Las Tablas, Panama

Las Tablas, Panama

Nella provincia di Los Santos sulla penisola Azuero di Panama, annidata tra grandi fattorie e allevamenti di bestiame, si trova la piccola città di Las Tablas. Da qui, Panama City è a sole quattro ore di macchina, e l’Oceano Pacifico è vicino, che offre una delle migliori attività di pesca sportiva dell’America Centrale.

Las Tablas è famosa a Panama per essere la culla del folklore e delle tradizioni e l’epicentro delle celebrazioni di strada. Durante il festival di Pollera, che si svolge a luglio, centinaia di donne indossano elaborati abiti fatti a mano e danzano per strada al ritmo della festosa musica panamense. Il più famoso festival di Carnevale del paese si svolge nei quattro giorni che precedono il Mercoledì delle Ceneri. Come ci si può aspettare, tutte le feste comportano un sacco di musica, balli, cibo di strada, fuochi d’artificio e bevande.

Andare in pensione a Las Tablas, Panama

Las Tablas ha ospedali locali, dentisti e negozi. E a 30 minuti di distanza nella città di Chitre ci sono due ospedali più grandi e diversi supermercati più grandi.

Questa zona si rivolge tipicamente a persone che preferiscono uno stile di vita più semplice e tradizionale, con servizi vicini e un costo della vita più basso. Poche persone parlano inglese qui e ci si può aspettare che i cartelli e i menu siano solo in spagnolo …. quindi se avete pensato di vivere qui è una buona idea ripassare la lingua.

L’attrazione principale di Las Tablas è la sua cultura autentica, che è ancora molto intatta. In generale, Las Tablas non è sul radar della maggior parte degli stranieri. Infatti, solo circa 20 espatriati vivono nella città, con altri 20 che vivono nelle vicinanze. Questa è una piccola percentuale della popolazione, dato che Las Tablas ha diverse migliaia di residenti. C’è, comunque, una comunità di espatriati più robusta nella vicina Pedasí, che dista solo 25 miglia.

Stile di vita a Las Tablas, Panama

Las Tablas è una città amichevole, la gente è socievole e le porte sono sempre aperte. La gente qui tende ad apprezzare gli amici e la famiglia, specialmente gli anziani, e c’è un grande rispetto per le tradizioni, i costumi e il folklore. Non c’è una comunità di espatriati organizzata a Las Tablas perché gli espatriati preferiscono integrarsi completamente nella comunità locale.

Las Tablas ha diversi buoni ristoranti, tra cui Dolce & Saladito, La Maestra, e il ristorante Mama Pina, che hanno personale amichevole e disponibile. Ma, se volete un pasto americano fast food, McDonald’s ha aperto da pochi mesi. Per gli alimentari, Super Carnes è un negozio in stile americano con prezzi bassi. Super Rosa è buono per la carne fresca, e i venditori locali vendono frutta e verdura fuori dalla facciata dai loro camion. Non c’è bisogno di una macchina a Las Tablas, ma se avete bisogno di aiuto per portare a casa tutta la spesa, i taxi sono abbondanti e poco costosi.

La zona è in una posizione centrale per visitare diverse attrazioni della penisola di Azuero. La strada panoramica sulle montagne fino a Tonosi e le spiagge remote di Cambutal offrono bellissime gite di un giorno. A soli 30 minuti da Las Tablas e a 20 minuti di barca da Playa Arenal si trova Isla Iguana, a Pedasí. Rifugio nazionale della fauna selvatica, questa piccola spiaggia di sabbia bianca è lambita da acque turchesi ottime per lo snorkeling. L’isola ospita anche migliaia di granchi eremiti e centinaia di iguane verdi e nere, oltre ad essere un luogo vitale per la nidificazione di fregate e tartarughe marine.

Immobili a Las Tablas

Tipicamente, le case a Las Tablas sono circa 1.100 piedi quadrati con una o due camere da letto e un bagno. A causa della bassa saturazione di espatriati, i prezzi degli immobili sono relativamente bassi qui. Vicino alla zona principale della città, i lotti possono essere acquistati per 10-15 dollari al metro quadro. Una casa con tre camere da letto, due bagni e un lotto, con parcheggio, può essere acquistata per 50.000-70.000 dollari.

Attualmente, ci sono quattro nuovi sviluppi in stile nordamericano pubblicizzati come case per principianti. Senza elettrodomestici, aria condizionata, o paesaggio inclusi, i prezzi partono da 60.000 dollari.

A soli 15 minuti di macchina da Las Tablas, una casa sulla spiaggia del bellissimo Uverito può essere acquistata dai 155.000 dollari in su.

Attenzione, se state pensando di acquistare una proprietà, acquistate solo proprietà titolate e usate un buon agente immobiliare.

Costo della vita a Las Tablas, Panama

Generalmente, il costo della vita a Las Tablas è più basso di altri posti a Panama. Qui sotto c’è un budget mensile per una coppia:

The Takeaway

Se preferisci una vita tradizionale, con servizi vicini, un basso costo della vita, e una calda comunità locale, allora Las Tablas è da prendere in considerazione.

Ricevi qui il tuo rapporto gratuito su Panama:

Scopri di più su Panama e altri paesi nella nostra cartolina elettronica quotidiana. Inserisci semplicemente il tuo indirizzo email qui sotto e ti invieremo un REPORT GRATUITO – Panama: Una vita facile, da primo mondo e il miglior programma per pensionati del mondo.

Questa guida speciale copre consigli da insider su immobili, pensione e altro a Panama. È tua gratis quando ti iscrivi alle nostre cartoline IL qui sotto.

Andare in pensione a Las Tablas, Panama per 1.000 dollari al mese

Situato sulla costa pacifica di Panama, il piccolo Las Tablas è Panama al suo meglio. Questa città di meno di 30.000 persone si trova sulla penisola di Azuero, una regione rinomata per tutto, dalle colorate celebrazioni del Carnevale ai tessuti artigianali, alle ceramiche e alla lavorazione della pelle. La vita in questa regione di Panama è buona.

È baciata da più giorni di sole e meno umidità di qualsiasi altra parte del paese. E il costo della vita è il più basso di Panama: Qui, una coppia può vivere facilmente con 1.000 dollari al mese, affitto compreso, come hanno scoperto gli espatriati Joyclyn e Armand Brodeur.

Originari di St. Louis, i Brodeur sono venuti a Las Tablas nell’agosto 2014 per provare la loro pensione a Panama, per così dire. Armand, 66 anni, e Joyclyn, 59 anni, desideravano da tempo uno stile di vita tropicale e balneare. Allo stesso tempo, volevano scegliere un posto dove fosse possibile vivere con un assegno di sicurezza sociale. «Las Tablas fa al caso loro», dicono, citando le eccellenti infrastrutture e l’assistenza sanitaria a prezzi accessibili.

I Brodeur hanno scelto Las Tablas per poter vivere bene, senza sacrificare le cose belle della vita. Sono rimasti stupiti dai prezzi dei supermercati locali… 55 centesimi per una birra e 4 dollari per una bottiglia di vino. Dice Armand: «Mi concedo lo scotch Clan MacGregor a 9 dollari a bottiglia, circa come al nord. La pancetta costa circa 4 dollari al chilo, ma a St. Louis costa ancora di più». Anche così, spendono solo 65 dollari a settimana in generi alimentari.

Anche le utenze sono estremamente economiche. La loro prima bolletta della luce è stata di circa 20 dollari (senza aria condizionata). «L’acqua è inclusa nell’affitto e la raccolta della spazzatura costa 18 dollari all’anno», dicono. Il servizio telefonico internet Vonage costa 32 dollari al mese e permette chiamate gratuite verso gli Stati Uniti e altri paesi. Aggiungete altri 30-40 dollari al mese per due telefoni cellulari (chiamate più dati) e 52 dollari per il pacchetto cavo e internet.

I Brodeur sono comunque entusiasti della qualità e dell’accessibilità dell’assistenza sanitaria. Entrambi sono stati da un dentista locale e sono rimasti impressionati dagli uffici, dalle attrezzature e dai modi accurati. «È il miglior dentista che abbia mai avuto», dice Joyclyn. «Armand è andato per un dente rotto e ha pagato solo 15 dollari».

«Pensavo di aver sentito male», dice. «Ha passato un’ora e mezza su di me; è stato come un piccolo intervento chirurgico. E non c’era dolore. Non sono avari con la Novocaina quaggiù».

Con più soldi in tasca e senza scarsità di tempo a disposizione, i due sono stati in grado di immergersi completamente nello stile di vita locale. Ad un recente festival nelle zone rurali di Panama, Joyclyn e Armand hanno avuto uno dei loro primi contatti con la colorata cultura panamense. «Ho visto una corsa di tori ed è stato affascinante», dice Joyclyn. C’erano carri da buoi dipinti con colori primari brillanti, ragazzi locali in abiti tradizionali e ragazze in polleras riccamente ricamate – il tanto ammirato costume nazionale del Panama.

«Si mettevano in posa e mostravano i loro vestiti», dice. «Era la migliore festa che avessi mai visto. Ho persino ballato con un uomo del posto più anziano. La musica suonava e lui mi faceva volteggiare», dice, sorridendo al ricordo.

La gente di Panama è un altro grande vantaggio per i Brodeur. «I vicini sono molto amichevoli e siamo regolarmente inondati da regali di meraviglioso cibo panamense», dice Armand.

Quando non stanno ballando e socializzando, si possono spesso trovare Armand e Joyclyn a godersi la loro casa a Las Tablas. Dice Armand: «La giornata inizia con il caffè panamense, di solito sulla veranda anteriore. Abbiamo un albero di papaia in giardino e mangiamo regolarmente papaia fresca per colazione». È uno stile di vita semplice e senza sforzo… anche se le spiagge vicine lo fanno sembrare un po’ glamour.

Nella regione di Pedasí, a circa 45 minuti di macchina, ci sono alcune delle distese di sabbia più incontaminate di Panama. E la pesca è leggendaria. Ma i Brodeur amanti dell’oceano non devono andare lontano per avere la loro dose. Le rive scoscese della spiaggia di Uverito sono a pochi minuti dalla piazza di Las Tablas.

«Il nostro anniversario è stato a dicembre e l’abbiamo passato a Uverito», dicono i Brodeur. Il giorno di Natale e il giorno di Capodanno sono tornati di nuovo a godersi la spiaggia insieme a molti locali. «Ci lamentiamo con gli amici su Facebook degli estenuanti 11 minuti di macchina per raggiungere la spiaggia», scherza Armand.

Viaggi a Uverito a parte, i Brodeur fanno la maggior parte dei loro spostamenti a piedi, come molti dei locali. E tutto questo camminare ha avuto un effetto indesiderato. «Abbiamo perso una quantità incredibile di peso», dice Armand. «E non stiamo nemmeno mangiando sano come dovremmo». Joyclyn dice che camminare è anche il modo migliore per conoscere il territorio. «Ora so dove andare per un sacco di cose… e con il caldo, non mangiamo tanto. Ho perso un’intera taglia», aggiunge.

Las Tablas è molto lontana da Panama City. Non troverete grattacieli qui… infatti, le strutture più alte di due piani sono rare. La vita in condominio è più di un concetto astratto qui, poiché le persone tendono a vivere in case squadrate e larghe. Nella maggior parte dei casi, sono incorniciate dal verde che corre fino alla strada. Qua e là c’è una casa de quincha , una casetta di campagna fatta alla vecchia maniera, con argilla e paglia.

La piazza del paese è abbellita da una piccola chiesa coloniale bianca. Come la maggior parte di Las Tablas, è modesta, anche se i visitatori che entrano sono accolti dalla luce soffusa dell’altare d’oro ornato, una reliquia dei primi giorni coloniali di Panama.

A pochi passi dalla piazza principale, i Brodeur hanno affittato una piccola casa per 200 dollari al mese. Hanno pagato 600 dollari per un appartamento leggermente più alto durante il loro primo mese a Las Tablas. Era pronto a trasferirsi e in una posizione centrale, quindi ha funzionato mentre si stavano sistemando. Presto, però, erano pronti a provare una casa in stile locale. Hanno fatto un po’ di networking e hanno usato le poche parole di spagnolo che hanno imparato dal loro arrivo. Ha dato i suoi frutti. Un espatriato li ha presentati a un proprietario di casa locale e subito dopo hanno firmato un nuovo contratto d’affitto.

In questi giorni, i Brodeur dicono di avere molti più amici – sia panamensi che espatriati – di quanti ne avessero «al nord». La vita è più sociale e più divertente. Poiché Las Tablas è al centro della nazione, possono viaggiare ovunque con facilità. Recentemente hanno visitato Panama City – è a circa quattro ore di macchina verso est. La provincia occidentale di Chiriquí è altrettanto vicina, così stanno progettando un viaggio alle città dell’altopiano di Boquete e Volcán Barú nel prossimo futuro.

I Brodeur resteranno a Las Tablas? Chi lo sa – stanno ancora esplorando il paese, e stanno tenendo la mente aperta. A pochi mesi dal loro «test drive», comunque, sono già abbastanza sicuri che Panama è giusto per loro. «Volevo l’accesso all’oceano, gente amichevole e palme… e ho avuto tutto», dice Joyclyn. «Non ci spezzerebbe il cuore vivere a Las Tablas per il resto dei nostri giorni», dice Armand.

Come entrare a Panama

Per vivere a Las Tablas, hai bisogno di un po’ di spagnolo. «Si è scoperto che qui c’è più gente che parla inglese di quanto pensassimo», dicono i Brodeur. Ma hanno studiato per due settimane al Panama City’s Spanish Panama e lo raccomandano vivamente.

Lui stesso avvocato, Armand dice di non perdere tempo per andare da un avvocato. Lui e Joyclyn hanno contattato l’avvocato di immigrazione Rainelda Mata-Kelly prima di partire per Panama. Lei ha dato loro tutti i requisiti per il famoso programma pensionado. «Grazie ai suoi buoni uffici, abbiamo già il nostro visto», aggiunge.

Chiunque abbia una pensione di almeno 1.000 dollari al mese (1.250 dollari per una coppia) può richiedere il programma di residenza. E i membri hanno accesso agli sconti per i pensionati imposti dal governo di Panama. Questi sono di ampia portata. I Brodeur hanno diritto al 25% di sconto sulla bolletta della luce, al 50% sull’intrattenimento e dal 10% al 25% sulle spese mediche, sui conti dei ristoranti, sui trasporti e altro.

Ricevi qui il tuo rapporto gratuito su Panama:

Scopri di più su Panama e altri paesi nella nostra cartolina elettronica quotidiana. Inserisci semplicemente il tuo indirizzo email qui sotto e ti invieremo un REPORT GRATUITO – Panama: Una vita facile, da primo mondo e il miglior programma per pensionati del mondo.

Questa guida speciale copre consigli da insider su immobili, pensione e altro a Panama. È tua gratis quando ti iscrivi alle nostre cartoline IL qui sotto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Ir arriba