7 Gite di un giorno da Siviglia

Nel cuore dell’Andalusia, nel sud della Spagna, si trova Siviglia, una città straordinaria, ricca di cultura e di bellezza. Troverete monumenti storici come la Cattedrale di Siviglia, dove Cristoforo Colombo fu posto a riposo, e potrete anche sperimentare il vibrante patrimonio attraverso la danza flamenca. Dopo aver esplorato i luoghi di interesse di Siviglia, prendetevi il tempo di esplorare altre destinazioni vicine.

Mappa delle gite di un giorno da Siviglia

Migliori gite organizzate

  • Granada, Salta la linea Alhambra, Albaicin Opzione da Siviglia – 719 recensioni
  • Granada Tour con Alhambra, Generalife Gardens da Siviglia – 399 recensioni
  • Cordoba Day Trip da Siviglia – 349 recensioni
  • Cordoba da Siviglia con Skip-the-Line a Mosque-Cathedral – 160 recensioni

7. Jerez de la Frontera

Situata a sud di Siviglia, Jerez de la Frontera è una città con una storia diversa ed epica. Jerez de la Frontera è stata sotto il dominio moresco oltre che cristiano, e la sua vicinanza all’Africa ha anche influenzato lo sviluppo della città. Il complesso monumentale del palazzo-fortezza e della camera oscura moresca del X secolo è innegabilmente l’attrazione più famosa della città, e vanta ancora oggi una camera oscura che può essere utilizzata per ammirare una vista completa a 360 gradi su Jerez de la Frontera. Ci sono una dozzina di palazzi e castelli in città, ma il Palazzo del Viceré Laserna del XVIII secolo è uno dei più grandi, ed è anche aperto al pubblico. Jerez è anche il centro della cultura equina spagnola e sede dell’invenzione dello sherry fortificato.

Arrivare a Jerez de la Frontera

  • Arrivare a Jerez de la Frontera da Siviglia con i mezzi pubblici è molto facile; i treni diretti viaggiano regolarmente da uno all’altro.Da Estacion Prado De San Sebastian, il viaggio in treno dura generalmente un’ora e 15 minuti.Durante il tragitto, si passa attraverso una bellissima campagna. Una volta scesi a Jerez de la Frontera, scoprirete che tutte le principali attrazioni turistiche sono raggiungibili a piedi.
  • Guidare da Siviglia dura da un’ora a un’ora e mezza ed è molto facile – una sola strada collega le due. Dal centro della città, dirigetevi verso sud sulla A-4 e, una volta che questa si trasforma nella E-5, poco dopo il Dos Hermanas, proseguite verso la E-5. Dopo aver esplorato Jerez de la Frontera a vostro piacimento, vale la pena di guidare fino alla vicina Cadice o all’Arcos de la Frontera per vedere tutto ciò che hanno da offrire.
  • Per avere un assaggio dell’Andalusia dei vecchi tempi, vale la pena di fare una visita guidata a Jerez de la Frontera per conoscere la storia della produzione di sherry e dell’equitazione della regione.Oltre ad assistere ad un fantastico spettacolo di dressage, potrete visitare il bellissimo centro medievale di Cadice che si trova nelle vicinanze.Tra le attrazioni principali ci sono il suo meraviglioso quartiere di pescatori e l’imponente cattedrale.Vedi i prezzi delle recensioni di viaggio.

6. Cadice

La città di Cadice si trova sull’acqua, con vista sulla baia di Cadice, ed è la perfetta gita di un giorno da Siviglia.Cadice è forse la città più antica di tutta l’Europa occidentale, e si ritiene che sia stata colonizzata da venditori fenici.Con una storia di oltre 3.000 anni, Cadice è ricca di punti di riferimento incredibili.Se siete appassionati di storia o di archeologia, allora vorrete vedere il Museo Archeologico così come le rovine del Teatro Romano. Il Mercado de Abastos, o mercato centrale, è il centro di Cadice, ed è un luogo ideale da esplorare per conoscere meglio gli abitanti del luogo, la loro cucina e la loro vita quotidiana.

Arrivare a Cadice

  • Da Siviglia, Cadice è a circa un’ora e 40 minuti a due ore di distanza con i mezzi pubblici; si può prendere l’autobus o il treno. Gli autobus diretti per Cadice partono da Estacion Prado De San Sebastian, mentre i treni regolari partono dalla stazione di San Bernardo. Una volta arrivati, il cuore pulsante della città, il Mercado de Abastos, si trova a soli 15 minuti a piedi.», ‘
  • Guidare fino a Cadice è un’altra ottima opzione se si vuole visitare la città. Questo significa che è possibile fermarsi in alcune delle attrazioni circostanti sia lì che sulla via del ritorno a Siviglia. Il viaggio di discesa dura circa un’ora e 15 minuti a due ore, a seconda del traffico.Basta salire sulla AP-4 che corre verso sud da Siviglia e rimanere su di essa fino a lì. Lungo il tragitto si attraversano paesaggi incantevoli; vale la pena fermarsi all’impressionante Jerez de la Fortuna o al vicino Arcos de la Frontera, che offre splendidi panorami dalla sua posizione in cima alla scogliera.
  • Per approfondire la storia e la cultura di questa meravigliosa parte della Spagna, i visitatori possono pensare di fare una visita guidata, che non solo vi porterà a Cadice e Jerez de la Fortuna, ma anche a vedere una spettacolare performance di «How Andalusian Horses Dance», per la quale la zona è rinomata. Oltre a questo, potrete degustare alcuni dei fantastici vini della regione e vedere tutte le principali attrazioni turistiche che le due città hanno in offerta.Vedi i prezzi dei viaggi.

5.Arcos de la Frontera

La piccola città di Arcos de la Frontera si trova a sud di Siviglia e a soli cinque minuti dalla vicina Jerez de la Frontera. Arcos de la Frontera è stata creata in cima a una cresta di arenaria per proteggersi dagli attacchi, ma oggi questa località è nota per i suoi ampi panorami. La maggior parte degli edifici sono dipinti di bianco, dando alla città un aspetto pittoresco. Il cuore della città è Plaza del Cabildo, che è circondata da edifici significativi come la casa del magistrato del XVI secolo, splendidamente ricostruita, chiamata Parador de Arcos de la Frontera.

Arrivare ad Arcos de la Frontera

  • Mentre ci sono autobus diretti da Siviglia ad Arcos de la Frontera, essi passano solo due volte al giorno dalla stazione di Prado de San Sebastian, quindi dovrete quasi certamente prendere un percorso alternativo per arrivarci o tornare indietro.I treni, per esempio, passano regolarmente per la vicina Jerez de la Frontera.Qui, potete prendere un viaggio in autobus di mezz’ora per Arcos de la Frontera. Da Siviglia, ci vuole circa un’ora o un’ora e mezza per arrivare ad Arcos de la Frontera. Dopo aver visto la piccola città e aver ammirato i suoi bellissimi panorami, potete proseguire verso sud fino alla vicina Jerez de la Frontera o alla città costiera di Cadice. Il percorso più veloce è prendere la AP-4 in direzione sud da Siviglia e seguirla fino all’uscita 44 a Las Cabezas de San Juan. Seguite la SE-5209 verso Gibalbin; da qui, dovreste vedere i cartelli che vi indicano Arcos de la Frontera.

4.Ronda

Costruita intorno a una profonda gola, Ronda è una destinazione davvero mozzafiato. Quando si visita, si può vedere proprio dentro e intorno alla gola di El Tajo, e si possono ammirare le acque blu del fiume Guadalevín che la attraversa. A sud della gola si trova La Ciudad, il centro storico e dove si trovano le mura medievali. I ponti che attraversano la gola e il fiume sono una parte importante della città, mentre ci sono tre ponti distinti, il più interessante è il Puente Nuevo, o ponte nuovo, che è fatto di pietra e dispone anche di un piccolo museo.

Arrivare a Ronda

  • Il modo più semplice e veloce per arrivare a Ronda da Siviglia è prendere un autobus diretto da Estacion Prado De San Sebastian nel centro della città.In ogni caso, il tempo di percorrenza è superiore alle due ore e mezza di viaggio in autobus, che vi porterà attraverso un paesaggio incantevole.
  • In confronto, la guida dovrebbe farvi risparmiare tra i 30 e i 60 minuti, perché è molto più veloce che prendere l’autobus.Basta prendere la A-376 in direzione sud-est da Siviglia e rimanere su di essa quando si trasforma nella A-375 appena dopo Utrera. Una volta arrivati sulla A-384, basta seguirla verso est intorno al Parco Naturale della Sierra de Grazalema fino a Ronda. Sulla via del ritorno, assicuratevi di fare una sosta nella bella città di Zahara de la Sierra o fate una deviazione attraverso il parco naturale panoramico se ne avete il tempo.
  • Per apprezzare più a fondo la bellezza della campagna spagnola e dei suoi incantevoli paesini e città, potreste prendere in considerazione una visita guidata. Con una guida esperta, incontrerete molte piccole gemme nascoste, e questo pacchetto offre la perfetta combinazione di storia, natura e cultura – tutto in un giorno. Vedi i prezzi dei viaggi.

3.Cordoba

A nord-est di Siviglia si trova Cordoba, un’antica città con un mix di culture, cucine e architettura provenienti da tutto il mondo. Da quando Cordoba è stata fondata come città, è stata un califfato, la capitale di uno stato arabo e persino la capitale di una provincia romana. L’attrazione più iconica di Cordoba oggi è la Mezquita, un’ex cattedrale delle zanzare. La struttura vanta incredibili archi all’interno, un enorme campanile del XVII secolo e un bellissimo patio all’aperto chiamato Corte delle Arance. Sempre nella Città Vecchia di Cordoba, si possono trovare antichi ponti romani, sinagoghe nel quartiere ebraico e sontuosi palazzi arabi.

Arrivare a Cordoba

  • Nonostante si trovi a 140 chilometri a nord-est di Siviglia, Cordoba è a soli 45 minuti con i mezzi pubblici. Dalla stazione di Siviglia Santa Justa, basta salire su un treno diretto; questi partono molto regolarmente.
  • In realtà ci vuole il doppio del tempo, se non di più, per arrivarci da Siviglia. Dal centro della città di Siviglia, basta dirigersi a nord-est sulla A-4; questo vi porta direttamente a Cordoba.
  • Un’altra opzione popolare è la visita guidata di Cordoba; questo è il modo migliore per vedere il maggior numero possibile dei suoi punti di riferimento in un giorno. Con una guida esperta a portata di mano, imparerete molto sulla ricca storia e sul patrimonio culturale della città, mentre vi addentrerete nel passato cristiano, musulmano ed ebraico di Cordoba attraverso gli incredibili monumenti che visiterete.Vedi prezzi delle recensioni di viaggio.

2.Carmona

Un breve tragitto di 30 minuti in auto da Siviglia vi porterà a Carmona, una città arroccata in un punto che domina una valle lussureggiante. La Necropoli romana e l’insieme archeologico di Carmona risalgono a molti millenni fa e l’Alcazar de Arriba, o Fortezza Superiore, è un chiaro segno distintivo del design moresco.Forse l’attrazione più affascinante è l’Alcazar de la Puerta de Sevilla, un palazzo reale stravagante.

Arrivare a Carmona

  • Poiché si trova a soli 30 chilometri da Siviglia, non ci vuole assolutamente tempo per raggiungere Carmona, e i visitatori hanno a disposizione una varietà di opzioni di trasporto. Da Plaza de Armas, ci vogliono solo 20 minuti per raggiungere il centro di Carmona se si prende un autobus diretto, anche se la maggior parte di essi impiega da mezz’ora a 45 minuti.
  • In auto, anche in questo caso ci vogliono da 20 minuti a mezz’ora per arrivare a Carmona, anche se una volta arrivati dovrete trovare un parcheggio.Le indicazioni sono molto facili da seguire; tutto quello che dovete fare è andare a nord-est fuori dal centro città e prendere la A-4 fino a Carmona. Mentre si trova a circa un’ora di macchina dalla pittoresca cittadina, molte persone decidono di proseguire e visitare Cordoba nello stesso giorno dopo aver esplorato il centro di Carmona.
  • Se siete un po’ a corto di tempo, un ottimo modo per vedere sia Carmona che Cordoba in un giorno è quello di fare una visita guidata alle due città.Durante il viaggio di andata e ritorno, la vostra guida vi racconterà tutto sull’affascinante storia dell’Andalusia. Una volta arrivati, potrete visitare la splendida Mezquita di Cordoba – tra le altre cose – e potrete anche passeggiare per l’affascinante centro di Carmona.Vedi prezzi delle recensioni di viaggio.

1.Granada

Circa 240 km (150 miglia) a est di Siviglia è Granada, una delle destinazioni turistiche più popolari della Spagna: Si trova vicino alle montagne della Sierra Nevada, non c’è fine all’architettura storica e si possono esplorare i quartieri moreschi e rom pieni di cultura.Tuttavia la maggior parte dei turisti si reca a Granada per vedere l’incredibile Alhambra.Questo complesso è un palazzo, una fortezza e un edificio governativo, tutto in uno, per non parlare dei meravigliosi giardini.Le parti più antiche dell’Alhambra si trovano nell’Alcazaba, che offre anche le migliori viste su Granada.

Arrivare a Granada

  • Granada è molto facile da raggiungere da Siviglia, poiché gli autobus diretti collegano le due città. Da Plaza de Armas, ogni giorno partono dieci autobus per Granada e il viaggio dura esattamente tre ore. Una volta arrivati alla stazione degli autobus, ci vogliono 15 minuti di autobus sulla linea 33 per raggiungere il centro della città e luoghi come la splendida Alhambra.
  • Guidare da Siviglia è circa mezz’ora più veloce che prendere l’autobus, il che significa anche che non dovrete preoccuparvi di perdere il vostro viaggio di ritorno o di andare e tornare dalla stazione degli autobus. Poiché la A-92 corre tra le due città, è quasi impossibile perdersi; è sufficiente salire su di essa in direzione est e proseguire fino a Granada.
  • Per evitare il fastidio di guidare o di prendere l’autobus per Granada, potreste considerare di fare un tour di un giorno nella favolosa città.Oltre a godervi una visita guidata intorno al maestoso Palazzo dell’Alhambra e vedere tutti i suoi spettacolari luoghi d’interesse, potrete pranzare nel centro della bellissima Granada.Se ne avete voglia, potete anche optare per un tour a piedi intorno all’Albaicin – il vecchio quartiere moresco.Vedi i prezzi delle recensioni di viaggio.
Ir arriba