Bocas del Toro, Panama

Bocas Del Toro: la gemma caraibica poco conosciuta di Panama

Bocas del Toro potrebbe essere il segreto meglio custodito dei Caraibi, e questo la rende una rara gemma fuori dal radar. In parte terraferma e in parte arcipelago, Bocas è una delle due province più occidentali di Panama, proprio al confine con la vicina Costa Rica.

Prendi un’ora di volo dalla capitale di Panama fino a Bocas Town sull’isola principale dell’arcipelago, Isla Colón, e improvvisamente ti trovi in un mondo diverso. Centinaia di isole e isolotti più piccoli, pieni di lussureggiante foresta pluviale, ti circondano. Molte sono completamente disabitate, facendo sentire i visitatori come se fossero tornati alla preistoria. Altri fanno parte della riserva autonoma dei Ngäbe-Buglé, una delle più grandi tribù indigene di Panama.

La miriade di spiagge di Bocas sono la quintessenza dei Caraibi… acque turchesi e sabbia bianca, noci di cocco che crescono da una frangia di palme verde brillante. Al di fuori delle zone di riserva, gli abitanti sono principalmente di origine africana. Alcuni dei loro antenati sono venuti da altre parti dei Caraibi come la Giamaica e Barbados, mentre altri discendono dagli schiavi africani portati qui dai colonizzatori.

I Caraibi ricevono il doppio delle precipitazioni della costa del Pacifico – circa 120 pollici all’anno contro 60-70. Eppure Bocas continua ad essere popolare… e con una buona ragione. Le giornate tendono ad iniziare con il sole, con le nuvole di pioggia che si spostano dopo le 2 del pomeriggio. Ed è completamente al di fuori della cintura degli uragani (tutta Panama lo è), i visitatori vanno dai backpackers, i surfisti e i tipi bohémien ai super ricchi che vengono portati in elicottero ai resort sulle isole periferiche.

La fiorente comunità di espatriati di questa regione – per lo più concentrata intorno a Isla Colon – comprende pensionati, ventenni e tutto ciò che sta in mezzo. Molti espatriati hanno avviato un’attività qui, e le storie di successo includono un popolare ristorante indiano chiamato Om Café e Super Gourmet, una gastronomia di alto livello e un negozio di vini e articoli vari.

Arrivare a Bocas Del Toro

Anche se molti visitatori scelgono di volare, la strada da Panama City a Bocas attraversa il Continental Divide e il paesaggio è spettacolare. Il viaggio fino alla città di Almirante, sulla terraferma, è di circa 360 miglia e richiede dalle sette alle otto ore. Una volta ad Almirante c’è un’altra mezz’ora di traghetto o water-taxi fino alla città di Bocas.

Bocas Town potrebbe non impressionare. L’aeroporto e il porto possono sembrare squallidi ai forestieri. E se piove, cosa frequente da queste parti, non potrai godere appieno dell’impatto degli azzurri pallidi e dei verdi cristallini dell’oceano. Non scoraggiatevi… proseguite fino alla striscia principale e vedrete una vivace città caraibica, con un’eccellente varietà di locande, ristoranti e locali notturni. Nuovi cestini per il riciclaggio, il divieto dei sacchetti di plastica, i pannelli solari e i sistemi di raccolta dell’acqua stanno aiutando a mantenere questa regione pulita e incontaminata. Anche se Isla Colón ha ancora la sensazione di essere una piccola isola, un flusso costante di turisti e una comunità internazionale divertente e accogliente aiutano a mantenere la vita qui interessante.

Ricevi qui il tuo rapporto gratuito su Panama:

Scopri di più su Panama e altri paesi nella nostra cartolina elettronica quotidiana. Inserisci semplicemente il tuo indirizzo email qui sotto e ti invieremo un REPORT GRATUITO – Panama: Una vita facile, da primo mondo e il miglior programma per pensionati del mondo.

Questa guida speciale copre consigli da insider su immobili, pensione e altro a Panama. È tua gratis quando ti iscrivi alle nostre cartoline IL qui sotto.

Stile di vita a Bocas Del Toro

Gli stranieri che vivono qui tendono ad essere attratti da attività acquatiche come lo snorkeling e il paddleboarding e sono molto coinvolti nella vita dell’isola. Molti di loro fanno volontariato per organizzazioni locali o iniziano iniziative di beneficenza per conto proprio. Molto di buono è venuto da questa crescita, con la comunità che lavora per proteggere la flora e la fauna, trovare usi innovativi per la plastica riciclabile, e altro ancora.

David e Alli Emerson si sono trasferiti a Isla Colón nel 2015, dopo essere rimasti colpiti da alcuni filmati di viaggio che avevano visto in televisione. Oggi, sono i proprietari di un piccolo B&B chiamato Surf Break @ Paunch. Situato sul «lato tranquillo» dell’isola, sono a circa dieci minuti di bicicletta dal trambusto del centro della città, vivono sul posto, quindi non hanno mai un pendolare al lavoro.

«È così piacevole essere qui, nella nostra casa. I cani possono correre in giro e possiamo sederci fuori di notte e guardare le stelle», dice Alli. Anche se in questi giorni ci sono decine di auto su Isla Colon, il traffico oltre Paunch è molto leggero. «È bello vedere la gente che va in spiaggia in bicicletta», dice David. «È per questo che questa città è stata costruita».

«Il mio periodo preferito dell’anno è settembre-ottobre, quando le acque intorno alla nostra spiaggia diventano molto calme», dice Alli. La spiaggia non è mai affollata – non c’è musica ad alto volume o venditori ambulanti fastidiosi. «Pensate alla vostra spiaggia preferita negli Stati Uniti e immaginate di eliminare la folla, in modo da poterla avere tutta per voi. Qui è così».

Bocas Town ha un ospedale pubblico che offre cure economiche. I servizi sono di base – l’ospedale è attrezzato per i raggi X, il lavoro di laboratorio e piccoli lavori dentali. Per le cose più importanti, i residenti viaggiano in barca o in aereo verso Panama City o David (una grande città a circa quattro ore di autobus e traghetto).

Immobili a Bocas Del Toro

Gran parte del territorio caraibico di Panama consiste in riserve naturali e territori indigeni, rendendo impossibile comprare o costruire proprietà. Altrove a Panama, la terra tende ad essere debitamente titolata e sicura da comprare, con gli stranieri che godono fondamentalmente degli stessi diritti dei locali. Molti dei terreni che vedrai pubblicizzati per la vendita a Bocas, tuttavia, sono senza titolo o con diritto di possesso (ROP). Per questo motivo, è meglio affittare qui piuttosto che comprare… almeno finché non si ha familiarità con il paesaggio e si conoscono bene i rischi.

Con un costo della vita molto più basso rispetto a località più note come le Bahamas, Bocas è attualmente un ottimo posto per affittare. Recentemente gli espatriati intraprendenti e la gente del posto si sono aggiunti all’offerta locale costruendo piccole e semplici case e appartamenti che si affittano a partire da 550 dollari al mese. Un condominio completamente ammobiliato elencato di recente per 600 dollari al mese includeva persino il WiFi.

Naturalmente, ci sono anche appartamenti e case più grandi in offerta a Bocas. Un appartamento con due camere da letto e due bagni in una zona tranquilla con accesso condiviso a un grande giardino e terrazza con aria condizionata è stato recentemente reso disponibile per 1.100 dollari al mese, mentre un appartamento identico senza aria condizionata costa solo 950 dollari al mese.

Con un costo della vita molto più basso rispetto a località più note come le Bahamas, completamente fuori dalla cintura degli uragani, e a solo un’ora di volo dalla cosmopolita Panama City. In questo momento Isla Colon è un posto fantastico da affittare.

Il fatto che la quantità di case più piccole in affitto sia aumentata, significa che puoi fare la tua scelta. Un condominio completamente ammobiliato è in offerta per 600 dollari al mese e include WiFi e acqua, l’aria condizionata è extra.

Naturalmente, ci sono anche appartamenti e case più grandi in offerta a Bocas. Un appartamento con due camere da letto e due bagni in una zona tranquilla con accesso condiviso a un grande giardino e terrazza con aria condizionata è disponibile per $1.100 al mese, mentre lo stesso appartamento senza aria condizionata è disponibile per $950 al mese.

A seconda dello stile di vita che gli espatriati scelgono, una coppia può vivere qui con soli 16.800 dollari all’anno, o 1.400 dollari al mese, affittando una casa semplice, accogliente e in stile isolano.

Hai delle scelte a Bocas, sia che tu voglia stare nella parte più frequentata della città, vicino all’aeroporto o ai porti dei taxi d’acqua, o nelle zone più tranquille che costituiscono la maggior parte dell’isola. I turisti sono sempre più numerosi e l’inglese è ampiamente parlato. Ci sono espatriati di tutte le età, sia lavoratori che pensionati… e le opportunità di socializzare e divertirsi sono infinite.

Costo della vita a Bocas Del Toro

A seconda dello stile di vita scelto dagli espatriati, una coppia può vivere qui con soli 16.800 dollari all’anno, o 1.400 dollari al mese, incluso l’affitto di una piccola e accogliente casa in stile isolano.

Gli espatriati Renee Proctor e Fred Renner dicono: «Ci facciamo consegnare birra e acqua a casa. Una cassa di birra costa 13 dollari, consegnata direttamente alla porta. La nostra bolletta dell’acqua è poco meno di 6 dollari al mese e paghiamo circa 100 dollari al mese per l’elettricità. Spendiamo dai 400 ai 500 dollari al mese in carni speciali e generi alimentari, anche se possiamo avere un sacchetto di verdure fresche locali per 8,50 dollari». Una persona sola potrebbe spendere anche solo 80 dollari a settimana per il cibo – soprattutto prodotti locali, con alcuni articoli biologici o importati nel mix.

Al piccolo ospedale pubblico, si paga solo 2 dollari per un consulto e 22 dollari per una radiografia. I taxi d’acqua tra le isole costano solo $3. Se volete un aiuto in casa, una cameriera vi farà pagare circa $5 all’ora per spazzare, pulire, cambiare le lenzuola, fare il bucato, lavare i piatti… anche aiutare a preparare e cucinare se volete.

La seguente tabella fornisce un esempio di budget mensile per una coppia che vive a Bocas del Toro

Video Tour di Bocas del Toro

Ricevi qui il tuo report gratuito su Panama:

Scopri di più su Panama e altri paesi nella nostra cartolina elettronica quotidiana. Inserisci semplicemente il tuo indirizzo email qui sotto e ti invieremo un REPORT GRATUITO – Panama: Una vita facile, da primo mondo e il miglior programma per pensionati del mondo.

Questa guida speciale copre consigli da insider su immobili, pensione e altro a Panama. È tua gratis quando ti iscrivi alle nostre cartoline IL qui sotto.

Il paradiso segreto di Bocas del Toro, Panama

Quando io e mio marito, Doug, abbiamo deciso di passare sette settimane a Dolphin Bay, parte dell’arcipelago di Bocas del Toro, nell’angolo nord-ovest di Panama, non eravamo sicuri di cosa ci avrebbe portato quest’avventura… Altri viaggiatori ci avevano detto che pioveva molto e che avremmo trovato la spesa molto scarsa.

Siamo stati felici di renderci conto che queste storie erano per lo più inesatte. Siamo stati piacevolmente sorpresi. Il sole ha brillato per noi quasi ogni giorno e mangiamo un sacco di cibo delizioso. Frutta tropicale fresca ogni giorno, yogurt e granola al mattino, insalate verdi fresche, pesce e frutti di mare locali e molto altro. Ci nutriamo di molti tipi diversi di banane e facciamo il nostro succo con abbondanti limoni e arance della terra. Per mantenerci in salute, sorseggiamo acqua fresca di cocco.

La spesa alimentare è abbastanza facile e le scelte sono abbondanti. I prezzi sono paragonabili al resto di Panama. Per circa 100 dollari a settimana, avrete un sacco di varietà. I piccoli mercati in città hanno tutte le cose basilari; i due mercati del pesce hanno un sacco di frutti di mare e la gastronomia ha un sacco di specialità europee e cibi di tipo «gringo». Cos’altro si può desiderare? Forse un Costco per tutti i tuoi articoli di base e grandi articoli? Nessun problema! Per una piccola tassa, circa il 5% della vostra spesa, una signora locale andrà a fare la spesa per voi nella più grande città di David e porterà tutti gli ordini settimanali per essere ritirati proprio qui nella città di Bocas.

In tutto l’arcipelago di Bocas abbiamo scoperto piccoli ristoranti e bar galleggianti accessibili solo in barca. La navigazione qui può essere un po’ una sfida perché ci sono tante isole di mangrovie disabitate e si è in balia del tempo. Tuttavia, fa parte del divertimento di vivere fuori dalla griglia, dove non ci sono strade da cui dipendere.

Abbiamo il piacere di vivere in una bellissima fattoria biologica di cacao a Dolphin Bay, circondata dalla natura al suo meglio. Non abbiamo mai sperimentato un ambiente così tranquillo e silenzioso. La notte scorsa abbiamo ammirato un cielo spettacolare. Un numero infinito di stelle brillava su una tela senza luna.

La comunità di espatriati qui a Dolphin Bay è un gruppo molto interessante. Sono amichevoli, accoglienti, ma apprezzano anche la loro privacy. Apprezzano la vita semplice e tranquilla senza dover dipendere dai servizi della città. I pannelli solari forniscono l’energia, i sistemi di raccolta della pioggia forniscono l’acqua potabile e le piccole barche sono il sistema di transito.

Molti di questi avventurieri sono arrivati in barca. Hanno navigato fin qui da tutto il mondo, magari per andare da qualche altra parte, e hanno finito per gettare l’ancora a Bocas e chiamarla casa. Hanno un background affascinante e storie sorprendenti da condividere. Hanno portato con sé uno spirito speciale che li unisce nella loro nuova casa.

Ogni settimana, mi unisco a un piccolo gruppo di donne che giocano a domino. Doug ed io partecipiamo ai progetti della comunità locale, e non vediamo l’ora di condividere semplicemente il brunch della domenica mattina in un popolare ristorante galleggiante. Le attività diurne sono abbondanti, ma quando il sole tramonta, è ora di tornare a casa e rimboccarsi le coperte per una notte lunga e riposante.

Come noi, potete soggiornare qui se siete un po’ avventurosi e avete buone capacità nautiche. Io e mio marito stiamo vivendo un’esperienza da ricordare per tutta la vita. Questo paradiso segreto, conosciuto come Bocas del Toro, aspetta di essere scoperto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Ir arriba