La storia di Zurigo

Le origini di Zurigo risalgono al 15BC, quando è stata fondata la città romana di Turicum per supervisionare il commercio che passa attraverso le Alpi. Nonostante l’insediamento sia abitato continuamente, non è stato fino al IX secolo che la prima menzione della città teutonica di Zurigo è apparsa.

governato da un nipote dell’imperatore Charlemagne (noto come Louis il tedesco), It rapidamente ampliato e ha acquisito una reputazione per la creazione di edifici ecclesiastici impareggiabili nel processo.

Nel 10 ° secolo, la città aveva acquisito lo status di una città, e ha continuato a diventare parte del Sacro Impero Romano nel 1215 . Mentre una città imperiale, fu trasformata in un ducato, anche se, insolitamente, fu governato dal Fraumünster locale (un abatess) che assunse poteri simili a una duchessa.

Ma quando è arrivata la riforma protestante svizzera Nel 16 ° secolo, il dominio ecclesiastico è arrivato fino alla fine – come la maggior parte del culto cattolico. Invece, il cattolicesimo è stato scambiato per una nuova religione, il commercio, con la città diventando sempre più ricco come parte della Confederazione svizzera. Nel 18 ° secolo, Zurigo divenne così dedicato al commercio che era tutto ma governato dalle sue gilde. Avevano il potere di imporre tasse, tra le altre cose.

Con l’invasione francese del 1798, il potere dei Burghers è finito, e il potere è stato preso per la prima volta da Napoleone e poi dai cittadini che seguono il francese ritiro. Burghers o senza Burghers, la città fiorì, espandendo rapidamente durante il XIX e il XX secolo.

Sebbene entrambe le guerre mondiali lo abbondano in gran parte (in nessuna parte a causa della neutralità molto vanata della Svizzera), Zurigo ha cambiato sostanzialmente Durante la prima metà del 20 ° secolo.

Gran parte di ciò è dovuto all’ulteriore espansione per includere molti dei suoi villaggi circostanti ma anche a causa di un boom nel settore bancario. Oggi Zurigo rimane un hub finanziario e bancario e una delle città più ricche di Europa.

Lo sapevi?
• L’influente scrittore tedesco-linguaggio Gottfried Keller era un residente di Zurigo.
• La riforma di Zurigo è stata ispirata dalla 1522 ‘Affair delle salsicce’ in cui il pastore di Grossmünster ha sostenuto a favore del consumo di carne durante la Quaresima.
• Psychiatrist Carl Jung vissuto e morì a Zurigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *