12 Destinazioni top nel Lake District, Cile

Una delle zone più pittoresche del Cile, il magnifico Distretto dei Laghi è una regione assolutamente splendida da visitare.laghi scintillanti e fiumi zampillanti si trovano sotto vulcani innevati e montagne imponenti, con villaggi e città incantevoli che offrono una buona dose di fascino.

Grazie ai paesaggi incredibili che si possono ammirare, i parchi nazionali della regione sono un’esperienza fantastica e i visitatori possono scegliere tra un’ampia gamma di attività all’aperto.

Mappa del Distretto dei Laghi in Cile

Che si tratti di sciare sulle piste del Vulcano Villarrica, di andare a cavallo attraverso la Valle di Cochamo o di fare escursioni nel Parco Nazionale di Conguillío, il Distretto dei Laghi del Cile ha sicuramente tutto quello che ha da offrire.

12. Frutillar

Adagiata sulle rive del lago Llanquihue, il più grande lago del paese, la città di Frutillar è in realtà divisa in due, con una parte superiore e una inferiore.Fondata dai coloni tedeschi nel lontano 1856, il luogo ha ancora un’atmosfera molto germanica, con un sacco di bella architettura da scoprire.

La sua posizione sulla riva del lago con il vulcano di Osorno innevato che si affaccia sull’acqua è assolutamente mozzafiato. Ora conosciuta come «la città della musica» per il suo teatro di fama mondiale che ospita un festival musicale di due settimane, Frutillar è un luogo affascinante che vale la pena di vedere quando si trova nel Lake District.

11. Valle di Cochamo

Di una bellezza mozzafiato, la remota Valle di Cochamo vale il viaggio per arrivarci. Una volta arrivati, sarete spazzati via dalle maestose montagne, dalle scogliere frastagliate e dalle foreste pluviali verdeggianti che costeggiano la valle a forma di U.

Spesso paragonati alla Valle dello Yosemite negli Stati Uniti, i paesaggi di Cochamo non sono meno affascinanti; è davvero una delle zone più incontaminate e incontaminate del Cile, scavata nella roccia milioni di anni fa da ghiacciai, cascate scintillanti e ruscelli gorgoglianti che ancora oggi attraversano le foreste della valle tra le cime di granito.

Mentre lo storico sentiero di Cochamo e il bellissimo sentiero del Gaucho meritano di essere percorsi a piedi per lo splendido paesaggio, è anche una buona idea andare a cavallo e arrampicarsi per vedere altre parti della valle.

10. Villarrica

Situata a un’estremità dell’omonimo lago di colore blu brillante, Villarrica si trova in un luogo incantevole, con montagne coperte di boschi e il vulcano innevato Villarrica che si erge imponente in lontananza. Poiché quest’ultimo ospita una fantastica stazione sciistica, in inverno molte persone vengono qui per sciare o fare snowboard sulle sue piste o per praticare sport acquatici sul lago in estate.

Un luogo di soggiorno molto più tranquillo e autentico del suo vicino più popolare Pucon, Villarrica ha anche delle meravigliose sorgenti termali in cui sguazzare.Con il rafting sul fiume e la pesca, il trekking a cavallo e i passatempi popolari, la città è ideale per chi ama la vita all’aria aperta.

9.Vicente Perez Rosales National Park

Il primo parco nazionale cileno, il Parco Nazionale di Vicente Pérez Rosales, delizierà gli amanti della natura e gli appassionati della vita all’aria aperta.Situato quasi interamente sulle Ande, il parco è molto montuoso, con laghi, fiumi e cascate che si trovano qua e là tra le sue numerose valli.

Come tale, c’è un sacco di paesaggi meravigliosi da godere.Le escursioni a piedi o a cavallo attraverso il parco sono un modo bellissimo per esplorare i suoi numerosi paesaggi, e le attrazioni principali includono il vulcano Osorno, le cascate di Petrohue e il lago Todos los Santos.

8.Temuco

Anche se non ha le viste, i suoni e i paesaggi di alcune delle altre città del Cile, Temuco è un posto perfettamente piacevole dove trascorrere un po’ di tempo.Molte persone si fermano qui perché funge da centro di trasporto per il sud del paese.

Durante l’organizzazione del vostro viaggio verso le valli, i laghi e le montagne che si trovano nelle vicinanze, vale la pena di vagare per il verde centro della città e di conoscere un po’ la ricca storia e il patrimonio culturale dei Mapuche, un gruppo indigeno proveniente dalla regione circostante.

Una delle principali città del paese, Temuco è anche famosa per essere stata la patria del poeta più famoso della nazione, Pablo Neruda, e di Gabriela Mistral, un altro premio Nobel.

7.Puerto Montt

Situata a nord dell’isola di Chiloe, nel sud del paese, la città portuale di Puerto Montt vanta un’eccellente vista sull’Oceano Pacifico, mentre in lontananza si possono scorgere anche le imponenti Ande.

Anche se la città ha un’aria un po’ degradata a causa di anni di malessere economico, ci sono alcuni bei ristoranti di pesce da provare, mentre la miscela di cultura chiloese e germanica crea un mix affascinante.

6.Parco nazionale di Puyehue

Il paesaggio mozzafiato fa di Puyehue il parco nazionale più visitato di tutto il Cile. Situato interamente sulle Ande e dominato dai vulcani Puyehue e Cordon Caulle che si trovano al suo interno, il parco è diviso in tre zone diverse, ognuna con le sue attrazioni naturali e i suoi sentieri per il tempo libero.

Con escursioni, equitazione, arrampicata su roccia nei mesi estivi e sci e snowboard in inverno, il Parco Nazionale di Puyehue ha un sacco di attività per voi da provare.

5.Valdivia

Situata nel punto in cui si incontrano i fiumi Calle-Calle, Cau-Cau e Valdivia, questa vivace città universitaria nel sud del Cile ha una storia e una cultura molto diverse dal resto del paese e merita sicuramente una visita.

Dato che c’è acqua tutt’intorno, non deve sorprendere che ci siano moltissime gite in barca che si possono fare – verso le rovine dei forti spagnoli del XVII secolo o verso l’Oceano Pacifico.Con un’atmosfera vibrante e giovanile per le sue strade, una fiorente scena artistica e culturale, e un sacco di ottime birre artigianali da provare, Valdivia ha qualcosa da offrire a tutti.

4.Osorno

Anche se non va confusa con l’omonimo vulcano, la città di Osorno, altrimenti circondata da fattorie e campi, si trova in vista della cima innevata che si erge imponente in lontananza.

Nonostante sia spesso trascurata dai visitatori del paese, che la utilizzano principalmente come snodo di trasporto, la trafficata città commerciale ha alcuni ottimi ristoranti, bar e caffè nel caso in cui si sentisse il bisogno di fermarsi più a lungo; oltre a questo, c’è anche un intrigante mix di culture diverse da approfondire; le influenze tedesche, huilliche e spagnole hanno contribuito a formare l’identità della città.», ‘

Durante tutto l’anno, ci sono alcuni grandi festival locali per voi da controllare.Grazie alla sua vicinanza al Parco Nazionale di Puyehue, la costa del Pacifico, e innumerevoli laghi e montagne, vale la pena di fermarsi a Osorno come si esplora il resto del paese.

3. Parco Nazionale di Conguillio

Dichiarato parco nazionale nel 1950, Conguillío è costituito da alcune delle zone più belle del paese, con l’imponente e innevato Vulcano Llaima, il suo indiscusso gioiello della corona, che ha eruttato numerose volte solo negli ultimi 50 anni, l’area intorno al vulcano è segnata dalla colata lavica, che appare in netto contrasto con le vaste foreste di alberi di scimmia che si trovano in tutto il parco.

Essendo anche la sede di alcuni bellissimi laghi alpini, gole e canyon, il parco nazionale ha molti lati diversi.Passeggiare attraverso i suoi diversi paesaggi è una delizia, poiché il paesaggio cambia in modo così drammatico sotto i vostri occhi.

Inoltre, i visitatori possono andare a pesca, nuotare o remare nei fiumi Lonquimay e Biobio che serpeggiano attraverso il Parco Nazionale di Conguillío.

2.Puerto Varas

Conosciuta anche come «la città delle rose», Puerto Varas è una meta turistica di prim’ordine sia tra gli abitanti del luogo che tra gli stranieri, ed è molto facile capire il perché.Situata in una splendida posizione sulle rive del lago Llanquihue, con i vulcani Osorno e Calbuco che incombono minacciosi in lontananza, la città dipinge certamente un bel quadro. Il suo patrimonio germanico traspare sia dal punto di vista architettonico che culinario.

Dato che si trova sul lago con numerose montagne nelle vicinanze, Puerto Varas offre ai visitatori una vasta gamma di attività all’aperto, con kayak e pesca nel lago, escursioni a piedi e in mountain bike nei boschi, e lo sci sulle piste del vulcano Osorno, tutti passatempi popolari.

Con così tante meraviglie naturali nelle vicinanze, come quelle del Parco Nazionale di Puyehue, del Parco Nazionale di Vicente Perez Rosales e del Lago Todos los Santos, si potrebbe facilmente trascorrere una settimana o più a Puerto Varas mentre si utilizza la città come base per esplorare la regione.

1.Pucon Dove alloggiare

Situata proprio nel cuore del Distretto dei Laghi, Pucon è la capitale dell’avventura del Cile. Offre tutto, dall’escursionismo, all’arrampicata, al kayak, allo sci e molto altro ancora, attirando orde di visitatori in qualsiasi stagione, mentre alcuni trovano la città un po’ troppo turistica, Pucon ha certamente alcuni dei migliori hotel, ristoranti e bar della regione, con un’ottima vita notturna.

Pucon ha anche molti tour operator, che possono portarvi a scalare il vulcano Quetrupillan, a sciare sulle piste del vulcano Villarrica, a cavalcare attraverso il parco nazionale di Huerquehue o a fare rafting lungo il fiume Trancura.Con così tanto da vedere e da fare, nessuna visita al Lake District può essere completa con una sosta a Pucon.la sua posizione panoramica sulle rive del lago Villarrica è davvero la punta dell’iceberg in termini di ciò che ha da offrire.

Ir arriba