10 Destinazioni più sorprendenti in Croazia del Sud

Non c’è da stupirsi che i viaggiatori si affollano nella Croazia meridionale. Questa zona della Dalmazia vanta splendide spiagge di ghiaia, molte isole incantevoli, montagne bellissime, cantine eccellenti e rovine antiche. La Croazia meridionale ha attirato anche i fan della popolarissima serie HBO, «Game of Thrones», visto che molti dei siti cinematografici dello show si trovano a Dubrovnik – la città più conosciuta della Croazia – e nella città di Spalato. La Croazia è anche un luogo eccellente per i viaggiatori attivi. Il ciclismo, il kayak e la vela sono solo alcune delle tante attività popolari che si possono praticare nella splendida Dalmazia meridionale.

10.Omis

Questa piccola città, che si trova alla foce del fiume Cetina, ha un passato colorato. Durante il 12° e 13° secolo ospitava famigerati pirati che attaccavano le navi di passaggio per poi ritirarsi lungo il fiume con i loro premi. Ancora oggi i pirati giocano un ruolo importante a Omis – non come mercenari, ma come esperienze turistiche. Durante il mese di agosto c’è il Festival dei pirati e tutti i mesi estivi c’è una notte dei pirati settimanale. Naturalmente, non ci sono solo pirati a Omis.La zona intorno a questa città è un paradiso per i viaggiatori attivi.Tra le attività che si possono praticare nei dintorni di Omis ci sono il windsurf, il rafting, il ciclismo e l’arrampicata libera.Omis è anche sede di numerosi siti storici, come la fortezza Mirabella del XIII secolo, e di belle chiese antiche.

9.Cavtat

L’incantevole Cavtat, che si trova sulla boscosa penisola di Rat, a circa 45 minuti a sud di Dubrovnik, è stata a lungo un rifugio per i ricchi e famosi croati.Oggi, questa affascinante città sta crescendo anche come destinazione turistica per i non croati, corteggiando i viaggiatori con splendidi edifici antichi che risalgono ai tempi della vecchia Repubblica di Dubrovnik, nonché le antiche rovine di altri insediamenti. Tra le attrazioni più popolari di Cavtat c’è la Chiesa di San Nicola, che presenta opere del pittore più famoso della città, Vlaho Bukovac.Cavtat ha anche un bel lungomare dove si può godere di un boccone da mangiare ammirando la bellezza del limpido mare blu.

8.Ston

Nel Medioevo il sale era un elemento molto importante e Ston era ed è un villaggio produttore di sale situato su un istmo che collega la Croazia continentale con la penisola di Peljesac.Per proteggere questo piccolo villaggio e il suo pregiato sale, nel 1333 iniziò la costruzione di un imponente muro lungo 7 km (4 miglia). Queste mura medievali, che si estendono da Ston fino al piccolo villaggio di Mali Ston, sono in realtà molto più lunghe di quelle della più famosa vicina Dubrovnik. Sono, infatti, la struttura difensiva più lunga d’Europa e talvolta vengono chiamate le mura europee della Cina. Anche se un tempo le mura vantavano 40 torri, oggi ne rimangono solo 20.Nella zona di Ston si trovano anche le ostriche che si dice producano alcune delle ostriche più gustose del mondo.

7.Brac Where to Stay

Se preferite un’esperienza autentica a un’esperienza sfarzosa, vorrete inserire Brac nel vostro itinerario in Croazia.Quest’isola, la terza più grande delle isole adriatiche, vanta delle bellissime distese di sabbia. Brac è infatti la patria di una delle spiagge più conosciute della Croazia, Zlatni Rat, che si trova vicino a Bol e si estende in mare come un dito.Brac si è guadagnata anche una reputazione per gli eccellenti oli d’oliva che vengono prodotti su quest’isola, quindi assicuratevi di provare almeno un piccolo assaggio prima di lasciare quest’isola.

6.Riviera di Makarska

Se siete alla ricerca di spiagge sabbiose nel sud della Croazia, dirigetevi verso la Rivera di Makarska.questo splendido tratto di costa, che è un popolare parco giochi per gli europei, si trova tra Brela e Gradac ed è punteggiato da vecchi e nuovi villaggi. La riviera di Makarska è anche uno dei pochi posti in Croazia dove, oltre alle più comuni spiagge di ghiaia, si possono trovare anche spiagge sabbiose. La pittoresca zona prende il nome dalla sua città principale, Makarska, che è nascosta in una baia riparata sul mare Adriatico. Alle spalle di Makarska si erge il Monte Biokovo, la seconda montagna più alta della Croazia e un luogo divertente per fare un’escursione a piedi o in mountain bike.

5.Trogir Where to Stay

Situata su una piccola isola, la compatta Trogir vanta un centro storico romanico-gotico ben conservato. Situata per la prima volta nel III secolo, Trogir contiene molti siti da non perdere, tra cui numerosi palazzi, una fortezza e la splendida chiesa di San Lorenzo – in croato, Katedrala Sv.Lovre.Una salita in cima al campanile di questa chiesa vi ricompenserà con una delle migliori viste dei dintorni. Un altro luogo popolare per una passeggiata? L’ampio lungomare di Trogir.

4.Split Where to Stay

Spalato è una città vivace, la seconda più grande della Croazia.Per molti anni, Spalato, che si trova nella Dalmazia centrale, è stata principalmente conosciuta come un centro di trasporto e un ottimo posto da cui esplorare le varie isole della zona, tra cui Brac. Oggi, però, i viaggiatori scoprono che questa città costiera del Mediterraneo ha molto da offrire.l’attrazione più conosciuta di Spalato è il Palazzo di Diocleziano.questo grande e tentacolare complesso risale all’epoca romana e ospita più di 200 case.», ‘Come Dubrovnik, questa splendida città ha fatto da sfondo alla serie televisiva «Game of Thrones».

Per saperne di più: Attrazioni Top Split

3.Korcula Dove soggiornare

Sapevate che Dubrovnik ha una specie di sorellina? Se vi recate sull’isola di Korcula e visitate l’omonima città vecchia, scoprirete un’incantevole versione mini di Dubrovnik, completa di piazze e palazzi medievali. La lunga e stretta isola, coperta da fitti boschi, si dice che abbia dato i natali a Marco Polo, il famoso esploratore – anche se gli italiani sono apparentemente insoddisfatti di questa affermazione. Korcula è anche conosciuta per i suoi squisiti vini bianchi, quindi se amate un buon vino, assicuratevi di controllare i vigneti di Korcula in modo da poter degustare alcuni dei meravigliosi vini di quest’isola.

2. Hvar Where to Stay

Non c’è bisogno di essere giovani, ricchi o famosi per godersi Hvar, ma, naturalmente, non fa male se si vuole essere in sintonia con gli altri visitatori di quest’isola.tra le celebrità che si sono viste recentemente a Hvar ci sono le superstar Jay-Z e Beyonce e il principe Harry. Beh, per prima cosa, Hvar afferma di godere del sole più bello di tutte le isole della Croazia, poi c’è la capitale dell’isola, la città di Hvar, famosa per le sue strade medievali e per la sua eccitante vita notturna, ma non è solo un’isola di festa. Hvar è conosciuta anche per i suoi bellissimi campi di lavanda, le grotte e le attrazioni interessanti, come la fortezza del XVI secolo, Fortica, il convento e il museo francescano.

1.Dubrovnik Where to Stay

Dubrovnik non è la capitale della Croazia, né la più grande città del paese, ma è probabilmente la destinazione più famosa della Croazia. È anche una delle sue città più belle, conosciuta come la Perla dell’Adriatico, la splendida città vecchia con le sue mura e le sue strade di marmo ed è famosa per i suoi edifici bianchi coronati da tetti arancioni. Passeggiare per la Città Vecchia di Dubrovnik è una festa per gli occhi, poiché passerete accanto a splendide strutture ben conservate del periodo gotico, rinascimentale e barocco. Come se non fosse abbastanza bello da vedere, Dubrovnik si trova anche sul mare Adriatico blu elettrico – uno sfondo semplicemente mozzafiato per una città già splendida.

Per saperne di più: Attrazioni principali di Dubrovnik

Ir arriba