10 Castelli più belli in Polonia

Nel cuore dell’Europa centrale, la Polonia ha una storia e un patrimonio storico incredibile. L’architettura della Polonia riflette il suo passato, e in nessun modo è più evidente che ammirando i suoi castelli. Dalle rovine con un ricco significato storico alle residenze reali ristrutturate e incontaminate, la Polonia ha alcuni castelli davvero sorprendenti tra cui scegliere. Nel vostro prossimo viaggio in questo paese storico, fate in tempo a vedere il maggior numero possibile dei seguenti castelli in Polonia.

10.Castello di Ksiaz

Il castello di Ksiaz, il terzo più grande di tutti i castelli della Polonia, è conosciuto anche come la Perla dell’Alta Slesia.eretto nel XIII secolo, Ksiaz ha subito innumerevoli cambiamenti di regime ed è stato sede di molti accordi storici.tutti gli zar russi e i dignitari britannici hanno trascorso la notte in questo storico castello. Oggi, il castello di Ksiaz offre diverse visite guidate ogni giorno, e ci sono anche diversi ristoranti all’interno delle mura del castello dove si può cenare circondati da arte e architettura secolare.

9.Castello di Bolkow

Nel Voivodato della Bassa Slesia si trova il castello di Bolkow, una struttura del XIII secolo costruita come una forte ma piuttosto semplice fortezza di pietra. Nel XVI secolo, il castello è stato aggiornato, quando un architetto di nome Jakub Parr ha aggiunto alcuni tocchi rinascimentali al castello di Bolkow. Questo enorme castello è stato utilizzato principalmente dai monaci per secoli, ma ora è noto per ospitare eventi e anche un festival annuale di musica rock.

8.Czocha Castello

Potreste aver sentito parlare del castello di Czocha di recente, perché a volte viene chiamato il polacco Hogwarts. Negli ultimi anni, questo castello polacco è stato sede di giochi di ruolo di maghi dal vivo e viene chiamato «Il Collegio della Magia», ma la storia del castello di Czocha va ben oltre Harry Potter. Costruito nel XIII secolo, il castello di Czocha è un castello difensivo eretto proprio sulla roccia di gneiss per la longevità. Durante il saccheggio durante e dopo la seconda guerra mondiale, il castello è stato ristrutturato e trasformato in un incredibile centro turistico.

7.Castello di Ogrodzieniec

Nel XIV secolo, la famiglia Sulimczyk decise di costruire l’incredibile castello di Ogrodzieniec, che, pur essendo una struttura notevole nel fiore degli anni, cominciò a cadere in rovina nel XIX secolo. Dopo la seconda guerra mondiale sono state prese misure per evitare il crollo completo del castello.oggi è possibile visitare le rovine spettrali e surreali.si potrebbe riconoscere il castello di Ogrodzieniec, perché la struttura iconica ha fatto da sfondo a molte cose, tra cui un video musicale degli Iron Maiden nel 1984.

6.Castello di Kwidzyn

Il castello gotico di Kwidzyn è un esempio di architettura dei Cavalieri Teutonici. Dopo la sua costruzione nel XIII secolo, fu la residenza dei Pomesani, un clan prussiano, ed è caratterizzato da un design straordinario e insolito grazie ad un ponte che collega al castello e funge da torre fognaria, oltre che da via per attraversare il fiume adiacente.

5.Castello di Bedzin

Nell’XI secolo, nella città di Bedzin, nel sud della Polonia, fu eretto un castello di legno che nel XIV secolo fu sostituito da una versione in pietra, il castello che si trova ancora oggi. Bedzin fu devastato dalle forze militari svedesi nel XVII secolo, e poi di nuovo dai nazisti durante la seconda guerra mondiale, quando la popolazione ebraica locale fu presa di mira.

4.Castello Reale di Wawel

Quando Cracovia era la capitale della Polonia, il Castello Reale di Wawel era la residenza dei Reali di Polonia. Costruito su una scogliera chiamata Wawel Hill, il castello offre una vista panoramica mozzafiato sulla città sottostante. Oggi, il Castello Reale di Wawel vanta il suo originale design romanico e alcune caratteristiche rinascimentali aggiornate. È anche un museo dove si possono vedere i gioielli reali e altri importanti manufatti polacchi.

3.Castello di Moszna

Situato nella regione dell’Alta Slesia polacca, il castello di Moszna è stato costruito nel XVII secolo in stile barocco tradizionale. Negli anni successivi, tuttavia, sono state aggiunte un’ala in stile gotico e un’ala rinascimentale. Con 99 guglie, il castello di Moszna si presenta come la quintessenza del castello delle fiabe e, grazie al suo aspetto straordinario, ha fatto da sfondo a innumerevoli film e servizi fotografici.

2.Castello di Malbork Dove soggiornare

Tra il XIII e il XV secolo il castello di Malbork fu costruito dai cavalieri dell’Ordine Teutonico: Il castello di Malbork è incredibilmente grande ed è oggi uno dei più grandi castelli medievali d’Europa. Il castello gotico è situato su una penisola tra due fiumi, il che lo rende un luogo fantastico per la difesa. Ogni anno il castello ospita la rievocazione della battaglia di Grunwald, una battaglia importante che si svolse nel 1410.

1.Castello di Niedzica

Nel XIII secolo il castello di Niedzica fu costruito nell’estremo sud della Polonia. Oggi, il castello di Niedzica è noto non solo per la sua architettura storica, ma anche per la sua architettura storica. Durante la visita del castello è possibile vestirsi in abiti tradizionali da monaco e cenare in un’autentica festa medievale, utilizzando solo le mani e gli antichi utensili di legno, piuttosto che le moderne posate di metallo, piuttosto che le moderne posate di metallo.