15 Migliori città da visitare in Malesia

Con una storia lunga e affascinante, la Malesia ospita un mix inebriante di culture e persone diverse – questo è ciò che rende le sue città così affascinanti da esplorare. Templi buddisti, grattacieli e mercati affollati si trovano accanto all’architettura coloniale e agli edifici malesi, mentre una serie ipnotica di splendidi paesaggi confinano con le città stesse. Con il suo ricco patrimonio culturale, la cucina deliziosa e la gente accogliente e cordiale, le migliori città della Malesia sono diverse da qualsiasi altro posto in cui siate stati prima.

Mappa delle città della Malesia

15. Alor Setar

Conosciuta come «la ciotola di riso della Malesia», Alor Setar è la capitale dello Stato di Kedah, che è piena di campi padi e deliziose colline curve. Nelle vicinanze si trova la splendida Pulau Langkawi, un’isola tropicale con spiagge idilliache, dove la maggior parte dei visitatori si ferma per esplorare lo stato.parte di un arcipelago con un centinaio di isole, è questo contrasto di campi di padi e spiagge bellissime che rende Kedah un piacere da scoprire.

14.Semporna

Un luogo frenetico e privo di attrazioni storiche o culturali di rilievo, i turisti si fermano a Semporna per un solo motivo: raggiungere il vicino arcipelago di Semporna. Anche se alcuni si fermano negli alberghi economici della città per risparmiare un paio di immersioni, in generale, è molto meglio utilizzare Semporna per raggiungere le isole vicine con i loro divini siti di immersione.

13. Putrajaya

Situata a circa trenta chilometri da Kuala Lumpur, Putrajaya è una città pianificata che ospita l’organo amministrativo del governo.Impressionante da vedere, ci sono alcuni grandi monumenti e architetture in mostra qui, così come alcuni fantastici spazi verdi e parchi. Merita una visita, Putrajaya testimonia l’ambizione e la visione del futuro della Malesia.

12.Sandakan

La posizione strategica di Sandakan, che si affaccia sull’omonima baia, ha fatto sì che fosse pesantemente bombardata durante la Seconda Guerra Mondiale.Nonostante questo, c’è un bel lungomare e alcuni pittoreschi edifici coloniali e monumenti commemorativi di guerra in offerta – anche se in verità, Sandakan è raramente frequentata dai turisti. Da qui si può fare un giro panoramico in barca lungo il fiume Kinabatangan, dove c’è una pletora di fauna selvatica in mostra, o visitare il santuario degli oranghi a Sepilok.

11.Kuantan

La capitale dello stato di Pahang, la poco attraente distesa di edifici in cemento di Kuantan e la mancanza di attrazioni culturali o storiche fa sì che spesso venga trascurata dai turisti. Tuttavia, il secondo porto più grande del paese ha un paio di punti interessanti che vale la pena di esplorare, con la parte più antica di Kuantan, il Padang, che è il punto culminante. Ci sono alcune belle spiagge nelle vicinanze, e la gente spesso usa Kuantan come base da cui partire per esplorare il vicino tempio delle grotte di Gua Charas, o la città reale di Pekan con il suo fantastico palazzo.

10.Johor Bahru

La città più meridionale della Malesia si trova al confine con Singapore.Un luogo caotico, pieno di traffico e con una scarsa qualità dell’aria, negli ultimi anni Johor Bahru ha cercato di reinventarsi – le cose stanno lentamente migliorando, con altri grandi sviluppi ancora da venire.una città vivace, ha più che sufficienti musei e attrazioni culturali per renderla degna di essere visitata.ha anche alcuni grandi centri commerciali e una vivace vita notturna.

9. Kuala Terengganu

Un tempo era un piccolo villaggio di pescatori, la scoperta del petrolio ha trasformato il volto della città – i grattacieli ora si affacciano su edifici antichi e pittoreschi. Nonostante il proliferare di sviluppi moderni, Kuala Terengganu è ancora un luogo affascinante, con una Chinatown particolarmente bella e alcune deliziose spiagge lungo la costa. Usata soprattutto come base per esplorare le giungle ipnotiche della regione circostante e le bellissime isole, la città ha abbastanza per intrattenere i visitatori per un paio di giorni.

8.Kota Bharu Dove soggiornare

Situata nell’estremo nord-est della penisola malese, Kota Bharu è visitata principalmente da persone che vogliono visitare la vicina Thailandia o le isole Perhentian. Con alcune belle architetture antiche in offerta, così come alcuni fantastici templi buddisti e vivaci mercati, Kota Bharu è una buona posizione da cui esplorare le delizie dello stato del Kelantan.

7.Miri

Alimentata dal denaro del petrolio proveniente dall’industria petrolifera, Miri si è modernizzata e si è espansa nella grande città che conosciamo oggi. Un luogo moderno e pieno di vita, la città ha numerosi ristoranti, hotel e bar tra cui scegliere, oltre ad alcuni centri commerciali e mercati animati. Grazie alla sua popolazione diversificata, è possibile provare piatti provenienti da tutta la Malesia e da altre zone più lontane. Kuching Where to Stay

Nonostante sia la più grande città del Borneo, Kuching è un luogo tranquillo e rilassante da visitare, con molto da vedere e da fare.Adagiata sulle rive del fiume Sarawak, la città ha un affascinante lungomare e molti musei interessanti.Ci sono anche numerosi ristoranti, bar e caffè che evidenziano il lato multiculturale di Kuching. I grattacieli si ergono come se provenissero dalla giungla, ed è proprio questo, insieme alla sua architettura coloniale, a creare un ambiente così pittoresco.un’ottima base per esplorare il resto dell’isola e i vicini parchi nazionali, a Kuching si possono organizzare escursioni nella giungla e gite lungo la costa.

5.Kota Kinabalu Where to Stay

Anche se all’inizio Kota Kinabalu può non sembrare molto allettante a causa dei suoi edifici in cemento armato, una volta che lo si conosce, ci si innamora presto di tutto ciò che ha da offrire. Situata nel Borneo, la città si affaccia sul Mar Cinese Meridionale e ha un vivace lungomare e alcuni incredibili tramonti. Con centri commerciali, mercati, una cucina fantastica e una vivace scena artistica e musicale, Kota Kinabalu ha tutto ciò che si può desiderare in una città.Da qui si può fare un’escursione sul Monte Kinabalu, fare immersioni al largo della costa o visitare le spettacolari isole del Parco Nazionale di Tunku Abdul Rahman.

4.Ipoh

La capitale dello stato di Perak, Ipoh si trova tra Kuala Lumpur e il confine thailandese, ed è un bel posto dove fermarsi. Il suo centro storico è piacevole da percorrere a piedi, con tanti piccoli negozi e caffè che punteggiano le sue piccole strade. La parte nuova della città ha molti ottimi ristoranti che servono piatti tradizionali locali. Ipoh è anche la porta d’ingresso alle vicine Cameron Highlands.

3.Malacca Where to Stay

Situata sulla costa occidentale della penisola malese, Malacca (Melaka in malese) è un luogo unico da visitare, grazie al fatto che qui hanno regnato ad un certo punto gli inglesi, gli olandesi e i portoghesi. Con un vivace mercato notturno e una vasta gamma di cucine diverse, questa affascinante città è comprensibilmente una popolare destinazione turistica in Malesia.

Per saperne di più: Top Melaka Attractions

2.George Town

Un eclettico mix di culture vi accoglie mentre vi aggirate per le caotiche strade di George Town – questo è ciò che rende la visita così accattivante.Un luogo attraente, belle moschee e templi si trovano sparsi, mentre grattacieli e centri commerciali si contendono lo spazio accanto all’antica architettura coloniale e agli edifici malesi locali. Le sue stradine strette che passano davanti a piccoli vecchi santuari, i caffè affollati e i bar animati sono divertenti in cui perdersi, e ci sono un sacco di murales di arte di strada. Con una cucina deliziosa che è una miscela delle varie influenze culturali facilmente disponibili, la seconda città più grande del paese merita una visita.

1.Kuala Lumpur Where to Stay

Con così tanto da vedere e da fare, l’enorme capitale metropolitana multiculturale della Malesia ha davvero qualcosa per tutti. Con la sua energia contagiosa e la pletora di attrazioni, vagare per i templi, le moschee, i centri commerciali e i mercati affollati è inebriante, e poiché ospita una popolazione diversificata, il patrimonio culturale unico di Kuala Lumpur risplende davvero. L’architettura coloniale è in mostra intorno a Merdeka Square, mentre fantastici ristoranti e caffè sono sparsi in altri quartieri come Little India e Chinatown.Il vecchio si mescola al nuovo, mentre questa città in rapida espansione continua a crescere.Mentre i moderni sviluppi sorgono lungo le rive del fiume, i tradizionali villaggi malesi nel cuore della città – come Kampong Bharu – sopravvivono ancora.

Leggi tutto: Attrazioni KL Top KL

Ir arriba