12 Piccole città più affascinanti in Francia

Molti viaggiatori in Francia non si allontanano dalle grandi città come Parigi e Lione, non sanno cosa si perdono: Non sanno cosa si perdono: villaggi medievali da cartolina con strette stradine acciottolate e mura cittadine, ma anche affascinanti città dove la produzione vinicola regna sovrana e dove si può ancora trovare una Francia più tradizionale.Ancora meglio, molte piccole città in Francia sono spesso situate in mezzo a splendidi paesaggi di montagna e di mare.

12.Peillon Where to Stay

Peillon è unica tra le affascinanti e pittoresche cittadine francesi. In primo luogo, è arroccato su una scogliera a circa 18 km a nord di Nizza sulla Costa Azzurra.In secondo luogo, è solo pedonale.In terzo luogo, manca dei numerosi stand di souvenir, ristoranti e negozi che si trovano altrove, anche se ce ne sono un paio all’ingresso del villaggio.scarpe comode sono un must mentre si cammina attraverso il villaggio con le sue scale a volte ripide e i passaggi bassi.e, naturalmente, la vista da qui è spettacolare.

11. Dinan Where to Stay

Le strade di ciottoli e gli edifici a graticcio esistono ancora a Dinan, considerato uno dei migliori villaggi medievali della Bretagna.Come dice l’esperto di viaggi Rick Steves, dimentica i musei formali, la città stessa è il museo.è un luogo delizioso dove passeggiare a volontà, con un vivace mercato il giovedì mattina in Place du Guesclin, la piazza della città di Dinan.La vista sul fiume Rance, il vecchio palo e la zona circostante è migliore da St. Torre di Caterina; nelle vicinanze si trova una parte ben conservata delle mura della città.

10.Rochefort-en-Terre Where to Stay

La pietra e il legno si combinano con vasi e ceste di gerani per fare di Rochefort-en-Terre uno dei villaggi più visitati della Bretagna e uno dei più belli di tutta la Francia.molti degli edifici risalgono al XVI secolo, mentre altri sono più moderni. Il villaggio ospita ogni agosto un festival in onore di Notre Dame de la Tronchaye, una Vergine Nera.Un castello, un tempo appartenuto al pittore americano del XX secolo Alfred Klotz, mostra i suoi dipinti.

9.Eze

Eze è un piccolo villaggio della Costa Azzurra famoso per il suo castello medievale che si affaccia sul Mar Mediterraneo. Arrivare in cima al castello con le sue strette stradine acciottolate è un po’ impegnativo, ma ne vale la pena. Una volta arrivati in cima, sarete ricompensati con un grazioso giardino di cactus e una vista mozzafiato sul Mediterraneo. Prendetevi il tempo di visitare l’antica chiesa con la sua croce egizia, che si dice sia un ricordo del tempio fenicio che un tempo sorgeva lì.

8.Etretat Where to Stay

Étretat è un piccolo villaggio sulla costa della Normandia nel nord-ovest della Francia. Questa località turistica sulla Manica è nota per le sue spettacolari scogliere di gesso bianco e per i tre archi naturali che hanno ispirato artisti come Courbet e Monet.Guy de Maupassant ha scritto qui dei brevi racconti. E’ famosa anche perché è l’ultimo posto in cui è stato visto The White Bird nel 1927; l’aereo trasportava due aviatori che cercavano di volare senza scalo tra Parigi e New York.

7. Riquewihr Where to Stay

Riquewihr è un villaggio di meno di 1.500 anime nel nord-est della Francia che è conosciuto per due cose: la sua architettura storica e i suoi grandi vini. Le fortificazioni medievali circondano la città; l’antico castello è stato trasformato in museo; il villaggio è rimasto relativamente intatto durante la seconda guerra mondiale ed è sede di un museo sull’impatto della guerra in Alsazia.», ‘

6.Saint-Veran Where to Stay

Saint-Véran è un piccolo villaggio situato nel Parco Naturale Regionale del Queyras, nelle Haute-Alps del sud-est della Francia. Questo grazioso villaggio, situato su una collina che domina una valle fluviale, è uno dei più alti d’Europa e attira turisti sia d’estate che d’inverno. La zona è molto popolare tra gli escursionisti, ma dovrebbero controllare le previsioni del tempo prima di partire, perché il tempo cambia spesso.

5.Moustiers-Sainte-Marie Where to Stay

Moustiers-Sainte-Marie, situato nel sud-est della Francia, è un altro pittoresco villaggio che è considerato uno dei più belli di Francia. Le montagne sullo sfondo ne fanno un villaggio molto pittoresco. Famoso per le sue ceramiche, il villaggio è adagiato a terrazze su una collina. Dal X secolo, una stella color oro su una catena lunga 225 metri è appesa tra due scogliere; la leggenda vuole che un cavaliere catturato dai saraceni durante le crociate abbia fatto voto di appendere una stella se fosse fuggito.

4.Sant’Antonino

Sant’Antonino è un piccolo villaggio estremamente pittoresco che si trova a 460 metri sul livello del mare sull’isola di Corsica e che gli ha dato il soprannome di «Nido dell’aquila». E’ uno dei luoghi più belli e più antichi della Corsica.noto per la sua architettura, le 75 case del villaggio sono unite tra loro.oltre a una vista mozzafiato, tra le attrazioni principali ci sono la chiesa dell’XI secolo, le rovine di un castello medievale e un vecchio forno per il pane.è un buon posto per fare escursioni a piedi, cavalcare un asino o praticare sport acquatici sulla vicina spiaggia.

3. Roussillon Where to Stay

Roussillon, situato ai piedi dei Monts de Vaucluse, è un luogo colorato e imperdibile del Luberon.Qui troverete edifici rossi, invece di quelli bianchi o grigi che sono così comuni altrove.Questo perché il Roussillon si trova in uno dei più grandi depositi ocra del mondo.Le scogliere rosse si aggiungono alle caratteristiche paesaggistiche della città. Il villaggio e la zona circostante sono così colorati che spesso sono stati paragonati alla tavolozza di un artista, e sicuramente sono fonte di ispirazione per loro.

2.Eguisheim Where to Stay

Eguisheim è il materiale di cui sono fatte le nostre nozioni preconcette su come dovrebbe essere l’Europa: strade strette di ciottoli e vecchi edifici colorati con ingressi decorati in modo affascinante. Situato in Alsazia, non troppo lontano dal confine con la Germania, Eguisheim è stato votato come il villaggio preferito dalla Francia nel 2013. Questo borgo medievale è avvolto in un unico cerchio intorno al castello locale, famoso per i suoi vini, con la strada del vino d’Alsazia che lo attraversa.

1.Gordes Dove soggiornare

Girovagare a piacimento è il modo migliore per vedere Gordes, un altro dei bei villaggi della Francia.Situato nella regione del Luberon in Provenza, le case di pietra grigia e bianca si arrampicano a spirale su una collina rocciosa sormontata da una chiesa e da un castello medievale. Il posto migliore per fotografare questo pittoresco villaggio è dalla roccia di Bel-Air sulla strada D15.Una vista dall’alto è l’Abbazia di Semanque del XII secolo dove i monaci producono ancora miele, lavanda e liquori.Si possono vedere anche bories, capanne di pietra rotonde, usate dai pastori.

Ir arriba