Come trascorrere 2 settimane in Spagna Itinerario campione

Spagna evoca immagini di nacchere e ballerine di flamenco, tapas e cene a tarda notte, e l’Alhambra al chiaro di luna… Che ricordi meravigliosi creerete in questo storico immobile della penisola iberica! Se avete poco tempo a disposizione, due settimane in Spagna è abbastanza tempo per permettervi di assorbire la storia, le delizie e i tesori di questo paese mediterraneo. Naturalmente, vorrà visitare città di diverse regioni per avere un’ampia panoramica di ciò che la Spagna ha da offrire. Non può vedere tutta la Spagna in due settimane? Non si preoccupi, questo è un paese che la affascinerà sicuramente in una visita di ritorno.

1. Barcellona (2 notti) Dove dormire

Iniziamo le nostre 2 settimane in Spagna a Barcellona, l’antica città sul Mar Mediterraneo che ha un forte legame con il mondo dell’arte attraverso Picasso e Miro, famosa per la sua architettura da romana a medievale a catalana. Il centro storico della città è pieno di questi edifici secolari.Esempi di opere dell’architetto Anton Gaudi si possono trovare in tutta la città, tra cui Parc Guell e Casa Mila.La Rambla è la famosa via dello shopping, dei ristoranti e dei divertimenti della città.Per una pausa rinfrescante, inserite nel vostro programma un po’ di tempo per prendere il sole sulla spiaggia.

Per saperne di più: Top Barcelona Attractions

2.Tarragona (sosta)

Se le rovine romane sono la vostra passione, vorrete sicuramente fare una sosta a Tarragona in viaggio da Barcellona a Valencia.La città ha la seconda migliore collezione di rovine romane in Spagna. Immaginate i gladiatori in combattimento mentre visitate il sito archeologico di Tarragona, fermatevi all’antico anfiteatro marino o ammirate le mura della città costruite nel corso dei secoli. Se avete fame, Tarragona è famosa per la calcotada (cipolline alla griglia) e lo xato, un’insalata a base di merluzzo e scarola.

3.Valencia (2 notti) Where to Stay

Valencia, la terza città più grande della Spagna, è stata fondata dai romani più di 2.100 anni fa, ma questo passato ha lasciato il posto a cose più moderne, tra cui la meraviglia architettonica chiamata Città delle Arti e delle Scienze, che ospita l’acquario più grande d’Europa. Un altro luogo da non perdere a Valencia è il Barrio del Carmen, una collezione di edifici medievali che costeggiano strade di ciottoli tra le mura islamiche e quelle cristiane. Prendete gli attrezzi per un picnic al Mercado Central, che si dice sia il mercato più lungo d’Europa, con più di 1.000 bancarelle che offrono cibi di tutti i tipi, souvenir e simili: Attrazioni principali di Valencia

4.Toledo (2 notti) Dove alloggiare

Prima di uscire di casa, potreste volervi allenare per la vostra visita a Toledo, una famosa città medievale costruita in cima e in fondo a una collina. Le comode scarpe da passeggio sono d’obbligo per percorrere le strette stradine acciottolate che pullulano di fascino del Vecchio Mondo. Da non perdere la cattedrale gotica di Toledo del XIII secolo con le sue 15 cappelle e la sua favolosa arte, tra cui i dipinti di El Greco e Velazquez. Un altro luogo di culto da non perdere è la Sinagoga di El Transito, un edificio del XIV secolo considerato la migliore arte ispano-ebraica della Spagna, che nel corso dei secoli è stata anche sede di una chiesa cattolica e di un quartier generale militare, e che oggi è un museo. La vecchia Toledo si affaccia sul fiume Tago e offre una splendida vista sulla Nuova Toledo.

5.Granada (2 notti) Dove soggiornare

L’Alhambra è un’enorme fortezza e un complesso di castelli che oggi è considerato una lettera d’amore dai Mori alla Spagna. La sua eterea bellezza la rende l’attrazione turistica n.1 di Granada; è infatti una delle attrazioni turistiche più importanti della Spagna. È necessario pianificare la visita in anticipo, magari acquistando i biglietti in anticipo su Internet, dato che i biglietti sono limitati. Mentre potete facilmente trascorrere tutto il vostro tempo a Granada all’Alhambra, prendetevi il tempo di visitare i giardini del Generalife, godetevi la vista spettacolare dell’Alhambra e di Granada dal Mirador de San Nicolas e prendetevi una pausa dal tour con una tazza di tè alla menta in un caffè.

Per saperne di più: Attrazioni Granada Top

6.Cordoba (tappa) Dove alloggiare

Abitata fin dalla preistoria, Cordoba è diventata in seguito una miscela di tre culture: Romani, musulmani e cristiani, che hanno lasciato il loro segno in questa città del fiume Guadalquivir. In nessun luogo a Cordoba questo è più evidente che nell’immensa cattedrale della Moschea di Cordoba, costruita come moschea e diventata chiesa cristiana nel XIII secolo. Da notare gli 890 pilastri all’interno di questa chiesa che è grande quasi quanto San Pietro a Roma.Il vecchio quartiere, con le sue pittoresche strade fiancheggiate da edifici medievali, merita una visita anche durante la vostra pausa dal viaggio a Siviglia da Granada.

Per saperne di più: Attrazioni principali di Cordoba

7.Siviglia (2 notti) Dove alloggiare

Anche se si trova a 80 km dall’Oceano Atlantico, Siviglia ha la particolarità di essere l’unica città portuale fluviale del paese.Questa città fluviale del Guadalquivir ha una storia piena di conquiste moresche e pogrom ebraici; Miguel de Cervantes, che scrisse il Don Chisciotte, fu imprigionato qui. La città è ricca di un’architettura affascinante, dall’Alcazar de Seville, un palazzo rinascimentale moresco, alla cattedrale gotica di Siviglia con il suo iconico campanile, fino al Metropol Parasol, una scultura in legno dal design unico che assomiglia a un fungo.Rilassatevi durante una passeggiata in carrozza attraverso il parco di Maria Luisa sul fiume Guadalquivir.

Per saperne di più: Attrazioni principali di Siviglia

8.Madrid (3 notti) Dove dormire

Per saperne di più: Attrazioni Madrid Top

9.Segovia (escursione di un giorno da Madrid)

Anche se può essere difficile allontanarsi da Madrid, un’escursione di un giorno a Segovia vale la pena di essere vissuta, potete decidere voi stessi se la città è stata, come dice la leggenda, fondata da Ercole o dal figlio di Noè. I fan della Bella Addormentata della Disney vorranno visitare l’Alcazar, il castello che si dice sia il modello del suo castello a Disneyland.Segovia, tuttavia, è forse più famosa per il suo maestoso acquedotto romano che oggi esiste all’interno di una città più moderna.Passeggiate per le stradine del bellissimo, ma piccolo, centro storico di Segovia, scegliendo un caffè dove potrete assaggiare la specialità della città, il maialino da latte.

Sommario

Giorno 1: Arrivo a Barcellona, dormire a Barcellona

Giorno 2: Esplora Barcellona, dormire a Barcellona

Giorno 3: Treno per Valencia via Tarragona, dormire a Valencia

Giorno 4: Esplora Valencia, dormi a Valencia

Giorno 5: Treno per Toledo, dormi a Toledo

Giorno 6: Esplora Toledo, dormi a Toledo

Giorno 7: Treno per Granada, dormire a Granada

Giorno 8: Esplora Granada, dormire a Granada

Giorno 9: Treno per Siviglia via Cordoba, dormire a Siviglia

Giorno 10: Esplora Siviglia, dormire a Siviglia

Giorno 11: Treno per Madrid, dormire a Madrid

Giorno 12: Esplora Madrid, dormire a Madrid

Giorno 13: Viaggio di un giorno a Segovia, dormire a Madrid

Giorno 14: Vola a casa