e tartarughe che nuotano nelle acque protette.

4. Parco Nazionale degli Ecrins

Questo massiccio parco nazionale è talmente grande da contenere più di cento cime montuose e sessanta laghi che riflettono così splendidamente le montagne che lo sovrastano. Il Massiccio degli Ecrins è il cuore del Parco Nazionale, che fa parte delle Alpi del Delfinato e costituisce il corpo principale di questo incredibile paesaggio, e gli alpinisti e gli escursionisti adoreranno tutto ciò che c’è da vedere e da fare. Le valli boscose e i verdi pendii delle montagne finiscono per lasciare il posto alle montagne rocciose e alla neve in mezzo ai regni più alti delle vette, con oltre 700 chilometri di piste da percorrere e oltre 700 chilometri di sentieri per i visitatori.

3.Parco Nazionale del Mercantour

Con sette valli ondulate da esplorare, villaggi rustici, cime di montagna e molto altro ancora, il Parco Nazionale del Mercantour ha sicuramente molto da offrire: la fauna e la flora abbondano e in mezzo a tutta la natura in mostra, marmotte, stambecchi e camosci si possono trovare, passeggiando lungo i numerosi sentieri e sentieri del parco. I visitatori più avventurosi possono osare il deltaplano e gettarsi da una delle ripide pareti rocciose per ammirare il mondo sottostante. Gli amanti della storia, invece, vorranno recarsi nella Vallee des Merveilles, dove si trovano oltre 36.000 incisioni rupestri. In cima a queste attrazioni, le Alpi Marittime fanno da sfondo alle valli e ai laghi che si susseguono, sempre diverse e belle, e tra tutte le meraviglie naturali in mostra, la Valle di Gordolasque e il fiume che la attraversa sono particolarmente belli da vedere.

2.

Questo parco nazionale della Guadalupa è affascinante da visitare per tutte le cose incredibili che ci sono da vedere e da fare, anche se è sicuramente un bel viaggio dalla Francia continentale! Situato nei Caraibi, questo parco nazionale vale la pena di essere visitato se ne avete la possibilità, poiché la foresta pluviale tropicale e l’impressionante massiccio delle montagne ospitano una vasta gamma di mammiferi, uccelli e insetti. In mezzo al fitto e vaporoso sottobosco ci sono una serie di incantevoli cascate da scoprire: sulle pendici del vulcano La Soufriere, ad esempio, ci sono le Carbet Falls, una serie di cascate che si immergono a grandi profondità con un fogliame tropicale incontaminato che le circonda su entrambi i lati. Le escursioni qui sono spettacolari e i suoni della foresta pluviale riecheggeranno nelle vostre orecchie molto tempo dopo aver lasciato questo paradiso terrestre.

1.Reunion National Park

Phwoar.Quest’isola idilliaca è un sogno assoluto da visitare e i turisti fortunati non vorranno mai lasciare tale è la bellezza naturale offerta. Situato nell’Oceano Indiano, questo parco nazionale nel territorio francese d’oltremare di La Reunion ha un paesaggio vulcanico che ospita una varietà di ecosistemi. Di conseguenza, è un hotspot di biodiversità ed è popolare tra gli escursionisti e gli alpinisti grazie agli ampi sentieri e percorsi che si snodano attraverso la regione montuosa. Gli amanti della natura adoreranno questo luogo speciale, con le sue foreste pluviali, le cascate abbaglianti e l’abbondanza di fauna e flora, e gli amanti della natura adoreranno questo luogo speciale. I due vulcani che compongono l’imponente Piton des Neiges e l’imponente Piton de la Fournaise sono solo due luoghi da cui i visitatori potranno ammirare gli spettacolari scenari che li circondano.