Come trascorrere 3 settimane in Argentina Itinerario campione

L’Argentina non è un paese dove si può vedere tutto in pochi giorni, ma è una nazione sudamericana che richiede molto più tempo. In questo itinerario si possono assaggiare i punti salienti, dalla raffinatezza di Buenos Aires, conosciuta come la Parigi del Sud America, alla visita alla fine del mondo, o almeno al Sud America, nella Terra del Fuoco. C’è un sacco di tempo durante le 3 settimane del vostro in Argentina per assorbire la cultura locale.Oh, e potete anche imparare a fare un tango piuttosto cattivo in quel periodo.

1. Buenos Aires (3 notti) Dove alloggiare

Situata sul Rio de la Plata, Buenos Aires, la «Parigi del Sud America», è un buon posto per iniziare la vostra avventura latinoamericana. Un altro luogo da non perdere è il quartiere storico del Recoleto con il cimitero dove è sepolta Eva Person e la chiesa di Nuestra Senora del Pilar del 1732.La Puenta de la Mujer è una meraviglia dell’ingegneria: un ponte che sembra avere una pinna gigante.

Leggi tutto: Attrazioni top di Buenos Aires

2.El Tigre (escursione di un giorno da Buenos Aires)

Se siete alla ricerca di oggetti di artigianato argentino, El Tigre, un’isola situata a circa 27 km (17 miglia) da Buenos Aires, è un must.Un’ex struttura portuale sul fiume Paraná, Puerto de Frutos, è ora un mercato dell’artigianato. El Tigre, che prende il nome dai giaguari che vi si aggiravano, vanta anche negozi di antiquariato, un museo navale e un parco di divertimenti; è anche la porta d’ingresso al panoramico Delta del Paraná, il che lo rende una popolare gita di un giorno da Buenos Aires; potreste voler esplorare questa zona in una barca d’epoca in mogano dove potrete vedere tutto, dai tuguri ai palazzi lungo le rive. Puerto Iguazú (2 notti) Dove alloggiare

Per esplorare il più possibile durante le vostre 3 settimane in Argentina è necessario coprire grandi distanze sia in aereo che in autobus notturno.La prima grande tappa di questo itinerario in Argentina è quella di Puerto Iguazú.CNN dice che le cascate di Iguazu dovrebbero essere sulla lista delle cose da vedere di tutti. Le cascate sono semplicemente spettacolari mentre tuonano lungo il loro percorso.alte il doppio delle cascate del Niagara del Nord America, le cascate del mostro sono composte da 275 cascate che si estendono per quasi 27 km (17 miglia) di larghezza.le cascate si trovano in Argentina, ma la vista migliore viene dal Brasile.durante la stagione delle piogge, l’acqua si riversa sulle cascate ogni secondo a sufficienza per riempire cinque piscine olimpioniche.’, ‘Se riuscite a staccarvi da questo spettacolo meraviglioso, c’è una foresta pluviale tropicale con 80 diversi mammiferi e 2.000 specie di piante che aspettano solo di essere esplorate.

4.Mendoza (2 notti) Dove soggiornare

Mendoza è una città e una provincia che fa del suo meglio per attirare i visitatori a rimanere più a lungo. Ah sì, Mendoza è nota per il suo vino. Situata in una regione vinicola di prim’ordine, anche l’amante del vino più ostinato può trovarsi stressato quando si tratta di scegliere un’annata locale per la cena.Per vostra informazione: se il vostro spagnolo non è all’altezza, alcune cantine offrono tour in inglese.Mendoza è anche un buon posto per organizzare rafting e gite sugli sci nella Cordigliera delle Ande.Dopo 2 notti a Mendoza è il momento di prendere l’autobus notturno per Bariloche.

5.Bariloche (2 notti) Dove alloggiare

Bariloche è conosciuta per un paio di cose: attività all’aperto, come lo sci e il trekking, e negozi di cioccolato. Si trova all’interno del Parco Nazionale Nahuel Huapi con i suoi laghi, le cascate e le montagne che invitano a fare attività ricreative all’aperto. Mentre Bariloche è una meta turistica popolare tutto l’anno, la maggior parte dei visitatori viene in inverno per lo sci.Mitre Street è il sogno di un cioccolatino.Foderata di negozi di cioccolato, è conosciuta come «la strada più cioccolatosa» del mondo; gli immigrati europei hanno messo Bariloche sulla mappa del cioccolato dopo la seconda guerra mondiale.

Per saperne di più: Attrazioni Top Bariloche

6.El Chalten (2 notti) Dove alloggiare

Dopo un altro autobus notturno da Bariloche, è il momento di visitare El Chaltén, una destinazione turistica relativamente nuova, nata a seguito di una disputa sui confini tra Argentina e Cile, situata nel Parco Nazionale Los Glaciares, oggi è conosciuta come la capitale del trekking in Argentina. Molti alpinisti vengono qui per la sfida di scalare il Monte Firz Roy, la montagna più alta del parco. A causa della sua posizione remota, El Chaltén ha poche strutture ricettive e servizi turistici, come il servizio di telefonia mobile. Questo lo rende un buon posto per allontanarsi da tutto per un po’. Questo sta cambiando, tuttavia, come i viaggiatori più comuni lo scoprono ogni anno.La città più nuova dell’Argentina con i suoi sentieri di fama mondiale si trova in Patagonia.

7.El Calafate (2 notti) Where to Stay

El Calafate, un’altra città della Patagonia sul lago Argentino, prende il nome da calafate, un comune arbusto patagonico con fiori gialli e bacche blu scuro. El Calafate è la porta d’ingresso per visitare il Parco Nazionale Los Glaciares e il ghiacciaio Perito Moreno, un ponte di ghiaccio sul lago Argentino alto più di 65 metri (210 piedi), che prende il nome da un esploratore spagnolo, è un ghiacciaio che sta ancora crescendo, anche se ogni pochi anni enormi pezzi di ghiaccio cadono nel lago.Se volete un’esperienza di viaggio unica, fate una passeggiata guidata sul ghiacciaio.

8. Ushuaia (4 notti) Dove soggiornare

Una volta visitata Ushuaia, potrete dire ai vostri amici che avete viaggiato fino alla fine del mondo.Questa è solo una leggera esagerazione, dato che Ushuaia è la città più meridionale del mondo.Situata sulla punta dell’isola di Tierra del Fuego, la sua posizione sul Canale di Beagle permette ai visitatori di bere nell’oceano, nelle foreste e sulle montagne allo stesso tempo. I suoi primi coloni furono missionari anglicani e, più tardi, prigionieri.Ushuaia è un buon posto per un viaggio in Antartide, poiché è il porto di acque profonde più vicino.I punti salienti di un tour della città includono il centro storico, la prigione alla fine del mondo (oggi museo) e Bahia Encerrada, una baia che in inverno diventa una pista di pattinaggio su ghiaccio.

Per saperne di più: Ushuaia Attractions

Il Parco Nazionale della Terra del Fuoco si trova a pochi chilometri da Ushuaia ed è il capolinea del treno della fine del mondo. Se amate la natura, vi piacerà esplorare il parco, famoso per la sua ricca biodiversità, caratterizzato da una vegetazione subantartica, comunemente presente sulle Ande, che ospita sia mammiferi autoctoni che importati, come i conigli europei, e 90 specie di nati, tra cui il condor andino.

Il Canale Beagle è una via d’acqua navigabile intorno alla punta del Sud America che prende il nome dal Beagle HMS utilizzato nella prima spedizione di Charles Darwin. Se il tempo lo permette, si può fare una crociera sul canale dove si possono vedere colonie di uccelli e foche, e forse anche una balena, non sarebbe un bel modo per terminare il vostro soggiorno in Argentina?

Riassunto

Giorno 1: Arrivo a Buenos Aires, dormire a Buenos Aires

Giorno 2: Esplora Buenos Aires, dormire a Buenos Aires

Giorno 3: El Tigre/Uruguay, dormire a Buenos Aires

Giorno 4: Esplora Buenos Aires, bus notturno per Puerto Iguazu, dormire in autobus

Giorno 5: Esplora le cascate di Iguazu, dormi a Puerto Iguazu

Giorno 6: Esplora le cascate di Iguazu, dormi a Puerto Iguazu

Giorno 7: Vola a Mendoza, dormi a Mendoza

Giorno 8: Cantine Mendoza, dormire a Mendoza

Giorno 9: Esplora Mendoza, bus notturno per Bariloche, dormire in autobus

Giorno 10: Esplora Bariloche, dormire a Bariloche

Giorno 11: Esplora Bariloche, dormi a Bariloche

Giorno 12: Esplora Bariloche, bus notturno per El Chalten, dormi in autobus

Giorno 13: Esplora Fitz Roy/Los Glaciares NP, dormi a El Chalten

Giorno 14: Esplora Fitz Roy/Los Glaciares NP, dormi a El Chalten

Giorno 15: A El Calafate, dormi a El Calafate

Giorno 16: Visita al ghiacciaio Perito Moreno, dormire a El Calafate

Giorno 17: Autobus per Ushuaia (via Cile), dormire a Ushuaia

Giorno 18: Esplora Ushuaia, dormire a Ushuaia

Giorno 19: Esplora il Parco Nazionale della Terra del Fuoco, dormi a Ushuaia

Giorno 20: Esplora il Canale Beagle, dormi a Ushuaia

Giorno 21: Vola a casa/rientro a Buenos Aires

Ir arriba