11 Destinazioni top a Luzon Settentrionale, Filippine

Che si tratti di belle spiagge, di montagne imponenti o di infinite terrazze di riso, i diversi paesaggi di Luzon Nord sono una delizia da esplorare. Ovunque andiate, il paesaggio è assolutamente mozzafiato. Tra i suoi numerosi paesaggi si trovano bellissimi villaggi di montagna e città sulla spiaggia, mentre il centro coloniale di Vigan ha un sacco di affascinanti attrazioni storiche e culturali in mostra.

Mappa di Luzon Nord, Filippine

La parte settentrionale dell’isola più grande delle Filippine è il sogno di ogni amante della natura, con numerose escursioni, nuoto e scalate in montagna.

Vantando un ricco patrimonio culturale, la regione è una delle più diverse delle Filippine ed è un ottimo posto in cui recarsi se si vuole conoscere meglio la ricchezza di tradizioni, culture e comunità locali.

11.Kabayan

Situata in uno splendido scenario con terrazze di riso e montagne tutt’intorno, la tranquilla cittadina di Kabayan è un luogo tranquillo da visitare, noto soprattutto per una cosa: le sue famose mummie. Nascoste nelle grotte naturali che punteggiano i pendii delle montagne, le mummie del fuoco risalgono a un periodo compreso tra il 1200 e il 1500 d.C. e vederle da vicino è un’esperienza impressionante e inquietante.

Oltre alle sue numerose mummie, Kabayan offre numerose possibilità di escursioni, e il paesaggio è mozzafiato ovunque si vada.oltre a questo, è anche un ottimo posto dove recarsi se si vuole acquisire una maggiore comprensione e apprezzamento per le ricche tradizioni e la cultura degli indigeni Ibaloi che abitano la zona.

10.Bontoc

Immersa tra le montagne, la vivace città mercato di Bontoc è piena di vita ed è un luogo piacevole dove trascorrere una giornata o due prima di continuare a Mainit, Maligcong, o Kalinga.Essendo principalmente agricola e rurale, non c’è molto da vedere e da fare in città se non godersi l’atmosfera e imparare qualcosa sul ricco patrimonio e la cultura della gente di Bontoc.

Il periodo migliore per visitarla è in aprile, quando si svolge il Festival di Lang-Ay, e tutti si vestono con abiti tradizionali.Oltre a questo, le due attrazioni principali sono l’impressionante calendario agricolo in pietra di Bontoc e i magnifici petroglifi dell’Alab, che si trovano scolpiti nella parete della montagna.

9. Bolinao

Benedetto da spiagge bellissime, cascate scintillanti, formazioni rocciose scoscese e complessi di grotte cavernose, Bolinao è una delizia da visitare, e la sua posizione remota significa che è improbabile che si vedano altri turisti in giro. Mentre le sue numerose meraviglie naturali sono una delizia da esplorare, Bolinao ha anche alcune interessanti attrazioni storiche in mostra, come l’impressionante chiesa di San Giacomo e il caratteristico faro bianco.

Il punto culminante, tuttavia, è Patar White Beach, che è perfetta per rilassarsi e rilassarsi. Ogni sera, un tramonto glorioso dipinge il mare di un maestoso insieme di aranci, gialli e rossi.un luogo idilliaco per trascorrere una vacanza rilassante, Bolinao vale la pena di raggiungerla.

8. San Juan

Con alcuni dei migliori break del paese, San Juan (La Union) è il sogno di ogni surfista, con principianti ed esperti che si dirigono verso la tranquilla cittadina per provare le sue onde e le sue onde epiche.Mentre si gironzola, ci si imbatte in un sacco di negozi di surf, mentre numerosi bar sulla spiaggia e scuole di surf si affacciano sulla riva.

Anche se la spiaggia della città è abbastanza piacevole da frequentare, non c’è davvero molto da fare a San Juan se non si è appassionati di surf; non è senza motivo che è conosciuta come la capitale del surf delle Filippine del Nord.

7.Parco nazionale del Monte Polag

La cima più alta di tutta Luzon, il Monte Polag domina imperiosamente l’ambiente circostante. È facile capire perché vari indigeni lo considerano sacro. Situato nel cuore dell’omonimo parco nazionale, il Monte Polag è la terza montagna più alta delle Filippine e attira molti alpinisti ed escursionisti. Il parco nazionale è un vero piacere da esplorare, con molti paesaggi mozzafiato da godere e una ricca flora e fauna sparse nei suoi vari habitat.Il campeggio durante la notte è particolarmente gratificante, poiché vedere il sole tramontare e sorgere sul meraviglioso paesaggio è semplicemente magico.

6. Sagada

Conosciuta per le sue famose bare appese alle pareti rocciose, la cittadina di Sagada è un luogo molto fresco, con molte cose da vedere e da fare oltre ai suoi monumenti macabri ma stranamente affascinanti.

Situata in una splendida posizione tra le montagne, Sagada è il sogno di un avventuriero all’aria aperta: se vi sentite intrepidi, potete fare rafting sulle rapide, calarvi giù dalle scogliere ed esplorare le grotte. Per i più appassionati di attività meno adrenaliniche, le escursioni sono incredibili: passeggiate attraverso paesaggi mozzafiato, cascate meravigliose e punti panoramici incredibili, con un mix di delizie all’aperto, ogni visita alla città può essere rilassante o adrenalinica.

5.Pagudpud

Con un’immagine perfetta, Pagudpud vanta spiagge di una bellezza mozzafiato, fiancheggiate da splendide palme che ondeggiano dolcemente e da acque turchesi scintillanti. Grazie alla sua posizione remota a Ilocos Norte, la provincia è molto incontaminata e incontaminata, e le sue spiagge bianche e abbaglianti sono l’ideale per rilassarsi.

Se mai riuscite a trascinarvi lontano dallo splendido scenario della spiaggia di Saud Beach, la zona circostante è ricca di grotte, insenature, scogliere e cascate da esplorare. Perfetto per chi cerca una fuga tranquilla, Pagudpud attira relativamente pochi visitatori rispetto ad altri luoghi del nord di Luzon, quindi avrete spesso le spiagge quasi a portata di mano.

4.Hundred Islands National Park

Appena al largo della costa di Alaminos, il Parco Nazionale delle Cento Isole, dal nome meraviglioso, ospita in realtà 124 isole e isolotti. Si potrebbero trascorrere settimane, se non mesi, ad esplorare tutte le incredibili bellezze naturali che il parco ha da offrire.

Sorgendo dalle acque scintillanti e piene di incredibile vita marina, le isole calcaree sono spesso ricoperte di foreste, e molte di esse vantano anche gloriose spiaggette di sabbia.», ‘Anche se è una destinazione turistica molto popolare, molte persone la visitano solo per un giorno. Per sfruttare al meglio il paesaggio mozzafiato, vale la pena pernottare su un’isola e trascorrere qualche giorno nuotando e facendo snorkeling nelle acque turchesi del parco nazionale.

3. Banaue Rice Terraces Where to Stay

Situata nell’ambiente più panoramico che si possa immaginare, la cittadina di Banaue è visitata soprattutto per le maestose vedute delle montagne e delle valli coperte di terrazze di riso che la circondano.Di una bellezza mozzafiato, le terrazze di riso sono un miracolo di ingegneria, ed è per questo che molti filippini le definiscono «l’ottava meraviglia del mondo». Vedere la natura domata e organizzata in modo così delicato e pittoresco dall’uomo è un’esperienza indimenticabile.

Oltre a fare escursioni tra queste risaie pittoresche, i visitatori possono conoscere meglio la ricca cultura e il patrimonio del popolo Ifugao, i cui antenati crearono i magnifici paesaggi che si trovano davanti a voi molti millenni fa.

2.Vigan

Vigan è la patria di molti edifici coloniali magnificamente conservati e di strade acciottolate, e vagare in questo luogo è come fare un salto indietro nel tempo, mentre vecchie carrozze trainate da cavalli sfrecciano tra eleganti piazze, magnifici palazzi e chiese affascinanti.

Vigan è una delle città più antiche del paese, Vigan è un intrigante mix di vecchio e nuovo, con influenze spagnole e filippine da scoprire ovunque si vada. Con diversi importanti punti di riferimento storici e culturali sparsi per la città, Vigan è un luogo ideale per trascorrere un paio di giorni di visita; la Cattedrale Metropolitana di San Paolo, il magnifico quartiere Mestizo e Plaza Salcedo sono alcune delle sue principali attrazioni.

Oltre a questo, ci sono anche molti ottimi ristoranti e bar dove si può provare qualche delizioso piatto locale. Se siete alla ricerca di qualcosa di speciale da portare a casa con voi, tutti i negozi di souvenir vendono bellissimi oggetti d’arte e artigianato locale.

1.Terrazze di riso Batad

Quando si visita Luzon Nord, nessun viaggio può essere completo senza vedere alcune delle fantastiche terrazze di riso che adornano il suo territorio. Batad è considerato da molti il posto migliore per vederle. Situata in una posizione incantevole, la piccola collezione di case in legno di Batad è circondata da infinite terrazze di riso. Queste coperte ricoprono le ampie vallate e le imponenti montagne che circondano il villaggio, e il paesaggio maestoso è davvero uno spettacolo incredibile da vedere.

Essendo un piccolo posto molto rurale, il pittoresco villaggio è l’ideale per chi cerca una fuga tranquilla. Se volete sgranchirvi le gambe mentre cercate il punto panoramico perfetto, ci sono molte escursioni tranquille che potete fare nelle colline e nelle valli circostanti.

Una cosa è certa: ovunque andiate, vedrete un mare infinito di verde davanti a voi, e pendii di montagna coperti di terrazze di riso che si estendono verso l’orizzonte.

Ir arriba