10 Luoghi da visitare ad Aysen, Cile

Nonostante sia la terza regione più grande in termini di territorio, Aysen è in realtà la più scarsamente popolata del Cile, con solo piccole città e villaggi remoti disseminati tra i suoi paesaggi selvaggi e indimenticabili, ma di una bellezza mozzafiato.

Questa parte panoramica della Patagonia settentrionale è un sogno per gli amanti della natura: ghiacciai, montagne, fiumi e laghi punteggiano il paesaggio, con un sacco di fantastici parchi nazionali e sorprendenti riserve naturali da visitare. Poiché solo una strada – la Carretera Austral – collega il nord al sud, raggiungere alcuni dei luoghi più appartati di Aysen può essere una sfida, anche se sarete certamente ricompensati con alcuni dei più incredibili paesaggi incontaminati e incontaminati che si possano immaginare una volta arrivati lì.

Mappa di Aysen, Cile

Clicca per ingrandire

È questa bellezza aspra che rende Aysen così degna di essere visitata. Fare escursioni a piedi, a cavallo o in kayak attraverso le sue infinite meraviglie naturali è un’esperienza come nessun’altra.

10.Caleta Tortel

Adagiato alla foce del fiume Baker e sostenuto da colline coperte di foreste che scendono verso l’acqua, il sonnolento villaggio di pescatori di Caleta Tortel è un luogo magico da visitare, con fiordi pittoreschi, montagne e isole tutte vicine.

Anche se la sua posizione idilliaca è certamente altrettanto pittoresca, la vista dei fatiscenti edifici in legno, dei ponti e delle passerelle che si snodano lungo il lungomare o che spuntano dalla foresta verdeggiante è altrettanto piacevole alla vista.

Non ci sono strade a Caleta Tortel; ciò conferisce alla città un’atmosfera rilassata e piacevole, poiché la maggior parte delle persone si sposta a piedi o in barca mentre si fa strada tra le magnifiche case a palafitta di Chilotan.

Con i ghiacciai del nord e del sud pieni di ghiacciai da esplorare e l’Isola dei Morti nelle vicinanze, la remota Caleta Tortel è davvero un posto unico dove trascorrere un po’ di tempo, con un’infinità di cose da vedere e da fare.

9.Cochrane

Situata alla periferia della meravigliosa Riserva Nazionale di Tamango, con il Patagonia Park non lontano, Cochrane è la città più meridionale della Carretera Austral. Come tale, molte persone si fermano sulla strada verso sud o la usano come base per esplorare le bellezze naturali circostanti.

Poiché non c’è molto da fare in città, a parte crogiolarsi nella sua cornice paesaggistica, la maggior parte dei visitatori si dirige verso il Patagonia Park per godersi i deliziosi paesaggi e la fauna selvatica in mostra o per fare trekking o passeggiate a cavallo nella natura selvaggia, con Monte San Lorenzo che è una destinazione popolare.

In alternativa, si può sempre andare in kayak, nuotare o pescare nel vicino Lago Cochrane, con escursioni in barca lungo il Rio Cochrane, un modo favoloso per vedere ancora più scenari incredibili.

8.Patagonia Park

Solo recentemente nominato parco nazionale, il Parco della Patagonia copre una vasta fascia di territorio che va dalla steppa della Patagonia e dalle maestose montagne ai laghi alpini, alle foreste e alle zone umide.

Grazie alla sua impressionante biodiversità e alla varietà di habitat, il parco è un piacere da percorrere a piedi, e una miriade di sentieri e percorsi si snodano attraverso i suoi numerosi paesaggi. Originariamente fondato come riserva naturale privata, il restauro e la ricostruzione hanno visto fiorire sia la natura che la fauna selvatica, con guanaco, cervi huemul e fenicotteri cileni che ora si trovano disseminati tra le sue praterie, le montagne e i laghi.

7.Lago General Carrera

A cavallo del confine tra Argentina e Cile, l’enorme lago General Carrera – come è conosciuto sul lato cileno – è assolutamente splendido.Le sue acque turchesi scintillanti sono dominate dalle montagne innevate delle Ande che circondano il lago.

Nonostante sia di origine glaciale, il lago gode di un microclima soleggiato ed è un luogo meraviglioso per andare in kayak o in barca a vela, con la pesca di trote e salmoni molto popolare.

Con alcune incantevoli città e villaggi che si trovano lungo le sue rive e paesaggi e punti panoramici incantevoli ovunque si vada, il Lago General Carrera è un’ottima meta per le vacanze.

6.Villa O’Higgins

Prende il nome da Bernardo O’Higgins, un eroe dell’indipendenza cilena considerato uno dei padri fondatori del paese, Villa O’Higgins si trova nel profondo sud del Cile ed è l’ultima città che la Carretera Austral attraversa.

Grazie alla sua vicinanza a una pletora di incredibili paesaggi, molte persone usano la remota città come base da cui partire per esplorare luoghi stupefacenti come il Campo di ghiaccio della Patagonia meridionale, pieno di maestosi ghiacciai.

Circondata da montagne con numerosi laghi, fiumi e corsi d’acqua nelle vicinanze, Villa O’Higgins offre numerose attività all’aperto da provare, con trekking, equitazione e kayak, tutte molto popolari.

5.Coyhaique

Circondata su tutti i lati da montagne che la sovrastano, Coyhaique si trova in una splendida posizione, con la Rio Simpson National Reserve e la Coyhaique National Reserve proprio accanto ad essa. Essendo la più grande città della regione, Coyhaique funge da centro commerciale di Aysen. È una buona idea fare scorta nei suoi supermercati e negozi prima di partire per le remote regioni meridionali della Patagonia.

Oltre a questo, la città ha anche alcuni buoni bar, ristoranti e vita notturna se volete rilassarvi dopo un lungo trekking o una passeggiata a cavallo. Con un’atmosfera rilassata e quasi rurale, Coyhaique è un luogo piacevole dove trascorrere un po’ di tempo. La maggior parte delle persone fa trekking o pesca a mosca prima di andare più lontano.

4.Puerto Rio Tranquilo

Adagiato sulle rive dell’enorme lago General Carrera, il sonnolento villaggio di Puerto Rio Tranquilo è estremamente piccolo, e la gente lo usa principalmente come base per esplorare la regione circostante. Puerto Rio Tranquilo è davvero benedetto quando si tratta delle stupefacenti attrazioni naturali che si trovano nelle vicinanze. Le scintillanti acque del lago, con tutte le fantastiche opportunità di sport acquatici offerte, sono solo la punta dell’iceberg.

L’attrazione principale sono senza dubbio le scintillanti grotte di marmo di Capilla de Marmol, che hanno un aspetto spettacolare. I visitatori possono fare una gita in barca o in kayak attraverso di esse, oltre a questo, si può anche organizzare un tour al ghiacciaio mozzafiato di San Rafael o fare escursioni a piedi e trekking sulle colline e le montagne che fanno da sfondo al villaggio.

3.Riserva Nazionale del Cerro Castillo

Prende il nome dal picco roccioso e frastagliato che si trova nel suo cuore, la Riserva Nazionale del Cerro Castillo è una parte del Cile meravigliosamente selvaggia da esplorare.

Camminare attraverso i suoi numerosi paesaggi è un’esperienza deliziosa, e i panorami offerti sono semplicemente mozzafiato.recentemente designato parco nazionale, il Cerro Castillo protegge e conserva l’habitat naturale di molti animali e piante diverse; i visitatori possono talvolta avvistare in lontananza cervi andini del sud, guanachi e condor andini.

2.Parco Nazionale del Queulat

Grazie alla sua posizione remota che ha contribuito a proteggere l’ambiente, il Parco Nazionale del Queulat ospita una notevole varietà di paesaggi incontaminati, e vagare per il parco è davvero come fare un passo indietro in una terra prima del tempo. Il suo ghiacciaio sospeso è senza dubbio il pezzo di resistenza del parco, con due cascate scintillanti fatte di ghiaccio fuso che si tuffano a terra da una parete rocciosa di granito.

Tuttavia, ci sono molti altri luoghi sorprendenti in cui divertirsi. Una parte del gruppo vulcanico Puyuhuapi si trova all’interno del parco e la loro maestosa topografia montuosa è perfettamente integrata dalle foreste pluviali temperate e dai campi di ghiaccio che si trovano sulle loro pendici.

Un altro spettacolo mozzafiato è il bellissimo lago Tempanos. Una serie di bellissimi sentieri e percorsi si snodano tra il lago, i ghiacciai e le montagne, con tante belle opportunità fotografiche da avere ovunque si vada.

1.Parco Nazionale Laguna San Rafael

Situato sulla costa del Pacifico del Cile meridionale, il Parco Nazionale Laguna San Rafael è una delle zone più belle e mozzafiato del paese e merita sicuramente una visita se ne avete la possibilità. Il parco comprende il Campo di ghiaccio della Patagonia settentrionale, che comprende sia il ghiacciaio di San Rafael che quello di San Quintin, due dei più grandi e impressionanti del Cile. Troverete anche il Monte San Valentin, la cima più alta delle Ande meridionali.

Il parco nazionale è pieno di incredibili bellezze naturali, con foreste pluviali temperate, zone umide, fiumi e laghi tutti in mostra. Come potete immaginare, i gelidi paesaggi montani e glaciali sono impressionanti da navigare, sia a piedi che in barca.Campeggiare nel parco durante la notte promette di essere un’esperienza ancora più magica, mentre migliaia e migliaia di stelle scintillanti illuminano il cielo notturno.

Ir arriba