10 Attrazioni turistiche più importanti di Madrid

Le estati soleggiate della Spagna rendono il

una calamita per i viaggiatori in cerca di una vacanza rilassante e rilassante, ma la capitale del paese e la città più grande non è un luogo dove oziare. Sia che si tratti di esplorare i musei d’arte di livello mondiale di Madrid, di ammirare le meraviglie architettoniche mentre si sorseggia un caffè con leche in un caffè sul marciapiede o di passare la notte in un bar di tapas lungo la Gran Vía, le numerose attrazioni del di Madrid sono semplicemente troppo accattivanti da non perdere.

Fortunatamente, le destinazioni più popolari di Madrid sono situate in posizione centrale. Il cuore della città è la Puerta del Sol, una grande piazza che funge da scenario di festival, importanti raduni e artisti di strada, oltre che da snodo per la rete di trasporti pubblici. Un’altra piazza importante è Plaza Mayor, nota per i suoi numerosi negozi di souvenir, i caffè e il vivace Mercato di San Miguel. I visitatori non vorranno lasciarsi sfuggire l’opportunità di vedere questi luoghi di grande interesse.

I migliori tour organizzati

  • Passeggiata serale a Madrid e Tapas- Tour Degustazione – 724 recensioni
  • Toledo e Segovia Tour con ingresso Alcazar da Madrid – 564 recensioni
  • Madrid Tapas and Wine Tasting Evening Guided Spanish Food Tour – 406 recensioni
  • Madrid Segway Tour – 355 recensioni

10. Museo Reina Sofia

Il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía è stato progettato come un moderno complemento allo storico Museo del Prado, inaugurato ufficialmente dalla Regina Sofia nel 1992. Originariamente costruito come ospedale, il museo è stato ampliato nel 2005 con una struttura progettata dall’architetto francese Jean Nouvel. Il capolavoro di Picasso, El Guernica, che trasmette gli orrori della guerra civile spagnola, vale da solo il prezzo d’ingresso.

9.Mercado de San Miguel

Situato a pochi passi dalla Plaza Mayor, il Mercado de San Miguel è una popolare meta di shopping per i cibi e le prelibatezze locali.La sua intricata architettura in ghisa è caratterizzata da pareti in vetro che mostrano prodotti che vanno dal pesce salato e ostriche alla pasta fresca e ai dolci. Il mercato rimane aperto fino alle 2 del mattino nei fine settimana, ed è diventato un popolare locale notturno dove i visitatori e la gente del posto si riuniscono per gustare bevande e tapas, o stuzzichini.Il sito ospita anche eventi come concerti, corsi di cucina e feste private.

8.Tempio di Debod

Il Tempio di Debod è uno dei luoghi più insoliti del Parque del Oeste, un parco vicino al Palazzo Reale. Il tempio della dea egiziana Iside si trovava un tempo sulle rive del Nilo. La costruzione della Grande Diga d’Egitto di Assuan ha reso necessario lo spostamento di diversi monumenti storici per preservarli dalle inondazioni. La Spagna è intervenuta in aiuto e, in segno di gratitudine, il governo egiziano ha donato il Tempio di Debod alla Spagna nel 1968. L’edificio, che risale a 4000 anni fa, è decorato con bassorilievi raffiguranti gli dei Ammone e Iside.TGG_022

7.Plaza de Cibeles

Una delle più belle piazze di Madrid, la Plaza de Cibeles è circondata da diversi edifici costruiti in stile neoclassico, tra cui lo splendido Palacio de Cibeles, precedentemente noto come Palacio de Comunicaciones, che è stato progettato dall’architetto Antonio Palacios.», ‘Al centro della piazza si trova una statua che è considerata anche un simbolo della città: la Fuente de la Cibeles.La magnifica fontana rappresenta la dea romana Cibele su un carro trainato da leoni.Scolpita in marmo viola da Francisco Gutiérrez e Roberto Michel nel 1780, la fontana serviva un tempo come fonte di acqua domestica per le case vicine.

6.Puerta del Sol

Situata nel centro di Madrid, la Puerta del Sol, o «Porta del Sole», è un crocevia dove migliaia di persone si riuniscono ogni capodanno per dare il benvenuto al nuovo anno. I recenti miglioramenti apportati alla piazza hanno limitato il traffico automobilistico e trasformato la piazza in un luogo dove i visitatori possono passeggiare e ammirare le meraviglie architettoniche, tra cui spicca l’orologio che rintocca il nuovo anno a Casa de Correos, sede del governo della città. Di fronte all’edificio si trova il Chilometro Zero, una targa che indica il punto in cui inizia la misurazione del sistema autostradale nazionale.La statua dell’Orso e del Corbezzolo che si erge su un lato della Puerta del Sol è considerata un simbolo di Madrid.

5.Gran Via

La Gran Vía è conosciuta come la Broadway di Madrid perché è «la strada che non dorme mai». Il grande viale attraversa il centro di Madrid dalla Plaza de España fino alla Calle de Alcalá. Sebbene la strada sembri ormai parte integrante della vivace capitale, è in realtà un’aggiunta abbastanza recente alla città. Completata nel 1910, la Gran Vía è fiancheggiata da centinaia di negozi, ristoranti e attività commerciali. L’edificio più famoso del viale è il Telefónica Building, che era l’edificio più alto d’Europa quando fu completato nel 1929.L’orologio in cima alla struttura in stile barocco-americano è un punto di riferimento locale.

4. Parco del Retiro

Conosciuto come il Parque del Buen Retiro o El Retiro, il parco è una distesa di 350 acri di giardini, fontane ed edifici situati ai margini del centro della città.Il Parco del Retiro è nato come monastero nel 1500, fu ampliato in un parco reale quando Filippo II trasferì la sua corte a Madrid nel 1561. Il parco è uno dei luoghi preferiti dai turisti e dalla gente del posto, con un grande stagno artificiale dove si possono affittare kayak e canoe. Una struttura porticata ad arco sulla riva est è il Monumento ad Alfonso XII. Il Paseo de la Argentina, conosciuto come il Cammino delle Statue, è ornato da statue del Palazzo Reale che rappresentano i re spagnoli attraverso i secoli.’, ‘

3.Museo del Prado

Il Museo del Prado è una delle attrazioni turistiche più popolari di Madrid. La struttura del XVIII secolo, progettata dall’architetto Juan de Villanueva, ospita una delle più belle collezioni d’arte del mondo. L’ampliamento del 2007 ha reso più facile la navigazione nel famoso museo. I visitatori possono concentrarsi sulla collezione di artisti spagnoli, tra cui Goya, El Greco, da Ribera e Velázquez, che è senza dubbio la migliore collezione di dipinti spagnoli del mondo.

2.Plaza Mayor

La più famosa delle numerose piazze signorili di Madrid, la Plaza Mayor risale al 1619, quando si trovava fuori dai confini della città ed era utilizzata per ospitare le corride. Durante l’Inquisizione spagnola, molti eretici accusati vi trovarono la morte. Tre lati della piazza rettangolare in acciottolato sono delimitati da file di appartamenti a tre piani completati alla fine del XVIII secolo. Le strutture sono decorate con affreschi, ornate da balconi incorniciati da ringhiere in ferro battuto e sormontate da eleganti guglie in ardesia. Al centro della piazza si trova una statua di Filippo III a cavallo, mentre di fronte alla piazza si trova la Casa de la Panadería, che ospita un centro di informazioni turistiche.

1.Palacio Real

L’imponente mole del Palacio Real è la sua caratteristica più imponente.Il Palazzo Reale di Madrid vanta più di 2.500 stanze decorate in modo decorativo.Costruito nel 1764, il palazzo serviva come residenza reale a partire da Carlos III. Sebbene il palazzo sia ancora utilizzato per le cerimonie ufficiali, 50 eleganti sale della struttura sono aperte al pubblico, tra cui un’armeria, una farmacia e la sontuosa sala del trono del palazzo, o «Salón del Trono», che presenta un soffitto dipinto dall’artista barocco Tiepolo. Un affresco nella grande sala da pranzo rappresenta Cristoforo Colombo che presenta i doni del Nuovo Mondo a re Ferdinando e alla regina Isabella.

Quali sono le attrazioni di Madrid che ritiene più interessanti?

Ir arriba