12 Piccole città più affascinanti del Cile

Occupando una lunga e stretta fascia di terra incuneata tra la Cordigliera delle Ande e l’Oceano Pacifico, il Cile è ben noto per la sua diversità geografica.I paesaggi, le culture e i climi cambiano drasticamente man mano che si percorre il paese sudamericano.le città e i paesi del Cile sono altrettanto variegati. Alcune guadagnano il loro fascino dalla bellezza della campagna circostante, altre servono come punti di partenza per avventure che capitano una volta nella vita.Città famose come Valparaíso e la capitale Santiago possono avere la maggior parte dell’attenzione, ma sono le piccole città, i villaggi pittoreschi e gli avamposti remoti che danno al Cile il suo carattere unico.

12. Isla Negra

Per i numerosi ammiratori del famoso poeta Pablo Neruda, non c’è posto migliore in Cile della comunità balneare di Isla Negra. Quando non è in viaggio o in esilio, Neruda ha trascorso 40 anni della sua vita alla Casa de Isla Negra, una casa di legno e pietra itinerante situata in una zona costiera a sud di Valparaíso. Oggi la casa è un museo dove è possibile ammirare da vicino le collezioni di Neruda, che vanno dalle polene delle navi alle farfalle e conchiglie. Dopo la visita, una piccola spiaggia sulla costa offre una posizione panoramica per un picnic.

11.Castro

La capitale dell’isola di Chiloe, nel sud del Cile, Castro è la terza città più antica del paese. Situata su un promontorio sulla costa orientale dell’isola, Castro si distingue per i suoi «palafitos», le case a palafitta colorate che affollano il litorale della città, le chiese in legno costruite dai missionari gesuiti nel XVII secolo sono le principali attrazioni culturali dell’isola. I turisti scelgono spesso Castro come base per esplorare i gioielli architettonici.In città, l’Iglesia de San Francisco offre una visione moderna delle strutture tradizionali.

10.Frutillar

Situato sulla riva del Lago Llanquihue, Frutillar presenta una vista mozzafiato del vulcano di Osorno innevato che si erge sul secondo lago più grande del Cile. Con la sua architettura di influenza tedesca, anche il villaggio sul lago è un luogo pittoresco. Il ben considerato Museo Colonial Alemán presenta manufatti e strutture a grandezza naturale utilizzate dai coloni originali tedeschi della città. I giardini adiacenti offrono una vista panoramica del lago sottostante. Un attraente molo ornato da un incantevole gazebo attira i visitatori verso la Playa Frutillar, una spiaggia popolare nota per la sua sabbia di colore scuro.

9.Puyuhuapi

Un tranquillo villaggio con meno di 1.000 abitanti, Puyuhuapi è uno dei più antichi villaggi della Patagonia settentrionale del Cile, fondato, come altre città della regione, da immigrati tedeschi dopo la prima guerra mondiale.Situato lungo le rive boscose del ghiacciaio ghiacciato del Sound, Puyuhuapi si distingue per le sue sorgenti termali naturali. Una visita alle lussuose Termas de Puyuhuapi vi permetterà di immergervi nelle piscine all’aperto alimentate dalle acque termali. Puerto Varas

Uno dei più pittoreschi villaggi lacustri del Lago Llanquihue, Puerto Varas è una città ben sviluppata dove le strade sono ampie, i giardini sono pieni di rose e le case storiche sono curate con attenzione. È un luogo comodo e conveniente da cui pianificare avventure all’aria aperta.Gli appassionati di kayak, canyoning, pesca ed escursioni sono a vostra disposizione per prepararvi alle avventure in kayak, canyoning, pesca ed escursioni.

7.Futaleufu

Attirando gli appassionati di rafting e kayak da tutto il mondo, Futaleufu è conosciuta soprattutto per le rapide di classe V del suo omonimo fiume. Sempre più spesso, la pittoresca bellezza della città della Patagonia settentrionale fa di Futaleufu una destinazione di viaggio a sé stante. Posizionato all’incrocio di due maestosi fiumi, il piccolo villaggio è adagiato su colline ricoperte da foreste lussureggianti. La regione è perfetta per una vasta gamma di attività all’aperto che vanno dall’escursionismo a piedi e in bicicletta alla pesca a mosca e al canyoning.

6.Caleta Tortel

Un robusto villaggio costiero nel sud del Cile, Caleta Tortel è una città senza strade, situata alla foce del fiume Baker, tra due campi di ghiaccio di mammut, Tortel è stata costruita per adattarsi ai cambiamenti del livello dell’acqua e al tempo variabile. La maggior parte sono costruite in cipresso, il legno che ha portato l’industria del legno nella regione nel 1955.Caleta Tortel offre un punto di sosta panoramico unico per i viaggiatori che esplorano la Patagonia occidentale.

5.Zapallar

Una località balneare situata a circa un’ora di macchina a nord di Valparaíso, Zapallar è la destinazione preferita in Cile per vacanze al mare di lusso. Nel 1893, un ricco aristocratico cileno di nome Olegario Ovalle acquistò l’area per creare la più esclusiva località balneare del paese. Arroccato sulle ripide colline che circondano una baia a forma di mezzaluna, si trova un impressionante assortimento di ville e palazzi in stile europeo. La spiaggia stessa è un’immagine di sabbia dorata, acqua cristallina e formazioni rocciose in caduta libera.un parco in cima alla collina chiamato Plaza del Mar Bravo offre una vista mozzafiato sull’oceano.

4.Putre

Una delle città più settentrionali del Cile, Putre è un popolare punto di sosta per le visite al Parco Nazionale Lauca in alta quota.C’è molto da fare e da vedere a Putre mentre ci si acclimata all’aria sottile come l’ossigeno. Fondata nel 1580, Putre fu costruita dagli spagnoli come area di insediamento per la popolazione indigena. Dalla chiesa coloniale alle vicine pitture rupestri, rimangono in vista elementi di entrambe le culture. Con il vulcano Taapaca sullo sfondo e mandrie di lama, pecore e bovini sparsi in primo piano, la vista da Putre è davvero unica.

3.Puerto Natales

Situato nell’estremo sud del Cile, Puerto Natales è il punto di partenza per escursioni attraverso il Parco Nazionale Torres del Paine ed escursioni in barca ai fiordi della Patagonia. Con quasi 20.000 abitanti, è una città di dimensioni impressionanti per una posizione così remota. Oltre ai negozi di attrezzature che vendono tutto il necessario per le spedizioni all’aperto, troverete una serie di gustosi ristoranti, bar e boutique hotel. Quasi tutti i posti che visitate offrono una vista sulle cime innevate che si ergono sulla distesa blu del Seno Ùltima Esperanza.

2.Pucon Where to Stay

Tra le numerose città e villaggi del Distretto dei Laghi del Cile, poche sono così popolari come la graziosa Pucon. Situato sul Lago Villarrica, offre una vista mozzafiato sul vulcano attivo Villarrica in lontananza.Pucon è un centro consolidato per le attività all’aperto in ogni stagione.Le opportunità per l’arrampicata in montagna, lo sci d’acqua, lo zaino in spalla e il kayak abbondano. Pucon è un luogo ideale anche per il relax.le spiagge di sabbia nera costeggiano il litorale e la città è ricca di ristoranti, bar e alberghi.grazie alla quantità di attività vulcanica della regione, ci sono anche molte sorgenti termali intorno alla città da godere.

1. San Pedro de Atacama Where to Stay

San Pedro de Atacama è una città vecchia di secoli, cresciuta intorno a un’oasi su un arido altopiano delle Ande nel nord-est del Cile. I cesti e le ceramiche degli Atacameños dei giorni nostri sono venduti in città.i paesaggi ultraterreni rendono la visita a questo antico avamposto un’esperienza memorabile.il terreno intorno a San Pedro comprende deserti, saline, geyser fumanti, formazioni rocciose e il vulcano attivo Licancabur.

Per saperne di più: Attrazioni top a San Pedro de Atacama

Ir arriba