9 migliori gite di un giorno da Nizza

La città di Nizza in Costa Azzurra è un bel posto da visitare, ma in ogni vacanza arriva un momento in cui è il momento di cambiare paesaggio, di fuggire nei dintorni per un cambio di ritmo. La Costa Azzurra è un buon posto per farlo. Con poche gite di un giorno da Nizza si può andare in giro per le celebrità a Cannes e Monaco, parchi giochi per ricchi e famosi; visitare un castello medievale; imparare come si fa il profumo, e fare una passeggiata lungo il Mediterraneo nella vicina Italia.

Mappa delle gite di un giorno da Nizza

Migliori gite organizzate

    • Monaco e Eze Piccola gita di un giorno in gruppo da Nizza – 672 recensioni
    • Provenza Campagna Provenza Piccola gita di un giorno in gruppo da Nizza – 486 recensioni
    • Nizza Costa Azzurra Piccola gita di un giorno in gruppo con Monaco, Cannes – 429 recensioni
    • Monaco e Eze Piccolo Gruppo Viaggio di mezza giornata da Nizza – 237 recensioni

    9. Villefranche-sur-Mer

    Villefranche-sur-Mer è una piccola città che si trova tra il Mar Mediterraneo e le montagne, con uno dei più profondi porti naturali della costa mediterranea, quindi potreste vedere grandi navi e yacht ancorati nella baia.Villefranche-sur-Mer è un buon posto per fare immersioni in acque profonde e navigare. La Cappella di San Pietro, una chiesa del XVI secolo che in seguito è stata utilizzata per conservare le scorte dei pescatori ed è stata restaurata a metà del XX secolo.Lo storico porto vecchio è oggi sede di diversi istituti di ricerca.una fortezza del XVII secolo ospita il municipio.

    Arrivare a Villefranche-sur-Mer

    • È così vicino al centro di Nizza che non c’è bisogno di guidare fino a Villefranche-sur-Mer; ci si arriva facilmente in 15 minuti con i mezzi pubblici. Basta salire su un treno alla Gare de Nice Ville; due fermate dopo, troverete il Mediterraneo luccicante davanti a voi. Essendo sulla stessa linea ferroviaria di Eze, Monaco e Mentone, avete molte opzioni per i luoghi da visitare se volete continuare a esplorare la Costa Azzurra dopo aver visto Villefranche-sur-Mer.

    8.St Tropez

    Un tempo St Tropez era una roccaforte militare, la prima città della Costa Azzurra ad essere liberata dopo la seconda guerra mondiale e villaggio di pescatori. Come le sue città gemelle sulla costa, St Tropez è estremamente pittoresca, sia sulla spiaggia che al largo, ed è diventata un paradiso per i bagnanti in topless con l’invenzione del monokini negli anni ’60. La sua spiaggia di Tahiti è stata immortalata nel film di Bridget Bardot del 1955, And God Created Woman, e la spiaggia di Tahiti è stata immortalata nel film di Bridget Bardot del 1955.

    Arrivare a St. Tropez

    • Per arrivare a St. Tropez con i mezzi pubblici da Nizza, il modo più semplice e veloce è prendere un treno di un’ora per Saint-Raphael. Anche se ci vorrà un’altra ora e mezza, si passa almeno attraverso un bel paesaggio sulla strada per St Tropez.
    • A causa del tempo e dei cambiamenti, è molto più veloce arrivare a St Tropez da Nizza in macchina. Da Nizza, prendete la A8 in direzione sud-ovest e proseguite fino a Le Muy, dove prendete l’uscita 36. Seguite la D25 verso sud; a Saint-Maxime, vedrete dei cartelli che vi indicheranno St Tropez.

    7.Grasse

    Se vi piace avere un buon profumo, Grasse è un buon posto per comprare dei profumi: È considerata la capitale mondiale dei profumi e produce più di due terzi dei profumi prodotti in Francia.Ad agosto si svolge una festa dedicata al gelsomino, uno dei fiori utilizzati per la produzione di profumi; i vigili del fuoco spruzzano addirittura acqua profumata al gelsomino sulla folla.Oltre ai profumi, l’attrazione più famosa di Grasse è una cattedrale dell’XI secolo, dedicata a Notre Dame de Puy e sede di tre dipinti di Rubens. La famosa cantante di cabaret francese Edith Piaf è morta qui nel 1963.

    Arrivare a Grasse

    • Situata a ovest di Nizza, Grasse è sorprendentemente facile da raggiungere con i mezzi pubblici; i treni diretti partono dalla Gare de Nice Ville, il viaggio dura circa un’ora e 15 minuti e i treni partono molto spesso – se non vi dispiace prendere anche quelli indiretti. Una volta arrivati, si raggiunge il centro della città in pochi minuti a piedi.
    • In auto, ci vogliono circa 45 minuti per arrivare a Grasse da Nizza, anche se questo percorso include i pedaggi.Salite sulla A8 in direzione ovest da Nizza e rimanete su di essa fino a poco dopo Le Cannet, dove svoltate sulla D6185.Proseguite fino a raggiungere Les Quatre Chemins.Qui, dovreste vedere le indicazioni per Grasse. Mentre siete in zona, potreste combinare la vostra visita con una gita a Saint-Paul de Vence o a Cannes – o potreste anche fare un giro panoramico in macchina sulle montagne a nord di Grasse.
    • Un’altra opzione per visitare Grasse è una visita guidata della deliziosa campagna provenzale.Con una guida esperta a portata di mano, imparerete molto sulle tradizioni e la cultura di questa parte della Francia. Oltre a visitare Grasse, potrete anche fare una sosta all’Artsy Saint-Paul de Vence e Gourdon, che offre una vista mozzafiato.Vedi prezzi delle recensioni di viaggio.

    6. Saint-Paul de Vence

    St Paul de Vence è una delle più antiche città medievali della Costa Azzurra, rifugio di molti personaggi famosi, tra cui l’attore francese Yves Montand, l’artista francese Marc Chagall e lo scrittore americano James Baldwin, morto qui nel 1987. La città murata è una meta turistica molto popolare in qualsiasi periodo dell’anno, il che può rendere a volte un po’ difficile vedere i monumenti medievali. Molte persone vengono qui per vedere le gallerie d’arte e i musei per cui la città è famosa.

    Arrivare a Saint-Paul de Vence

    • Per raggiungere Saint-Paul de Vence con i mezzi pubblici ci vuole circa un’ora, nonostante la bella città sia a soli 20 chilometri da Nizza.L’autobus 400 parte ogni 30 o 45 minuti da Nizza Albert 1er, alla periferia della Vieille Ville, e tutto è raggiungibile a piedi una volta arrivati.
    • Non è una cattiva idea guidare fino a Saint-Paul de Vence, se possibile; questo vi permette non solo di visitare l’incantevole città, ma anche di proseguire per Vence, Grasse o anche Antibes se ne avete voglia.In auto, è molto semplice arrivarci da Nizza – l’A8 vi porterà per la maggior parte del tragitto.A Cagnes-sur-Mer, svoltate sulla M336 e prendete la Route des Serres fino a Saint-Paul.
    • Molte persone che vogliono visitare Saint-Paul de Vence scelgono di fare una visita guidata della regione, poiché questo permette di vedere diverse città pittoresche in un solo giorno. Oltre ad esplorare Saint-Paul, potrete visitare Grasse e Gourdon, con la vostra guida a disposizione per raccontarvi tutto sulla loro affascinante storia e cultura. Vedi le recensioni dei viaggi.

    5.Mentone

    Mentone si trova lungo il Mar Mediterraneo tra Nizza e la frontiera italiana.Abitata fin dal Paleolitico, Mentone non è così frenetica come Nizza.Se andate al porto e vi dirigete verso est, potrete passeggiare in Italia in poco tempo.Passeggerete accanto a graziose ville antiche che oggi sono degli alberghi. Mentone è famosa per i suoi giardini, tra cui un giardino esotico, e San Michele Arcangelo, una basilica barocca del XVII secolo.Mentone ha anche delle belle spiagge, un mercato storico coperto, e una sala nuziale del municipio afflitta da Jean Cocteau, che ha anche decorato il Museo del Bastione.Mentone si trova a soli 30 km (20 miglia) ad est di Nizza, il che la rende una gita giornaliera comoda e veloce.

    Arrivare a Mentone

    • In treno, è facile arrivare a Mentone da Nizza, poiché i treni diretti collegano le due città. Il viaggio dovrebbe durare circa 40 minuti. Passando per Eze e Monaco, vale la pena fermarsi in entrambi i punti del viaggio di ritorno.
    • Per arrivare a Mentone in auto ci vuole più o meno lo stesso tempo e potete di nuovo fermarvi al vicino Monaco o a Eze sulla strada di ritorno o di ritorno.Saltate sulla A8 a Nizza e seguitela fino a quando non vedrete i cartelli che vi portano a Mentone.

    4.Antibes

    Fondata dai greci 2000 anni fa, Antibes è stata un parco giochi per i ricchi fin dal XIX secolo. Antibes ha un’affascinante città vecchia che ospita un mercato coperto giornaliero (tranne il lunedì) dove si possono acquistare fixin’s per un picnic sulla spiaggia o una passeggiata intorno al promontorio panoramico. La città vecchia è racchiusa tra i bastioni del XVI secolo e il Forte Carre. Se vi stancate della spiaggia, osservando gli yacht a Port Vauban o le immersioni subacquee, potete visitare il Museo Picasso ospitato nella sua vecchia casa, visitare un giardino botanico con un uliveto o curiosare tra i negozi e le gallerie d’arte.

    Arrivare ad Antibes

    • Dalla Gare du Nice Ville, nel centro della città, ci vogliono solo 15 minuti di treno per arrivare ad Antibes, e i treni diretti passano molto spesso da uno all’altro. Una volta arrivati, il bel porto è a pochi passi dalla stazione ferroviaria, e tutti gli altri luoghi d’interesse sono raggiungibili a piedi. Poiché i treni diretti da Antibes a Cannes impiegano solo dieci minuti, potrete visitare entrambe le città in un giorno.
    • Guidare fino ad Antibes vi permette anche di visitare la vicina Cannes dopo aver goduto delle sue favolose attrazioni, anche se guidare da Nizza richiede molto più tempo dei trasporti pubblici.Per arrivare ad Antibes, dirigetevi a sud-ovest da Nizza e prendete la A8 da St-Laurent-du-Var.Dopo di che, continuate fino a quando non vedrete le indicazioni per Antibes.In tutto, ci vorranno circa 35 minuti di macchina, anche se questo percorso prevede il pagamento di un pedaggio.
    • Per avere un’idea più chiara della gloriosa Costa Azzurra, non è una cattiva idea fare una visita guidata, che non solo vi porterà a vedere l’antica Antibes, ma anche agli incantevoli villaggi medievali di Eze e Saint-Paul de Vence. Con i giri turistici intorno a Cannes e Monaco inclusi, è davvero il modo ottimale per vedere il più possibile la splendida costa mediterranea in un giorno.Vedi i prezzi dei viaggi.

    3.Eze

    Se state cercando di catturare panorami mozzafiato per il vostro album di ricordi, Eze è il posto giusto per farli.Eze è un villaggio medievale arroccato su una collina alta sopra il Mediterraneo. Raggiungibile da una strada tortuosa a circa 30 minuti da Nizza, questo affascinante villaggio medievale è sicuramente una delizia. Avrete bisogno di scarpe comode da passeggio per questo, in quanto le passerelle di ciottoli su per la collina non sono sempre uguali. Boutique e gallerie d’arte riempiono gli antichi edifici in pietra lungo il percorso. E, naturalmente, una vista mozzafiato sul mare e su Nizza sotto.

    Arrivare a Eze

    • Mentre si trova a soli 12 chilometri da Nizza, Eze impiega circa 40 minuti per raggiungerla con i mezzi pubblici, poiché l’autobus si ferma in molti punti lungo il percorso.Il viaggio in autobus è molto bello, però, e offre una vista fantastica sul Mediterraneo mentre si sale a Eze, che è appollaiata sul pendio della collina. Dalla Gare Routiere di Nizza, prendete l’autobus 82 o il 112 per raggiungere l’incantevole villaggio, che è abbastanza piccolo e che vi permetterà di visitare facilmente Monaco o Mentone dopo aver ammirato il panorama mozzafiato.
    • Anche se è molto facile e veloce arrivare ad Eze da Nizza in auto, una volta arrivati, potrebbe essere difficile trovare un parcheggio. Dato che il villaggio è molto collinoso, vi troverete probabilmente a salire e scendere ripidi gradini per tornare dove avete parcheggiato. Guidare significa che potrete facilmente proseguire verso Monaco o Mentone una volta esplorata Eze a vostro piacimento.Dopo aver lasciato il centro città in direzione sud-est, salite sulla M6007, che vi porterà direttamente ad Eze.
    • Un ottimo modo per vedere sia Monaco che Eze in un giorno è quello di fare una visita guidata ai due luoghi, che non potrebbero essere più diversi dal punto di vista estetico. Mentre Eze è pittoresca, tranquilla e silenziosa, Monaco è piena di vita e di suoni della Formula 1. Nel corso della giornata, visiterete una profumeria tradizionale, un casinò e il centro storico di Monte Carlo, mentre la vostra guida esperta vi racconterà tutto sui luoghi che visiterete. Vedi prezzi dei viaggi.

    2.Cannes

    Da Nizza, un viaggio di mezz’ora verso ovest vi porterà a Cannes, un parco giochi per i ricchi e famosi che cercano il lusso in questa località balneare, un buon posto dove andare a caccia di celebrità in qualsiasi periodo dell’anno, ma soprattutto durante l’annuale Festival di Cannes.Mentre cercate il famoso, potete passeggiare sulla Promenade de la Croisette, un viale alberato sul lungomare; date un’occhiata a Le Suguet, il suo centro storico, o alla storica Chiesa Ortodossa Russa.Cannes ha molti bei musei e gallerie d’arte, come il Musee de la Castre. Troverete anche grandiose ville del XIX secolo per ooh e aah oltre.

    Arrivare a Cannes

    • Cannes è a breve distanza da Nizza con i mezzi pubblici, quindi ci vorranno solo 30-40 minuti per arrivare. Dalla Gare de Nice Ville, i treni circolano molto regolarmente; una volta arrivati, scoprirete che tutte le principali attrazioni turistiche sono raggiungibili a piedi.
    • In auto, ci vogliono circa 40 minuti di macchina da una città all’altra, anche se questo percorso include i pedaggi.Basta dirigersi a sud-ovest fuori dal centro città sulla Voie Pierre Mathis e seguirla fino a St-Laurent-du-Var, dove si salta sulla A8.All’uscita 42, svoltare e seguire le indicazioni per Cannes. Quando si torna a Nizza, è una buona idea prendere un percorso diverso lungo la costa mediterranea; questo significa che si può fare una sosta nella bellissima città di Antibes.
    • Per avere davvero un’idea di questa meravigliosa parte di Francia, si può prendere in considerazione l’idea di fare una visita guidata; in un solo giorno, si arriva a vedere i molti lati diversi della Provenza. Oltre a visitare i principali luoghi d’interesse di Cannes, sarete accompagnati in una profumeria a Grasse, nel pittoresco villaggio di Gourdon e nella pittoresca Saint-Paul de Vence, con ogni tappa che vi permetterà di comprendere e apprezzare questa deliziosa parte del paese.Vedi prezzi dei viaggi.

    1. Monaco

    Monaco è un piccolo principato dove le fiabe diventano realtà, come quando l’attrice americana Grace Kelly divenne principessa sposando il sovrano di Monaco, il Principe Ranieri.Monaco è un luogo affascinante, con alcuni yacht piuttosto belli che riempiono il porto, Ma il secondo paese più piccolo del mondo ha altre attrazioni che vale la pena di visitare durante una gita di un giorno da Nizza. La lista comprende giardini giapponesi ed esotici più uno dedicato alla Principessa Grace, il Museo Oceanografico, la Cattedrale di San Nicola con il suo esterno neoclassico e gli interni barocchi, le auto d’epoca del Principe Ranieri e il Palazzo del Principe.

    Arrivare a Monaco

    • Raggiungere il Principato da Nizza con i mezzi pubblici è molto semplice, poiché le due città distano solo 20 chilometri l’una dall’altra; basta salire su un treno alla Gare de Nice Ville e ci si ritrova nel centro di Monaco solo 20 minuti dopo. I treni sono sempre in funzione, quindi, se ne perdete uno, non ci vorrà molto tempo prima che ne arrivi un altro. Dato che i tempi di viaggio sono così brevi, potreste prendere il treno per la vicina Mentone dopo aver fatto il pieno di Monaco.
    • In auto, ci vuole circa mezz’ora per arrivarci. Una volta usciti dal centro di Nizza verso nord, basta seguire l’A8 verso est, che vi porterà fino a Monaco. Sulla strada da o verso il Principato, vale la pena guidare fino al pittoresco villaggio di Eze o alla città mediterranea di Mentone, entrambi a due passi.
    • Un bel modo per visitare Monaco è quello di fare una visita guidata della città, non solo per esplorare il favoloso centro storico di Montecarlo, ma anche per fare un giro sul famoso circuito del Gran Premio di Formula 1 del Principato, oltre a fare un giro in una profumeria tradizionale nel villaggio medievale di Eze e avere del tempo libero per fare shopping nelle boutique di lusso della città nel centro di Monaco.
Ir arriba