10 Migliori luoghi da visitare nelle Filippine

Le Filippine sono una nazione insulare situata nel Pacifico occidentale. La regione vanta una delle più lunghe coste combinate del mondo grazie alle settemila isole tropicali della nazione. Queste isole hanno bellissime barriere coralline e spettacolari immersioni, fauna selvatica come squali balena e dugonghi, e foreste pluviali tropicali montuose.

I filippini sono sorridenti, caldi e generosi.Si possono trovare voli per Manila o Cebu, e i viaggi interisland sono facili da trovare in aereo, auto, treno o traghetto.Ecco uno sguardo ad alcuni dei migliori posti da visitare nelle Filippine :

Mappa delle Filippine

10. Vigan

Una visita alla regione di Crisologo St di questa città è come un passo indietro ai tempi del colonialismo: i cavalli trainano carri lungo le strade di ciottoli, e palazzi di legno scuro fiancheggiano i lati, a ricordare la grande vita che molti godevano in questo posto di commercio coloniale spagnolo, all’epoca molti beni come la cera d’api e l’oro venivano scambiati con la Cina per oggetti esotici asiatici. Oggi, il principale reddito di questo porto è il turismo, anche se lo splendore della sua storia commerciale rimane. Vigan ha due cuori, un centro commerciale nel nord e un quartiere commerciale nel sud. I turisti potranno godere dei musei che sono stati creati da diversi palazzi, la Cattedrale di San Paolo e il quartiere Mestizo.

9.Bohol

Gli enormi occhi arancioni e le minuscole dita del minuscolo tarsio fungono da modello per l’isola di Bohol.a breve distanza da Cebu, questa zona è una delle poche case rimaste per questo piccolo primate.la singolare stranezza geologica delle colline di cioccolato serve come seconda attrazione per i non subacquei della regione. La maggior parte dei visitatori di questa regione, tuttavia, sono qui per partecipare alle opportunità di immersione mozzafiato che la regione ha da offrire: è il punto di partenza per le riserve marine al largo delle isole Pangalo e Pamlican.

8.Manila Dove soggiornare

Questa megalopoli asiatica è la capitale delle Filippine, il punto d’ingresso per la maggior parte dei turisti, e una vivace opportunità per apprezzare i limiti della cultura nuova e antica. Il cibo, sia che provenga da un carretto di strada o da un ristorante di alta cucina, è eccellente e vario, rappresentando molto di più della miscela di patrimoni spagnoli, indigeni e cinesi che hanno trovato la loro strada in questa nazione insulare.Non c’è mai un brutto momento per andare a Manila, dato che ci sono quasi due dozzine di festival annuali per far festeggiare la città.

7.Donsol Where to Stay

Situato nella provincia di Sorsogon, un luogo di spiagge incontaminate, cascate mozzafiato e grotte inesplorate, il sonnolento villaggio di pescatori di Donsol è il luogo nelle Filippine per vedere gli squali balena. A loro piacciono le acque tropicali, il che rende la baia di Donsol un grande habitat per loro. Le specie protette migrano attraverso Donsol tra novembre e giugno, con i numeri che raggiungono il massimo tra febbraio e maggio. Questo pesce enorme non ha paura di avvicinarsi alle barche; alcuni, infatti, portano cicatrici dovute agli incontri con le eliche.

6.Tagaytay Where to Stay

Il vulcano Taal che si erge maestoso sopra la città di Tagaytay è una combinazione di crateri attivi ed estinti che creano un bellissimo arazzo di must-sees.Il lago Taal è annidato all’interno del vecchio cratere del vulcano Taal, e l’isola centrale del lago è il cratere del vulcano attualmente attivo, che si può vedere fumante in certi giorni. Chi non ha mai visto di persona le acque incontaminate di un lago craterico rimarrà stupito dalla loro bellezza incontaminata. La lunga città di Tagaytay si trova lungo questo crinale ed è nota per essere pulita, rilassata e un paradiso per i buongustai. Tra le attrazioni turistiche della città ci sono il faro di Punta de Santiago, il Santuario di Sant’Anna e la grande fattoria dei fiori locale.

5.Cebu Where to Stay

Cebu è una provincia insulare delle Filippine, composta dall’isola principale e dalle 167 isole circostanti. La sua capitale, la città di Cebu, è la più antica delle Filippine e ospita il secondo aeroporto internazionale della nazione. La città è una versione più piccola ma altrettanto trafficata di Manila, con molti degli stessi vantaggi urbani di nuovo, vecchio, all’avanguardia e culturali. Un vantaggio che Cebu ha è l’isola di Matcan, con un sito di immersioni premiere che si trova a breve distanza in auto da un aeroporto internazionale. Un’altra perla per le immersioni, l’isola e le località di Malapascua, si trova a circa quattro ore di macchina dalla città portuale di Maya, e quindi deve essere raggiunta in barca, ma ne vale la pena, in quanto è spesso considerata il sito di immersione numero uno del paese.

4. Mindoro

Mindoro è un’isola composta da due regioni diverse, Mindoro Oriental e Mindoro Occidental, separate l’una dall’altra da un’alta catena montuosa.il nord della regione è per lo più remoto e ospita la primitiva tribù dei Mangayan.questo viaggio vale la pena per i subacquei, tuttavia, poiché la città di Sablayan è la porta d’accesso all’isola di Pangan e all’incontaminato Parco Naturale Marino Apo Reef.A Mindoro Oriental, la principale località turistica è la città di Puerto Galera, la città balneare ideale, con resort e spiagge di sabbia bianca per gli amanti dell’acqua, oltre a gite in jeep, foreste pluviali piene di orchidee, fiumi in kayak e cascate per i trekker del gruppo.

3.Banuae Where to Stay

Le terrazze di riso con pareti di fango a Banuae sono un motivo sufficiente per fare il viaggio in autobus da Manila a questa città indigena unica nel suo genere: il sistema di ingegneria agricola qui rappresentato è stato costruito 2000 anni fa e si è tramandato di generazione in generazione. Anche se gli appartamenti sereni e imponenti sarebbero sufficienti a rendere questo posto un luogo da non perdere, gli spettacolari guardiani del riso intagliati nel legno rendono il viaggio ancora più interessante.le antiche e grezze sculture ricordano i tiki, e si crede che proteggano le coltivazioni dai danni.anche se il turismo ha portato il mondo occidentale a un antico stile di vita e ha creato un grande mercato turistico qui, ci sono opportunità per visitare le città meno turistiche le cui coltivazioni di riso sono ancora il principale pilastro della loro economia per chi cerca un’esperienza più autentica.

2. Boracay Where to Stay

Infinite spiagge di sabbia bianca, coloratissime gite in barca a vela con le bretelle, e bellissimi resort abbelliscono quest’isola che è stata costantemente tra le prime tre spiagge del mondo grazie ai siti di recensioni di viaggi.La regione più popolosa di Boracay è la parte centrale di White Beach, che ha il maggior numero di opportunità per il cibo, l’avventura, lo shopping e l’allegria del pubblico. L’alloggio varia da baracche economiche a resort di alto livello con servizi completi, ma le spiagge di sabbia bianca, l’acqua turchese e l’atmosfera romantica sono aperte a tutti.

1. Palawan Where to Stay

Uno dei migliori posti da visitare nelle Filippine, Palawan è una provincia insulare che si estende da Mindoro al Borneo tra la Cina meridionale e i mari di Sulu.Puerto Princesa, che si trova vicino a grandi formazioni carsiche con un fiume sotterraneo, è il capoluogo di provincia. Coron Reefs sull’isola di Busuanga è un popolare punto di immersione, che attira i subacquei che vogliono esplorare i relitti di navi giapponesi della Seconda Guerra Mondiale.Un’altra destinazione popolare è El Nido, una città incastonata tra le imponenti scogliere carsiche calcaree e la bellissima Bacuit Bay.

Quale destinazione considera il miglior posto da visitare nelle Filippine?