Isla del Carmen, spiagge di Campeche

Situata sulla costa di Campeche, nel sud-est del Messico, Isla del Carmen è una delle isole più attraenti di queste parti del paese. È un’opzione di visita imperdibile per chi ama la spiaggia e per gli appassionati di ecoturismo e di osservazione scientifica di piante e animali. Situata nelle vicinanze del Golfo del Messico e della Laguna de Términos, in epoca coloniale Isla del Carmen era conosciuta come Isla de Términos. Tuttavia, a causa del fatto che nelle mappe dell’epoca veniva usata l’abbreviazione «Tris» per riferirsi ad essa, veniva anche chiamata Isla de Tris.

È importante notare che Isla del Carmen è collegata a nord con la città di Isla Aguada mentre a sud è collegata al ponte El Zacatal e alla penisola di Atasta. Un fatto interessante su Isla del Carmen è che è l’isola più popolata del paese. Ha un’area totale di 153 chilometri quadrati e una lunghezza di circa 36 chilometri. È attraversata da un’estremità all’altra dalla Federal Highway 180. Nella parte più settentrionale dell’isola si trova Ciudad del Carmen, che opera come capitale comunale e si distingue per la sua attività petrolifera e la sua eccellente gastronomia.

Tuttavia, c’è un altro dettaglio per cui le coste di Campeche meritano di essere meditate: ha delle belle spiagge e un esempio di questo è Isla del Carmen. Siamo di fronte a una comunità con spiagge fuori serie, soprattutto per le spettacolari viste panoramiche che ci offre sul vasto Golfo del Messico. Ci sono almeno sei spiagge a Isla del Carmen che meritano di essere riconosciute come alcune delle più belle del territorio nazionale, soprattutto per i loro paesaggi naturali e l’atmosfera tranquilla.

Come esempio di quanto sopra, basta citare Manigua, una spiaggia di sabbia media, onde calme e acque cristalline. È molto frequentata dai turisti attratti dal suo fascino tropicale e dal suo ambiente favorevole per la pratica degli sport nautici più popolari. Ha anche ristoranti in stile rustico dove spesso suonano gruppi di musica regionale.

Un’altra delle spiagge da non perdere di Isla del Carmen è Bahamitas, una baia lunga circa due chilometri che corre parallela alla strada federale 180 Carmen-Puerto Real. Bahamitas si caratterizza per la sua sabbia morbida, le onde dolci, la vegetazione abbondante e le numerose palme. Altrettanto attraente è Caracol Beach, una spiaggia selvaggia che la gente del posto apprezza particolarmente per il suo potenziale ricreativo. Ha un ristorante dove si suona musica dal vivo, palapas, docce, bagni, un piccolo molo e un’area designata per gli sport acquatici.

Balneario Playa Norte si trova a nord-ovest di Isla del Carmen e per le sue condizioni naturali è anche degno di nota. Ha sicurezza, ristoranti, spogliatoi e palapas. Questo sito è un luogo frequente per eventi importanti come la Fiesta del Mar, che si tiene a Pasqua o la Feria del Carmen, che si tiene a luglio. Punta de San Julián, anch’essa situata nella zona nord dell’Isla del Carmen, è un sito turistico in pieno sviluppo che ha spiagge pulite e spaziose, che si prestano ottimamente alla pratica degli sport nautici più popolari. Non meno interessante è Puerto Real, dove c’è un vecchio parcheggio di pangas, nella pulita e vasta zona costiera, con ombra rinfrescante grazie alla sua abbondante vegetazione e alle zone rocciose. È una spiaggia molto apprezzata dagli appassionati di immersioni, pesca sportiva e snorkeling.

Un’altra spiaggia dell’Isla del Carmen che tutti dovrebbero conoscere è Tortugueros, con più di 500 metri di lunghezza, una dolce pendenza e acque color smeraldo. Puntilla, situata nel quartiere di Guanal – il più antico di Isla del Carmen – è una spiaggia con ristoranti, passerella, palapas e un campo da calcio. Non perdere la magia unica delle spiagge di Campeche.

Come arrivare a Isla del Carmen

Isla del Carmen si trova a circa 200 chilometri a sud di Campeche e 170 chilometri a est di Villahermosa seguendo la strada federale 180.

Ir arriba