8 Gite di un giorno da Kuala Lumpur

Il nome della capitale e della città più grande della Malesia si traduce in «confluenza fangosa», anche se la città oggi è invece una confluenza di vecchie e nuove culture, del buddismo e dell’islam, e di molte lingue globali. Dalle spettacolari guglie urbane delle torri gemelle Petronas di Kuala Lumpur alle grandi città commerciali come Bukit Bintang, questa città ha una varietà di attrazioni per quasi tutti i gusti. Per chi si ferma per un po’ di tempo, ci sono alcune escursioni giornaliere da non perdere:

Mappa delle gite di un giorno da KL

Migliori gite organizzate

  • Batu Caves Tour da Kuala Lumpur – 556 recensioni
  • Malacca City Tour da Kuala Lumpur: St Pauls, A Famosa, Lunch – 338 recensioni
  • Tour privato di Kuala Lumpur con pranzo – 152 recensioni
  • Tour a piedi del sentiero del cibo per piccoli gruppi a Kuala Lumpur – 100 recensioni

8.Alture di Genting

L’Altura di Genting, un’altra località in cima alla collina, è una città parco a tema raggiungibile con la funivia skyway. Uno dei cinque hotel, il First World Hotel, detiene il record per essere il più grande del mondo (e anche uno dei più brutti secondo alcuni). In costruzione, che sarà inaugurato nel 2016, è il Twentieth Century Fox World, un parco a tema che sarà simile al Franchise Universal Studios. È la sede di molti reality show asiatici, concerti e una grande e vivace vita notturna, e un must per chi ama questo tipo di locali.

Arrivare alle Genting Highlands

  • Situato a nord-est di Kuala Lumpur, gli autobus partono ogni ora da KL Sentral per le Genting Highlands. Potete prendere un autobus direttamente lì o scendere ad Awana Skyway e fare un fantastico viaggio in funivia per gli ultimi 15 minuti fino al parco. Questo viaggio dovrebbe durare circa un’ora e quindici minuti in totale.
  • In auto, è leggermente più veloce arrivare a Genting Highlands. Tutto quello che dovete fare è andare a nord della città sulla E33 e continuare lungo la E8 fino a quando non vedete le indicazioni per Genting Highlands. Un’altra opzione popolare tra i visitatori di Kuala Lumpur è quella di fare un giro sulle Genting Highlands, dove potrete esplorare tutte le delizie del parco a tema a vostro piacimento senza preoccuparvi di come arrivarci e tornare.

7.Putrajaya

A partire dal 2012, quasi tutti i ministeri governativi della Malesia risiedono a Putrajaya.questa città pianificata è il centro amministrativo del paese, anche se Kuala Lumpur rimane la sua capitale.è il luogo dove andare per visitare gli edifici delle ambasciate, vedere il governo in azione e scoprire un’architettura spettacolare. Dallo splendore ornato della Moschea di Putra e di Istana Melawati alla lussureggiante distesa del Giardino Botanico di Putrajaya, questa città offre un’esperienza culturalmente ricca per le migliaia di funzionari pubblici che vi abitano, così come per i visitatori che vengono a scoprire Putrajaya in prima persona.

Arrivare a Putrajaya

  • Il centro amministrativo della Malesia non potrebbe essere più semplice da raggiungere con i mezzi pubblici; ci vogliono solo 20 minuti dal Kl Sentral con il treno KLIA Transit. Da Putrajaya Sentral, è poi un breve viaggio in autobus fino al centro della città; la segnaletica e la biglietteria vi aiuteranno a trovare la strada.
  • Un ottimo modo per vedere tutta l’incredibile architettura di Putrajaya è fare una visita guidata da Kuala Lumpur; questo vi porterà in giro per tutti gli edifici più caratteristici, che imparerete dalla vostra guida.Oltre a questo, i tour includono anche una sosta in un Parco del Patrimonio Agricolo, dove imparerai come si produce la gomma e sui prodotti tradizionali malesi.Vedi prezzi delle recensioni dei viaggi.

6.Bukit Fraser (Fraser’s Hill)

Bukit Fraser è una località collinare, situata sul Titiwangsa Ridge in Malesia, che comprende sette cime e una foresta che è considerata una delle più incontaminate del sud-est asiatico. Questa antica foresta coperta di muschio pendente è ben nota per la sua popolazione di uccelli diversi, e molti uccelli viaggiano qui e soggiornano in una mezza dozzina di hotel della zona. Anche i golfisti trovano qui ottimi campi da golf, in zone che una volta erano state sgomberate per creare una piccola regione mineraria di stagno.

Arrivare a Bukit Fraser

  • Purtroppo, la bella località collinare di Bukit Fraser non ha un collegamento diretto con la capitale, quindi non è possibile visitarla con i mezzi pubblici. Il mezzo più vicino è un treno di un’ora e quindici minuti dal KL Sentral alla città di Kuala Kubu Bahru, dove si può raggiungere il resort in 45 minuti di taxi, che dovrebbe costare circa 80 MYR.
  • In auto è molto più semplice, anche se anche in questo caso ci vogliono circa due ore. Sulla strada 1, dirigetevi direttamente a nord dopo Batu Caves (o fermatevi a visitarle se avete tempo), e seguitela semplicemente fino a Kuala Kubu Bahru.Da lì, è una piacevole passeggiata in auto attraverso un meraviglioso paesaggio sulla 55, che vi porterà direttamente a Bukit Fraser.

5.Port Dickson

Questa città del capo si trova a circa un’ora di viaggio da Kuala Lumpur. Nonostante ciò, le sue spiagge sono bianche, calde e incontaminate, e contiene un gran numero di hotel resort che si sono sviluppati durante il boom economico degli anni ’90. Oggi, le camere sono ancora nuove ma un po’ sottoutilizzate, e possono essere un grande sconto per le famiglie e gli altri visitatori che si prendono qualche giorno in più in spiaggia.Se le città sono preferite, la città di mezzo milione di abitanti vanta una serie di ottimi ristoranti ed eventi culturali che sono facili da trovare e da godere.

Arrivare a Port Dickson

  • Dato che Port Dickson non ha un collegamento diretto con i mezzi pubblici con Kuala Lumpur, i visitatori che desiderano fare una gita nella città balneare devono prendere due autobus per raggiungerla. Da Pudu Sentral, è necessario prendere un autobus di un’ora per Serembam. Da qui, l’autobus numero T30A vi porterà a Port Dickson; anche questo viaggio dura circa un’ora. Se siete fortunati e avete un collegamento regolare, allora possono essere necessarie solo due ore per arrivare da Kuala Lumpur a Port Dickson.In caso contrario, può richiedere fino a tre ore o più.
  • La guida è l’opzione più sicura se si vuole sfruttare al massimo il tempo a Port Dickson.Il viaggio dura generalmente da un’ora a due ore, a seconda del traffico.dirigetevi direttamente a sud della città sulla E9 e seguitela fino a Serembam. Qui, svoltare e seguire le indicazioni per Port Dickson, che si trova a circa dieci chilometri di distanza.

4.Kuala Selangor Nature Park

Un’altra popolare gita di un giorno da Kuala Lumpur, il Kuala Selangor Nature Park è uno dei migliori esempi di zona umida di estuario conservata in tutta l’Asia. Sede della cicogna lattiginosa in via di estinzione, il parco ha promosso, quando i fondi lo permettevano, programmi di allevamento e ha conservato la casa per specie importanti come la cicogna, gli aironi, le scimmie a foglia d’argento e i macachi, ma il motivo principale per cui la gente si reca qui è per ammirare le lucciole lungo le rive del fiume Selangor. Non c’è niente di meglio di una crociera in barca lungo il fiume di notte per catturare la bellezza di questo meraviglioso spettacolo.

Arrivare al Parco Naturale di Kuala Selangor

  • Situato sulla costa occidentale della Malesia, il Parco Naturale di Kuala Selangor si trova a circa due ore di autobus da Kuala Lumpur. Dal Medan Pasar Bus Hub, prendete l’autobus 100, che parte ogni mezz’ora per Kuala Selangor.Una volta arrivati, il Parco Naturale è a breve distanza in taxi.
  • In auto, il tempo di percorrenza è ridotto a metà, quindi ci vuole solo un’ora se il traffico è buono.Per arrivarci, dirigetevi a nord-ovest fuori dalla città sulla E. Dopo un po’ di tempo, svoltate sulla E25 in direzione ovest.Seguitela fino alla costa, quando svoltate sulla strada 5; qui dovreste trovare dei cartelli che vi indicano Kuala Selangor, a breve distanza in auto.Una volta in città, troverete anche dei cartelli che vi indirizzano verso il Parco Naturale. Sulla strada verso il parco, vale la pena di fare una sosta nella bella Recreational Forest Bukit Lagong, che si trova appena fuori Kuala Lumpur.
  • Per evitare di tornare indietro di notte o di navigare con i mezzi pubblici, si consiglia una visita guidata che vi permetterà di vedere le maestose lucciole per le quali il parco naturale è rinomato, senza dovervi preoccupare di tornare a casa. Oltre a una memorabile gita in barca, il tour comprende anche una visita a un antico forte e a un luogo di sepoltura reale.Vedi prezzi delle recensioni di viaggio.

3.Kuala Gandah Elephant Sanctuary

Il Kuala Gandah Elephant Sanctuary si trova all’interno dei confini della Krau Game Preserve.Il centro è noto per il salvataggio di elefanti problematici che non sono adatti all’uso tipico dell’allevamento o degli animali da soma, e per il loro trasferimento in habitat sicuri che permettono loro la libertà senza la preoccupazione di scontri con gli agricoltori rurali. Il centro serve anche come centro educativo, dove permettono agli ospiti di guardare gli elefanti che vengono lavati e nutriti, esplorare video informativi, e avere la possibilità di donare al programma mantenendo la piccola popolazione di elefanti asiatici protetta anche quando non giocano bene con gli altri. È a circa due ore di macchina da Kuala Lumpur.

Arrivare al Santuario degli elefanti di Kuala Gandah

  • Mentre il Santuario degli elefanti di Kuala Gandah è quasi raggiungibile con i mezzi pubblici da Kuala Lumpur, è un po’ complicato; la parte finale del viaggio prevede ancora una corsa in taxi di 15 chilometri fino al santuario. Dal terminal degli autobus di Pekeliling, l’autobus per Lanchang Town dovrebbe impiegare circa un’ora e quindici minuti – questi partono ogni ora. Una volta arrivati in città, è necessario prendere un taxi nella Krau Game Reserve, dove si trova il santuario.
  • È molto più semplice guidare fino al santuario da soli e richiede circa 90 minuti dal centro di Kuala Lumpur. Usciti dalla città, dirigetevi a nord sulla E33, che si fonde con la E8, e rimanete semplicemente sulla stessa strada fino all’uscita 816 a Lanchang Town.Da lì, seguite la strada 236 direttamente al santuario degli elefanti, a soli 15 minuti di distanza.Il bello di prendere l’auto è che potete combinare la vostra visita al santuario con una sosta in uno qualsiasi dei luoghi che passate lungo il percorso. Per esempio, la scenografica cascata di Chamang, il tranquillo giardino giapponese e il vivace parco a tema della città di Genting Highlands sono tutti a breve distanza dal santuario in auto.
  • Molte persone scelgono di fare una visita guidata al santuario degli elefanti di Kuala Gandah, che spesso include una sosta alle incredibili Batu Caves lungo il percorso. Questo significa che i visitatori possono esplorare i sacri santuari indù e avvicinarsi agli elefanti del santuario tutto nello stesso giorno.Vedi i prezzi del viaggio.

2. Batu Caves

A soli 13 km (8 miglia) a nord di Kuala Lumpur un imponente affioramento calcareo ospita queste impressionanti grotte.Nel 19° secolo un piccolo santuario indù è stato costruito nella grotta più grande, più tardi conosciuta come Temple Cave. Un’enorme statua dorata di Lord Murugan, a cui le grotte sono dedicate, si erge ai piedi di una scalinata di 272 gradini che porta alla Temple Cave. In cima alle scale, i visitatori troveranno tre enormi grotte di pietra calcarea più piccole, piene di arte indù e statue I visitatori possono portare noccioline o banane per le scimmie che li saluteranno all’arrivo.

Arrivare alle Batu Caves

  • Situate a breve distanza dal centro di Kuala Lumpur, le Batu Caves sono molto facili da raggiungere con i mezzi pubblici: basta salire su un treno da KL Sentral e si arriva alle Batu Caves solo 30 minuti dopo. Questi treni passano ogni 20-30 minuti, e i biglietti sono molto economici a meno di 3 MYR.Una volta arrivati, non potete non trovare le grotte, che sono molto ben segnalate e a pochi passi di distanza.
  • Se volete conoscere meglio il significato delle grotte, oltre ad una più profonda comprensione della ricca cultura malese, allora una visita guidata potrebbe essere la cosa giusta per voi. Oltre a portarvi in giro per le Grotte di Batu, un tour include anche una sosta in due centri artigianali nelle vicinanze, dove potrete imparare come si fa la seta e altre arti e mestieri tradizionali. Vedi prezzi dei viaggi.

1.Melaka

14

Melaka (o Malacca) è una città antica che era la capitale di un potente regno malese prima dell’era coloniale, così come una città sotto il successivo dominio portoghese, olandese e britannico. Molti edifici qui hanno una bella combinazione di architettura coloniale e vibrante colore asiatico. Grandi mansi bianchi con tetti rossi e viola si trovano sopra giardini dorati. I resti fatiscenti di A Famosa, il forte portoghese fondato da Afonso de Albequerque, si trova tra i moderni grattacieli della città di Melaka, mentre il quartiere olandese presenta alcune delle più antiche architetture olandesi dell’est. Di particolare rilievo sono le grandi guglie della Chiesa di San Francesco Saverio, ampie e facilmente visibili sullo skyline.

Arrivare a Melaka

  • A 150 chilometri a sud di Kuala Lumpur, i viaggiatori che sperano di visitare la maestosa Melaka hanno a disposizione una serie di opzioni. Utilizzando i mezzi pubblici, il modo più semplice per arrivarci è quello di prendere l’autobus diretto che collega le due città; questo parte ogni mezz’ora, impiegando circa due ore per raggiungere Melaka.l’autobus parte da Bandar Tasik Selaton, che dista circa 30 minuti dal centro della città.si può arrivare su uno qualsiasi dei treni di transito che lo servono, come la LRT o la KLIA. Una volta arrivati a Melaka Sentral, è un breve viaggio in autobus o in taxi per tutte le attrazioni principali, e l’autobus 17 vi porta alla bellissima Piazza Olandese.
  • Un’altra opzione è quella di guidarci da soli. Anche se è relativamente semplice, vi offre anche il lusso di fermarvi in altri bei posti lungo la strada, come la deliziosa città balneare di Port Dickson e la città di Putrajaya, che ha un sacco di architettura impressionante per voi da godere. Da una città all’altra, ci vogliono circa due ore a seconda del traffico, e le indicazioni non potrebbero essere più semplici: basta uscire dalla città verso sud e seguire l’AH2 per circa un’ora e mezza – fino all’uscita 231, dove vedrete le indicazioni per Melaka.
  • Se tutto questo vi sembra un po’ troppo per navigare durante la vostra vacanza, una visita guidata a Melaka è un modo fantastico per vedere le incredibili attrazioni della città in un solo giorno.Dopo essere stati presi al vostro hotel, avete semplicemente bisogno di sedervi, rilassarvi e ascoltare il commento su ciò che ci si può aspettare di vedere a Melaka.Vedi prezzi delle recensioni di viaggio.
Ir arriba