8 Gite di un giorno da Cracovia

La seconda città più grande della Polonia, Cracovia, si estende sul fiume Vistola e offre una vasta gamma di attrazioni di alto livello. La città vanta un’architettura storica del centro storico, parchi verdi e boschivi, quartieri tradizionalmente ebraici, castelli e ponti mozzafiato.

Potrete esplorare le città di montagna, i parchi nazionali, i monumenti storici e religiosi e le importanti destinazioni culturali. Ci sono innumerevoli luoghi da visitare da Cracovia che potrete raggiungere e visitare in un solo giorno. Mentre pianificate il vostro prossimo viaggio, assicuratevi di includere alcune di queste incredibili gite di un giorno da Cracovia nel vostro itinerario.

Mappa delle gite di un giorno da Cracovia

Migliori gite organizzate

  • Museo di Auschwitz-Birkenau e visita guidata alla Memoria da Cracovia – 1467 recensioni
  • Miniera di sale di Wieliczka Visita guidata da Cracovia – 577 recensioni
  • Auschwitz-Birkenau, Miniera di sale di Wieliczka da Cracovia con pranzo – 493 recensioni
  • Museo Auschwitz-Birkenau e Memorial Guided Tour da Cracovia – 343 recensioni

8. Castello di Ogrodzieniec

A poco più di un’ora di macchina a nord di Cracovia si trova il castello di Ogrodzieniec. Il castello è stato costruito nel XIV secolo, ed è appollaiato sulla cima di una grande collina per offrire un’ampia vista sull’altopiano di Cracovia-Częstochowa. È stato in gran parte distrutto nel XVII secolo durante l’occupazione svedese, ed è presente in molte leggende e miti della cultura polacca. Potete visitare i resti del castello di Ogrodzieniec, godervi la vista e persino vedere i resti della camera di tortura nella struttura.

Arrivare al castello di Ogrodzieniec

  • Ogni giorno, da Cracovia MDA, un certo numero di autobus porta direttamente a Ogrodzieniec e il viaggio dura di solito circa un’ora; una volta arrivati, è una buona idea fare una breve corsa in taxi fino al castello. Altrimenti, ci vogliono circa 30 minuti a piedi.
  • Dal centro di Cracovia, ci vuole circa un’ora per arrivare a Ogrodzieniec.Basta andare a nord-ovest fuori città e salire sulla DK94 fino a Olkusz.Qui, prendere la DW79. Una volta arrivati a Ogrodzieniec, vedrete dei cartelli che vi indicheranno il castello. Se volete vedere dei castelli medievali più spettacolari, sulla via del ritorno verso Cracovia, fermatevi al Parco Nazionale di Ojcow e visitate il suo castello, o quello di Pieskowa Skala.

7.Tarnow

Direttamente a est di Cracovia si trova Tarnow, una bellissima città che merita una giornata di esplorazione. La piazza della città è medievale, con la sua pianta e molti degli edifici risalenti al XIV secolo. Il municipio è l’edificio simbolo della piazza, e si può andare all’interno per vedere una collezione impressionante di armature polacche e di bellissimi dipinti.Tarnow è anche sede di una serie di siti storici ebraici e di tre chiese tradizionali in legno, la più antica delle quali è stata costruita nel XV secolo.

Arrivare a Tarnow

  • Arrivare a Tarnow da Cracovia con i mezzi pubblici non potrebbe essere più semplice; i treni di solito impiegano meno di un’ora da una città all’altra. Da Cracovia Plaszow, i treni partono molto regolarmente, e una volta arrivati, sono solo 15 minuti a piedi dal centro della città.
  • In auto, è altrettanto facile; la A4 collega una città all’altra.Dal centro di Cracovia, dirigetevi a sud fuori dal centro della città e salite sulla A4 in direzione est verso Tarnow.Dopo aver visitato la città, si può combinare il viaggio con una sosta alla spettacolare miniera di sale di Wieliczka, che si trova lungo la A4 sulla strada per Cracovia.

6.Abbazia benedettina di Tyniec

A poco meno di 16 km da Cracovia si trova il villaggio di Tyniec, che è meglio conosciuto per essere la sede dell’Abbazia benedettina di Tyniec. L’abbazia è appollaiata sopra le rive della Vistola ed è oggi un sito religioso e una meta turistica. L’abbazia benedettina di Tyniec è stata fondata negli anni ’40 del secolo scorso e rimane il più antico monastero di tutta la Polonia. Se la visitate, potrete visitare la maggior parte delle stanze dell’abbazia, parlare con alcuni dei monaci che ancora vivono e lavorano lì e godere di una splendida vista sulla Vistola dall’abbazia stessa.

Arrivare all’Abbazia Benedettina

  • Grazie alla sua vicinanza a Cracovia, ci sono diversi modi per raggiungere l’Abbazia Benedettina di Tyniec.Dal centro della città, per esempio, è a poco meno di mezz’ora di distanza con i mezzi pubblici.Potete andare a piedi o prendere un tram fino alla fermata di Most Grunwaldzki, dove poi prendere l’autobus 112 per Tyniec. Qui vedrete le indicazioni per l’Abbazia.
  • Alcuni scelgono invece di andare in bicicletta fino all’Abbazia; questo è un modo particolarmente piacevole per arrivarci, e ci vogliono solo 45 minuti.Il viaggio vi porta attraverso il panoramico parco di Bielansko-Tyniecki.Basta pedalare lungo il sentiero che abbraccia le sponde settentrionali della Vistola e attraversarlo una volta viste le indicazioni per l’Abbazia. Sulla via del ritorno potete fermarvi allo zoo di Cracovia.
  • Se avete più tempo a disposizione, potete fare una gita panoramica in barca lungo il fiume Vistola fino all’Abbazia. Dal centro della città, ci vogliono solo 20 minuti per arrivare a Tyniec e dovrebbe costare circa 60zl.
  • Un altro modo per godersi le bellezze dell’Abbazia è fare un giro turistico in bicicletta a Tyniec, passando per la foresta di Wolski lungo la strada e fermandosi a vari punti di riferimento storici e culturali mentre ci si sposta, una volta arrivati, potrete esplorare la chiesa, visitare il museo e imparare tutto sull’Abbazia dalla vostra guida. Vedi le recensioni dei viaggi.

5.Auschwitz-Birkenau

A est di Cracovia si trova Auschwitz-Birkenau, un ex campo di concentramento nazista della seconda guerra mondiale.ci sono molti tour che portano i visitatori al campo per un giorno da Cracovia, ed è una destinazione da non perdere per chi è interessato alla storia della seconda guerra mondiale.anche se può essere una visita triste e riflessiva, è importante conoscere questo periodo buio della storia europea. Auschwitz-Birkenau è sede di un grande Museo di Stato, e molte delle strutture sono rimaste al loro posto.Potete vedere dove i prigionieri vivevano, lavoravano e morivano in modo orribile sotto il regime nazista.

Arrivare ad Auschwitz-Birkenau

  • Ci sono un paio di modi per arrivare ad Auschwitz-Birkenau con i mezzi pubblici.In autobus, ci vuole circa un’ora e 45 minuti fino a due ore.Gli autobus partono regolarmente dalla stazione centrale di Cracovia e vi porteranno proprio accanto ad Auschwitz.Un’altra opzione è quella di prendere un’ora e mezza di treno fino alla stazione di Oswiecim, che si trova a due chilometri da Auschwitz.Da qui, potete camminare per mezz’ora o prendere un breve taxi o un autobus per raggiungere il luogo più cupo.
  • In auto, ci vuole solo un’ora per raggiungere Auschwitz-Birkenau, anche se questo include i pedaggi.Dopo aver lasciato il centro di Cracovia in direzione nord, salite sulla DK7 in direzione ovest prima di continuare sulla A4 per uscire da Chrzanow.Qui, prendete la 933 per Oswiecim, dove troverete i cartelli per Auschwitz-Birkenau. All’ingresso c’è un parcheggio all’ingresso, dove potrete parcheggiare all’indirizzo.
  • Un’altra possibilità per visitare Auschwitz-Birkenau è la visita guidata, molto apprezzata da molte persone, perché avere un esperto a portata di mano significa davvero imparare molto sull’orribile passato del campo di concentramento. Oltre a questo, la vostra guida esperta vi insegnerà la storia dell’Olocausto e della Seconda Guerra Mondiale in un tour commovente e indimenticabile.Vedi le recensioni dei viaggi prezzi.

4. Czestochowa

Czestochowa è una destinazione religiosa dove molti pellegrini vengono a praticare il culto, in particolare il monastero di Jasna Góra a Czestochowa è un luogo sacro e una meta importante nella Chiesa Cattolica Romana. Il monastero di Jasna Góra è un santuario della Vergine Maria e ospita anche alcune importanti reliquie religiose e storiche, come la Madonna Nera di Częstochowa, che si dice sia stata dipinta da San Luca Evangelista durante o subito dopo la vita di Gesù. Il monastero fu fondato nel XIV secolo e oggi più di tre milioni di pellegrini religiosi visitano Czestochowa ogni anno.

Arrivare a Czestochowa

  • Dalla stazione centrale di Cracovia ci sono alcuni treni diretti a Czestochowa ogni giorno; in genere ci vogliono circa un’ora e mezza in totale per raggiungere il popolare luogo di pellegrinaggio, ma non partono regolarmente, quindi un’altra alternativa è prendere l’autobus dalla stessa stazione di Cracovia. Il viaggio in autobus dura circa tre ore, quindi è una buona idea pianificare il viaggio a Czestochowa con largo anticipo.
  • Per arrivarci in auto ci vogliono circa due ore, ma questo significa almeno che vi è garantita una forma di trasporto affidabile sia lì che al ritorno.Dopo aver lasciato il centro città in direzione nord, salite sulla DW794 e proseguite fino a Staromiescie. Qui, cambiate sulla DK46, che vi porterà fino a Czestochowa.
  • Per evitare tutta la fatica di guidare o di prendere i mezzi pubblici, molti scelgono invece di fare una visita guidata, che non solo vi porterà in giro per i siti religiosi di Czestochowa, ma anche al castello di Pieskowa Skala del XVI secolo, che si trova lungo il sentiero storico e panoramico dei Nidi d’Aquila.Vedi i prezzi delle recensioni dei viaggi.

3.Parco Nazionale di Ojcow

A soli 30 minuti a nord di Cracovia si trova il Parco Nazionale di Ojcow, una destinazione che prende il nome dalla città e dalle rovine del castello di Ojcow. Le incredibili formazioni rocciose calcaree sono le principali attrazioni, e chilometri di sentieri escursionistici offrono numerose possibilità di svago all’aperto.Si può anche vedere un’abbondanza di fauna selvatica, tra cui castori, tassi, pipistrelli e ben oltre 100 varietà di uccelli.Ci sono anche diversi castelli all’interno dei confini del parco, che permettono ai visitatori di esplorare il castello gotico in rovina di Ojcow così come il castello rinascimentale conservato a Pieskowa Skała.

Arrivare al Parco Nazionale di Ojcow

  • Mentre è possibile visitare il Parco Nazionale di Ojcow da Cracovia con i mezzi pubblici, gli autobus partono abbastanza di rado, quindi è una buona idea controllare gli orari in anticipo.Dalla fermata dell’autobus Nowy Klepartz nel centro della città, il viaggio dura circa 40 minuti, e si vuole scendere al Castello di Kazimierz. Da qui, troverete molti sentieri che si snodano nel parco nazionale, e ci sono molti cartelli che vi guideranno lungo il percorso.
  • Per raggiungere il Parco Nazionale di Ojcow in auto ci vogliono circa 40 minuti.Una volta usciti dal centro della città, prendete la DW794 per Skala, dove vedrete le indicazioni per il parco nazionale e il parcheggio del Castello di Kazimierz.Una volta arrivati, potrete esplorare la bellissima natura a vostro piacimento. Dopo aver fatto il pieno, potrete guidare mezz’ora in più per visitare le spettacolari rovine del Castello di Ogrodzieniec.
  • Per fare il pieno di energia nella vostra giornata, vale la pena di fare una visita guidata al Parco Nazionale di Ojcow.oltre ad esplorare i suoi incredibili paesaggi, la vostra guida esperta vi porterà anche a due imponenti castelli medievali, dove imparerete di più sull’affascinante storia della zona. Vedi le recensioni dei viaggi.

2.Zakopane

Dirigetevi a sud di Cracovia e raggiungete la località montana di Zakopane, una delle destinazioni sciistiche più popolari di tutta la Polonia, nel cuore dei Monti Tatra, dove potrete sciare o fare snowboard durante i mesi invernali. In qualsiasi stagione, tuttavia, Zakopane è il luogo ideale per una gita di un giorno.La città è ben nota per la bellezza delle sue ville in legno, risalenti alla fine del 19° secolo e all’inizio del 20° secolo.Alcune di queste oggi ospitano musei, mentre altre sono state convertite in hotel, o rimangono in mani private.Le possibilità di escursioni sono abbondanti nel Parco Nazionale dei Tatra, e il lungomare Krupówki è una bellissima destinazione per lo shopping.

Arrivare a Zakopane

  • A due ore a sud di Cracovia, Zakopane è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Da Cracovia MDA – la stazione principale degli autobus – gli autobus partono regolarmente per Zakopane, e il viaggio dura in totale circa due ore.Durante il tragitto, si passa attraverso un paesaggio incantevole.Una volta arrivati a Zakopane Plac PKP, si arriva al centro della città in 15 minuti a piedi.
  • Per arrivare a Zakopane ci vuole un tempo simile: si segue quasi esattamente lo stesso percorso dell’autobus. Dal centro della città, ci si dirige a sud attraverso il fiume Vistola e si prende il 776, prima di proseguire sulla S7 per poco meno di un’ora. Dopo di che, si prende la DK47 per altri 45 minuti; questo vi porterà direttamente a Zakopane. Potete parcheggiare l’auto ed esplorare il centro a piedi, guidare fino ad alcuni dei vicini punti panoramici delle montagne circostanti, o fare un’escursione nella magnifica natura che vi circonda.
  • Un’altra opzione per visitare Zakopane è quella di partecipare a un giro turistico. Oltre a portarvi in giro per il centro della città, il tour comprende anche un giro in funicolare fino alla cima del monte Gubalowka e una gita al Museo dei Tatra per saperne di più sulla storia e la cultura locale.Vedi i prezzi dei viaggi.

1.Miniera di sale di Wieliczka

Una delle escursioni giornaliere più popolari da Cracovia è la visita alla miniera di sale di Wieliczka. Non aspettatevi una miniera di sale rustica, perché Wieliczka è diversa da qualsiasi altra cosa sul pianeta. Camminando lungo corridoi di sale completamente sotterranei, potrete vedere intere chiese e sale da ballo scavate nel sale. È anche possibile trascorrere la notte nella miniera di sale, e l’alloggio è più simile a un resort di lusso che a un campeggio.

Arrivare alla miniera di sale di Wieliczka

  • Dal centro di Cracovia, la miniera di sale di Wieliczka è a mezz’ora di distanza con i mezzi pubblici, e non è troppo complicato arrivarci.L’autobus 304 parte regolarmente da Galeria Krakowska; la fermata alla quale si vuole scendere si chiama Wieliczka Kopalnia Soli. Da qui, a breve distanza, troverete dei cartelli che vi indicheranno la miniera.
  • In alternativa, potete prendere il treno dalla stazione centrale di Cracovia per Wieliczka Rynek-Kopalnia – la fermata alla quale volete scendere è la Wieliczka Rynek-Kopalnia – il viaggio in treno dura circa 20 minuti.Una volta arrivati, sono circa dieci minuti a piedi dalle miniere, e vedrete sicuramente i cartelli che vi diranno dove andare.
  • È altrettanto facile visitare la miniera di sale di Wieliczka in auto, anche se in realtà potrebbe richiedere più tempo del trasporto pubblico, a seconda del traffico.dirigetevi ad est, fuori dal centro della città, verso il Giardino Botanico e seguite la strada accanto ad esso verso sud attraverso il fiume Vistola.Qui, volete dirigervi a sud-est su Wielicka, che dovrete poi seguire fino a quando non vedrete le indicazioni per le miniere. Dopo aver visitato le miniere, vale la pena di fermarsi nel pittoresco villaggio di Tyniec, che si trova a soli 20 minuti di macchina e si trova alla periferia di Cracovia.
  • Uno dei modi più semplici per visitare le miniere di sale è una visita guidata, con una guida professionale a portata di mano, che vi farà conoscere la sua affascinante storia, vi porterà in giro per tutte le principali attrazioni turistiche, spiegandovi tutto man mano che si va.Vedi le recensioni dei viaggi prezzi.
Ir arriba