10 Destinazioni più sorprendenti in Malesia occidentale

Il paese della Malesia è diviso in due regioni geografiche principali, comunemente note come Malesia Peninsulare (o Malesia Occidentale) e Borneo Malese (Malesia Orientale). Gli amanti della natura troveranno la Malesia Occidentale molto attraente. Ci sono foreste pluviali tropicali, colline coperte di piantagioni di tè, bellissime spiagge sabbiose con acqua cristallina, e molte opportunità per escursioni attraverso giungle e foreste.

Gli amanti della città troveranno molto interessante anche nelle grandi città.Kuala Lumpur, la capitale malese, ospita alcuni dei grattacieli più alti del mondo; Georgetown ha un centro storico degno di nota, entrambi vantano enormi opportunità di shopping.Forse la Malesia occidentale dovrebbe indossare uno striscione con scritto: «Taglia unica per tutti».

10.Batu Caves

Le Batu Caves sono sia facili che difficili da raggiungere.è facile perché le grotte sono a soli 11 km (7 miglia) da Kuala Lumpur.la parte difficile inizia dopo l’arrivo perché bisogna salire 272 gradini per arrivarci – i ripidi gradini sono stati confrontati con un test da sforzo cardiaco. Se la prendete con calma, sarete felici di aver fatto la salita verso uno dei più importanti siti religiosi indù al di fuori dell’India.L’arte delle sculture indù è semplicemente stupefacente, a cominciare dalla statua di Lord Murugan, un dio indù, alta 43 metri (140 piedi), ricoperta d’oro, all’ingresso.

9. Melaka Where to Stay

Melaka, situata nella penisola malese meridionale, un tempo era un grande centro commerciale, oggi è una calda destinazione turistica per la sua architettura secolare. Un sito di punta sono i resti di A’Famosa, un antico forte portoghese che, nel suo periodo di massimo splendore, occupava un’intera collina.L’imponente chiesa di Cristo in mattoni rossi, costruita dagli olandesi, è una delle principali strutture storiche di Melaka.Gli acquirenti e i buongustai hanno bisogno di visitare Jonker Street, un mercato notturno nel fine settimana con un’ampia offerta e snack locali.

Per saperne di più: Top Melaka Attractions

8.Redang Where to Stay

Quando avete solo bisogno di un po’ di tempo al mare durante la vostra vacanza, andate a Redang, situata sulla costa orientale della Malesia peninsulare, con le sue spiagge di sabbia bianca e l’acqua cristallina.Redang è il più grande di un arcipelago di isole al largo della Penisola Malese. L’isola è orientata verso i resort, ma sono disponibili altre opzioni di alloggio.Ovunque si soggiorni, però, è comodo per andare al mare (la spiaggia più grande è Pasir Panjang) e per praticare altre attività acquatiche.l’attrazione principale dell’isola è lo snorkeling sulle spettacolari barriere coralline.I negozi di immersione offrono lezioni per studenti di tutti i livelli.

7. Cameron Highlands Where to Stay

Chiamato così per l’uomo che li ha mappati nel 1885, le Cameron Highlands sono un buon posto dove rifugiarsi se la calura estiva diventa troppo calda per voi nelle pianure.l’abitudine di ritirarsi ad altitudini più alte durante l’estate è iniziata con i coloni britannici negli anni ’30. Oggi i viaggiatori vengono qui non solo per rinfrescarsi, ma anche per godersi una tazza di tè e la vista spettacolare delle piante di tè che crescono nelle piantagioni di tutta la regione, sia che si faccia un giro in una piantagione di tè, che si faccia una bella escursione o che si visiti un tempio o due, gli altipiani di Cameron sono un buon posto per rilassarsi.

6.George Town

George Town, che prende il nome dal re britannico Giorgio III, è uno dei più antichi insediamenti britannici nel sud-est asiatico, fondato nel 1786 sull’isola di Penang, la città vecchia è un misto di architettura coloniale e cinese. È considerata la capitale gastronomica della Malesia ed è nota per gli spuntini di strada.la città ha molto da vedere e da fare, quindi pensate di passare qualche giorno qui.se credete nel feng shui, visitate la Cheong Fatt Tze Mansion che è stata progettata pensando a questo.il grazioso municipio bianco è un grande esempio di architettura coloniale britannica. Il tempio buddista Wat Chaiyamangalaram ha uno dei Buddha dormienti più grandi del mondo.

5.Kuala Lumpur Where to Stay

Kuala Lumpur, la capitale e la più grande città della Malesia, è un crogiolo culturale che fonde anche il vecchio con il nuovo. Fondata dai cercatori di stagno nel XIX secolo, gli inglesi la rivendicarono come colonia solo pochi decenni dopo. La popolazione è composta da malesi, cinesi e indiani, ognuno dei quali porta la propria cultura sulla scena. Kuala Lumpur, o KL come viene spesso chiamata, ha un paesaggio urbano con i grattacieli più alti del mondo (Petronas Twin Towers) e templi buddisti e indù, con i minareti del Sultan Abdul Salad Building che si trovano proprio in.

Per saperne di più: Attrazioni Top KL

4.Pulau Tioman Dove soggiornare

Pulau Tioman, un’isola a circa 30 km (20 miglia) al largo della costa orientale, è considerata uno dei luoghi più belli del sud-est asiatico. Se avete visto il film South Pacific, avete visto Pulau Tioman; era Bali Hai.Le colline coperte di vegetazione lussureggiante sono un bel contrasto con le spiagge e le barriere coralline bianche, così popolari tra i subacquei.Anche se le escursioni nella giungla sono un’altra attività popolare, non c’è bisogno di andare lì per vedere enormi lucertole monitor; esse vagano per i villaggi.I sentieri escursionistici seguono i cavi elettrici.Per qualcosa di diverso da fare, puoi fare volontariato al Juara Turtle Project, un incubatoio.

3. Langkawi Where to Stay

Langkawi è l’isola principale di un arcipelago di 99 isole con lo stesso nome al largo della costa occidentale. Se siete energici, potreste voler salire i circa 350 gradini fino alle Sette Cascate di Wells dove potete nuotare in una delle piscine o camminare attraverso la giungla.oppure potete prendere una funivia fino alla cima di una collina e poi attraversare un ponte nel cielo per un breve trekking nella giungla.TGG_022

2. Taman Negara Where to Stay

Gli ecoturisti vorranno sicuramente visitare Taman Negara, sede di una delle foreste pluviali tropicali più antiche del mondo, che si stima abbia 130 milioni di anni. Precedentemente conosciuta come Parco Nazionale Re Giorgio V, Taman Negara è un posto meraviglioso per godersi la natura, dalle escursioni nella giungla che possono includere l’attraversamento di un fiume su un ponte sospeso con corda, all’arrampicata in montagna su Gunung Tahan, a 2.187 metri di altezza il punto più alto della Malesia. Taman Negara è anche un buon posto per vedere la fauna selvatica come l’orso del sole, la tigre malese e l’elefante indiano.il periodo migliore per visitarla è la stagione secca tra febbraio e settembre.

1. Le isole Perhentian Islands Where to Stay

Ad un certo punto durante i vostri viaggi nella Malesia occidentale, vorrete solo sedervi e rilassarvi, magari fare un po’ di immersioni.Le isole Perhentian Islands sono proprio il posto giusto per farlo.Le isole sono caratterizzate da palme che ondeggiano nella brezza, spiagge di sabbia corallina e acqua turchese cristallina. Ci sono due isole principali, Perhentian Besar (Perhentian Grande) e Perhentian Kecil (Perhentian Piccolo).Kecil attrae più viaggiatori grazie alle opzioni di alloggio più economiche, mentre Besar è un po’ più costosa e si rivolge di più alle famiglie e a coloro che vogliono evitare la scena del backpacker party.

Dato che l’acqua è così limpida, le isole Perhentian sono le preferite dagli amanti dello snorkeling e dei sub.Per vostra informazione: qui non dovete sentirvi in colpa per aver saltato i monumenti e i musei; non ce ne sono, ma se volete davvero esercitarvi, ci sono dei bei sentieri per escursioni sull’isola.

Ir arriba