22 Le città murate più impressionanti del mondo

Nel corso della storia le mura delle città sono state costruite come protezione dal nemico, di solito erano strutture massicce, punteggiate da torri di guardia. Alcune erano costruite su colline, rendendo più difficili le invasioni, mentre altre fronteggiavano mari e oceani per proteggere le città dagli invasori in navi o, in alcuni casi, dai pirati.Oggi mura ben conservate portano turisti da tutto il mondo a meravigliarsi intorno a queste città murata medievale .

22.Monteriggioni

Situato su un piccolo poggio naturale, questo borgo medievale completamente murato fu costruito nel XIII secolo dai signori di Siena per comandare la strada della Cassia che attraversa la Val d’Elsa e la Val Staggia a ovest di Monteriggioni. Successivamente, le mura di Monteriggioni e gli edifici che compongono la città sono l’esempio meglio conservato di questo genere in tutta Italia, quindi non sorprende che questa piccola cittadina attragga autobus pieni di turisti.

21.Znojmo

Znojmo è una delle città più storiche della Repubblica Ceca, con la cinta muraria che è uno degli elementi chiave da vedere.questa muraglia medievale è in realtà una serie di mura con fossati o fossati nel mezzo. Una volta conosciuta come città reale fortificata, le mura di Znojmo facevano parte della linea di difesa al confine con l’Austria.I visitatori di Znojmo consigliano di fare un giro intorno alle mura, utilizzando una mappa ottenuta dall’ufficio turistico della città.

20.Diyarbakir

La prima cinta muraria che circonda Diyarbakir, in Turchia, fu costruita dai romani alla fine del terzo secolo, anche se le attuali mura risalgono ai bizantini. Le mura di basalto nero sono seconde solo alla Grande Muraglia Cinese per lunghezza e per la sua buona conservazione; sono lunghe quattro miglia e hanno cinque porte, 16 torrioni e 82 torri di guardia. Le fortificazioni, alte fino a 11 metri (36 piedi) e larghe da 3 a 5 metri (9-15 piedi), sono considerate un buon esempio di architettura militare medievale.

19.Briancon

Briançon è una piccola città delle Hautes-Alpes che è la città più alta della Francia. La città vecchia è fortemente fortificata con un muro costruito nel XVII secolo per proteggere la regione dagli invasori austriaci e per sorvegliare la strada per l’Italia, a meno di 16 km (10 miglia) di distanza. Situata sul fiume Durance, Briançon è costruita su una cima, con il muro che la circonda. Il Fort des Tetes è la parte più importante del muro.

18.Budva

Budva, sulla costa adriatica in Montenegro, risale al 500BC. La sua cinta muraria, tuttavia, ha solo poche centinaia di anni, costruita dai veneziani nel Medioevo per proteggere la città dagli invasori ottomani.Oggi solo un lato delle mura si affaccia sul mare; gli altri lati sono stati incorporati nella città vecchia e in quella nuova.All’interno delle mura, i viaggiatori possono trovare strette strade acciottolate ed edifici in pietra.Dalla sommità delle mura si può vedere il grande mare e la vista della Città Vecchia.

17. Cartagena Walled City

Quando gli spagnoli conquistarono parti del Sud America nel XVI secolo, rispedirono le ricchezze in Spagna da Cartagena.Il porto del Mar dei Caraibi divenne un bersaglio preferito dai pirati, che lo attaccarono uno dopo l’altro.Gli spagnoli si difesero erigendo un muro di mare largo fino a 18 metri (60 piedi) in alcuni punti.Le fortificazioni iniziarono alla fine del XVI secolo, con le mura iniziali che racchiudevano quella che oggi è San Diego ed El Centro.», ‘

16.Mura di Lugo

Il muro di Lugo, in Spagna, si distingue dalle altre mura, che sono rettangolari; il muro di Lugo ha la forma di un quadrangolo.gran parte del muro originale, costruito alla fine del III secolo dai romani, è ancora intatto, anche se manca il fossato.il muro lungo 2,5 km (1,5 miglia e mezzo) ha ancora due torri e 82 delle sue originarie 85 torrette. In origine le mura avevano cinque porte; oggi ne ha dieci per far fronte alla crescente necessità di passare dalla città vecchia alla nuova.

15.Mdina

14

Mdina, Malta, si distingue tra le antiche città murate perché, proprio come quando fu costruita, l’intera città rimane all’interno delle mura.Nel caso di Mdina, questo è facile perché sono rimasti solo circa 250 residenti. Le spesse fortificazioni in pietra di Mdina, situate al centro dell’isola, furono costruite dai Fenici, mentre i Normanni vi aggiunsero la maggior parte delle mura e un fossato.dopo l’arrivo dei Cavalieri Ospitalieri a metà del 1500 l’importanza di Mdina come sede del potere si affievolì costantemente.oggi Mdina è conosciuta come la «città silenziosa» perché pochi veicoli a motore sono ammessi all’interno delle mura.

14. Visby

I residenti della città di Visby, sulla costa baltica, in Svezia, hanno iniziato a costruire le loro mura nel 12° secolo, quando in tutta Europa si stavano costruendo città murate.le mura originali erano alte circa 6 metri (18 piedi) e non avevano torri.la parte più antica è una cittadella dove si conservava la polvere da sparo.una guerra del 13° secolo ha dato l’impulso ai cittadini di Visby di continuare a lavorare sulle mura, quando sono state aggiunte altre altezze e torri; 27 delle 29 torri rimangono oggi.

13.Tallinn

Il muro originale che circondava Tallinn in Estonia era chiamato Margaret Wall perché Margaret Sambiria lo fece costruire nel 1265.Solo 5 piedi di larghezza allora, il muro fu allargato e ampliato nel corso degli anni.Nel XIV secolo, gli abitanti di Tallinn erano tenuti a fare la guardia al muro, la maggior parte del quale, insieme alle sue porte, è ancora oggi intatto. Le parti principali del muro da visitare sono la Torre della Porta della Gamba Lunga, la Porta e la Torre delle Monache e la Torre di Margherita Grassa.

12.York

York è un’antica città nel nord dell’Inghilterra.la città fu fondata dai Romani, presa dagli Angli, catturata dai Vichinghi e infine incorporata nel Regno d’Inghilterra nel 954. Vanta la più grande cattedrale gotica del nord Europa.fin dall’epoca romana, la città è stata difesa da mura di una forma o dell’altra.la maggior parte delle mura rimanenti, che circondano l’intera città medievale, risalgono al 12° – 14° secolo.

11.Harar

Harar è un’antica città murata nell’Etiopia orientale. Con 82 moschee, tre delle quali risalgono al X secolo, e 102 santuari, è una delle più importanti città dell’Islam.Harar faceva parte del sultanato di Adal, uno stato musulmano medievale situato nel Corno d’Africa.nel XVI secolo la città era circondata da un muro che comprendeva cinque porte.’, ‘Questo muro, chiamato Jugol, è ancora intatto, ed è diventato il simbolo della città.

10.Taroudant

Taroudant è un’affascinante e autentica città berbera nel cuore della Valle del Souss, con le mura meglio conservate del Marocco, spesso chiamata la «Nonna di Marrakech» perché è una città in scala ridotta e rallentata che assomiglia a Marrakech con le sue mura di cinta. Le mura furono costruite nel XVI secolo sotto la dinastia dei Saadi. Oggi la città è una città di mercato e ha un souk vicino a ciascuna delle sue due piazze principali.

9.Toledo

Una gemma spesso trascurata, Toledo è una delle ex capitali dell’impero spagnolo. La storia di Toledo risale all’epoca romana: all’occupazione romana seguirono il dominio visigoto, quello musulmano e infine la Riconquista di Toledo nel 1085 d.C. La città fu la capitale dell’impero spagnolo fino alla metà del 1500, quando la corte reale si trasferì a Madrid.

8.Pingyao

Pingyao è una piccola città cinese rinomata per le sue antiche mura ben conservate.la maestosa cinta muraria, che comprende sei porte principali e 72 torri di guardia, circonda una città antica che non è cambiata architettonicamente negli ultimi 300 anni.nel 2004, parte delle mura meridionali sono crollate ma sono state ricostruite. Tuttavia, il resto delle mura sono ancora in gran parte intatte e Pingyao è considerata una delle città meglio conservate al mondo.

7.Obidos

La città di Óbidos si trova su una collina ed è circondata da una cinta muraria fortificata.Nell’VIII secolo i Mori stabilirono una fortificazione in cima alla collina. Il castello di Óbidos e le mura del villaggio sono stati ristrutturati nel XIV secolo. Le mura sono in pietra calcarea e marmo locale. Anche il villaggio è stato ampliato in questo periodo, con insediamenti creati al di fuori delle mura della città. L’aspetto medievale ben conservato delle sue strade, piazze, mura e il suo massiccio castello hanno trasformato il pittoresco villaggio in una popolare attrazione turistica in Portogallo.

6.Xi’an

Xi’an è una delle più antiche città della Cina, con una storia di oltre 3.100 anni.Per 1.000 anni, la città è stata la capitale di 13 dinastie, e un totale di 73 imperatori ha governato qui. Xi’an è il capolinea orientale della Via della Seta e sede dell’Esercito di Terracotta. Una cinta muraria ben conservata, ricostruita nel XIV secolo durante l’inizio della dinastia Ming, circonda la città. Una delle mura più grandi del mondo, è abbastanza larga da poter essere attraversata in 5 biciclette.

5.Itchan Kala

Itchan Kala è il centro della città di Khiva in Uzbekistan.’, ‘La città vecchia conserva molti monumenti storici e case antiche, risalenti principalmente al XVIII o XIX secolo. Le caratteristiche più spettacolari di Itchan Kala sono le sue mura di mattoni essiccati al sole e le quattro porte su ogni lato della fortezza rettangolare. Le mura della città sono state distrutte più volte, ma sono sempre state ricostruite.

4.Avila

Situata nella Spagna occidentale, la città medievale di Ávila è costruita sulla cima piatta di una collina rocciosa, che si erge bruscamente in mezzo a un vero e proprio deserto. Ávila ha una cinta muraria magnificamente ben conservata che circonda l’intero centro storico. I bastioni hanno nove porte e 88 torri, molte delle quali sormontate da nidi di cicogne. Le mura sono state costruite principalmente nell’XI e XII secolo.

3.Carcassonne

La città francese di Carcassonne è una delle città murate più perfettamente conservate del mondo e la più grande città murata d’Europa. La fortificazione è costituita da due mura esterne, torri e barbacane costruite nel corso di un lungo periodo di tempo. Una sezione è romana ed è notevolmente diversa dalle mura medievali con gli strati di mattoni rossi e i tetti di tegole di terracotta. Una di queste torri ha ospitato l’Inquisizione cattolica nel 13° secolo ed è ancora oggi conosciuta come ‘La Torre dell’Inquisizione’.Alcune parti del film del 1991 ‘Robin Hood: Principe dei Ladri’ sono state girate a Carcassonne e dintorni.

2. Gerusalemme

Gerusalemme è una città santa per tre religioni, ebraismo, cristianesimo e islam, pur essendo la moderna capitale dello Stato di Israele e la più grande città del paese. È un luogo affascinante e unico nel suo genere, dove il primo secolo si fonde con il ventunesimo secolo, e dove pittoreschi quartieri antichi si annidano contro scintillanti torri di uffici e appartamenti alti.

La città murata di Gerusalemme, che fino alla fine del XIX secolo costituiva l’intera città, oggi si chiama Città Vecchia, divisa in quattro quartieri: I quartieri armeno, cristiano, ebraico e musulmano.Gerusalemme è stata circondata da mura per la sua difesa fin dall’antichità.Nel XVI secolo, durante il regno dell’impero ottomano nella regione, si decise di ricostruire completamente le mura della città sui resti delle antiche mura. La costruzione durò dal 1535 al 1538 e queste mura sono le mura che esistono oggi.

1.Dubrovnik

Dubrovnik è una città murata sulla costa adriatica nell’estremo sud della Croazia. Soprannominata «Perla dell’Adriatico», è una delle destinazioni turistiche più importanti del Mediterraneo.La città murata fu costruita sul commercio marittimo.Nel Medioevo divenne l’unica città-stato dell’Adriatico a rivaleggiare con Venezia e raggiunse un notevole livello di sviluppo durante i secoli XV e XVI.Le mura, famose in tutto il mondo, circondano la città vecchia.Costruite principalmente durante i secoli XII-XVII, sono state ben conservate fino ai giorni nostri.