Attrazioni turistiche a Napoli

spictaccanapoli

Questo warren delle corsie di lavanderia-appese dispone di santuari sul lato strada, imprese di cimelio, negozi di lotteria locale e strettamente Famiglie confezionate nei palazzi medievali. Originariamente l’antica strada romana che ha vinto la città, vagava dalla sua lunghezza da Via Benedetto Croce nell’est a Via Vicaria Vecchia in Occidente, prendendo la vivace piazza Maggiore lungo la strada.

Indirizzo: , Spaccanapoli, Napoli,
Telefono:
Orari di apertura:

Daily 24 ore.

Sito web: >
Commissioni di ammissione:

NO

Accesso disabilitato:
UNESCO:

Teatro san carlo

commissionato dal re Charles of Borbon e inaugurato nel 1737, questa Opera House è il più antico teatro di lavoro in Europa ed è famoso per la sua acustica perfetta di pitch. I suoi sei livelli dorati e il baldacchino affrescato rendono una magnifica esperienza serale, in particolare tra una folla napoletana circografica. Visite guidate dell’edificio sono date ogni giorno.

Indirizzo: , Via San Carlo 98, Napoli, 80132
Telefono: +39 81 797 2331.
Orari di apertura:

MON-SAT 1030-1730, SUN 1030-1400.

Sito web: http://www.teatrosancarlo.it
Commissioni di ammissione:

Accesso disabilitato:
UNESCO:

Museo archeologico nazionale

Questo magnifico museo archeologico ospita alcune delle antichità e mosaici greco-romani più significativi del mondo che siedono a fianco degli splendidi pezzi etruschi e egiziani da Le collezioni Royal Bourbon e Borgia. Ha anche numerosi artefatti di Pompei. Nella sala segreta, i visitatori possono vedere una collezione di antiche opere d’arte erotiche.

Indirizzo: Centro storico, Piazza Museo Nazionale 19, Napoli, 80135
Telefono: +39 81 442 2149.
Orari di apertura:

Daily 0900-1930 .

Sito web: http: //cir.campania.beniculturali.it/museoarcheologiconazionale
Commissioni di ammissione:

Accesso disabilitato:
UNESCO : No

Pompei

Napoli è una buona base per esplorare le rovine di Pompei. Distrutto dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C., la città romana scavata si trova a circa un’ora di distanza in treno. Perso per più di 1.500 anni, è stato un sito turistico per oltre due secoli. Gran parte di questo ha a che fare con la notevole conservazione della città e dei suoi artefatti a causa della mancanza di aria e dell’umidità dopo la sua sepoltura. Per un assaggio della vita nel sud Italia quasi due millenni fa, Pompei è buono come una macchina del tempo.

Indirizzo: , Pompei, Napoli,
Telefono: +39 81 857 5111.
Orari di apertura:

Mon-Sun 0830-1930 (1 Apr-31 ott) lun-dom 0830-1830 (1 nov-31 marzo) .

Sito web: http://www.pompeiisites.org
Commissioni di ammissione:

Accesso disabilitato:
UNESCO:

Chiesa santa maria della sanità & amp; Catacomba di San Gaudioso

Sotto la Chiesa Santa Maria della Santà sono le catacombe di St Gaudioso, un vescovo nordfricano che è morto a Napoli nel 452 d.C. Accessibile da una scala sotto l’altare, è possibile scorgere mosaici e affreschi risalenti al V secolo. I tour in lingua inglese devono essere prenotati almeno quattro giorni di anticipo.

Indirizzo: Centro storico, Piazza Sanità 14, Napoli, 80136
Telefono: +39 81 744 3714.
Orari di apertura:

MON-SAT 1000-1700, SUN 1000-1300.

Sito web: http: //www .SANTAMARIADELLASANITA.it
Commissioni di ammissione:

Accesso disabilitato: No
UNESCO:

Museo nazionale di Capodimonte

Set in giardini lussureggianti su una collina che domina la città, questo palazzo fu costruito nel 1738 da Charles di Borbone e ospita una raccolta oltraggiosamente stravagante di arte medievale, rinascimentale e barocca nelle sue 160 camere escentale. Il grande e il bene sono al primo piano, tra cui Bellini, Botticelli, Masaccio, Tiziano e Caravaggio.

Indirizzo: , Via Miano 2, Napoli, 80131
Telefono : +39 81 749 9111.
Orari di apertura:

lun-ven 1000-1300 e 1700-2000, SAT-SUN 1700-2000.

Sito web: http://cir.campania.benulturali.it/museodicapodimonte
Commissioni di ammissione:

Accesso disabilitato:
UNESCO: NO

SAN DOMENICO MAGGIORE

risalente a Charles della commissione originale di Anjou nel 1238, questa è una delle più importanti chiese di Napoli. Oggi è una fusione di stili diversi, con i resti della Chiesa e degli elementi originali del rifacimento barocco del XVII secolo visto attraverso il suo 1850 restauro neo-gotico. La cappella all’interno è dedicata a Thomas Aquino.

Indirizzo: Centro storico, Piazza San Domenico Maggiore 8, Napoli, 80139
Telefono: +39 81 459 298.
Orari di apertura:

Mon-Sun 09:30 – 12:00 e 1700-1900.

Sito web:
Commissioni di ammissione :

Sì.

Accesso disabilitato:
UNESCO: NO

Castel Nuovo

Il castello colossale sul lungomare della città, noto come Maschio Angioino, è glorioso come imponente. Costruito come residenza reale e sede militare delle Angevins, ora ospita una galleria con opere del Rinascimento e di altri periodi. C’è anche un’armeria e la sua storica cappella palatina.

Indirizzo: , Piazza Municipio, Napoli, 80133
Telefono: +39 81 795 7713.
Orari di apertura:

MON-SAT 0900-1900, SUN 0900-1900.

Sito web:
Commissioni di ammissione:

Accesso disabilitato:
UNESCO:

IL DUOMO

Costruito all’inizio del 14 ° secolo, la cattedrale di Napoli è dedicata al patrono della città, San Gennaro. Il suo sangue è tenuto fiale per proteggere la città da un’eruzione fatale vesuviana. Il punto culminante è la cappella barocca di San Gennaro con i suoi affreschi del soffitto e la tela di Giuseppe de Ribera di San Gennaro che sfuggono al forno incolume.

Indirizzo: , Via del Duomo 147, Napoli, 80138
Telefono: +39 81 421 609.
Orari di apertura:

Mon-sat 0800-1230 e 1630-1900, sole 0800-1330 e 1700- 1930.

Sito web:
Commissioni di ammissione:

No

Accesso disabilitato: UNESCO:

STAZIONI D’ARTE

La città ha cercato di rinvigorire le sue stazioni della metropolitana Invitantendo artisti rinomati da tutto il mondo per contribuire impianti, sculture, fotografie e altro ancora. A cura dei critici d’arte più intemosi dell’Italia, Achille Bonito Oliva, la rete sotterranea sporca e sterrata che ha rivitalizzato la scena delle arti di Napoli e ha contribuito a ridurre la congestione sulle strade.

Indirizzo: , Varie, Napoli ,
Telefono: +39 81 227 2111.
Orari di apertura:

Sun-THU 0600-2300, FRI-SAT 0600-0200.

Sito web: http://www.metropolitanadinapoli.it
Commissioni di ammissione:

si

Accesso disabilitato:
UNESCO: NO

Uffici turistici

Osservatorio turistico

Indirizzo: Colonnato di San Francesco di Paola, Piazza del Plebiscito 12, Napoli,
Telefono: +39 081 247 1123.
Orari di apertura:

Lun-ven 0900-1900.

Sito web: http://www.comune.napoli.it

L’ufficio informativo ufficiale, comunale della città è l’Osservatorio Turistico, che si trova sulla Grand Piazza del Plebiscito, vicino a Castel Nuovo.

Passi turistici

Valid Fo r tre giorni, il Napoli Artecard (+39 6 3996 7650; www.campaniartecard.it) è una carta integrata che offre ingresso gratuito o ridotto a più di 40 attrazioni della città, tra cui musei, siti archeologici e tour sotterranei e viaggi gratuiti sul sistema di trasporto della città. La carta è disponibile presso la stazione ferroviaria, le agenzie di notizie e gli hotel, nonché musei partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *