14 Le più belle piccole città della Svizzera

La Svizzera è una grande cartolina da cartolina: da un confine all’altro, la Svizzera è un paradiso per gli escursionisti d’estate e per gli sciatori d’inverno. I luoghi migliori per andare in Svizzera sono le sue piccole città, che sono la porta d’accesso a questo paradiso alpino. Ma trascorrete del tempo in questi incantevoli villaggi della Svizzera prima di partire per parti sconosciute.

14.Gimmelwald

Se siete diretti a Gimmelwald, una destinazione turistica fuori mano nelle Alpi bernesi, lasciate l’auto dietro di voi. Gimmelwald è una sonnolenta comunità agricola circondata da campi di fieno e montagne maestose.il villaggio è così piccolo che non c’è una scuola locale; gli studenti devono recarsi a Lauterbrunnen.le case di Gimmelwald si distinguono per le pietre chiamate Schindles che si trovano in cima ai tetti per proteggerli dai forti venti invernali che soffiano dal monte Jungfrau.

13.Andermatt

Andermatt è un villaggio situato in una valle dove convergono otto passi alpini, il più grande dei quali ricorda un gioiello bucolico. Andermatt è forse la località più famosa per lo sci invernale, con gli impianti di risalita che collegano il paese a Gemsstock e Natschen.

12. Sion

Con 34.000 abitanti, Sion non è esattamente una piccola città, a meno che, naturalmente, non si consideri il fascino della piccola città che trasuda.La capitale di Valois, è una porta d’accesso ai piccoli villaggi del cantone.Sion è nota per il suo sole, le montagne e i castelli.Due castelli – il Castello di Valeria e il Castello Tourbillon – si trovano sulle montagne che dominano una delle più antiche città della Svizzera. Sion ha una pittoresca città vecchia dove ci si può sedere in un caffè sorseggiando Ferdant, un vino bianco coltivato qui.

11.Spiez

Sulle rive del lago di Thun, circondata da vigneti e boschi, si trova la città di Spiez.Con 12.000 abitanti, Spiez è conosciuta soprattutto per il suo castello medievale con la sua millenaria chiesa del primo romanico. Ad eccezione dell’alta torre di pietra, il castello, che oggi ospita un museo, potrebbe essere scambiato per un enorme chalet bianco.Molte persone combinano la visita al castello con una crociera sul lago di Thun.Dopo una giornata di escursioni o di pesca, terminate la giornata con un bicchiere di Spiezer, il vino locale.

10.Soglio

Soglio è un altro piccolo villaggio svizzero con un paesaggio meraviglioso: d’estate i fiori selvatici sbocciano sulle colline, mentre le montagne innevate riempiono l’orizzonte. Passeggiate per le strette stradine acciottolate fino al Palazzo Solis, oggi albergo, con il suo ambiente mediterraneo e i giganteschi alberi di sequoia…crogiolatevi nella solitudine di questo piccolo villaggio, soprattutto se state percorrendo il sentiero della Bregaglia o il bosco di castagni.

9.Morcote

Morcote è come le altre piccole città della Svizzera: pittoresca. Ma questa piccola cittadina del 771 fa un passo in più. Situata sulle rive del Lago di Lugano, Morcote è stata nominata la più bella città della Svizzera nel 2016. Il villaggio è famoso per la sua architettura, con un porticato risalente al Medioevo. Troverete anche case del XVI secolo e la chiesa del XIII secolo, Santa Maria del Sasso. Merita una visita anche il Parco botanico e artistico con le sue esposizioni di piante e opere d’arte.

8.Interlaken Dove soggiornare

Interlaken è la porta d’accesso ai villaggi di montagna delle Alpi Bernesi, ma vale la pena di essere visitata per i suoi meriti. Interlaken è una meta turistica sin dai primi dell’Ottocento, quando gli artisti paesaggisti, tra cui Franz Konig, si ispiravano ai loro dipinti. A quei tempi, i visitatori venivano per i trattamenti termali e per respirare la frizzante aria di montagna. Interlaken è famosa per i suoi festival musicali. Dato che si trova sui laghi Thun e Brienz, vi consigliamo di fare una rilassante crociera in pedalò su uno di essi (o su entrambi).

7.Wengen

Wengen, nella Svizzera centrale, può avere solo 1.300 residenti permanenti, ma non si direbbe che dalla folla, che d’estate sale a 5.000 anime che vengono a percorrere 310 miglia di sentieri e d’inverno 10.000 persone che vengono a sciare. Wengen è un luogo popolare per le gare di sci. Questa località di villeggiatura ha case storiche che risalgono all’epoca della Belle Epoque. Mentre viaggiate in treno verso Wengen, state attenti agli scalatori che tentano di salire sulla parete nord del monte Eiger.

6. Stein am Rhein

Mentre i visitatori possono venire a Stein am Rhein per ammirare il paesaggio – è sul Lago di Costanza – molti verranno a vedere l’architettura unica del villaggio.Gli edifici a graticcio della sua città vecchia ben conservata sono arricchiti da facciate decorate e colorate.Stein am Rhein era un tempo una fortezza romana, ma il villaggio è pieno di edifici notevoli che sono venuti dopo.C’è una chiesa antica dedicata a San Giovanni Battista, il monastero di San Giorgio e un museo che mostra la vita di Stein am Rhein nel 19° secolo.

5.Murren

Se sei un fan di James Bond, ci sono buone probabilità che tu conosca la funivia e il ristorante girevole di Schilthorn. Se da bambino amavi i libri di Heidi, questo tradizionale villaggio alpino ti ricorderà la sua casa. Ovunque guardiate a Murren, vedrete una vista mozzafiato, da montagne imponenti come Eiger e Jungfrau a prati fioriti.

4.Grindelwald Where to Stay

Grindelwald e Gilbert Grindelwald possono portare lo stesso nome, ma la somiglianza finisce qui.Gilbert Grindelwald è un personaggio oscuro nella serie di Harry Potter, mentre Grindelwald è una pittoresca cittadina delle Alpi bernesi. Il paesaggio che si gode da qui è fantastico e comprende la vista sul versante nord dell’Eiger.patria della più grande stazione sciistica della regione della Jungfrau, Grindelwald è una destinazione turistica di prim’ordine fin dal XVIII secolo.in estate si possono fare molte belle escursioni, tra cui il sentiero dell’Eiger.

3.Guarda

Guarda è un’altra piccola cittadina svizzera nota per la sua architettura storica, tra cui 17 case che hanno colorato gli esterni. Si chiama Schellenursli, come un personaggio di quel nome in un libro per bambini, e c’è anche un sentiero chiamato Schellenursli, adatto alle famiglie che possono fare escursioni insieme. Se l’inverno vi porta quaggiù, potete abbandonarvi all’antica tradizione di Guarda di usare i campanacci delle mucche per cacciare via l’inverno. Potete trovare la strada per Guarda con un’applicazione speciale che spiega il villaggio.

2.Lauterbrunnen

A Lauterbrunnen abbondano le cascate: Questa pittoresca valle ospita 72 cascate che scendono dalle montagne.La più famosa di queste è la cascata di Staubbach, che scende da quasi mille piedi, rendendola una delle cascate più alte d’Europa.La città stessa è un luogo ideale per escursioni nella regione della Jungfrau, anche attraverso la valle fino a Murren.Questo piccolo e pittoresco villaggio immerso tra le montagne ha fornito ispirazione a molti scrittori, tra cui Goethe.Camminare per la valle è un must, anche se le anime più avventurose possono divertirsi con lo sky diving o il parapendio.

1.Zermatt Where to Stay

Zermatt è una delle famose stazioni sciistiche e alpinistiche della Svizzera, facile da capire perché si trova ai piedi di una delle montagne più alte del Paese, il Cervino. Zermatt è il luogo ideale per chi cerca sfarzo e glamour con le sue attività all’aria aperta. Anche se è vicina al confine con l’Italia, gli abitanti di Zermatt sono più propensi a parlare tedesco. È possibile fare escursioni a piedi o prendere una funivia in montagna per godere di una vista spettacolare sul famoso Cervino.

Ir arriba