12 Attrazioni turistiche più importanti a Brisbane, Australia

La terza città più grande dell’Australia dopo Sydney e Melbourne, Brisbane si trova sulla costa orientale del Paese nel Queensland, soprannominata lo «Stato del sole». Molte di queste attività si svolgono sulle rive del Brisbane River, che attraversa il centro della città e si dirige verso la costa.

Oltre al clima caldo e alla pletora di passatempi ricreativi, Brisbane offre ai visitatori una fiorente scena culinaria da esplorare, con nuovi ristoranti, caffetterie e bar che sorgono in continuazione. Sede di una scena artistica e culturale sempre più vivace, la città offre numerosi teatri e locali musicali unici, oltre alla sua fantastica Galleria d’Arte Moderna.meta turistica molto apprezzata, Brisbane funge anche da porta d’accesso alla Gold Coast e alla Sunshine Coast, entrambe nelle vicinanze.

12. Brisbane Powerhouse

Adagiata sulle rive del Brisbane River tra Powerhouse Park e New Farm Park, la Powerhouse di Brisbane è senza dubbio uno dei luoghi più cool della città. Un tempo una centrale elettrica abbandonata, il suo interno pieno di graffiti ospita oggi eventi culturali di ogni genere, con qualcosa di nuovo ogni giorno.

Con i suoi macchinari industriali ancora in giro, è un luogo unico e suggestivo per assistere a un concerto, guardare uno spettacolo o gironzolare in una delle sue brillanti mostre d’arte. Oltre al suo ricco calendario, che comprende anche spettacoli teatrali e di cabaret, il Brisbane Powerhouse ha due eccellenti ristoranti da visitare, oltre a una splendida vista sul fiume.

11. Queensland Cultural Centre

Situato a pochi passi dal CBD, il Queensland Cultural Centre è il cuore pulsante della fiorente scena artistica e culturale della città. Situato sulla riva meridionale del fiume, con meravigliose piante subtropicali e giardini tutt’intorno, è qui che si trovano molte delle più importanti e prestigiose istituzioni culturali di Brisbane, tra cui il Queensland Museum, la Queensland Art Gallery e il Queensland Performing Arts Center.

Di questi, tuttavia, è senza dubbio la brillante Galleria d’Arte Moderna che è la più rinomata in tutto il paese e anche più lontano. Grazie alle sue numerose e pluripremiate sedi, il Queensland Cultural Center è il luogo perfetto per visitare una mostra d’arte, per saperne di più sullo stato del Queensland, o per assistere a una produzione teatrale o di balletto.

10. City Botanic Gardens

Situato in una curva del fiume, il City Botanic Gardens è uno dei luoghi più tranquilli e piacevoli di Brisbane. I suoi prati perfettamente curati sono fiancheggiati da un’ampia varietà di piante subtropicali, con una meravigliosa foresta pluviale selvaggia. La sua posizione serena lo rende un luogo popolare da visitare sia per la gente del posto che per i turisti, e le cime dei grattacieli si vedono appena spuntare sopra le palme e gli alberi di fico.

Quello che negli anni Venti del XIX secolo, all’inizio era un orto per nutrire la colonia carceraria della città, oggi è un delizioso spazio ricreativo, con sculture e statue che si trovano accanto a un piccolo caffè e ad aree pic-nic. La domenica vale la pena di fare una passeggiata all’Orto Botanico della città per visitare il mercato lungo il fiume.

9. Museo di Brisbane

Pieno di mostre interessanti e interattive sul passato, sul presente e sul futuro della città, il Museo di Brisbane offre un affascinante spaccato del funzionamento di questa fiorente metropoli. A partire dalle popolazioni indigene che un tempo popolavano la regione, il Museo di Brisbane ospita regolarmente mostre temporanee e si trova al terzo piano del municipio.

8. La Ruota di Brisbane

Torreggiante fino a 60 metri di altezza, la Ruota di Brisbane vanta una vista incredibile sulla città e sul fiume sottostante. Situata proprio all’ingresso del South Bank Parklands, l’enorme ruota panoramica può essere vista in lungo e in largo e sembra particolarmente affascinante di sera quando è splendidamente illuminata contro il cielo notturno. Un giro nelle sue capsule con aria condizionata dura poco meno di 15 minuti; dall’alto, Brisbane sembra incredibilmente allungata in lontananza.

7. Municipio

Uno dei più importanti e impressionanti punti di riferimento storici di Brisbane, lo splendido edificio del Municipio è stato inaugurato nel 1930, la cui costruzione è iniziata nel 1920. Sebbene un tempo fosse l’edificio più alto della città, oggi numerosi grattacieli troneggiano sopra le robuste colonne in pietra arenaria e l’alta torre dell’orologio.

Anche se l’architettura è certamente tra le più belle della città, il suo interno non è meno affascinante; un enorme foyer e un auditorium si trovano accanto al Museo di Brisbane al terzo piano. Poiché ospita regolarmente concerti gratuiti e visite giornaliere alla torre dell’orologio, ci sono diversi modi per apprezzare ed esplorare questo fantastico edificio storico.

6. Botanic Gardens Mt. Coot-tha

Adagiato ai piedi della montagna più alta della zona, il monte Coot-tha, questi magnifici Giardini Botanici sono stati i secondi ad essere istituiti dopo il City Botanic Gardens e sono stati aperti al pubblico nel 1976. Il giardino ha diverse parti diverse, con case di felci e cactus affiancate da sezioni di foresta pluviale, boschetti di bambù e una laguna.

Il suo meraviglioso giardino giapponese e la casa dei bonsai sono solo due dei suoi principali punti di forza. Passeggiare è una cosa deliziosa, e c’è anche un grande planetario da visitare, così come il Muro della Libertà Nazionale che commemora la fine della seconda guerra mondiale.

5. Galleria d’Arte Moderna

Ospitata in un edificio dall’aspetto caratteristico sulle rive del fiume Brisbane, la Galleria d’Arte Moderna fa parte del Queensland Cultural Center ed è regolarmente inclusa tra i migliori musei della nazione.

Attraverso vari mezzi, la sua vasta collezione esplora molti argomenti affascinanti, come l’attivismo, i diritti degli aborigeni e l’ambiente. Sculture e dipinti sono esposti insieme a video e fotografie. Un must da non perdere se siete appassionati di arte, la Galleria d’Arte Moderna vi farà sicuramente riflettere con le sue installazioni innovative e creative.», ‘

4. Roma Street Parkland

Nascosto tra i tanti alti edifici e grattacieli della città, questo bellissimo parco è un luogo ideale per rilassarsi e distendersi. Molto simile a Central Park a New York, il Roma Street Parkland è il più grande giardino subtropicale in un centro città del mondo e vanta una fitta foresta pluviale, felci e giochi d’acqua.

Un tempo terminal ferroviario, è stato trasformato in parco nel 2001. I giardini a tema sono affiancati da aree ricreative, che comprendono postazioni di allenamento, campi da gioco e barbecue. Molto tranquilli per passeggiare, i giardini selvaggi e paesaggistici offrono alla gente del posto e ai turisti una tregua dal trambusto della città. Il monte Coot-tha Lookout

Significa «Luogo del miele» nella lingua indigena, il monte Coot-tha è la montagna più alta della zona e raggiunge un’altezza di 287 metri. Rivestito di una fitta foresta pluviale, è un posto fantastico per fare un’escursione. Molti sentieri e sentieri si snodano lungo il fianco della montagna, anche se la maggior parte delle persone si dirige semplicemente verso la cima.

In cima alla montagna si trova un chiosco dove si può mangiare o bere un boccone, e una bella piattaforma panoramica dove si può godere di una delle migliori viste su Brisbane e dintorni. Lone Pine Koala Sanctuary

Se siete alla ricerca della quintessenza dell’esperienza australiana, allora nessuna visita a Brisbane può essere completa senza una sosta al Lone Pine Koala Sanctuary. Situato a 12 chilometri dal centro della città, il santuario ospita tutti i tipi di creature Ozzie, con koala e canguri in mostra accanto a wombats, dingo e ornitorinchi.

Oltre a imparare tutto su di loro in una delle conferenze e presentazioni del parco, è possibile anche dare da mangiare ai canguri, posare per una foto con un koala, o fare il custode per un giorno. Inaugurato nel 1927, è il più antico e più grande santuario di koala del mondo; all’interno vivono oltre 130 di questi simpatici animaletti.

1. South Bank Parklands

Situato proprio dall’altra parte del fiume rispetto al CBD di Brisbane, il South Bank Parklands è uno dei luoghi più popolari della città tra i residenti e i turisti. Accanto a queste numerose delizie si trovano l’affascinante Nepal Peace Pagoda e la Piazza del Corriere della Posta, che ospita molti eventi gratuiti e divertenti.

Oltre a tutto questo, il South Bank Parklands vanta anche Streets Beach, una splendida laguna artificiale, il Grand Arbour pieno di bouganville e la piacevole passeggiata lungo il fiume che offre una vista fantastica sulla città.

Ir arriba