12 Attrazioni turistiche più importanti dell’isola di Jeju

Situata nello Stretto di Corea, a sud della Corea del Sud continentale, Jeju è l’isola più grande della nazione ed è una meta turistica molto popolare sia tra i coreani che tra gli stranieri. Oltre ai suoi incredibili paesaggi e alle sue ricchezze naturali, la popolarità dell’isola è in parte dovuta al fatto che ai sudcoreani non è stato permesso di viaggiare all’estero fino alla fine degli anni Ottanta. Ciò significa che Jeju è stata sviluppata come meta di vacanza, e ci sono moltissimi hotel, ristoranti e negozi da visitare, oltre a una serie di affascinanti musei e parchi a tema.

Significato di ‘enorme villaggio dall’altra parte del mare’, Jeju ha una sua cultura distinta, che è molto diversa da quella della terraferma; questo è evidente nelle sue due città principali, Jeju City e Seogwipo.La ragione principale per cui la gente la visita, tuttavia, è per rilassarsi e godersi i suoi meravigliosi spazi all’aperto. Con la sua splendida campagna e la costa frastagliata punteggiata da spiagge mozzafiato, l’isola di Jeju ha una pletora di paesaggi incantevoli e fantastiche attività ricreative per i visitatori da godere.

12. Jeju Stone Park

Pieno di rocce e sculture dall’aspetto interessante, il Jeju Stone Park è il luogo ideale dove recarsi se si vuole conoscere meglio il ricco patrimonio culturale dell’isola. Per esempio, si dice che le caratteristiche sculture di Dol Hareubang – o «rocce del nonno», come vengono comunemente chiamate – proteggano l’isola e allontanino gli spiriti maligni. Daepo Haean Jusangjeolli Cliff

Un po’ simile in apparenza alla famosa Giant’s Causeway dell’Isola del Nord, Daepo Haean Jusangjeolli Cliff è una spettacolare formazione rocciosa che vale la pena di vedere se ne avete l’opportunità.Ora è un Monumento Naturale, la scogliera frastagliata si è formata quando il monte Hallasan è esploso; la lava fredda ha creato le bellissime formazioni che vediamo oggi.

Adagiata lungo la costa meridionale dell’isola, la scogliera di Daepo Haean Jusangjeolli ha un aspetto particolarmente spettacolare quando una grossa onda si schianta contro le rocce.da in mezzo al surf, potete vedere le sue peculiari forme quadrate ed esagonali riemergere davanti a voi.

10. Dongmun Market

Fondato nel lontano 1945, i numerosi negozi e bancarelle del Dongmun Market vendono tutto sotto il sole, con scintillanti espositori di pesce fresco accanto a bancarelle cariche di frutta, verdura, carne e altro ancora. Dato che i venditori vendono anche vestiti, articoli di cancelleria e souvenir, è popolare tanto tra i turisti quanto tra la gente del posto, e girovagare è un modo divertente per passare un pomeriggio o una serata.

Il mercato è pieno di cibo locale delizioso. Al tramonto, la gente si dirige qui per gustare il suo favoloso cibo di strada, con gnocchi e frutti di mare che sono particolarmente popolari.Essendo un mercato tradizionale, Dongmun è un ottimo posto da visitare se si vuole avere un assaggio della vita locale nella città di Jeju.

9. Jeongbang Waterfall

Situata alla periferia di Seogwipo, Jeongbang è una delle cascate più famose dell’isola e, a ragione, sparando dalla cima di una scogliera, le bianche acque di Jeongbang si tuffano direttamente nell’oceano sottostante. È incredibilmente l’unica cascata che lo fa in tutta l’Asia.

Torreggiando fino a 23 metri di altezza, le maestose cascate sono certamente un’esperienza indimenticabile, con le rocce scoscese e le scogliere a picco sul mare.Non ci sono molte altre cascate come questa al mondo. Per avvicinarsi a Jeongbang, i visitatori devono arrampicarsi su una serie di massi e pietre sciolte, che possono diventare abbastanza scivolose con lo spruzzo della cascata, è una buona idea indossare scarpe comode.

8.Hallim Park

Offrendo il perfetto mix di cultura e natura, Hallim Park ha qualcosa da offrire a tutti i membri della famiglia; c’è anche un parco divertimenti per bambini per i più piccoli. Coprendo una vasta area a nord-ovest dell’isola, Hallim Park ha un sacco di giardini deliziosi per voi a vagare intorno, e ognuno di essi ha un tema diverso o guardare con vari tipi di fauna e flora in mostra.

Nascosto tra i suoi bonsai, acqua, e giardini di palme sono un piccolo zoo, un piccolo ristorante affascinante, e un villaggio tradizionale popolare dove si può imparare di più sulla cultura locale e le usanze di Jeju. Oltre a tutto questo, le sue due principali attrazioni sono le affascinanti grotte di Ssangyonggul e Hyeopjaegul, che potrete avventurarvi all’interno per dare un’occhiata.

7.Spiaggia di Hyeopjae

Benedetta con sabbia bianca brillante e scintillante e acque turchesi, la spiaggia di Hyeopjae nella parte occidentale dell’isola di Jeju dipinge certamente un quadro molto bello. Mentre le sue calde sabbie sono perfette per rilassarsi in tutta tranquillità, le sue invitanti acque invitano a fare una bella nuotata e la vista sulla vicina isola di Biyangdo è semplicemente mozzafiato.

Dato che lungo la spiaggia ci sono diversi ristoranti e caffè, con servizi come spogliatoi, docce e ombrelloni tutti in offerta, si può facilmente trascorrere una giornata intera o più rilassante a Hyeopjae Beach.

6. Spirited Garden

Con il suo aspetto tranquillo, il Giardino Spirited è una delizia per le passeggiate. Bonsai secolari si trovano lungo le colline, i pittoreschi ponti di pietra e le cascate che gorgogliano dolcemente. Progettato per mettere l’anima a proprio agio, il giardino è stato fondato nel 1968 da Bum-Young Sung.

Da allora, numerosi importanti capi di stato hanno passeggiato intorno ai suoi paesaggi armoniosi. Rappresentando sia la natura che la bellezza di Jeju, il Giardino Spiritoso è un affascinante mix di arte, natura e filosofia, e vale sicuramente la pena di visitarlo se ne avete la possibilità.

5.Manjanggul Cave

Formatasi centinaia di migliaia di anni fa, la Manjanggul Cave è una delle più grandi e lunghe grotte di tubi di lava del mondo ed è un’attrazione molto popolare tra i turisti. Con un’altezza massima di 30 metri e una larghezza di 23 metri, la grotta si estende per ben nove chilometri. Sono queste dimensioni a rendere così impressionante la passeggiata lungo il chilometro dell’enorme caverna aperta al pubblico. Lungo il percorso, si possono ammirare bellissime stalagmiti, stalattiti e formazioni rocciose.

Oltre al semplice piacere di trovarsi in un luogo così unico, l’attrazione principale è la gigantesca 7. Con i pipistrelli che si muovono qua e là e le creazioni laviche a luce soffusa ovunque si guardi, l’esplorazione della grotta di Manjanggul è un’esperienza indimenticabile.

4.Hamdeok Beach

Situata a mezz’ora a est della città di Jeju, la soffice sabbia di Hamdeok Beach e le acque poco profonde la rendono un luogo popolare da visitare con le famiglie, soprattutto durante i caldi mesi estivi.», ‘Mentre gran parte della spiaggia scompare con l’alta marea, quando le acque si ritirano, emerge un’enorme barra di sabbia, che è deliziosa da percorrere a piedi, con le acque turchesi che scintillano tutto intorno.

Circondata da isolotti rocciosi e dolci colline con la città di Jocheon alle spalle, la spiaggia è incastonata in un paesaggio meraviglioso, e ci sono alcune belle escursioni costiere che si possono fare nelle vicinanze. Oltre agli spogliatoi e alle sdraio che si possono trovare lungo le sue sabbie dorate, ci sono anche molti ristoranti, caffè e hotel tra cui scegliere.

Da Hamdeok Beach, lo Stretto di Corea offre molti fantastici sport acquatici, come il kayak, lo snorkeling e lo sci d’acqua per i visitatori, mentre pagaiare nelle sue acque o nuotare in mare è sempre delizioso.

3. Parco nazionale di Hallasan

Situato intorno a Hallasan, la cima più alta del paese, il parco nazionale omonimo delizierà in egual misura gli amanti della natura e gli amanti dell’aria aperta. Con un’altezza di 1.950 metri, Hallasan si trova proprio nel cuore di Jeju, e l’alta vetta del vulcano dormiente è visibile da quasi tutte le parti dell’isola. Ognuno di essi offre una vista stupefacente della campagna circostante sotto.

Creduto dalla gente del posto di essere abitato da spiriti e divinità, Hallasan vanta in realtà una fauna e una flora molto diverse, grazie al fatto che è stato separato dalla terraferma per così tanti millenni. Con prati fioriti e foreste lussureggianti che si trovano all’interno dei suoi confini, il parco ha un sacco di bei paesaggi per farvi divertire; il lago cratere di Baengnokdam è solo uno dei suoi numerosi punti salienti.

2. L’isola di Udo

Dotata di un’aspra bellezza naturale, l’isola di Udo ha da tempo attratto visitatori sulle sue rive. Nel corso degli anni, è apparsa anche in un paio di film coreani. Letteralmente chiamata «Isola della mucca» per la sua apparente somiglianza con una mucca sdraiata, Udo ha un aspetto molto rurale, con l’agricoltura che è la principale fonte di reddito dei suoi abitanti oltre al turismo.

Circondata da scogliere frastagliate, punteggiate da spiagge desolate ma mozzafiato, l’isola di Udo è a pochi minuti di traghetto dal villaggio di Seongsan-ri, nella parte orientale di Jeju. Oltre ad esplorare tutte le sue bellezze naturali, i visitatori possono fare una gita per vedere il suo affascinante piccolo faro o visitare il suo museo sulla vita marina e gli insetti locali. Seongsan Ilchulbong

Conosciuto anche come Sunrise Peak, il cratere vulcanico di Seongsan Ilchulbong è l’attrazione più famosa e iconica di Jeju. Ovunque andiate sull’isola, vedrete foto e tour operator che pubblicizzano viaggi per andare a vederlo. Formato circa cinquemila anni fa da un’eruzione vulcanica, la sua caratteristica forma a scodella si erge drammaticamente sopra il mare e le onde che si infrangono sulle sue scogliere scoscese.

Ci vuole circa mezz’ora per percorrere i 180 metri fino alla sua cima: dalla sua cresta si gode di una vista mozzafiato sull’oceano, sull’isola di Udo e sulla stessa Jeju. Come il suo soprannome può indicare, un momento particolarmente bello della giornata da visitare è all’alba, quando si può assistere al sole che lentamente si avvicina all’orizzonte, illuminando le acque prima di voi.

Da non perdere, Seongsan Ilchulbong e il suo paesaggio unico sono i luoghi più impressionanti che ci si può aspettare di vedere sull’isola di Jeju.

Ir arriba